Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 307

Quarta edizione della Giornata CELI

Posted by fidest press agency su mercoledì, 24 maggio 2017

milanodavedereMilano venerdì 2 giugno dalle ore 9 alle 14, presso la chiesa di via Marco de Marchi 9, si svolgerà la quarta edizione della Giornata CELI. L’evento è molto rilevante nella vita della Chiesa luterana perché la sua identità è proprio frutto e sintesi della grande ricchezza delle comunità territoriali di cui è formata. L’iniziativa, usualmente a cadenza biennale, questa volta si terrà a tre anni di distanza dall’ultima organizzata a Roma nel 2014. In questo modo, la Giornata – che consente l’incontro tra numerosi rappresentanti delle comunità luterane del nostro Paese – ricadrà nell’anno di celebrazioni del quinto centenario della Riforma.Come ospiti parteciperanno: don Cristiano Bettega direttore dell’Ufficio CEI per l’ecumenismo e il dialogo; Tamás Fabiny, vescovo della Chiesa luterana in Ungheria e Leon Novak, pastore della Chiesa luterana in Slovenia.
E’ da sottolineare che la Giornata CELI 2017 – aperta a tutti: membri delle altre chiese, ospiti invitati e anche comuni cittadini – si svolgerà altresì nell’ambito di Riforma500.
Riforma500 è un grande happening che – dal 1° al 4 giugno, giornata di Pentecoste – riunirà, in un appuntamento nazionale, tutte le chiese battiste, metodiste, valdesi e luterane in Italia e a cui saranno anche presenti l’Esercito della Salvezza e la Chiesa cristiana avventista del 7° giorno.Se la Giornata CELI offre la possibilità di conoscere le diverse comunità luterana dello Stivale – ognuna con piccoli stand espositivi dove trovare materiali illustrativi e anche qualche gustosa specialità regionale – Riforma500 vanta un programma molto articolato con iniziative musicali, teatrali, culturali e momenti di animazione ed evangelizzazione: gli incontri si terranno sia presso le singole chiese protestanti milanesi sia negli spazi del Teatro Dal Verme.La manifestazione sarà l’occasione per riflettere sull’impatto spirituale e culturale del protestantesimo in Europa e nel mondo, nonché un’opportunità per riformulare il senso della fede cristiana per le nuove generazioni. Inoltre, Riforma500 consentirà di approfondire – anche grazie all’intervento di prestigiosi relatori – temi quali il rapporto tra Fede e identità di genere, la violenza contro le donne, la libertà religiosa, le questioni legate a multietnicità, intercultura e integrazione. Le giornate milanesi saranno caratterizzate da un clima gioioso, solidale e condiviso nel solco di quell’orientamento all’ecumenismo e al dialogo interreligioso che è da tempo un tratto caratterizzante del mondo protestante e di quello luterano in particolare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: