Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 244

Archive for 31 maggio 2017

Dati Ispra su rigenerazione urbana

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 maggio 2017

la sapienzaDichiara l’ing. Sandro Simoncini, docente a contratto di Urbanistica e Legislazione Ambientale presso l’università Sapienza di Roma e presidente di Sogeea SpA. «Non c’è dubbio che le questioni urbanistiche e ambientali siano state le grandi assenti dal dibattito pubblico sia durante la campagna elettorale dello scorso anno sia nella prima parte dell’attuale consiliatura. I temi del trasporto, del decoro e dei rifiuti hanno monopolizzato l’attenzione mediatica, lasciando che fosse solo qualche addetto ai lavori a lanciare un grido di allarme sulla questione del consumo del suolo. A favorire un cambio di passo non ha certo aiutato il fatto che la legge nazionale in materia, tanto sbandierata a inizio legislatura, sia stata prima depotenziata nel passaggio alla Camera e poi di fatto abbandonata nelle commissioni del Senato.Roma – spiega Simoncini – prosegue la sua folle corsa verso l’esterno, sempre a caccia di nuovi territori da trasformare in periferie-dormitorio senza infrastrutture, servizi, tessuto sociale: una dispersione urbana ormai incancrenita, che non fa che acuire la fragilità complessiva del patrimonio edilizio, esasperare il fenomeno dell’abusivismo e moltiplicare i 100.000 cittadini che attualmente vivono in aree ad alto rischio idrogeologico. Il concetto di rigenerazione urbana fatica tremendamente a farsi strada in una realtà politico-economica da sempre condizionata dagli interessi dei grandi costruttori, senza che all’orizzonte si intraveda una reale volontà di invertire la tendenza».

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Concluso il quarto anno del Laboratorio di Comunicazione “Non sei un nemico!”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 maggio 2017

laboratorioSi è concluso all’Università Europea di Roma il quarto anno di attività del Laboratorio di comunicazione “Non sei un nemico!”, fondato e diretto dal giornalista Carlo Climati. “Non sei un nemico!” è il motto, l’idea di base del Laboratorio, che ha l’obiettivo di sensibilizzare i giovani ad una nuova forma di comunicazione, che non veda nell’altro un nemico. Gli studenti sono incoraggiati a vedere gli altri con uno sguardo nuovo e a creare linguaggi che possano rappresentare un ponte verso tutti, contribuendo all’accoglienza e all’abbattimento di muri, ostacoli, sospetti e diffidenze.
“Papa Francesco ci invita a vivere la cultura dell’incontro”, ha detto Carlo Climati. “Questo è un messaggio molto importante, che tutti possiamo mettere in pratica attraverso i piccoli gesti della vita quotidiana. Oggi, purtroppo, è facile cadere in una comunicazione superficiale, alimentata da pregiudizi e luoghi comuni. Il Laboratorio “Non sei un nemico!”, attraverso testimonianze concrete, ha cercato di mostrare ai giovani che esiste un mondo bellissimo, silenzioso, fatto di costruttori di pace e di dialogo, che sembra quasi non fare notizia. Abbiamo bisogno di strade e di percorsi comunicativi nuovi, che possano evidenziare la bellezza dell’amicizia nella diversità e generare solidarietà e fiducia negli altri”. Anche quest’anno il Laboratorio ha esplorato le diverse forme di comunicazione del mondo di oggi: dal giornalismo ai social network, dalla musica alla radio, dalla televisione ai fumetti, dalle relazioni virtuali al dialogo nella vita quotidiana. Tra gli altri argomenti trattati: Papa Francesco e la cultura dell’incontro, il dialogo interreligioso, l’amicizia nella diversità, l’accoglienza degli immigrati, l’Islam religione di pace, gli invisibili nella società di oggi e il genocidio armeno.
Le attività del Laboratorio “Non sei un nemico!” riprenderanno ad ottobre 2017, con il nuovo anno accademico dell’Università Europea di Roma. (foto: laboratorio)

Posted in Roma/about Rome, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Welfare Day 2017: “Il Sistema Sanitario in Italia”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 maggio 2017

MedicinaRoma conferenza stampa mercoledì 7 giugno alle ore 14 dalle ore 9.00 alle ore 17.00, presso Palazzo Colonna sito in P.zza SS. Apostoli, 66. A conclusione della mattinata di lavori del Welfare Day 2017 “Il Sistema Sanitario in Italia: come coniugare Sostenibilità, Equità e Promozione della Salute”,verrà presentato in anteprima il VII Rapporto RBM-CENSIS sulla Sanità Pubblica, Privata ed Intermediata in Italia, articolato in due sezioni: “Per tanti… non più per tutti.La sanità italiana al tempo dell’universalismo selettivo”e “Sostenibilità, Equità e Promozione della Salute: il Contributo di un Secondo Pilastro in Sanità per la Buona Salute di Tutti”. A seguire il programma prevede quattro tavole rotonde tematiche: la prima riservata ai Decision Makers (con la partecipazione dei componenti delle Commissioni Parlamentari Sanità ed Affari Sociali del Senato e della Camera); la seconda alle Parti Sociali (Associazioni Datoriali, Sindacati e Associazioni dei Consumatori); la terza di confronto tra alcuni dei più autorevoli esperti della sanità e la quarta dedicata agli operatori del settore (Forme Sanitarie Integrative). A conclusione del programma della mattina, attorno alle 13.30 è previsto, inoltre, l’intervento del Sottosegretario al Ministero della Salute, On. Davide Faraone.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Nuvola Creativa Festival delle Arti

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 maggio 2017

nuvola creativaRoma venerdì 9 giugno 2017 ore 17.00 – 23.30 Inaugurazione (Dal 9 al 10 giugno 2017) MACRO (Museo D’Arte Contemporanea Roma) Testaccio – Spazio Factory – La Pelanda Piazza Orazio Giustiniani seconda edizione di Nuvola Creativa Festival delle Arti dal titolo: Living Nature – Arte, dibattiti e incontri su temi ambientali.Il Festival con la direzione artistica di Antonietta Campilongo è promosso dall’Associazione Neworld, Nwart e Fengshuiroma architecture&design School, con il patrocinio dell’Assessorato Sport, Politiche Giovanili e Grandi Eventi e la partnership del magazine di arte contemporanea Frattura Scomposta. Aree multidisciplinari: Arti visive, performance, video, reading, special guest, dibattiti, visite guidate e laboratori.
Nuvola Creativa – Festival delle Arti, nella sua prima edizione sottotitolata Grammelot, si è occupata di portare in superficie i linguaggi artistici delle nuove generazioni di migranti dando visibilità alle sue numerose contaminazioni culturali.
Quest’anno il focus del Festival si concentrerà, invece, su un dibattito rimasto sempre aperto nell’arte: la dialettica storicizzata tra uomo e natura.Living Nature, questo è il titolo del Festival, vuole proporre una riflessione su come e fino a che punto, l’uomo dei nostri tempi riesca ancora a percepire se stesso e il mondo che lo circonda come appartenente a una realtà unica e interconnessa. Affrontando questa riflessione sull’uomo e sull’ambiente, non si poteva fare a meno di ricordare come questa tematica sia anche il centro dell’interesse di altre forme di cultura; per esempio il Feng Shui, vera e propria arte del mettere in armonia uomo e ambiente. Arte e Feng Shui operano, infatti, con processi affini: utilizzano intuito e creatività più del pensiero logico e razionale.
Living Feng Shui, evento nell’evento del Festival delle Arti, vuole invitare ad entrare e diventare coprotagonisti di questo flusso inesauribile, apprendendo alcuni principi del Feng Shui che possono modellare la propria vita consapevolmente e in accordo con le leggi della natura. Nei due giorni del Festival queste due proposte vivranno nello spazio Factory, per descrivere insieme un percorso di avvicinamento e ritorno ad un senso profondo di Natura. (foto: nuvola creativa)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Per i giovanissimi affidarsi sempre alle cure dei pediatri

Posted by fidest press agency su mercoledì, 31 maggio 2017

donna-medico

“Come Federazione Italiana Medici Pediatri (FIMP) raccomandiamo di affidarsi alle cure del proprio pediatra di famiglia per condividere con lui tutte le scelte che riguardano la salute globale dei figli, nella consapevolezza che il nostro obiettivo primario è il bene di ogni singolo bambino”. E’ questo il commento della Federazione alla notizia del decesso del piccolo Francesco a causa delle complicanze di un’otite. “Manifestiamo commozione di fronte a questo tragico evento e ci uniamo dolore dei genitori e della famiglia – afferma il dott. Giampietro Chiamenti Presidente Nazionale FIMP -. Cogliamo occasione per confermare la nostra continua disponibilità a sostenere i genitori nelle scelte terapeutiche, oltre che a quelle preventive, per le malattie dei giovanissimi pazienti avendo cura di guidarli in un approccio ragionato e ragionevole alla scelta, quando necessaria, della terapia antibiotica nei modi e nei tempi in cui le diverse condizioni cliniche lo richiedono. Due sono i pilastri della gestione delle malattie infettive: la prevenzione, con la promozione delle vaccinazioni, e la terapia che, qualora la patologia sia di tipo batterico, è rappresentata dall’antibiotico – prosegue il presidente FIMP -. Sul tema dell’uso giudizioso delle terapie antibiotiche nel trattamento delle patologie infettive in età evolutiva la FIMP ha sviluppato un percorso di riflessione attraverso la revisione delle maggiori e più accreditate Linee Guida internazionali producendo, lo scorso anno, un documento di consensus, una sorta di vademecum delle buone pratiche cliniche, dedicato a tale argomento e adattato specificamente all’ambito delle cure primarie”. “Il pediatra di famiglia ha la grande caratteristica di assicurare, attraverso il rapporto di fiducia con i genitori, la continuità delle cure ad ogni singolo bambino – conclude Chiamenti -. La valutazione iniziale e, quando necessario, la rivalutazione nel tempo degli episodi febbrili permettono un approccio diagnostico-terapeutico che fonda le sue radici nelle evidenze scientifiche disponibili ma che viene, poi, sempre individualizzato al bambino che si ha di fronte e al contesto socio-famigliare in cui si trova a vivere”.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »