Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 341

Nasce a Siena la “Carta” Icofort – Icomos

Posted by fidest press agency su sabato, 10 giugno 2017

fortezza mediceaSabato 10 giugno alle ore 17.00, nella Sala delle Lupe del Palazzo Pubblico di Siena, si conclude il seminario internazionale La Carta delle “Fortezze” ICOFORT. Un percorso di dibattito da Elvas (2007) a Siena (2017), i delegati ICOFORT, organo consultivo di ICOMOS – UNESCO sulle Fortificazioni e il Patrimonio Militare, firmeranno la “Carta”. La carta nasce dopo dieci anni di dibattiti e rappresenta un punto di grande importanza, seppur intermedio, perché i delegati internazionali ICOFORT che si sono riuniti a Siena, tra gli altri: Milagros Flores, delegato per Porto Rico/EEUU e presidente di ICOFORT; DooWonCho, delegato Corea del Sud e vice presidente ICOFORT; ShihkaJain, delegata per l’India e coordinatrice ICOFORT nella Regione Asia; SanaaNiar, delegata per Orano – Algeria /Spagna e coordinatrice di ICOFORT nella Regione Paesi Arabi; Michele Paradiso, del Dipartimento di Architettura DiDA dell’Università degli Studi di Firenze, membro ICOFORT e coordinatore del seminario senese; Adriana Careaga, delegata per l’Uruguay e vice presidente ICOFORT; Fernando Cobos, delegato per Spagna ed esperto della materia; Tamara Blanes, delegata per Cuba, esperta della materia e segretario generale ICOFORT, hanno trovato un accordo per scrivere le indicazioni generali sul patrimonio fortificato mondiale, individuando delle linee guida di valenza universale.
Da ora in avanti, in ogni simposio sulla materia, successivo al seminario senese, si presenterà la “Carta” per continuare il dibattito. Contemporaneamente, si sottoporrà per la stessa ragione, all’attenzione dei più di 7.000 membri ICOMOS sparsi nel mondo. Il periodo di osservazione durerà qualche mese per poi arrivare alla versione definitiva da presentare all’Assemblea Generale ICOMOS che si terrà a Nuova Deli in India a metà dicembre 2017, e si lavorerà affinché la “Carta” possa prendere il nome definitivo di “Carta di Siena” o comunque un titolo in cui sarà presente il nome della città toscana in cui si è svolto questo seminario conclusivo.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: