Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 299

Spettacolo di fine anno della Scuola di Ballo del Teatro di San Carlo

Posted by fidest press agency su venerdì, 16 giugno 2017

scuola ballo1Napoli Teatro di San Carlo Sabato 24 giugno, ore 20.30. I giovani allievi della Scuola di Ballo del Teatro di San Carlo si esibiranno sul palcoscenico del San Carlo sabato 24 giugno, alle ore 20.30, in un format studiato per privilegiare, all’interno del programma, il grande repertorio classico e far risaltare la tradizione della Scuola più antica di Italia e tra le prime in Europa.“Lo spettacolo di fine anno della Scuola di Ballo – afferma Stéphane Fournial, Direttore della Scuola di Ballo – è un appuntamento che vanta una tradizione importante, che si innesta nella contemporaneità e in questa si evolve, mirando a valorizzare sempre più il lavoro svolto durante l’anno da tutte le classi della scuola, dai più piccoli ai più grandi, quasi sempre presenti in palcoscenico. Il format dello spettacolo è stato ripensato l’anno scorso per creare un ponte ideale tra la precedente concezione di saggio e uno spettacolo che non solo metta ancora più in luce l’idea del ‘ballet étude’, inteso come quel repertorio classico, imprescindibile, che ogni allievo deve apprendere nel corso degli studi, ma trasmetta altresì al pubblico: la tecnica, la passione, la disciplina necessaria, in una concezione più ampia il ‘senso dello studio’ che investe ogni classe e ogni talento che nella scuola trova modo di crescere ed emergere- scuola ballo2Quest’anno ancor più lo spettacolo potrà rivelare i risultati ottenuti a seguito di una riformulazione dei programmi didattici dal corso della propedeutica all’ottavo corso.Inoltre sono felice di aver introdotto l’obbligo di frequentare corsi inferiori per rafforzare la tecnica, oltre quello di appartenenza e la possibilità per i più meritevoli di frequentare e passare al corso successivo.”“Molti ed importanti sono i risultati raggiunti dalla Scuola di ballo negli ultimi mesi -afferma Rosanna Purchia Sovrintendente del Teatro di San Carlo- non solo da un punto di vista artistico ma anche nel complesso contesto di servizi e opportunità a sostegno dei giovani allievi che provengono da tutta Italia, per il prestigio della nostra scuola: dalle borse di studio, istituite grazie alla Fondazione Banco Napoli, e per questo sono grata all’attenzione e sensibilità mostrata da Daniele Marrama, ad una convenzione per il convitto per gli allievi fuori sede, alle opportunità numerose che ai nostri giovani sono offerte per danzare e stare in palcoscenico con esperienze professionali importanti, nel nostro Teatro e in altre fondazioni. Quest’ultimo aspetto dimostra come la nostra Scuola si stia sempre più affermando quale eccellenza nazionale, in grado di garantire specializzazione e formazione professionale.” (foto: scuola ballo)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: