Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Consip: al Senato salvata con i voti di Forza Italia

Posted by fidest press agency su mercoledì, 21 giugno 2017

renzi-berlusconi«Approvata in Senato la mozione Pd sul delicato caso Consip, che investe il ministro Lotti e il padre di Matteo Renzi. Sono basita nel vedere Forza Italia, per l’ennesima volta, adoperarsi per salvare Renzi e i suoi governi, ormai in aperto contrasto con la volontà degli italiani dimostrata con il voto del referendum del 4 dicembre. Possibile che in Italia sia rimasta solo FI a volere Renzi al Governo? Questo è incomprensibile, soprattutto se pensiamo che alle amministrative e ai ballottaggi in programma questo fine settimana il centrodestra unito dimostra di essere competitivo e vincente quando presenta progetti seri, chiari e alternativi alla sinistra». Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni. (n.r. non possiamo pensare che la Meloni non si sia resa conto già da tempo della linea politica assunta da Berlusconi che è chiaramente pro-renzi e che in nome dell’unità della destra, reale per le amministrative, non lo sarà altrettanto per le politiche perchè sembra esserci già l’accordo renzi-berlusconi per un governo di larghe intese. Alla fine sia Salvini sia la Meloni si allinearanno per non far saltare il banchetto delle amministrative considerato che è il prezzo che Renzi conta di pagare per avere dalla sua la destra nel suo prossimo esecutivo.)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: