Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 317

Premio Borgo per la Giuria 2016: Giuliana Silvestrini “Ri-tratti”

Posted by fidest press agency su mercoledì, 21 giugno 2017

Giuliana SilvestriniRoma 23 giugno 2017 alle ore 18.30 La Scala D’Oro Via Giovanni Pierluigi da Palestrina 14 – Roma Dal 24 giugno al 1 luglio 2017 Orari: giorni feriali 16.30 / 19.30 Giuliana Silvestrini, vincitrice del Premio Borgo per la Giuria 2016, presenterà la mostra “Ri-tratti”, con un testo critico di Guido D’Angelo. La mostra, promossa dal Premio Borgo, è uno dei premi proposti dal concorso per i due vincitori del premio della giuria e del pubblico. “La mostra personale di Giuliana Silvestrini si articola come progetto site-specific nello spazio espositivo la Scala D’Oro, dove le opere sono disposte lungo la scala a dialogo in senso fisico e visivo con il fruitore, per mostrarsi come all’interno di un’ipotetica abitazione.All’ingresso dello spazio espositivo un’antica e pesante cornice racchiude un gruppo di famiglia, fuso in un solo organismo di gomma lacca che trattiene e custodisce l’energia solida, quasi materica, gabbia dorata dei legami familiari.Le pareti della scala, che portano a un invisibile piano superiore, presentano i Ri-tratti di famiglia racchiusi in cornici dorate. I “Ri-tratti” sono di legno trattato con gomma lacca che conferisce un effetto di luce, il colore è dato da mordenti con colorazioni che vanno dai rossi del mogano e del palissandro, al bruno del noce, ai neri caldi e profondi dell’ebano.Osservare un volto e meditare su di esso con la pittura come filtro è attraversarlo, seguire l’onda emozionale che ci rimanda, entrare nell’altro. (…)L’installazione, in coabitazione con i dipinti, un fotomontaggio dedicato al tempo, celebra per continuità l’antica pratica introspettiva dell’autoritratto dell’artista che ricerca la propria identità attraverso l’incontro, quasi una fusione, con la madre generatrice. Al contempo, mostra una riflessione critica sui condizionamenti delle relazioni familiari e sulle conseguenze relative allo sviluppo della propria identità. Chi sono io?Qual è la mia propria essenza? (…)La mostra sarà accompagnata dall’audio installazione di Iacopo Anzellotti.
Giuliana Silvestrini lavora e vive a Monterotondo (Roma), suo luogo d’origine. Biologa, counsellor in arteterapia, ha conseguito la laurea in Pittura presso l’Accademia delle Belle Arti di Roma. (www.siscia.it) (foto: Giuliana Silvestrini)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: