Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 299

Contratti pubblico impiego

Posted by fidest press agency su venerdì, 30 giugno 2017

Marianna_Madia“La dichiarazione della Madia sulla riapertura delle trattative per il rinnovo dei contratti del pubblico impiego è la conclusione perfetta di tre anni di pseudo riforme che non hanno prodotto nulla: tutto il potere ai sindacati e un falso e ridicolo riformismo portato avanti a suon di annunci e senza uno straccio di copertura finanziaria”.Lo scrive su Facebook Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati. “Dalla pronuncia della Corte Costituzionale che ha affossato la riforma della dirigenza (pilastro della riforma) al testo unico sul pubblico impiego che ha in pratica ha distrutto la produttività e il merito e ristabilito il tutto a pioggia. A questo si riferisce forse il ministro quando cita Brunetta, omettendo che la riduzione a solo quattro comparti di contrattazione è un effetto della riforma Brunetta.Una promessa di rinnovo contrattuale senza traccia del valore economico del rinnovo perché le risorse finanziarie in realtà sono insufficienti, arriveranno (forse) con la prossima legge di bilancio. Perciò per la prima volta si apre una stagione di contratti senza copertura finanziaria, ma su questo la lungimirante Madia è stata sincera scrivendo su Facebook: ‘Rinnovare il contratto non ha solo un valore economico’. Bene, basta dirlo agli insegnanti, ai medici, alle forze di Polizia, ecc…”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: