Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 299

Antonio Paolucci, Vittorio Sgarbi e Franco Nembrini per l’estate sull’Acropoli di Siena

Posted by fidest press agency su domenica, 2 luglio 2017

Antonio PaolucciAnche per quest’anno Piazza Jacopo della Quercia illuminerà le serate d’estate con una serie di eventi rivolto a senesi e turisti ogni mercoledì e giovedì di luglio e agosto. A completamento della Divina bellezza nei locali dell’Oratorio di San Giovannino, la Piazza lascerà spazio a numerosi eventi: lectio magistralis, musica, spettacoli di strada, artgame, raccolta fondi per le opere “ferite” di Norcia ed aperture straordinarie dei complessi museali Santa Maria della Scala e Opera del Duomo, con l’organizzazione di Opera- Civita.
Giovedì 6 luglio alle ore 21.30 lo storico dell’arte Antonio Paolucci, già Ministro dei Beni Culturali, Soprintendente Speciale per il Polo Museale Fiorentino e Direttore dei Musei Vaticani terrà una lectio magistralis nella Piazza Jacopo della Quercia, dal titolo Piazza del Duomo a Siena, una città ed il suo cuore. Il professore illustrerà il grande valore storico-artistico della Piazza del Duomo che trova nella Cattedrale e nell’antico Ospedale espressione di un’unica vocazione.
Giovedì 13 luglio alle ore 21.30 Franco Nembrini, ambasciatore della lingua italiana nel mondo, ci porterà in cammino con Dante con “Vergine Madre figlia del Tuo Figlio” il Canto XXXIII del Paradiso , Divina Commedia. Un omaggio alla Vergine Maria Signora di Siena.
Ad accendere Piazza Jacopo della Quercia Mercoledì 19 luglio sarà lo storico dell’arte Vittorio Sgarbi, Franco-Nembriniche terrà una lectio magistralis dal titolo “La Bellezza Ferita”. Durante la serata il noto critico d’arte porterà testimonianze dirette dei luoghi del sisma illustrando il valore del patrimonio storico-artistico umbro e il suo personale coinvolgimento nelle azioni di recupero di opere d’arte dopo le terribili scosse dello scorso ottobre.L’appuntamento con Vittorio Sgarbi sarà il primo dei tre eventi finalizzati alla raccolta fondi destinata al recupero delle opere d’arte terremotate: seguiranno il 23 agosto il concerto “Le voci di Siena insieme per Norcia”, eseguito dai maggiori Cori cittadini, in Piazza Jacopo della Quercia mentre il 30 agosto, la Piazza, farà da cornice alla Cena di Beneficenza per l’Arte promossa dall’Opera della Metropolitana, il Santa Maria della Scala e Opera – Civita.
La cena- evento, nata a seguito della suggestiva esposizione temporanea “La Bellezza ferita” che fino al 29 ottobre 2017 sarà visitabile all’interno del Santa Maria della Scala e della “Cripta” del Duomo, è finalizzata ad una raccolta fondi per il restauro delle opere terremotate di Norcia, esposte a Siena. La serata di gala sarà aperta a chi vorrà contribuire a sostenere, con la propria partecipazione, un progetto di recupero nato e sviluppatosi dallo scorso 23 dicembre quando le circa 30 opere “ferite” provenienti dal territorio umbro trovarono ricovero a Siena, portando con sé non solo il dolore e la sofferenza, ma anche la grande speranza di rinascita di cui l’arte è portavoce.
Il cartellone estivo dell’Acropoli di Siena si aprirà mercoledì 5 luglio ad ingresso libero con lo vittorio sgarbispettacolo dell’Accademia Creativa artisti di strada che si esibirà in una performance di luci e acrobazie sotto il cielo stellato di Piazza Jacopo della Quercia. Il 5, il 12 luglio e il 2 agosto gli artisti introdurranno al Percorso di Luce di “Divina Bellezza, sotto il Duomo” inoltre, il 27 ed il 24 agosto al percorso “Nello spazio e nel tempo” video mapping 3D del Santa Maria della Scala.Il 26 luglio e il 3 agosto l’estate dell’acropoli sarà animata anche da due serate di artgame: Giocare con la bellezza: caccia ai tesori dell’Acropoli. L’appuntamento, su prenotazione, è per le 21,30 sotto il campanile del Duomo. Nell’occasione i complessi museali saranno aperti al pubblico fino alle ore 24.00 compresi Panorama dal Facciatone, Porta del Cielo e Sotto il Duomo. L’estate all’acropoli si concluderà Giovedì 31 agosto con l’esibizione, ad ingresso libero, del Coro internazionale Cantus Anthimi che proporrà: “Homo viator, canti e racconti dei pellegrini”.Fuori programma è previsto per Domenica 6 agosto alle ore 21,30 in Cattedrale un concerto: “In nomine lucis” dell’Accademia Musicale Chigiana ad ingresso libero. (foto: Antonio Paolucci, Franco-Nembrini, vittorio sgarbi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: