Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 299

La novità del 2017: Scrigni Intro

Posted by fidest press agency su mercoledì, 5 luglio 2017

scrigniscrigni1Fiano Romano Dal 19 al 23 luglio SCRIGNI torna sulla terrazza del Castello Ducale di Fiano Romano per la sua settima edizione. Il vero e proprio scrigno è sicuramente il Castello Ducale di Fiano Romano con le sue sale e il suo splendido cortile dove si svolgono anche gli spettacoli serali del 21, 22 e 23 luglio alle 21.15. Una rassegna di teatro, danza e musica, organizzata da Giamp – un salto di qualità, agenzia di servizi per lo spettacolo, con il contributo del Comune di Fiano Romano.SCRIGNI non è solo un festival ma un luogo di ricerca, di condivisione e di formazione. Per questo ogni anno decine di danzatori, performer e attori arrivano al Castello di Fiano Romano per partecipare a workshop di danza o teatro per professionisti, semi-professionisti ed amatori.
Come sempre una parte peculiare di questa rassegna è dedicata ai workshop di formazione per la danza ed il teatro rivolti a danzatori e performer, aperti a semi-professionisti, a professionisti o a chiunque voglia sperimentare la sua creatività. Anche quest’anno alcuni dei partecipanti ai workshop prenderanno parte agli spettacoli finali sul palco di Scrigni.
Caravaggio / Seven Lights of Mercy | 19-23 luglio Workshop di Teatro danza con Antonello Tudisco
Il laboratorio per la creazione di una performance Site specific, sarà incentrato sull’analisi de Le sette opere della Misericordia di Caravaggio e indagherà il rapporto tra spazio, corpo e luce. Si intende indagare il rapporto umano e la veridicità delle azioni con cui Caravaggio decise di rileggere le opere della Misericordia, in cui gli angeli sono Lazzari saliti in cielo e la madonna e le altre figure, sono personaggi concreti di una vita reale. Corpi svelati da luci che diventano personaggi da conoscere.
Il workshop è aperto ad attori e danzatori semiprofessionisti e professionisti.
scrigni2Il risultato del laboratorio andrà in scena sul palco di Scrigni domenica 23 luglio.
Ride bene chi ride | 20- 22 luglio Laboratorio di comicità per teatro e canzone con Daniele Parisi e Ivan Talarico
Il meccanismo comico va affrontato con molta serietà: se è vero che il riso fa buon sangue è anche vero che una risata ci seppellirà. Il comico non è l’obiettivo, ma il mezzo per creare storie in grado di fotografare un’epoca, rivolgendo lo sguardo alla crisi, alla contraddizione e alla disperazione umana. È possibile raccontare dunque le nevrosi nostre e della nostra società attraverso lo strumento della comicità?
Nel corso del laboratorio analizzeremo gli strumenti e le possibilità dell’attore in scena e della scrittura comica in prosa e in canzone, partendo da testi e canzoni già scritte, creandone di nuovi, rifacendoci alla tradizione e cercando nuove strade. Ciascun partecipante dovrà portare una scena dialogata in coppia (con un altro attore del corso) o un monologo a scelta e una canzone. I materiali potranno essere originali o meno, eventuali materiali inediti saranno ben accetti e diverranno materiale di studio, di confronto. Tutti i dettagli del bando si possono trovare su http://www.giamp.it (foto: scrigno)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: