Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 307

Politiche migratorie, Bonino e tradimenti

Posted by fidest press agency su sabato, 8 luglio 2017

emma bonino“L’invasione dei migranti in Italia è colpa di Matteo Renzi e del governo da lui guidato. A dirlo, chiaramente, è stata l’ex ministro degli Esteri, Emma Bonino, la quale, durante un’intervista rilasciata in occasione dell’assemblea generale di Confartigianato Brescia e Lombardia orientale, e mandata in onda da Radio Radicale, ha dichiarato: ‘Il fatto che nel 2014/2016 abbiamo chiesto che il coordinatore fosse a Roma, alla guardia costiera, e che gli sbarchi avvenissero tutti quanti in Italia lo abbiamo chiesto noi. L’accordo lo abbiamo fatto noi, violando, peraltro, Dublino’. Insomma, se i migranti sbarcano solo in Italia è perché l’allora premier Renzi siglò un accordo con i partner Ue per gestire l’accoglienza nel Belpaese”.Lo scrive su Facebook Renato Brunetta, capogruppo di Forza Italia alla Camera dei deputati.“Quelle della Bonino, se confermate, sono parole gravissime, che smascherano la pochezza e l’approssimazione – a noi già lampanti – di finto leader che in questi anni ha fatto il buono e il cattivo tempo in Italia. Renzi ha svenduto (per quale motivo?) il nostro Paese all’Europa, ha mentito agli italiani, ha preso in giro il Parlamento.E la scorsa settimana il segretario dem ha avuto persino il coraggio di tirare in ballo il governo Berlusconi e l’accordo di Dublino del 2003… Spudorato!A questo punto chiediamo al ministro dell’Interno, Marco Minniti (e lo faremo anche in sede parlamentare con la presentazione di un’interpellanza urgente), di chiarire ed esprimere la posizione del governo in merito alle affermazioni (non smentite) della Bonino.Trasparenza e verità. Un’emergenza epocale, come quella dell’immigrazione, deve essere affrontata avendo ben chiaro lo scenario nazionale ed internazionale nel quale ci muoviamo. Se il governo Renzi ha tradito il Paese, l’opinione pubblica deve conoscere i dettagli di questo oscuro e inqualificabile tradimento”, conclude Brunetta.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: