Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 299

Il Ghetto di Ouzai a Beirut torna a rivivere

Posted by fidest press agency su giovedì, 20 luglio 2017

ghettoghetto1ghetto2Il Ghetto di Ouzai a Beirut, distrutto durante gli anni della guerra, torna a vivere per mezzo dell’arte. Grazie ad un importante investimento dell’imprenditore Ayad Nasser, nativo della zona, i muri e i palazzi del quartiere sono stati decorati e abbelliti da numerosi writers, conosciuti a livello mondiale. L’imprenditore Nasser vuole così portare avanti un progetto che, portando via le paure, sia fonte di ispirazione per le nuove generazioni e portatrice di ideali di pace e rinascita. (Christian Flammia) (foto: ghetto)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: