Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Seconda migliore città al mondo in cui vivere

Posted by fidest press agency su venerdì, 21 luglio 2017

Abu DhabiAbu Dhabi è stata scelta come seconda migliore città al mondo in cui vivere, lavorare e fare business, superando Londra e Parigi e guadagnando ben due posizioni, secondo il ranking stilato da Ipsos City Index. Più di 18,000 persone, tra i 16 e i 64 anni, provenienti da oltre 26 Paesi, sono state intervistate per il rapporto, che vede New York City stabile al primo posto. Le destinazioni sono state scelte da una lista di 60 città, incluse Sydney, Hong Kong, Città del Capo, Toronto e tante altre.
I risultati evidenziano la crescita significativa nella percezione globale di Abu Dhabi quale destinazione commerciale, con il 21% degli intervistati che ha indicato Abu Dhabi come la top city per il business, solo il 2% in meno della prima classificata, New York City. Abu Dhabi è risultata inoltre essere la preferita dalle giovani generazioni – Generazione X, Millennials e Generazione Z, tutte concordi nel collocare New York City e Abu Dhabi in cima alla lista. Sua Eccellenza Saeed Ghobash, Direttore Generale di TCA Abu Dhabi, ha dichiarato: “L’ascesa di Abu Dhabi in questa classifica internazionale testimonia lo sforzo costante per accreditare l’Emirato non solo come una destinazione turistica, ma anche come un Paese in cui la comunità internazionale desidera lavorare, vivere e fare business. La popolarità tra le generazioni più giovani, evidenzia la necessità delle città globali di diversificare, innovare e sostenere il loro posizionamento come centri turistici e d’affari.” Nel periodo da Gennaio a Maggio 2017, l’Emirato di Abu Dhabi ha registrato quasi due milioni di hotel guest (1.965.436), con una crescita del 4% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente secondo i dati pubblicati da TCA Abu Dhabi (Ente del Turismo e Cultura di Abu Dhabi).
Nei primi 5 mesi dell’anno i visitatori provenienti dagli EAU rappresentano più di 600.000 hotel guest in Abu Dhabi1tutti i 167 hotel e apart-hotel di Abu Dhabi City, Al Ain e Al Dhafra. Fra i mercati internazionali, la Cina è il più grande con 160.902 hotel guest; l’India rimane il secondo mercato, con circa 136.000 ospiti, seguito dal Regno Unito con 104.000, gli Stati Uniti con oltre 67.000 e l’Arabia Saudita con più di 62.000 arrivi.
L’Italia si posiziona al 13° posto a livello internazionale con 29.789 ospiti (stabile rispetto allo scorso anno), 112.791 overnight e una media di soggiorno di 3.8 notti.Sua Eccellenza Saeed Ghobash, Direttore Generale di TCA Abu Dhabi, ha dichiarato: “I nostri sforzi a maggio hanno capitalizzato la crescente popolarità dell’Emirato come destinazione turistica in Cina, con il nostro team promozionale che ha condotto un roadshow di quattro città e che partecipa alla fiera ITB China 2017 a Shanghai. La nostra squadra dell’Abu Dhabi Convention Bureau ha guidato una delegazione in Germania in occasione dell’IMEX 2017 a Francoforte, la fiera di riferimento per la Meeting Industry mondiale.”Ghobash ha aggiunto: “Guardando avanti, abbiamo degli eventi emozionanti in arrivo, tra cui il ritorno della Abu Dhabi Summer Season tra il 20 luglio e il 20 agosto, con una selezione di eventi e promozioni in tutto l’Emirato.” (foto: Abu Dhabi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: