Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 312

Nomina Melillo a capo dell’ufficio inquirente di Napoli

Posted by fidest press agency su venerdì, 28 luglio 2017

melillo giovanni‘La scelta del CSM di nominare a capo dell’ufficio inquirente di Napoli il dottor Giovanni Melillo premia un magistrato che ha dimostrato sul campo di possedere le doti necessarie per dirigere con autorevolezza l’ufficio di Procura partenopeo. “Il neo Procuratore, dichiara l’On. Amedeo Laboccetta deputato napoletano di Forza Italia, al quale va il mio augurio di buon lavoro, ha profonda conoscenza del territorio avendovi operato con brillanti risultati prima da Pretore e poi da sostituto Procuratore e da coordinatore della DDA’ e già componente della commisione parlamentare antimafia. ‘Saluto con piacere – soggiunge – questa nomina perchè con essa si pone fine ad una periodo di precarietà nella gestione del vertice dell’ufficio che ora sotto la guida di Melillo riprenderà con rinnovato vigore la lotta alla criminalità organizzata e comune.” “Colgo nella scelta di Melillo – prosegue il parlamentare – un significativo cambio di passo da parte del Consiglio Superiore che, forse per la prima volta, affida ad un magistrato relativamente giovane un incarico di questa importanza, rompendo con una prassi che vedeva collocati in posti di così alta responsabilità magistrati il più delle volte prossimi alla pensione. Il Procuratore Melillo ha davanti a sé un lungo periodo di responsabilità nella conduzione dell’ufficio che contribuirà a dare un assetto direzionale di largo respiro e di ampia visione programmatoria.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: