Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 327

Macron e gli hot spot in Libia

Posted by fidest press agency su domenica, 30 luglio 2017

libia“Macron sta facendo esattamente quanto avrebbe dovuto fare l’Italia in questi anni: essere sintesi tra i due governi post Gheddafi e aprire dei centri per la raccolta delle domande di asilo direttamente in Libia, arrestando il business dei trafficanti di uomini e le migliaia di morti annegati che si sono determinati nel tempo. Una proposta fatta a partire dal 2014. Nella mozione che presentammo già nel 2014 su Mare Nostrum chiedevamo l’impegno del governo a: ‘a valutare l’istituzione, in collaborazione con i Paesi membri dell’Unione europea, di appositi presidi nei Paesi dai quali partono i maggiori flussi migratori, che siano in grado di effettuare una valutazione preventiva delle possibilità dei soggetti migranti di ottenere lo status di rifugiato nell’ambito dell’Unione europea e che possano fornire informazioni circa i rischi connessi ai cosiddetti viaggi della speranza’. Il danno fatto all’Italia dal PD è incalcolabile, la brutta figura collezionata fa male a tutti gli italiani. Gentiloni ne tragga le conseguenze”. E’ quanto dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia-Alleanza nazionale Fabio Rampelli.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: