Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 307

Napolitano e i “segreti di Stato”

Posted by fidest press agency su sabato, 5 agosto 2017

napolitanoLaboccetta – Napolitano la smetta di raccontare menzogne e spieghi il suo ruolo nel colpo di stato contro Berlusconi.’L’ex Presidente Napolitano non si smentisce: continua a raccontare bugie e prova a sfuggire dalle sue responsabilità’- dichiara Amedeo Laboccetta, deputato di Forza Italia. ‘Ho invitato più volte Giorgio Napolitano ad un contraddittorio pubblico su quanto ho scritto in un mio libro sul complotto da lui ordito con Fini e Tremonti per far cadere il governo Berlusconi. I fatti e le circostanze, di alcune delle quali sono stato testimone oculare, non sono state mai smentite dai protagonisti e Napolitano, se ne ha il coraggio, venga a spiegare alla luce del sole il ruolo che lui ebbe nell’operazione di killeraggio politico contro Silvio Berlusconi’- continua il parlamentare. ‘ La verità su quella stagione opaca non può essere tenuta nascosta al popolo italiano che ha il diritto di sapere i nomi di coloro che tramarono per rendere vano il risultato di libere e legittime elezioni. Napolitano, prima che la sua stagione umana raggiunga l’inevitabile fine, renda finalmente un concreto servigio alle istituzioni repubblicane restituendo, utilizzando la valuta della verità, almeno una piccola parte dei privilegi goduti e di quelli di cui continua a godere’- conclude Laboccetta. (n.r. Che ci sia stata un’operazione poco chiara al tempo del dimissionamento di Berlusconi ne sono convinti non pochi italiani. E’ inevitabile pensare che non si poteva fare una simile operazione senza l’avallo del Presidente della repubblica di quel tempo. E’ giusto, ora come allora, chiedere un chiarimento e che i diretti interessati lo facciano pubblicamente. Ne va della dignità delle parti in causa e del buon diritto degli italiani. Basta con l’Italia dei “misteri”.)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: