Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 307

Immigrati e le minacce del generale Haftar

Posted by fidest press agency su lunedì, 7 agosto 2017

mediterraneo“Le parole e le minacce del generale Haftar, confermate al Corriere della Sera, dimostrano che è necessario ricucire i rapporti tra l’Egitto e l’Italia, che, senza dimenticare il caso Regni, deve avere nuovamente un ambasciatore a Il Cairo. Ne va della nostra possibilità di continuare a giocare un ruolo internazionale nel Mediterraneo”. Così Paolo Alli, Presidente dell’Assemblea Parlamentare della Nato e deputato di Alternativa Popolare. E spiega: “L’Egitto è, tra i tanti attori della vicenda libica, quello da cui non si può assolutamente prescindere, perché al-Sisi non può controllare il confine del Sinai, il confine del Sudan, il Mar Mediterraneo e il confine della Libia. Quindi, al-Sisi è disponibile anche alla separazione in due o in tre parti della Libia, purché il generale Haftar gli garantisca l’impermeabilità del confine con la Cirenaica. Questo significa che Haftar si muove solo con in accordo con al-Sisi, e le sue parole di oggi sembrano scritte sotto dettatura. Né si possono escludere influenze francesi in queste posizioni anti italiane”. (n.r. Ci sembra di capire che la Francia fa parte della stessa Comunità europea e della Nato dove vi è anche l’Italia e se è così, come lo è, siamo al cospetto di una disintegrazione nei fatti della stessa comunità se ognuno va per conto suo e minaccia, sia pure per interposta persona, la stessa sovranità di un paese che suole definirlo ipocritamente “fratello”. La verità è che alla prova dei fatti la Comunità europea non esiste di là dell’asse Francia-Germania. Gli altri sono dei semplici vassalli: o fate come vi diciamo o facciamo intorno a voi terra bruciata. Viva l’Europa.)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: