Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 341

TUI Group: buona performance, aspettative molto buone

Posted by fidest press agency su sabato, 12 agosto 2017

hannoverHannover. “Il 2016/17 sarà un altro anno molto buono per TUI Group. Stiamo registrando una crescita reiterando i nostri orientamenti. Ci aspettiamo una crescita del fatturato di oltre il tre per cento, il nostro risultato operativo sottostante prevede una crescita di almeno il dieci per cento in tutto l’anno“, ha detto l’Amministratore delegato di TUI Group Fritz Joussen alla presentazione dei risultati del terzo trimestre 2016/17. TUI ha registrato una crescita nell’EBITA sottostante del 18,7 per cento e una crescita di fatturato del 16,4 per cento nel periodo in esame. Inoltre, il risultato operativo cumulativo di 9M del Gruppo (EBITA sottostante) è stato per la prima volta positivo. Joussen: “Questa performance eccellente riflette la nostra trasformazione di successo e la concentrazione sui nostri marchi alberghieri e crocieristici. Abbiamo ridotto in modo significativo l’oscillazione stagionale della nostra attività. Per la prima volta, abbiamo già fornito un risultato operativo positivo per i primi nove mesi di un esercizio finanziario. TUI è in ottima forma e completamente in pista. Questo è un bene per i nostri azionisti e per i 67.000 dipendenti del nostro Gruppo. I nostri clienti traggono beneficio dalla presenza sul mercato dei nostri tour operator in molti mercati europei, l’enorme diversità della nostra offerta in più di 100 paesi e dagli standard di qualità definiti dai marchi del nostro Gruppo RIU, Robinson, TUI Blue, TUI Cruises e Hapag-Lloyd Cruises. TUI è in pista, dal punto di vista strategico e operativo”.
Nel periodo in analisi, TUI Group ha registrato una crescita di fatturato del 16,4 per cento1 salendo a 4,78 miliardi di euro (rispetto ai 4,24 miliardi di euro dell’anno precedente). A tassi di cambio costanti ed escluso l’impatto temporale di Pasqua (Pasqua tardiva nel 2017), l’EBITA sottostante è salito a 191,0 milioni di euro (rispetto ai 160,9 milioni di euro dell’anno precedente) con una crescita del 18,7 per cento. Inclusa la conversione di partite in valuta estera e la Pasqua tardiva, la crescita è salita del 37,7 per cento fino a 221,6 milioni di euro.
Allineamento chiaro: TUI è un gruppo turistico di gioco puro – Un marchio – Digitale
Nel terzo trimestre 2016/17, TUI Group ha continuato la sua trasformazione in gruppo turistico completamente integrato. Joussen: “Abbiamo completato con successo la vendita della nostra attività di tour operator specializzato Travelopia nel terzo trimestre e la partecipazione restante in Hapag-Lloyd Container nel luglio 2017. Ciò completa la trasformazione dell’ex conglomerato diversificato come gruppo turistico TUI. Il rebranding ha avuto un grande successo in tutti i paesi e ha rafforzato TUI a livello globale e locale. Il Regno Unito sarà l’ultimo mercato ad eseguire il rebranding nell’autunno 2017. Opereremo in modo consistente sotto il marchio TUI in tutti i mercati di provenienza. La nostra chiara concentrazione sui segmenti ad alta crescita e alto margine di Hotel & Resort e Crociere si è dimostrata la giusta strategia e ha avuto un grande successo. La digitalizzazione delle nostre attività e servizi sta procedendo bene. Abbiamo deciso di usare le opportuntà Blackchain e abbiamo già iniziato a farne uso per i nostri hotel. Inoltre, i nostri moderni sistemi CRM ci permettono di ottenere una visione unica del cliente.”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: