Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 307

Educational tour al calzaturificio Giovanni Fabiani

Posted by fidest press agency su domenica, 13 agosto 2017

gruppoaziendaL’imprenditore fermano ha invitato nella sua azienda i vertici di Rendez-vous, la più prestigiosa catena di negozi di scarpe e accessori della Russia.
Circa 50 persone sono arrivate in Italia per seguire una lezione, con traduzione simultanea, sui materiali di pregio e sulla linea produttiva: dalla creazione del modello all’assemblaggio di suole e tomaie, per arrivare alle produzioni più ricercate ricche di dettagli con applicazione di decorazioni e ricami che passano attraverso la lavorazione manuale. L’attenzione ai dettagli, uniti alla selezione di pellami e materie prime e al minuzioso controllo di qualità, danno vita a prodotti di altissima fattura che caratterizzano il Made in Marche. Proprio questo modo di lavorare piace alla catena di moda russa che acquista la maggior parte dei prodotti nella nostra regione. Gli ospiti hanno potuto anche effettuare una visita aziendale e vedere da vicino i vari reparti di lavorazione, fino al punto vendita e al contatto con il cliente.
Dopo il workshop, Giovanni Fabiani, il più longevo dei Mecenati dello Sferisterio, ha invitato il patron del retailer russo insieme alle 50 migliori store manager dei punti vendita presenti in tutte le grandi città ad assistere alla recita di Madama Butterfly a Macerata. (foto: gruppo, azienda)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: