Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Decima edizione del Festival “Di voci e di suoni”

Posted by fidest press agency su venerdì, 18 agosto 2017

Marina BrunoCaprarola (VT) 19 agosto alle 21:30 ospiterà Marina Bruno e la Dirindina in concerto sull’ormai famoso palcoscenico del Piazzale del Convento di Santa Teresa. (Intero 10euro – ridotto 7euro).
Marina Bruno, indimenticabile protagonista della “La gatta Cenerentola” di Roberto De Simone, ha, durante tutta la sua carriera, incontrato i repertori più disparati, facendo dell’eclettismo e della profondità interpretativa le sue peculiarità. Questa sua ultima produzione inizia col ripercorrere, con la collaborazione di un quintetto di straordinari solisti in ambito barocco, il cammino unico della musica partenopea, dalle villanelle del XVI° e XVII° secolo alle tarantelle ed alle moresche tipiche del sud Italia. E’ stato poi naturale rivolgere l’attenzione musicale al più ampio repertorio della musica antica italiana vocale e strumentale.
Si tratta di un progetto di grande eleganza stilistica e formidabile carica emozionale. In repertorio brani immortali come “Villanella di Cenerentola” di Roberto De Simone, “Li sarracini adorano lu sole”, “Madonna nun è cchiù”, “Canna austina”, “Lu guarracino”, “La carpinese”, veri capolavori della tradizione musicale del sud Italia.
Ottimi musicisti arricchiscono, con la loro esperienza trentennale, la gamma espressiva ed interpretativa conferendo all’ensemble la capacità di creare vere e proprie atmosfere oniriche. Gioacchino De Padova, titolare della cattedra di viola da gamba presso il conservatorio di Bari, Giuseppe Petrella, eccezionale esecutore di chitarra barocca e tiorba, Sergio Lella ai flauti dritto e traversiere, Valerio Fusillo ai plettri e Pippo D’Ambrosio, percussionista estremamente versatile, sono i protagonisti di questo viaggio insieme alla voce solare e possente di Marina Bruno. Un concerto di grande spessore ed intensità che lascerà di stucco il pubblico presente! Questo viaggio musicale è stato intrapreso nel 2008, un gruppo formato da musicisti di valore assoluto che interpreta il repertorio della musica popolare accostandolo a brani inediti e della tradizione classica partenopea. L’ensemble ha esordito ad Algeri in occasione del 9° Festival della Cultura europea 2008. Tra i vari successi di Marina Bruno ritroviamo il Concerto dell’Epifania 2010 all’Auditorium della RAI di Napoli con il brano inedito “L’adorazione dei Re magi” di Roberto De Simone. (foto: Marina Bruno) http://www.compagniapeppinoliuzzi.it/

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: