Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 275

VIII Land Art al Furlo “SAXUM”

Posted by fidest press agency su lunedì, 21 agosto 2017

antonio soraceSant’Anna del Furlo – Fossombrone – PU 26 agosto – 23 settembre 2017, prende il via l’VIII edizione della Land Art al Furlo: “Saxum”. Alle ore 17.00 la cerimonia inaugurale alla CASA DEGLI ARTISTI di Sant’Anna del Furlo, dove si mostrerà il “Tuffo” di Antonio Sorace, che si rivede dopo un anno di assenza per i necessari restauri curati dalla Scuola di Restauro e Conservazione dell’Università di Urbino. Così come torna a rivivere “Apogeo 2011” opera di Yvonne Ekman: anche questo lavoro è stato restaurato dalla Scuola di Urbino e viene mostrato in una nuova collocazione. Saranno presenti il Presidente della provincia di Pesaro-Urbino, Daniele Tagliolini, gli Amministratori di Fossombrone, in particolare l’Assessora alla Cultura, Gloria Mei, gli studenti e gli insegnanti della Scuola di Restauro di Urbino. Subito dopo si svolgerà la Visita Guidata alla scoperta di più di quaranta opere del 2017: saranno presenti gli autori che interverranno per raccontare i loro lavori e dialogare con il pubblico. In conclusione, Grand Buffet all’italiana.
/ 27 agosto, ore 10: Passeggiata bianca. Partenza dalla Drink Cup: visita guidata alla Cava di Sant’Anna con il geologo e docente urbinate Elvio Moretti. Alle ore 17, alla Casa degli Artisti, proiezione del documentario “Born of stone” di Emilio Bellu (www.emiliobellu.com), corto pluripremiato dedicato a Pinuccio Sciola e alle sue Pietre sonore.
arsruralis/ 3 settembre, ore 16: Leone Pantaleoni in “Le parole sono pietre”, il famoso “fromboliere dell’alfabeto” zigzaga tra anagrammi, rebus, motti di spirito. Verrà lanciato il gioco “Saxum”. Ore 17 il docente urbinate Elvio Moretti in una videoconferenza: “Il sasso nella Storia”, viaggio in Medioriente dall’Eufrate al Mar Rosso inseguendo un sogno.
/ 9 settembre, ore 17: “Il sasso in bocca”: presentazione del libro di Lorenzo Baldo: “La mafia ordina: suicidate Attilio Manca”. Introduce Anna Alessia Petrozzi, giornalista esperta di mafie, intervengono: Andreina De Tomassi ex direttrice di “Antimafia Duemila”, Michele Altomeni Fattoria della Legalità e Marta Cecconi di Libera.
/ 17 settembre, ore 16: Talk su “Arte e coscienza ambientale. Qual è il ruolo dell’artista oggi?” curato e moderato da Federica La Paglia. Intervengono Silvano Manganaro, critico e curatore, professore di Storia dell’Arte ed Economia dell’arte presso l’Accademia di Belle Arti de L’Aquila, co-curatore del progetto Eremi, collabora con Il Giornale dell’Arte; e Rosanna Ruscio, storica dell’arte, docente di Storia dell’Arte Contemporanea e di Storia delle tecniche artistiche presso l’Accademia di Belle Arti di Milano-Brera. Ricercatrice impegnata nello studio del rapporto Arte e Natura, autrice de “Il paesaggio prestato. Azioni e scenari del progetto ambientale” con Anna Ghinato, (Aracne Editore, Roma 2014)
/ 23 settembre, ore 16: “Le pietre in bilico” attesissima performance e workshop di Luca Zaro che dimostra gli equilibri impossibili dello stone balancing. Una pratica quasi Zen. Alle ore 17: “Suspended Rocks al Furlo” performance di e con Sandford& Gosti.
Concerto di chiusura ore 18: il Novus Baroque Ensemble interpreta Johann Sebastian Bach (1685-1750). Pietro Berlanda (Flauto traversiere); Giuliano Eccher (Viola da gamba); Andrea Leopardi (Violino); Josef Piras (Clavicembalo).
paolo garauGiuseppe CosenzaBrindisi di arrivederci alla IX edizione. Per tutto il periodo, dal 26 agosto al 23 settembre, nella Galleria d’Arte di Sant’Anna del Furlo saranno visibili: una personale del fotografo Sandro Cristallini “Alfabeto di pietra”, una collettiva fotografica dei ragazzi di Montefelcino coordinati da Sauro Gasparri, le tavole a fumetti di Alex Savelli, un’opera di Amir Sharifpour e Sima Shafti, un’acrilico di Marco Bacoli, un’opera di Adolfo Tagliabue, una scultura di Daniele Covarino, “Volto divino” opera di Thea Tini. Nel punto info le brochure dei partecipanti e nel punto video una rassegna dei corti firmati da Sandford&Gosti.
Inoltre le studentesse e gli studenti del Liceo Artistico Apolloni di Fano – Benedetta Montesi, Margherita Dell’Atti, Rebecca Bacciaglia, Francesco Serafini, Milena Rossi, Serena Casagrande, Victoria Osei, Serena Sgreccia, coordinati dai docenti Paolo Tosti, Paola Mancini e Stefano Petreti, partecipano con i loro progetti a “Saxum”. (foto: antonio sorace, arsruralis, paolo garau, Giuseppe Cosenza)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: