Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 307

Archive for 1 settembre 2017

Arazzi e tessiture da tutto il mondo

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 settembre 2017

arazziSala Baganza (PR) dal 9 al 20 settembre 2017 per il Concorso Internazionale di arazzo a telaio e Fiber Art, giunto alla 14° edizione. In mostra, dalle 10 alle 19, negli spazi di Rocca San Vitale, 150 arazzi moderni, creati da artisti provenienti da diverse località italiane e del mondo, tra cui Stati Uniti, Francia, Norvegia, Grecia, Slovenia, Canada, Polonia e l’Australia.
Occasione per riscoprire le diverse tecniche e creazioni della tessitura, dalle più antiche e classiche alle innovative Fiber Art, con l’utilizzo di materiali inusuali con i quali si sono cimentati anche artisti del calibro di Mirò, Matisse, Picasso, Burri, e Land Art, opere che nascono dalla tessitura di elementi naturali. Si potrà partecipare a workshop gratuiti di feltro pittorico ad ago, soutaches, Shibori e Kumihimo. E i bambini saranno protagonisti di laboratori a loro dedicati. Il tema è “2017 – Anno Unesco del Turismo Sostenibile per l’integrità ambientale”. Un tema in linea con la filosofia dell’eco b&b Il Richiamo del Bosco, immerso nei Boschi di Carrega (PR) ad un passo da Sala Baganza. Una grande casa le cui vetrate incorniciano il bosco e in cui tessere connessioni con la natura, a partire dal design fatto di materiali riciclati al lifestyle ecologico.
Il Concorso Internazionale di arazzo a telaio e Fiber Art è organizzato dal Comune di Sala Baganza, Touring Club Italiano e Associazione Arcadia. http://www.craft-italia.com (foto. arazzi)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

L’università del rock inaugura una nuova sede in Veneto

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 settembre 2017

be-on-stage-factoryPadova. L’università del rock diretta da Emilio Bottazzi inaugura una nuova sede in Veneto: Be on Stage Factory, la più innovativa scuola di musica del Nordest sbarca ufficialmente a Padova, dopo l’esperienza più che positiva di questi ultimi anni a Selvazzano Dentro. Verrà inaugurata ad ottobre, sarà all’interno di Paradigma in via della Industria 19 a Padova, nuovo centro multimediale votato all’innovazione che punta a riunire le eccellenze della regione. Un hub a forte spinta internazionale formato da imprese e professionisti uniti in un network che aspira a diventare un riferimento anche a livello internazionale.
“Per noi si tratta di un investimento importante ma necessario – sottolinea Emilio Bottazzi, direttore di Be on Stage Factory -. Grazie all’aiuto fondamentale della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo infatti siamo cresciuti molto in questi anni, ed è arrivato il momento di differenziare la nostra proposta formativa. A Selvazzano continueremo a tenere una serie di corsi dedicati ai bambini con l’apertura della sezione B-Kids, mentre la nuova sede di Padova sarà dedicata ai ragazzi e agli adulti. La collaborazione di lungo corso con un’istituzione come la RockSchool London ci permette di offrire ai nostri studenti un percorso formativo completo che, grazie ai diplomi certificati, si traduce in un titolo di studio di valore europeo. Per noi è fondamentale offrire ai ragazzi la possibilità di ottenere un diploma certificato, presto anche di livello universitario: oggi per chi vuole trasformare la propria passione in una professione il tradizionale “pezzo di carta” conta molto più di quanto si creda”.
Be on Stage Factory è una scuola di musica specializzata nella didattica moderna Pop e Rock, certificata a livello europeo e in cui è possibile frequentare corsi di Diploma RockSchool London. Presto inoltre verrà inaugurata anche Be on Stage Classical con una serie di corsi dedicati alla musica classica.
Due le partnership internazionali: quella con RockSchool London (RSL), per cui Be on Stage Factory è centro esami esclusivo per le province di Padova e Rovigo, e quella con The Ace Guitar Academy, l’accademia creata dal celebre chitarrista degli Skunk Anansie, di cui Be on Stage Factory è sede unica per la provincia di Padova, Venezia e Rovigo).
Fin da subito Be on Stage Factory ha puntato sull’importanza del rilascio di Diplomi Certificati e su una visione europea, con viaggi-studio periodici a Londra grazie alla partnership con RockSchool London.
“Il mondo della musica è cambiato profondamente negli ultimi 10 anni – continua Bottazzi -, così come è cambiata inevitabilmente anche la didattica musicale. Vivere di musica, diventare professionisti a be-on-stage-factory1tutti gli effetti è possibile, ma per farlo è necessaria una solida preparazione, competenze multiple e organizzazione del lavoro. Anche per questo riteniamo imprescindibile allargare gli orizzonti dei nostri studenti: chi vuole diventare un artista a tutto tondo deve confrontarsi con le realtà internazionali. Per questo i viaggi-studio a Londra (la prossima trasferta londinese è fissata per il 30 novembre) sono una parte integrante del percorso formativo dei nostri studenti (già due i concerti-evento organizzati nella capitale britannica dagli studenti di Be on Stage Factory). Per il 2018 abbiamo inoltre preparato un nuovo format, un viaggio-studio on the road negli Stati Uniti: il programma e l’itinerario sono già pronti, a ottobre con l’inaugurazione della nuova sede si apriranno le prenotazioni”.
Visione internazionale, titoli di studio certificati a livello europeo, competenze e tanta passione, questi gli elementi che hanno portato Be on Stage Factory ad avere una media di 150 studenti all’anno. Oltre ai corsi tradizionali l’accademia si distingue anche per i percorsi post diploma professionali per Performer e Teacher, ma anche per un lavoro mirato sulla formazione dei giovani in un’ottica di inserimento nel mondo del lavoro. (foto: be-on-stage-factory)

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Tiro libero un film di Alessandro valori

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 settembre 2017

tiro liberoAlessandro Valori (Radio West, Come saltano i pesci) torna dietro la macchina da presa con TIRO LIBERO, in uscita al cinema il 21 settembre. TIRO LIBERO è la storia di un cambiamento, di un venticinquenne fortunato ma tanto arrogante da sfidare persino Dio, e Dio raccoglie la sfida mettendolo alla prova e aprendogli gli occhi sul senso delle cose. È anche la storia di un amore che nasce tra due coetanei apparentemente così diversi, inaspettato e improvviso. È una storia di coraggio, di sport e solidarietà, che mette in luce i veri “campioni” nella vita. Nel cast, accanto al protagonista Simone Riccioni, Antonio Catania, Maria Chiara Centorami, Biagio Izzo, Paolo Conticini, Marianna Di Martino, il piccolo tiro libero1Jacopo Barzaghi e Nancy Brilli. Prodotto da Rainbow e Linfa Crowd 2.0.
Dario ha 25 anni, è bello, ammirato da tutti e leader, pieno di fan, di una squadra di basket. È un ragazzo arrogante e spocchioso che non avrebbe mai immaginato che tipo di prova la vita gli chiederà di superare. Durante una importante partita di campionato, improvvisamente cade a terra: gli viene diagnosticata la distrofia muscolare. In lui esplode un senso di sconforto misto a rancore, non riuscendo ad accettare nemmeno l’aiuto e l’affetto della sua famiglia. A questo si aggiunge la condanna, per aver insultato e umiliato una ragazza che gli aveva sfiorato il SUV, a svolgere un’attività sociale presso un centro di riabilitazione per disabili: allenerà la squadra di basket di un gruppo di ragazzi in carrozzina. Al centro incontra Isabella, una volontaria, con cui si scontrerà subito… ma come tante volte accade, da uno scontro nasce anche una scintilla. Per Dario è arrivato il momento, e l’occasione, di cambiare. (foto: tiro libero)

Posted in Cronaca/News, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Quinta edizione di E-STRAORDINARIO for Kids

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 settembre 2017

perino&veleFabriano, giovedì 7 settembre 2017 si terrà la quinta edizione di E-STRAORDINARIO for Kids, il progetto della Fondazione Ermanno Casoli dedicato ai ragazzi e alle loro famiglie, curato da Marcello Smarrelli, che quest’anno ha come protagonista il duo artistico Perino & Vele.
E-STRAORDINARIO for Kids è un progetto nato per i figli dei dipendenti di Elica, poi sperimentato anche in altri contesti e si articola – come per E-STRAORDINARIO – in una serie di workshop che fanno entrare attivamente i partecipanti nel processo creativo dell’artista, nella convinzione che l’arte contemporanea possa svolgere un ruolo importante nella formazione dei bambini.
Dopo le esperienze di Vedovamazzei (2016), Elisabetta Benassi (2015), Marcello Maloberti (2014) e Mario Airò (2013), Perino & Vele hanno elaborato The Big Archive, workshop che prevede la costruzione di un archivio temporaneo realizzato attraverso la sovrapposizione di cassette in legno comunemente utilizzate per raccogliere, trasportare e depositare le cose più disparate, dai prodotti agricoli ai reperti archeologici. Il progetto prevede una fase preliminare di cooperazione tra genitori e figli, invitati a reperire qualsiasi tipo di materiale cartaceo che potrebbe comporre un archivio: dai quotidiani alle riviste, dalle ricette mediche alla carta del gelato, dai biglietti del treno agli scontrini della spesa fino ai fumetti o ai vecchi quaderni dei compiti. L’idea è quella di fondere materiali diversi che raccontano sia la nostra vita fatta di consuetudini e gesti quotidiani, sia i fatti di cronaca o gli eventi di portata storica che spesso si intrecciano con le nostre vicissitudini, in un grande racconto corale.
perino&vele1Il workshop si svilupperà in tre fasi: la prima, di natura più teorica, in cui gli artisti, insieme al curatore, presenteranno il proprio lavoro attraverso la descrizione delle loro opere realizzate in cartapesta; la seconda, più operativa, in cui sarà prodotta la cartapesta che i bambini impasteranno e modelleranno per realizzare gli oggetti d’archivio e per riempire la porzione di disegno precedentemente preparato sulla superficie delle cassette impilate. La terza ed ultima fase, si concluderà sempre giovedì 7 settembre alle ore 17.30 con l’installazione e l’inaugurazione aperta al pubblico dell’opera The Big Archive.
Perino & Vele è un duo artistico che vive e lavora a Rotondi dal 1994, da circa due anni con studio anche a New York ed è composto da Emiliano Perino, nato New York nel 1973 e da Luca Vele, nato a Rotondi nel 1975. Noti per il personalissimo stile col quale traducono il loro immaginario figurativo in sculture, installazioni di grandi dimensioni e superano attraverso l’ironia i limiti e le barriere, animati da un forte senso di responsabilità espresso anche dai materiali utilizzati, privilegiando l’uso della cartapesta. Le loro sculture hanno un dichiarato valore civile che si alimenta delle tensioni della società contemporanea che aspirano a superare.
Nel 1999 sono selezionati da Harald Szeemann per la Biennale di Venezia. Partecipano alla XIII Biennale Internazionale di Scultura (Carrara); alla La Triennale di Milano del 2010 e alla XV Quadriennale di Roma. Espongono all’interno di prestigiosi Musei e Fondazioni, tra cui: il MEF Museo Ettore Fico e la Fondazione Sandretto Re Rebaudengo (Torino), il MARCA Museo delle Arti di Catanzaro, il Madre – Museo d’arte Contemporanea Donnaregina (Napoli), la Fondazione Arnaldo perino&vele2Pomodoro (Milano), il MART Museo d’Arte Moderna e Contemporanea di Trento- Rovereto, il MACRO (Roma), il MAMbo (Bologna), il Centro per l’Arte Contemporanea Luigi Pecci (Prato), il Museion (Bolzano) e presso la Pinacoteca Nazionale di Bologna, Galleria Civica d’ Arte Moderna GCAM di Spoleto, l’Exhibition Center (Shanghai), la China National Academy of Painting e il Beijing Today Art Museum di Pechino e il Birmingham Museum & Art Gallery (Birmingham).La Fondazione Ermanno Casoli nata nel 2007 in memoria del fondatore di Elica – azienda leader mondiale nella produzione di cappe ad uso domestico e principale sostenitrice della FEC – promuove iniziative in cui l’arte contemporanea diventa uno strumento didattico e metodologico capace di migliorare gli ambienti di lavoro e di innescare processi innovativi, ponendosi come obiettivo quello di favorire il rapporto tra il mondo dell’arte e quello delle aziende. Oltre ad Elica, sono molte le istituzioni e le aziende con le quali la FEC collabora, tra cui: ACRAF – Aziende Chimiche Riunite Angelini Francesco, Confindustria Ancona, Gruppo 24 ORE, Bricocenter, MSD, Biotronik, Jungheinrich, BCC, EulerHermes – Allianz Group.

Posted in Cronaca/News, scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Prestiti per lo studio: erogati 169 milioni di euro in 5 mesi

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 settembre 2017

Prestiti studio.jpgA giorni, in molte regioni italiane suonerà la prima campanella dell’anno scolastico e se da un lato i ragazzi metteranno mano ai libri, dall’altro i genitori metteranno mano al portafogli perché, inutile negarlo, studiare costa, e tanto. Secondo l’analisi di Facile.it e Prestiti.it, dall’ 1 gennaio al 31 maggio 2017 sono stati erogati quasi 169 milioni di euro per sostenere i costi legati a studio, formazione ed università.
Lo studio, compiuto su un campione di oltre 60.000 domande di finanziamento presentate nei primi cinque mesi dell’anno, chi vuole un prestito di questo tipo punta ad ottenere in media poco più di 8.000 euro (8.019€); cifra superiore del 10,2% rispetto a quella richiesta cinque anni fa, ed equivalente ad una rata mensile di circa 200 euro.
«Secondo dati ufficiali Istat» ha dichiarato Mario Parteli, responsabile Business Unit Prestiti di Facile.it «considerando sia i corsi triennali sia quelli specialistici, ogni anno in Italia ci sono circa 300.000 nuovi laureati. E’ comprensibile, quindi, che si cerchi di emergere frequentando i corsi delle università più rinomate che, però, comportano spese non sempre facili da sostenere per le famiglie. Richiedere un prestito specifico può essere un modo per non rinunciare ad una formazione di alto livello investendo su se stessi o sul futuro dei propri figli.»
La durata media del finanziamento per lo studio, che nel periodo analizzato è stato richiesto da quasi 890.000 italiani, è pari a 4 anni e mezzo (54 mensilità), mentre il TAEG applicato dalle finanziarie varia anche notevolmente passando da un’offerta minima del 6,1% fino a oltre l’11%.
Lo studio di Facile.it e Prestiti.it ha anche analizzato il profilo di chi chiede un finanziamento legato allo studio; in media il richiedente ha 40 anni, e nel 42% dei casi è donna, percentuale altissima se si considera che, mediamente, le donne rappresentano meno del 25% dei richiedenti prestito in Italia; in questo caso, però, il finanziamento viene usato anche per frequentare master e corsi di formazione utili a presentarsi con nuovi titoli magari dopo uno stop legato alla maternità. (foto: Prestiti studio)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, scuola/school | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Prorogata la mostra di Picasso

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 settembre 2017

Picasso1Picasso2Castiglione del Lago, Palazzo della Corgna. Sarà visitabile ancora fino al 5 novembre la mostra con la quale Castiglione del Lago rende omaggio al grande Pablo Picasso, nel centenario del suo viaggio in Italia. Notevole l’affluenza di pubblico, con 15.000 visitatori in quattro mesi di apertura. Alle opere di grafica e ceramica già esposte si aggiunge l’eccezionale “Barcelona Suite”.
Con 15.000 visitatori in quattro mesi di apertura, la mostra “La materia e il segno. Ceramica e grafica” al Palazzo della Corgna ha registrato un forte interesse di pubblico e critica. In tanti, italiani e stranieri, sono venuti ad ammirare le opere straordinarie dell’artista spagnolo con le quali anche Castiglione del Lago ha voluto rendergli omaggio nell’anno in cui si ricordano i 100 anni dal suo viaggio in Italia. Era il 1917 quando Picasso venne nel belpaese in compagnia dello sceneggiatore e drammaturgo Jean Cocteau alla ricerca di ispirazioni creative. L’esposizione a Castiglione del Lago presenta la creatività del più grande e influente artista del ‘900, che si è cimentato, nel corso della sua lunga e intensa esistenza, in tutti i generi artistici conosciuti: pittura, incisione, disegno e ceramica. La mostra è promossa dal Comune di Castiglione del Lago con il contributo della Regione Umbria.
In occasione della proroga arriva ad impreziosire il percorso di mostra il celebre corpus “Barcelona Suite”. Sarà possibile ammirare le cinque opere di Picasso pubblicate nel 1966 dal Museo Picasso di Barcellona sotto la stretta supervisione dell’artista, in occasione del suo ottantacinquesimo compleanno. La selezione riprende cinque famosi dipinti della prima produzione di Picasso che, attraverso un uso magistrale della tecnica litografica, rievocano perfettamente la forza pittorica e coloristica dell’artista. Si tratta di L’Attente (1901), La Dansueuse naine (1901), Mère et enfant au fichu (1903), Harlequin (1917) e Madame Canals (dipinto a cavallo tra il periodo blu e il periodo rosa).
Fortezza_CastiglionedelLagoPicasso“Barcelona Suite” dialogherà con le tre celebri serie di incisioni e acqueforti, “Le Cocu Magnifique”, “Carmen” e “Balzac en bas de casse et Picassos sans majuscule”, e il corpo unico di ben 29 ceramiche. Un’occasione speciale, quindi, per vedere insieme oltre 90 opere in cui il segno di Picasso è più che mai evidente e riconoscibile. Il biglietto della mostra comprende la visita a Palazzo della Corgna e alla Rocca del Leone.Grande successo anche per la sezione #ComePicasso dove i visitatori, grandi e bambini, possono lasciare il loro segno “alla maniera” di Picasso. Un’intera stanza satura già di scritte e immagini sulle pareti dove ciascuno ha liberato la propria creatività, disegnando e scrivendo su pannelli e fogli in piena libertà e fantasia. Come ha scritto Picasso: “Che cos’è l’arte? Se lo sapessi, mi guarderei bene dal rivelarlo. Io non cerco, trovo” (dalla rivista “Formes”, Parigi, 2 maggio 1930).
La gestione del circuito monumentale di Palazzo della Corgna è affidata alla Cooperativa Lagodarte, affiancata da Sistema Museo per le attività di valorizzazione e da Aurora Group per la ristorazione e promozione di prodotti tipici locali.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Scuola Precariato: parte la carica degli 85mila supplenti

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 settembre 2017

ministero-pubblica-istruzioneConsiderando che le graduatorie ad esaurimento di III fascia da GaE per molte classi di concorso della scuola secondaria sono ormai agli sgoccioli, il grosso della gestione delle supplenze passerà direttamente alle scuole tramite le graduatorie di istituto. Molte le mancanze di organico soprattutto nel Nord. Basti pensare alla mancanza di 1.400 docenti di sostegno nella sola Milano o la carenza diffusa in tutto il Nord di docenti di matematica. Poiché in diversi casi si è ancora in attesa degli esiti definitivi delle domande di utilizzazione ed assegnazione provvisoria, anche quest’anno molte supplenze annuali si concretizzeranno ad anno scolastico avviato. E siccome un alto numero dovrà essere effettuato sulla base delle graduatorie d’istituto, in via di rifacimento, i dirigenti saranno anche, in un alto numero di casi, costretti in autunno inoltrato a riconvocare e rinominare il docente, proprio sulla base dei nuovi posizionamenti in graduatoria. Marcello Pacifico (Anief-Cisal): Se il Miur ci avesse dato ragione inserendo gli abilitati di seconda fascia nelle GaE, anziché introdurre una lunga e inutile fase transitoria, peraltro solo dopo le nostre proteste ad oltranza, ora non ci ritroveremmo in questo stato di cose. La verità è che per le immissioni in ruolo è giunto il momento di aprire il doppio canale di assunzioni, coinvolgendo anche le graduatorie d’istituto in tutti quei casi in cui le GaE sono esaurite. È inutile attendere i lunghi tempi della nuova fase concorsuale, che prenderà il via, se va bene, solo nel 2018, che dopo la selezione prevede anni di formazione e affiancamento ai docenti di ruolo con paga pure ridotta. Forse lo Stato non si è ancora reso conto che andando avanti di questo passo, ignorando i diritti degli abilitati di seconda fascia d’istituto, andrà a sbattere contro un muro. Perché le crescenti condanne per le mancate stabilizzazioni si ripercuoteranno sulle tasche dei contribuenti.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Mappa del credito in Italia

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 settembre 2017

banca d'itaaNel I semestre 2017 oltre un terzo degli italiani, più precisamente il 35,4% del totale della popolazione maggiorenne (in crescita del +4,1% rispetto ad un anno fa), risulta avere almeno un contratto di credito rateale attivo e, a livello pro-capite, mensilmente rimborsa 356 euro.
Inoltre, mediamente i soggetti attivi nel credito risultano avere un indebitamento residuo – inteso come somma degli importi pro-capite ancora da rimborsare in futuro per estinguere i contratti in essere – pari a 34.114 euro (sostanzialmente in linea con il valore della precedente rilevazione).
La crescita delle erogazioni conferma il consolidamento dell’intero comparto ma anche l’allargamento della platea di cittadini che ne usufruiscono, pur mantenendo pressoché stabili sia la rata media sia l’indebitamento residuo, segnali indubbiamente positivi per quanto riguarda la sostenibilità finanziaria delle famiglie. Queste le principali evidenze che emergono dall’aggiornamento relativo al I semestre 2017 dello studio sull’utilizzo del credito da parte degli italiani realizzato da Mister Credit – l’area di CRIF che si occupa dello sviluppo di soluzioni e strumenti educational per i consumatori – partendo dall’analisi dei dati disponibili in EURISC, il sistema di informazioni creditizie gestito da CRIF che raccoglie i dati relativi a oltre 81 milioni di posizioni creditizie. Nello specifico, lo studio realizzato da MisterCredit-CRIF ha preso in considerazione per l’elaborazione degli indicatori il credito in essere erogato ai consumatori nella forma di mutui, prestiti personali e finalizzati. Sono stati esclusi dallo studio i finanziamenti a sofferenza, che rappresentano una quota marginale e pari all’1,7% (tasso di default del credito alle famiglie – prestiti e mutui – a marzo 2017).
La distribuzione del numero di operazioni di credito attive per tipologie è stata calcolata considerando il peso del numero di mutui, prestiti personali e prestiti finalizzati sul totale numero di operazioni attive. Dallo studio emerge una fotografia estremamente composita, che rispecchia fattori economici e sociali quali, ad esempio, la propensione a fare ricorso al credito per finanziare l’acquisto di un’abitazione o le proprie spese correnti, la capacità reddituale e di risparmio delle famiglie, il diverso costo degli immobili o la tendenza ad allungare la permanenza nell’abitazione di famiglia, la diversa intensità della ripresa dei consumi e del mercato immobiliare, la maggiore abitudine a rivolgersi alla cerchia familiare o amicale per pianificare gli acquisti rispetto agli istituti di credito, ecc.
In particolare, dall’analisi condotta da Mister Credit risultano al primo posto i prestiti finalizzati, ossia quei prestiti destinati all’acquisto di beni e servizi (quali auto, moto, elettronica ed elettrodomestici, articoli di arredamento, viaggi, ecc.) che hanno un peso in termini di numerosità pari al 43,5% sul totale.
Al secondo posto troviamo i prestiti personali, che si legano alla rinnovata progettualità delle famiglie in uno scenario di progressivo miglioramento del quadro economico generale, con una incidenza pari al 34,0%. Infine, la componente dei mutui per acquisto di abitazioni, che si caratterizzano per una incidenza del 22,5% sul totale. “La scelta di realizzare la Mappa del Credito nasce dall’obiettivo di fornire ai consumatori uno strumento gratuito e di facile consultazione, che con un semplice clic del mouse consente di mettere a confronto la propria situazione personale con i benchmerk del territorio di riferimento, posto che la gestione del credito è determinata da fattori personale quali il proprio reddito, le proprie esigenze e prospettive” – commenta Beatrice Rubini, Direttore della linea Mister Credit di CRIF.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Colloquio per un lavoro temporaneo?

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 settembre 2017

Marco OliveriSarebbe un errore affrontare allo stesso modo un colloquio per un incarico temporaneo in somministrazione e uno per una posizione permanente: si tratta di due tipologie di colloquio completamente diverse per cui è necessario prepararsi in modo specifico. Questo è quanto sostengono gli esperti della divisione Temp di Hays Response, specializzata nei servizi di somministrazione di lavoro e interim management per professionisti qualificati, che sottolineano quanto sia importante, durante una sessione di recruitment dedicata al lavoro in somministrazione, mettere in luce skill quali versatilità, flessibilità e capacità di raggiungere obiettivi pratici e concreti già dal primo giorno d’impiego.
“È ormai prassi, per la maggior parte delle aziende, organizzare vere e proprie sessioni di colloquio anche per selezionare lavoratori temporanei in somministrazione – afferma Marco Oliveri, Senior Manager di Hays Response -. Questo tipo di incontri, però, differisce profondamente da quelli condotti per individuare professionisti da assumere a lungo termine. Se da un lato questi colloqui sono sicuramente più brevi, dall’altro sono maggiormente focalizzati sulle competenze più pratiche dei candidati. Non va infatti dimenticato che, non trattandosi di un impiego permanente, i recruiter sono a caccia di professionisti chiavi in mano, in grado cioè di dare sin da subito un valore aggiunto all’azienda.”
In fase di colloquio per un lavoro temporaneo alcune domande sono ricorrenti ed è quindi opportuno non farsi trovare impreparati. Ecco di seguito alcune delle più frequenti, con i relativi consigli su come affrontarle secondo gli esperti di Hays Response.
Con questo genere di domande il selezionatore vuole capire quanto il candidato sia realmente motivato. Per il buon esito del colloquio, è quindi importante che il giovane professionista esamini attentamente la job description o, se non è disponibile, chieda al recruiter maggiori dettagli sulla posizione lavorativa per farsi un’idea il più possibile precisa delle mansioni che dovrà svolgere. Il candidato potrà così dimostrare di possedere le giuste competenze, facendo emergere come l’incarico sia in linea con la propria esperienza professionale e con gli obiettivi di carriera.
I lavoratori temporanei devono essere in grado di adattarsi rapidamente a una nuova organizzazione aziendale e ai suoi processi. Gli esperti di Hays Response suggeriscono ai giovani professionisti di prepararsi al colloquio dedicando un po’ di tempo alla ricerca di informazioni sull’azienda. Dar prova di aver capito la cultura aziendale, aiuterà a iniziare il colloquio con il piede giusto.
I giovani professionisti che si candidano per un lavoro temporaneo dovranno dimostrare di avere una spiccata attitudine ai rapporti interpersonali. Il datore di lavoro è sicuramente alla ricerca di un professionista capace di inserirsi in un team già esistente in modo agevole e senza troppe frizioni. Far riferimento ai buoni rapporti instaurati con gli ex colleghi, può colpire positivamente il responsabile della selezione.
In sede di colloquio il candidato dovrà far emergere come le proprie competenze e abilità possano immediatamente portare risultati positivi e concreti sul lavoro, sia in termini di efficacia sia di efficienza. Per impressionare positivamente il recruiter, è opportuno portare degli esempi pratici che dimostrino la propria capacità di ricoprire al meglio l’incarico per cui ci si sta candidando.
Un giovane professionista non può farsi cogliere impreparato da domande tecniche relative alla propria area di competenza. In base alle singole risposte il responsabile della selezione deciderà se il candidato può trasformarsi o meno in una risorsa utile. Non bisogna dimenticare, infatti, che quando un azienda è alla ricerca di un sostegno “esterno” al team di lavoro, necessita di professionisti competenti e con skill specializzate. Pertanto è buona cosa fornire case history di lavori passati brillantemente portati a termine. Più si è specifici nel descrivere le mansioni già svolte e le competenze sviluppate, maggiori saranno le possibilità di ottenere il lavoro.
Non avere una risposta pronta a questa domanda è assolutamente controproducente pertanto bisogna prepararsi una motivazione valida e convincente. Ad esempio, il candidato potrebbe puntare sulla volontà di fare esperienza in diversi settori dell’organizzazione aziendale e di lavorare per svariati progetti, prima di decidere dove indirizzare la propria crescita professionale.
Porre le domande appropriate al selezionatore può essere utile per reperire ulteriori informazioni rispetto alla posizione ricercata. Ad esempio, si potrebbero chiedere maggiori dettagli sul progetto e i suoi relativi sviluppi, oppure se l’organizzazione ha già utilizzato in passato personale temporaneo, oltre a informarsi sui parametri con cui sarà misurato il successo del lavoro svolto. È sempre bene ricordare che anche le domande rivolte al recruiter saranno uno degli elementi di valutazione del selezionatore. (foto: marco oliveri)

Posted in Spazio aperto/open space, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

L’Accademia Teatrale di Roma dà il via alle audizioni per il 2017/18

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 settembre 2017

accademia teatraleRoma. L’ Accademia Teatrale di Roma Sofia Amendolea, dopo aver vinto 2 nuovi prestigiosi premi internazionali che la confermano una delle migliori scuole di teatro a livello internazionale, da il via alle audizioni per il nuovo anno accademico 2017/2018. I 2 nuovi premi conquistati dagli allievi dell’Accademia Teatrale di Roma Sofia Amendolea sono il prestigioso Premio della Giuria al Festival Internazionale di Varsavia-Polonia e il premio per il Miglior Spettacolo al Festival di Teatro Internazionale di Casablanca-Marocco. Due nuovi successi della Scuola di Teatro Sofia Amendolea che si aggiungono ai numerosissimi premi vinti all’estero, con oltre 100 partecipazioni a festival internazionali in tutto il mondo e oltre 50 premi Internazionali vinti. Partecipazioni e premi che confermano da ormai 10 anni l’Accademia come eccellenza italiana nello studio del teatro, rappresentando la didattica teatrale italiana all’estero. Le lezioni di teatro dell’Accademia Sofia Amendolea Gli allievi attori della scuola di teatro “Sofia Amendolea” grazie a queste partecipazioni internazionali hanno la possibilità di incontrare centinaia di strutture didattiche teatrali provenienti da tutto il mondo. All’Accademia, dedicata alla grande “Sofia”, attrice e docente di Teatro, prematuramente scomparsa e che ha fatto del teatro una scelta di vita, si lavora 11 mesi l’anno per 3 anni (il minimo che uno studente di teatro dovrebbe fare), con classi rigorosamente a numero chiuso. Oltre 5.000 le ore di lavoro, e solitamente si entra in Accademia con il sole e si esce che è già buio. Numerosi i viaggi studio all’estero, 16 i docenti di ruolo e numerose le materie di studio tra cui Interpretazione, Espressione Corporea, Improvvisazione, Costume, Uso dell’Oggetto, Dizione, Lingua Inglese, Teatro Greco, Mimo, Portèes Drammatici, Commedia dell’Arte, Recitazione Cinematografica, Lettura Interpretativa, Storia del Teatro, Storia del Cinema, Storia del Costume, Canto Corale, Musical Coach, Teatro Comico, Spada Medievale. Nel programma anche Boxe ed Equitazione che si svolgono in due strutture di eccellenza della capitale. Prima di prenotare un’audizione (gratuita) bisogna avere ben chiaro che si tratta di un percorso lungo e faticoso, si deve avere una forte motivazione ed una grande passione per il teatro, oltre ad avere il “talento” per fare questo mestiere, ovvero avere il teatro “dentro di se”. Le opportunità per gli attori dell’Accademia Sofia Amendolea L’Accademia, per le sue caratteristiche è la scelta ideale per gli allievi attori che hanno in mente l’idea chiara e decisa di “trasformare la propria passione per il teatro in una professione”. L’attore diplomato della “Sofia Amendolea” si trova ad avere infatti ad avere alla fine del triennio un curriculum da far invidia ai più navigati attori. Per questo sono durissime le audizioni rivolte a chi vuole intraprendere un percorso professionale. Le uniche cose che contano sono il talento, la passione e la motivazione dei 15 studenti che costituiranno la nuova classe accademica, che affronterà un percorso lungo e faticoso. Dentro la prestigiosa Accademia Teatrale di Roma Sofia Amendolea A vedere gli interni e le sale si capisce subito che ci si trova in un luogo sacro. Sacro è il palco, sacri i camerini, sacro è il lavoro quotidiano che vediamo fare agli allievi della “Sofia Amendolea” (tutti rigorosamente vestiti di nero). Nero è il palco, nere sono le quinte, nera è la divisa del teatro, perché con il nero non si hanno distrazioni nell’insegnamento e tutto è focalizzato sul viso e sul movimento. Il team dell’Accademia Fabio Omodei, Paolo Alessandri e Monica Raponi, Docenti dell’Accademia si occupano anche della Direzione. Affiancano la didattica numerosi Maestri di Teatro del panorama nazionale ed internazionale come Elisabetta De Vito, Flavio Albanese, Pierre Massip, Sara Mangano, Marta Iacopini, Adriano Evangelisti, Ramona Genna, Flavia Martino, Danilo Butcovich, Valeria Fiore, Francesco Felli, Michele Costantini, Roberto Ferri. Le partnership dell’Accademia Sofia Amendolea Fondamentale è la simbiosi e la sinergia con il Roma Teatro Festival (Prima Edizione nel lontano 2003), un festival teatrale internazionale organizzato e gestito dall’Accademia Teatrale di Roma Sofia Amendolea che seleziona gli spettacoli delle migliori scuole e accademie di tutto il mondo. Tanti i giovani attori da tutto il mondo che si incontrano, scambiano esperienze e creano opportunità di lavoro. Numerosi i gemellaggi e gli scambi didattici con numerosi Festival del mondo, grazie a cui gli allievi attori della Scuola di Teatro Sofia Amendolea hanno l’opportunità concreta di partecipare ad esperienze all’estero, a Workshops con maestri di livello internazionale, oltre all’opportunità di andare in scena presso i più prestigiosi Festival e teatri del mondo. Queste caratteristiche uniche fanno della Sofia Amendolea di Roma un’isola felice di studio, di disciplina e di sacralità dedicate esclusivamente al teatro, in un momento particolare del nostro Paese, che nella cultura, teatro e spettacolo potrebbe vedere delle grandi opportunità di rilancio. Per maggiori informazioni sull’Accademia consigliamo di visitare il sito internet http://www.accademiateatralediroma.com. (foto. accademia teatrale)

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Moda: nasce il brand dello stilista Alessandro Tosetti

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 settembre 2017

Alessandro TosettiMilano. Lo stilista Alessandro Tosetti ha annunciato di aver avviato una serie di iniziative per il lancio del suo nuovo brand nel campo della moda. E’ una strada in ascesa quella del giovane stilista comasco, a partire dai numerosi gli studi nel settore artistico e nella moda che lo hanno portato a vincere, a soli 20 anni, un concorso per giovani stilisti emergenti. La stampa di settore lo ha definito un vero talento nel mondo sposa, capace di rappresentare in modo innovativo il futuro del settore. Figlio d’arte in passato ha anche rappresentato il Made in Italy alla prestigiosa fashion week di Ningbao. Ed è nello storico atelier nel cuore di Como, fondato nel 1927, che prendono vita le sue creazioni, collezioni per la sposa che racchiudono un nuovo concept, per una narrazione contemporanea unita ad un lato Alessandro Tosetti1romantico ed elegante. Un mood giovane, alternativo, capace di mixare un anticonformismo attuale e ricercato, con la dolcezza e il romanticismo. Attenta e importante anche la selezioni dei materiali, dei tagli, delle sfumature: una qualità ineccepibile per una stupefacente sartorialità. Il più recente successo, che ha ufficialmente dato il via alla nascita del suo brand, è stato il magico evento nella splendida cornice dell’Orto Botanico di Brera a Milano. I suoi abiti sono stati i grandi protagonisti della seconda edizione del “Beauty Bridal Trend 2018”, un happening ideato dall’hair stylist Carmelo Spina, con la direzione artistica di Michele Squeri di OttoQuattroEventi. Da oggi le spose che si affideranno ad Alessandro Tosetti, non troveranno solo un servizio personalizzato, ma anche una collezione sposa di un brand che farà parlare e di cui a breve parleranno le principali testate al mondo. “Avevo lavorato presso marchi prestigiosi – racconta Tosetti – ma fu quando mi trovai a dare un consiglio a una sposa in atelier che ho capito quello che volevo fare”. A breve saranno comunicate tutte le nuove iniziative e collaborazioni. Per maggiori informazioni e le creazioni dello stilista visitare il sito internet http://www.alessandrotosetti.com. (foto: alessandro tosetti)

Posted in Recensioni/Reviews, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Affitti studenti: canoni ancora in aumento

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 settembre 2017

Stanze fuori sedeRicomincia la corsa agli alloggi da parte degli studenti fuori sede. Sul fronte prezzi le notizie per loro non sono positive, considerando che secondo l’Ufficio Studi di Immobiliare.it, nelle 14 città più popolate da fuori sede, i canoni risultano in aumento per il terzo anno consecutivo. Per una camera singola, in Italia, si spendono mediamente 416 euro al mese, cifra che equivale al 4% in più rispetto allo scorso anno e addirittura al 9% in più in confronto a tre anni fa. Come negli anni passati, quando si parla di stanze in affitto, Milano è la città in cui si deve mettere in conto la cifra più alta, vale a dire 528 euro al mese per una singola (+4% in un anno).
Rimangono stabili i prezzi delle singole a Roma: qui servono mediamente 439 euro. Sono aumentati sensibilmente, di contro, i costi di chi vive nelle camere doppie e si trova a pagare l’11% in più rispetto al 2016, ossia 333 euro al mese.La terza in classifica, Firenze, è la città che quest’anno ha visto più delle altre aumentare i prezzi delle locazioni di stanze: per una singola si spendono 401 euro, mentre per un posto in doppia 284 euro, rispettivamente il 13% e 14% in più rispetto al 2016.Le due città siciliane di Palermo e Catania si confermano in assoluto le più economiche per le locazioni ai fuori sede. Se però nella prima i prezzi delle stanze sono aumentati di circa il 10%, nella seconda gli alloggi risultano più economici dell’anno scorso, con costi ribassati del 2%. (foto: stanze fuori sede)

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Bank of the Ozarks to Present at the Raymond James U.S. Bank Conference

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 settembre 2017

BANCA

Bank of the Ozarks (NASDAQ: OZRK) will present at the Raymond James U.S. Bank Conference in Chicago, IL on Wednesday, September 6, 2017 at 10:25 a.m. CT.Interested parties may access a live listen-only webcast of the presentation through the Investor Relations section of Bank of the Ozarks’ website at http://ir.bankozarks.com/event. A replay of the presentation will be available for 7 days following the conference.
Bank of the Ozarks (NASDAQ: OZRK) is a regional bank providing innovative financial solutions delivered by expert bankers with a relentless pursuit of excellence. Bank of the Ozarks has been recognized as the #1 performing bank in the nation in its asset size for seven consecutive years. Headquartered in Little Rock, Arkansas, Bank of the Ozarks conducts banking operations through 251 offices in Arkansas, Georgia, Florida, North Carolina, Texas, Alabama, South Carolina, New York and California and had $20.06 billion in total assets as of June 30, 2017. Bank of the Ozarks can be found at http://www.bankozarks.com and on Facebook, Twitter and LinkedIn or contacted at (501) 978-2265 or P.O. Box 8811, Little Rock, Arkansas 72231-8811.The Bank files annual, quarterly and current reports, proxy materials, and other information required by the Securities Exchange Act of 1934 with the Federal Deposit Insurance Corporation (“FDIC”), copies of which are available electronically at the FDIC’s website at https://efr.fdic.gov/fcxweb/efr/index.html and are also available on the Bank’s investor relations website at http://ir.bankozarks.com. To receive automated email alerts for these materials please visit http://ir.bankozarks.com/EmailNotification.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Harvest Partners Completes Sale of BHI Energy

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 settembre 2017

energyHarvest Partners, LP (“Harvest”), a New York-based private equity firm, announced today that it has completed the sale of BHI Energy, Inc. (“BHI Energy” or the “Company”) to AE Industrial Partners, a Florida-based private equity firm. Terms of the transaction were not disclosed. For over 35 years, BHI Energy has provided critical on-site services necessary to support the daily operations, routine maintenance and capital investment requirements for the power generation, oil & gas and electricity transmission & distribution end markets. The Company’s broad service offering enables it to be an embedded provider of choice to a diverse customer base comprised of blue-chip utility and energy companies. The Company’s service offering includes highly specialized maintenance services, full-service radiation protection services and staffing solutions.Michael DeFlorio, Senior Managing Director of Harvest Partners, said: “We enjoyed working closely with Bob Decensi and the BHI Energy executive team to build a market leading provider of specialty services in the utility and energy sectors. We look forward to watching the Company continue to flourish as it enters a new phase of development in partnership with AE Industrial Partners.”Bob Decensi, CEO of BHI Energy, said: “Harvest has been an exceptionally supportive partner, delivering valuable financial and operational guidance that leaves us well-positioned as we move into our next phase of growth.”

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

PerkinElmer to Present at Morgan Stanley Global Healthcare Conference

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 settembre 2017

new yorkNew York. PerkinElmer, Inc. (NYSE: PKI), a global leader committed to innovating for a healthier world, today announced that the Company will present at the 15th annual Morgan Stanley Global Healthcare Conference on Monday, September 11, 2017 at 11:40 am ET at the Grand Hyatt New York. Robert Friel, PerkinElmer’s chairman and chief executive officer, will provide an overview of the Company and its strategic objectives.A live audio webcast of the presentation will also be available on the Investors section of the Company’s website at http://www.perkinelmer.com. A replay of the presentation will be posted on the PerkinElmer website after the event and will be available for two weeks following.PerkinElmer, Inc. is a global leader committed to innovating for a healthier world. Our dedicated team of 9,000 employees worldwide is passionate about providing customers with an unmatched experience as they help solve critical issues especially impacting the diagnostics, discovery and analytical solutions markets. Our innovative detection, imaging, informatics and service capabilities, combined with deep market knowledge and expertise, help customers gain earlier and more accurate insights to improve lives and the world around us. The Company reported revenue of approximately $2.1 billion in 2016, serves customers in more than 150 countries, and is a component of the S&P 500 Index. Additional information is available through 1-877-PKI-NYSE, or at http://www.perkinelmer.com

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Earth Fare Offers American Families Clean Meal Solutions That Beat the Drive-Thru

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 settembre 2017

Earth Fare's Daily DealsAt Earth Fare, we believe that families deserve access to Clean, healthy meal options, and shouldn’t have to sacrifice when it comes to cost or convenience. To meet this need, Earth Fare announces Clean Food Security™, a selection of Clean, healthy, and convenient meals designed to feed a family of four, seven days a week, for an average of $2.50 per person per meal. “There’s a misconception that Clean, healthy eating costs more. The truth is, not taking care of our health through the foods we eat is what’s really costly,” said Frank Scorpiniti, Earth Fare’s president and CEO. “Our customers are able to shop confidently, knowing that the items they buy are the Cleanest, healthiest products available and Clean Food Security™ allows them to feed a family of four dinner for just $10.”Earth Fare set out to leverage current in-store offerings to build a week’s worth of Clean meals at a price-point that beats the drive-thru. At the core of this program is their ready-to-go Daily Deal line-up. Each Daily Deal is accompanied by Earth Fare brand products, all sourced with non-GMO ingredients and priced below national brand as well as other “price-locked” items around the store to ensure a well-rounded and balanced meal solution. The complete meal planner can be found at earthfare.com/cleanfood.
“It’s no secret that life expectancy in America is on the decline, but it’s within our power to reverse that trend and get on a path toward living longer, healthier lives,” said Scorpiniti. “We have to stop accepting the misconception that healthy eating is not readily accessible and is time-consuming. It simply doesn’t need to be that way.” Earth Fare made headlines earlier this year when they challenged Americans to take back control of their health through their food choices and Live Longer With Earth Fare®. Since 1975, Earth Fare has distinguished itself as a leader in the healthy foods industry by developing a unique Food Philosophy that informs every product offered in the store. This Food Philosophy ensures that all products sold are free of high fructose corn syrup, artificial fats and trans-fats, artificial colors, artificial preservatives, artificial sweeteners, bleached or bromated flour, and are never administered antibiotics or growth hormones. In addition, Earth Fare just announced that its more than 750 private brand food products are now sourced using only non-GMO ingredients, and new products are added to the shelves each day. (photo: Earth Fare’s Daily Deals)

Posted in Estero/world news, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Legion National Commander Pledges Support to Storm Victims

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 settembre 2017

American_LegionAmerican Legion National Commander Denise H. Rohan issued the following statement regarding Hurricane Harvey’s devastation along the Texas coast: “During times of crisis, families come together. Right now, priority one is saving lives. To all the people of Texas, The American Legion offers its support and prayers to the victims and the first responders in harm’s way. The American Legion Family has a number of support programs to include Temporary Financial Assistance, our National Emergency Fund and a network of ham radio operators. We have American Legion posts across the country that will offer their own forms of assistance as well. I have directed our national staff to maintain regular communications with the Department of Texas headquarters to ensure that we do everything we can to help those in need. For now, people with inquiries can call our Texas American Legion headquarters at (512) 472-4138. More details will be released at http://www.legion.org during the coming days.” With a current membership of two million wartime veterans, The American Legion was founded in 1919 on the four pillars of a strong national security, veterans affairs, Americanism, and youth programs. Legionnaires work for the betterment of their communities through approximately 13,000 posts across the nation.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Maritime Museum of San Diego, home to one of the world’s finest collections of historic vessels

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 settembre 2017

vesselSail across the centuries and be part of history as the full-scale replica of the first European vessel to explore California’s coastline makes her next voyage offering visitors a variety of onshore exhibits and seagoing adventures. The next stop will be in Los Angeles at Los Angeles Maritime Museum October 6-11, 2017. “We are thrilled to have San Salvador visit Los Angeles Maritime Museum,” exclaimed Los Angeles Maritime Museum Director Marifrances Trivelli. “San Salvador is the perfect visiting exhibit to attract thousands of visitors and expose more people to Los Angeles Maritime Museum.” San Salvador dockside tours are scheduled Friday, October 6 through Sunday, October 8 from 10:00am to 4:00pm. Tickets are $12.00 for adults including seniors (ages 65 and older) and active military, $7 for children/students 17 and under. Children under 5 are free. Ticket prices include admission to Los Angeles Maritime Museum and a tour of the San Salvador. Los Angeles Maritime Museum is in San Pedro at Berth 84 along the Main Channel of Los Angeles Harbor. Visitors can call (310) 548-7618 for more information.Pacific Heritage Adventure 4-Hour Day Sails aboard San Salvador are $99 per person Monday, October 9 through Wednesday, October 11. Space is limited. No sailing experience is required. For more information, visit sdmaritime.org or call Maritime Museum of San Diego at (619) 234-9153 ext. 111.“San Salvador visits to Oxnard, Monterey, Morro Bay and Santa Barbara have been very successful in educating visitors about our West Coast origin story. Day sailing aboard San Salvador in San Diego and Santa Barbara have been very popular, so we are adding Day Sails to the Los Angeles program,” said Raymond Ashley, Ph.D., K.C.I., President/CEO of the Maritime Museum of San Diego.Teachers visiting San Salvador can also take advantage of EXPLORE, a free educational online tool to bring the Pacific Heritage history lessons into classrooms nationwide.
Maritime Museum of San Diego also offers adventure enthusiasts the chance to join the next ocean-going adventure for ages 12 and up October 15–19 from Marina Del Rey to Catalina to San Diego. The sailing adventure package includes five days, four nights, meals, and onboard accommodations. It is open to a limited number of passengers, ages 12 and up. This unique nautical experience is priced at $999 per person. Group discounts are also available. More details can be found at sdmaritime.org. (photo Full-scale 1542 galleon replica San Salvador sets sail for Los Angeles Maritime Museum. The next stop on Maritime Museum of San Diego’s 2017 Pacific Heritage Tour Adventure. Maritime Museum of San Diego’s 2017 Pacific Heritage Tour Adventure. (Photo credit: Jerry Soto)

Posted in Estero/world news, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Object Management Group Announces Cybersecurity Workshop in New Orleans on September 28

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 settembre 2017

New OrleansNew Orleans. The Object Management Group® (OMG®), an international, open membership, not-for-profit technology standards consortium, today announced it will host the OMG Cybersecurity Workshop at the Hyatt Regency New Orleans Hotel on Thursday, September 28, from 8:30 am – 4:30 pm. Registration is $149 and is open to the public.“In this age of cyber warfare and criminality, cybersecurity has become critical for the preservation of life and treasure. The OMG community strives to contribute through the management of programs such as the Consortium for IT Software Quality™ (CISQ™), Cloud Standards Software Council™ (CSCC™), and the Industrial Internet Consortium® (IIC®),” says OMG Vice President and Technical Director Larry L. Johnson. ‘’Crucially, OMG provides industry specifications, such as SysML® and Unified Architecture Framework®, to model secure systems and the Data-Distribution Service™ specification to build secure data transports.”Dr. Ben Calloni, Lockheed Martin Fellow and Co-chair, OMG Systems Assurance Task Force, will begin the Workshop with a cybersecurity primer for executive leaders, managers and engineers. Robert A. Martin, Senior Principal Engineer, MITRE and Steering Committee Member, Industrial Internet Consortium, will discuss the driving concepts behind creating the safe, secure, and reliable Industrial Internet of Things ecosystem.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

IoT Market in Japan 2017: IoT Use Cases, Players, Market Outlook to 2022

Posted by fidest press agency su venerdì, 1 settembre 2017

tokyo-japanTokyo. The report has been added to Research and Markets’ offering.Opportunities to see the IoT (Internet of Things) with newspapers, magazines, news sites are increasing. IoT, which was in the verification experiment stage until 2016, has entered the full-scale introduction stage in all industrial fields in 2017. Similar concepts of IoT have been proposed previously such as ubiquitous computing and M2M.The Japanese government introduced the idea of a ubiquitous network society by creating “e-Japan strategy” in 2001 and then “u-Japan strategy”. Research and development of sensor networks and various IoT-related technologies was conducted, and in June 2015, as an important measure of “Japan revitalization strategy 2015”, efforts to IoT was proposed.
Three innovations related to sensors, networks, and computing are responsible for IoT’s fully-fledged launch. By using inexpensive and quickly available devices, communication technology, IoT platform, cloud server and artificial intelligence, IT users can collect large volumes of various kinds of data in real time and realize different business models by rapid data analysis and processing.In this survey report, we analyze market size and forecast on Japan’s IoT, efforts by the Japanese government, IoT’s main communication technology (LPWA), IoT security, IoT use cases, trends and strategies of major companies by sector.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »