Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

Photo: Arrivano i Paparazzi!

Posted by fidest press agency su martedì, 19 settembre 2017

la-dolce-vitaMadison Ave.Torino mercoledì 20 settembre alle ore 20.30 Cinema Massimo, Sala Tre e nella sede di CAMERA Centro Italiano per la Fotografia in via delle Rosine 18 sarà presentata, una rassegna cinematografica, articolata in quattro appuntamenti mensili, dal titolo PHOTO. Arrivano i Paparazzi! Sarà proiettata in primis La dolce vita di Federico Fellini. Il film forse più bello del grande maestro, che racconta, attraverso le vicissitudini del protagonista – interpretato dal celeberrimo Marcello Mastroianni – la Roma mondana, trasgressiva e contradditoria del miracolo economico. Il film sarà introdotto da Walter Guadagnini, Direttore di CAMERA e da Donata Pesenti Campagnoni, Direttore pro tempore del Museo Nazionale del Cinema. Ingresso 6.00/4.00/3.00 euro.
Con oltre 150 immagini di “Vip e Star di ieri e di oggi”, scatti di famosi fotografi come Tazio Secchiaroli, La grande bellezzamarlon brandoMarcello Geppetti, Ron Galella, Lino Nanni e progetti fotografici di artisti contemporanei come Alison Jackson e Armin Linke, la mostra racconta il fenomeno e le trasformazioni dei Paparazzi. A partire dalla Roma dei primi anni Sessanta, il periodo della celeberrima Via Veneto della Dolce Vita, con un’immersione nella società e nel costume di quella stagione, la mostra procede nel suo percorso visivo negli anni e nelle tematiche che si modificano con il cambiare della società e degli stessi mezzi di comunicazione di massa. Il gusto della sorpresa e dell’assalto diretto, che caratterizzava i Paparazzi, si trasforma nel tempo in uno sguardo da lontano, più voyeuristico. Esemplari sono le vicende di Jackie Kennedy, poi Onassis, autentica icona della stampa di costume e scandalistica, e di Lady Diana, le cui storie sono strettamente legate a quelle dei “ladri di immagini”. Nel percorso si inseriscono immagini realizzate da alcuni artisti contemporanei, che hanno giocato su questo linguaggio, tra finzione e realtà, e da grandi fotografi di moda, che hanno trasformato questo linguaggio in stile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: