Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

I corticosteroidi a basso dosaggio possono dare sollievo per il mal di gola

Posted by fidest press agency su martedì, 3 ottobre 2017

corticosteroidiSecondo uno studio internazionale pubblicato sul British Medical Journal, a cui ha partecipato anche l’Università di Verona, la somministrazione di corticosteroidi a basso dosaggio può offrire sollievo dal dolore in pazienti con mal di gola senza aumento di eventi avversi gravi. «Abbiamo cercato di valutare i pro e i contro dell’utilizzo di corticosteroidi come trattamento per il mal di gola tramite una revisione sistematica e una metanalisi di studi randomizzati tratti da Medline, Embase e Cochrane Central Register of Controlled Trials (CENTRAL), elenchi di riferimento di studi idonei, recensioni correlate» afferma il primo autore del lavoro Behnam Sadeghirad, della McMaster University di Hamilton (Canada) e della Kerman University of Medical Sciences di Kerman (Iran). I ricercatori hanno valutato studi controllati randomizzati sull’aggiunta di corticosteroidi alla cura clinica standard in contesti di emergenza e di cura di base per i pazienti di età pari o superiore a 5 anni con segni clinici di tonsillite acuta, faringite o sindrome clinica di mal di gola. Sono stati identificati 10 studi idonei, indipendentemente dalla lingua o dallo stato di pubblicazione, per un totale di 1.426 individui. I risultati hanno mostrato che i pazienti che hanno ricevuto corticosteroidi singoli a basso dosaggio, tra i quali il più comune era il desametasone per via orale con una dose massima di 10 mg, hanno avuto due volte più probabilità di provare un sollievo dal dolore dopo 24 ore e 1,5 volte più probabilità di non avere dolore dopo 48 ore. Il tempo medio di insorgenza del sollievo dal dolore nei pazienti trattati con corticosteroidi era di 4,8 ore inferiore e il tempo medio fino alla completa risoluzione del dolore era di 11,1 ore inferiore rispetto a quello dei pazienti trattati con placebo. Inoltre, la riduzione assoluta del dolore a 24 ore indicato su scala analogico-visiva era maggiore nei pazienti trattati con corticosteroidi. Nove su 10 studi hanno riportato informazioni sugli eventi avversi; sei studi non hanno riferito alcun effetto negativo, e tre studi hanno riportato pochi eventi avversi, per lo più legati a complicazioni della malattia, con un’incidenza simile in entrambi gruppi. Gli studi inclusi non hanno valutato i rischi potenziali di dosi cumulative maggiori in pazienti con episodi ricorrenti di mal di gola acuto. (fonte doctor33) (fonte: corticosteroidi)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: