Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 338

Lotta all’evasione: tra il dire e il fare

Posted by fidest press agency su giovedì, 5 ottobre 2017

evasione-fiscale-controlliI dati sull’evasione fiscale (pari a 111 miliardi di euro all’anno) divengono sempre più preoccupanti ed evidenziano, sia l’infinita retorica sulla lotta che si sostiene di condurre, sia quanto sia iniquo un sistema fiscale che si accanisce sulle fasce più deboli mentre lascia mano libera ai grandi capitali.
Con questa gigantesca mole di risorse si potrebbero fare diverse riforme, tra le quali anche quelle tanto auspicate dal settore agricolo e la cui attesa sta causando la chiusura di centinaia di migliaia di piccole e medie imprese del primario. Va infatti ricordato che il mondo agricolo ha già dimostrato di poter essere il volano del Paese, ma ovviamente non può diventarlo senza investimenti e strategie. La stessa riforma della filiera, annunciata ormai un numero smisurato di volte, è ancora lontana dall’essere realizzata, e questo sia per difficoltà di natura politica che per carenza di possibilità economiche.
C’è anche un altro aspetto che come Confeuro ci preme sottolineare, e cioè che numeri come quelli dell’evasione fiscale non evidenziano solo delle difficoltà politiche ed amministrative, ma anche il collasso di un sistema valoriale che invece, ne siamo certi, anche attraverso l’agricoltura potrebbe ritornare in auge e ridare un senso di comunità agli abitanti del Bel Paese.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: