Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 29 n° 327

Scienza – Campagne liberali: Demonizzazione Colombo è posizione contro l’idea di sviluppo

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 ottobre 2017

columbus day1Roma. Nel giorno dell’anniversario che celebra l’approdo di Cristoforo Colombo sulle coste caraibiche, le polemiche oltreoceano gettano ombra sul valore immenso della scoperta. “Gli esploratori come Colombo iniziarono a seguire il metodo sperimentale, anticipando le mosse della scienza moderna” – afferma l’associazione Campagne Liberali – “ed è anche grazie alle scoperte come quella dell’America che la superstizione e la stregoneria sono state superate, accelerando lo sviluppo tecnologico e la comprensione scientifica del mondo”. “Certamente Colombo era un esploratore e un colonizzatore, ma le proteste che hanno avuto luogo in questi giorni sono incomprensibili” – continua la nota di Campagne Liberali. “Sarebbe stato bello non aver dovuto studiare sui libri di scuola le nefandezze compiute a danno delle popolazioni indigene dagli europei, ma ciò non sposta nemmeno di una virgola l’immenso valore scientifico della scoperta. Grazie alla curiosità e all’ingegno di tanti uomini come Cristoforo Colombo, si sono poste le basi dello sviluppo dell’uomo, da un punto di vista economico, sociale e tecnologico. Più semplicemente abbiamo costruito il progresso di oggi”.
“Cristoforo Colombo deve continuare ad essere celebrato senza polemiche strumentali e tendenziose” – conclude Campagne Liberali. “Allo stesso modo dobbiamo continuare a raccontare la Storia, sviscerandone anche gli aspetti più crudi, gli stessi che hanno reso il mondo di oggi meno crudele e più attento al prossimo”.
Campagne Liberali è una piattaforma di cittadini non partisan che difende il diritto alla libera scelta e promuove il corretto dibattito scientifico.
L’esigenza di creare una piattaforma che contribuisca alla diffusione di informazioni scientifiche e del metodo sperimentale è nata dalla preoccupazione per le continue operazioni di disinformazione che sono una minaccia alla libertà di scelta. Le campagne attualmente attive sono tre.
La prima mira a combattere l’ondata anti-scientifica e demagogica contro l’olio di palma guidata da numerosi interessi particolari. Le notizie e le informazioni non corrette su questo ingrediente hanno, infatti, creato un clima di falso allarmismo che ha danneggiato cittadini e imprese.
Obiettivo della seconda – dedicato al conflitto tra la scienza e le cosiddette “bufale” – è sostenere la scienza e il metodo scientifico contro le affermazioni false e il pregiudizio. Questa campagna ha raccolto l’adesione di numerosi esponenti del panorama accademico e scientifico italiano.
La terza, infine, “Liberi di scegliere”, combattendo ogni forma di intolleranza o protezionismo, pone l’accento sulla responsabilità individuale e sulla libertà di scelta dei cittadini di fronte allo Stato, il cui ruolo deve essere quello di informare questi ultimi e creare le condizioni affinché essi compiano scelte consapevoli. http://www.campagneliberali.org

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: