Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

La sinistra ha trovato il suo leader?

Posted by fidest press agency su venerdì, 10 novembre 2017

aula senatoI partiti che si richiamano alla sinistra in Italia sono una galassia formata da tanti pianeti e satelliti ma senza una stella che irradi luce e calore. Quante candidature sono state avanzate e quante altre rinviate al mittente? Tante, troppe. E’ tempo di capire che parlare di sinistra oggi sa di obsoleto. Gli elettori oggi in massima parte non riescono a riconoscersi in quest’area. Ciò non vuol dire che l’ideologia che ad essi si richiama sia tramontata. Tutt’altro. E’ che ha cambiato nome e raccoglie idealmente miliardi di esseri umani sul fronte della lotta per una società egualitaria, per un diritto sia per la vita sia per vivere. Non si può più tollerare che ogni anno milioni di bambini muoiono di fame o per mancanza di assistenza sanitaria per ragioni economiche, non si può più tollerare che le ricadute xenofobe abbiano diritto di cittadinanza, non si può più tollerare che la corsa indiscriminata agli armamenti distragga risorse per l’umanità e generi guerre e distruzioni immani. Qui il confronto diventa epocale tra chi è e chi ha e non si può più pensare che una qualche decina di milioni di persone finisca con il condizionare ed umiliare miliardi di propri simili per il colore della pelle, per il luogo dove sono nati, per la modestia del loro lavoro, per l’appartenenza religiosa in luogo di un’altra e per i propri natali. Se la sinistra in Italia riesce a capire tutto questo e a rendersi conto che, rispetto alle altre ideologie, ha tutte le carte in regola per chiamarsi paladina degli emarginati, allora la sua guida non può che rispecchiare chi nella vita ha lottato, dimostrandolo giorno dopo giorno, per tracciare la strada maestra di una battaglia essenzialmente culturale perché non si può essere servi e un Giuda dai trenta denari del padrone di turno per sentirsi realizzato. (Riccardo Alfonso direttore centri studi politici ed economici della Fidest)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: