Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 301

Archive for 16 novembre 2017

I giovani ambasciatori della musica al teatro Massimo di Roma

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 novembre 2017

ambasciatori musicaRoma Domenica 19 novembre alle ore 16,30 prenderà il via, al Teatro del Massimo di Roma, la nuova Edizione del “JUNIOR ORIGINAL CONCERT”. Non è un concorso né una competizione, ma uno spettacolo molto molto speciale, un’opportunità, data a giovanissimi allievi dei corsi musicali Yamaha di tutta l’Italia, di eseguire, in concerto, brani di propria composizione potendo così esprimere, mediante la musica, la propria creatività e i propri sentimenti ed emozioni. I giovani compositori hanno tutti un’età compresa tra i 6 ed i 15 anni e suoneranno solo ed esclusivamente brani composti da loro, da soli o con i propri ambasciatori musica1amici. È un evento unico e peculiare del Sistema Yamaha di educazione musicale, che si svolge ogni anno in importanti teatri di diverse città italiane, ogni anno inoltre, si svolge anche un’edizione Europea del JOC, alla quale possono partecipare allievi di tutta l’Europa; ma non basta: esiste anche l’International Junior Original Concert, che si svolge ogni anno a Tokyo e che accoglie partecipanti da tutto il mondo! Lo sviluppo della creatività e il concerto di Roma, ne sono la massima rappresentazione, il vero fiore all’occhiello del Sistema didattico Yamaha, I “giovani ambasciatori della musica”, che parteciperanno al Junior Original Concert capitolino provengono da tutta Italia: Lecco, Torino, Bergamo, Cassino, Canegrate, Caserta, San Donà di Piave, Vignola, Reggio Emilia, Chieti e ovviamente … Roma! (foto: ambasciatori musica)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Inaugurazione mostra “Caos” dell’artista francese Alain Eugène Régnier

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 novembre 2017

caoscaos1Milano. Sabato 18 novembre dalle 15.30 alle 19.30 inaugura in anteprima italiana a Milano, al centro culturale La Casa di Vetro via Luisa Sanfelice, 3, la personale dell’artista Alain Eugène Régnier, pittore francese con un passato nella pubblicità che ama la pittura astratta e concettuale almeno quanto la grafica e il fumetto. (Periodo di esposizione: Dal 18 novembre 2017 al 2 dicembre 2018Giorni e orari:
Da lunedì al sabato dalle 15:30 alle 19:30 Ultimo ingresso alle 19:00 Giovedì dalle 15:30 alle 18:00
Ultimo ingresso alle 17:30 Domenica chiuso) La mostra “Caos”, in programma fino al 2 dicembre, riunisce le sue passioni e la sua ricerca artistica in un’unica grande esposizione. In mostra infatti sono esposte le sue opere, dal piccolo al grandissimo formato, tratte in parte dalla sua serie dedicata alla nascita e alla vita e in parte dalla sua serie dedicata al personaggio, di sua invenzione, del “Grognon”.Il contenuto del primo gruppo di opere rappresenta il caos primordiale da cui non solo si è generato l’intero universo ma continua in ogni momento a ri-generarsi la vita. È infatti attraverso il caotico riprodursi a livello cellulare degli esseri viventi che la vita si rinnova nell’eternità. A rappresentare simbolicamente il concetto, è mostrata sulla tela, in una personale e immaginaria interpretazione personale, l’eterna danza tra spermatozoi maschili e ovuli femminili che permette alla nostra specie di riprodursi e perpetuarsi nel tempo.Nel secondo gruppo di opere a essere protagonisti sono i “Grognons”, personaggi stilizzati e fumettistici pieni di vitalità umana che brontolano e grugniscono tutto il tempo come suggerisce il loro stesso nome. Sono loro a rappresentare invece cosa viene dopo il caos creativo dell’universo e della fecondazione. Cioè la vita quotidiana in ogni sua sfumatura emozionale e umorale. Ad affiancare il personaggio del “Grognon”, anzi a interagire con lui nella pantomina su tela della vita, un papavero rosso, il fiore di Morfeo, il dio del sonno, ma anche fiore simbolo, per l’artista, della fertilità.A caratterizzare l’arte di Alain Eugène Régnier, dai cromatismi estremamente saturi e brillanti, un uso di grande impatto del colore, reso denso e materico dalle ripetute pennellate sulla tela. (foto: caos)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Tulipier americano: un suono nuovo per una nuova generazione

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 novembre 2017

TulipierTulipier1Freshwater, Australia. Vedendo le tavole orizzontali realizzate in solido legno di tulipier, sfalsate in larghezza, che scorrono attorno al palcoscenico del Performance Theatre del Freshwater Senior Campus, si potrebbe presumere correttamente che questa non sia la creazione di una società standard di pannelli acustici. Il design è stato infatti ideato e creato del giovane designer di arredi Ben Percy da 3 metri cubi di tulipier americano. Percy ha volutamente cercato un legno che fornisse una varietà di colori e toni tale da creare interesse sullo sfondo del teatro da 300 posti. I lampi di viola e nero in alcune sezioni del muro e il grigio sporco che ne attraversa altre, hanno portato a risultati straordinari e sono stati, a detta di Percy, uno degli elementi più discussi del design. Il tulipier è stato finito con un olio trasparente per valorizzarne il colore naturale. La sostenibilità del tulipier americano è stata un fattore chiave nella scelta del materiale “Penso sia fondamentale un’idea di design che resista oltre la singola generazione – soprattutto in un ambiente come questo, dove i giovani australiani stanno creando valori e idee per il loro futuro ” ha commentato il designer. Non avendo competenze sui requisiti tecnici dei rivestimenti acustici, il primo passo di Percy è stato quello di fare una “tonnellata di ricerca”, come lui la descrive. Questo ha portato alla struttura ondulata della superficie per ridurre al minimo le superfici piane e rompere le onde sonore in modo da ridurre il Tulipier2riverbero quando il palcoscenico è in uso. Percy ammette che il progetto l’ha spinto al di là della sua comfort zone “Volevo creare qualcosa che riportasse al mio background da designer di arredi. Ho usato quindi le tecniche del design di arredi piuttosto che della pannellatura, come laminazione e piegatura del legno” “Sono rimasto entusiasta della facilità con cui il legno si taglia e si lavora in generale” aggiunge Percy “Ho preso in considerazione anche altre specie di legno come l’acero duro americano che sarebbe stato veramente bello, ma troppo complicato per questo progetto”.Il palcoscenico ha fornito un immediato miglioramento all’acustica del teatro, che viene regolarmente utilizzato per concerti e proiezioni della scuola, ed è messo anche a disposizione di aziende esterne per conferenze ed eventi. I pannelli di tulipier americano sono stati installati con l’aiuto dell’impresa locale Altone Constructions.
Il tulipier americano è commercialmente una delle specie di legno di latifoglia americano più prolifica dei boschi di latifoglia statunitensi ed è unica del Nord America, essendo stata eliminata in Europa dall’ultima era glaciale. Il tulipier è caratterizzato da un venatura poco pronunciata rispetto ad altre specie come il frassino e la quercia, è più simile all’acero di carattere ma è anche più scuro. Tuttavia, c’è comunque una differenza marcata tra l’alburno e il durame del tulipier: l’alburno è bianco crema mentre il durame può variare da giallo pallido e marrone e persino verde, a porpora in casi estremi. Il legno diventa più scuro in base al tempo che rimane esposto alla luce UV, e il colore verde diventerà marrone. Il legno del tulipier è dritto con una trama media e fine. (foto: tulipier)

Posted in Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Riedizione dello spettacolo teatrale “Le Colonne siamo Noi”

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 novembre 2017

Onu palaceRoma Venerdì 24 novembre 2017 alle ore 17,30 al Teatro “San Luigi Guanella” via G. Savonarola 36  verrà messa in scena la prima di una serie di repliche dello spettacolo teatrale “LE COLONNE SIAMO NOI”. Testo e regia sono di Maria Teresa Spina. La rappresentazione è liberamente tratta dal saggio del Founder di UNIPAX Orazio Parisotto “La rivoluzione globale per un nuovo umanesimo”, Effe2Edizioni. Hanno concesso il patrocinio e la collaborazione oltre a Unipax, Fondazione Etica ed Economia, Associazione Nazionale Bersaglieri, Civicrazia, Triskel, Effe2Edizioni, River. Si tratta di un lavoro teatrale, con riferimenti concreti all’importante ruolo che l’ONU ha e ancor più dovrà avere in futuro per la salvaguardia dei diritti fondamentali dell’uomo e dei popoli in tutto il pianeta. Oltre 40 attori di diverse etnie e religioni si esibiranno per affermare la necessità dell’impegno individuale per la costruzione di un mondo migliore, un Nuovo Umanesimo del quale appunto “LE COLONNE SIAMO NOI”, noi popoli delle Nazioni Unite…
“Il nostro vuole essere un messaggio di pace e di amore che vada oltre le divisioni del mondo di oggi, attraversato da guerre, lotte per il potere, individualismi” afferma Maria Teresa Spina, “Bisogna superare le differenze religiose o il colore della pelle per tentare di cambiare ogni singolo individuo e poter così cercare di cambiare anche il mondo. Il girotondo con il quale si conclude lo spettacolo vuole significare che è necessario tenersi per mano e non pensare solo a se stessi. Per questo ho voluto coinvolgere sulla scena, in un confronto intergenerazionale e interreligioso i giovani e gli anziani, insieme ai rappresentanti dell’ebraismo, del cattolicesimo, dei musulmani, buddhisti, induisti, sufisti che interpretano sul palcoscenico la preghiera come mezzo di comunione a prescindere da come si chiama il Dio che si ama, attraverso i diversi modi di pregare da soli o in comunità, con la parola o il pensiero, con la musica o la danza”.L’allestimento prevede la composizione di sette quadri. Il primo propone un congresso delle Nazioni Unite nel quale si sollecitano i Signori della Terra ad intervenire per trovare soluzioni efficaci all’attuale condizione di grave inquietudine e di perdurante conflittualità che angoscia la vita quotidiana di tutti noi. Nei successivi quadri si evidenziano tutte quelle situazioni che stanno causando la distruzione del pianeta, dalla catastrofe umanitaria dei profughi alle guerre, dalla crisi ecologica al dramma della condizione femminile in molte aree del mondo. In un finale a sorpresa pieno di speranza qualcuno “ venuto da molto lontano” cercherà di salvarci dall’abisso in cui stiamo precipitando.Lo spettacolo sarà accompagnato dalle musiche preparate da Franco Biasutto e dai balletti della Juvenia Dance Academy sotto la direzione artistica affidata a Francesca Marafioti.E’ prevista una ripresa video che sarà diffusa in rete e proiettata nelle scuole e nelle varie sedi di associazioni nazionali. Lo spettacolo sarà prossimamente in tournèe in Sicilia a Palermo.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

SACE (Gruppo CDP) e Unicredit per le PMI e l’innovazione

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 novembre 2017

universita_degli_studi_di_trentoTrento. Unicredit e SACE, che insieme a SIMEST costituisce il Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP, hanno perfezionato un’operazione di finanziamento da 250mila euro per sostenere le attività di Ricerca e Sviluppo di LeMur Srl.
La linea di credito, erogata da Unicredit e garantita da SACE, è finalizzata a supportare l’innovazione della PMI trentina che utilizzerà le nuove risorse per analizzare le possibili applicazioni industriali dei filati siliconici con partner esteri. “Come risultato siamo stati i primi al mondo, e al momento anche gli unici, in grado di filare il silicone creando un prodotto straordinario – ha dichiarato Mario Dorighelli, Amministratore delegato di LeMur -. Le applicazioni escono dal solo campo tessile per aprirsi a quello medico, automobilistico, sensoristico, dei sistemi di monitoraggio, dei teli di copertura, dell’abbigliamento tecnico e protettivo, e molto altro”. Con questa operazione SACE e Unicredit confermano il proprio impegno in favore delle aziende italiane del settore tessile, un comparto dove il Made in Italy gioca, a livello globale, un ruolo di primaria importanza. Già cliente di SACE in altre occasioni, la LeMur è stata supportata anche da SIMEST attraverso finanziamenti per la patrimonializzazione.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Al via il premio “Rating di legalità nella Pubblica amministrazione”

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 novembre 2017

rating di legalitàRoma martedì 21 novembre, alle ore 11,30, presso la sala stampa della Camera dei deputati in via della Missione 4 parte il premio nazionale “Rating di legalità nella Pubblica amministrazione”. La prima edizione dell’iniziativa, organizzata dall’associazione Italian Digital Revolution (www.aidr.it) in collaborazione con i propri partner, verrà illustrata nel dettaglio in una conferenza stampa.
Il riconoscimento, realizzato dagli studenti del liceo artistico “Silvio Lopiano” di Cetraro (Cosenza), ha l’obiettivo di stimolare le pubbliche amministrazioni a migliorare i propri processi attraverso l’utilizzo delle tecnologie per favorire la trasparenza, combattere la corruzione e coinvolgere sempre più i cittadini, e verrà assegnato annualmente alle prime quindici PA centrali e locali che, attraverso il controllo di un software dedicato e realizzato da un partner dell’Aidr, risponderanno ai requisiti richiesti dal regolamento del premio. Tale motore di ricerca infatti interrogherà i siti web delle pubbliche amministrazioni e incrociando i dati con quelli resi disponibili dall’Anac (Autorità nazionale anticorruzione) assegnerà a ciascuna di esse un tasso percentuale di copertura informativa, ovvero quante delle informazioni previste dalle normative in termini di trasparenza le PA rendono pubbliche e accessibili ai cittadini.
All’incontro con la stampa, moderato dalla giornalista e conduttrice del Tg2 Rai Maria Antonietta Spadorcia, interverranno Cosimo Ferri, magistrato e sottosegretario alla Giustizia; Mauro Nicastri, presidente di Italian Digital Revolution; Massimo La Camera, ceo di Tecnoter; Gianluca Maria Esposito, direttore della Scuola in anticorruzione e appalti nella pubblica amministrazione dell’Università di Salerno; Francesco Verbaro, esperto PA e presidente di Formatemp; Laura Strano, responsabile Osservatorio anticorruzione e trasparenza dell’Aidr; Isabella Mori, componente della direzione nazionale di Cittadinanzattiva per le politiche nazionali su trasparenza e corruzione; Vincenzo Mongillo, professore di diritto penale presso l’Università di Roma Unitelma Sapienza; Carlo De Masi, presidente di Adiconsum e Roberto Morello, dirigente medico ospedaliero. (foto: rating di legalità)

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Il Natale è la festa più attesa dell’anno: ma come è cambiato il modo di viverla con l’avvento dei social?

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 novembre 2017

regalo-nataleUn’indagine Doxa, commissionata da Groupon, azienda leader nel settore degli acquisti online, rivela come gli italiani vivono il Natale al tempo dei social, tra scambi di auguri, preparativi, scelta dei regali e nuovi modi di condividere. 8 italiani su 10 vivranno il prossimo Natale sui social e dichiarano di sentirsi a proprio agio con questo nuovo modo digitale di festeggiare. In contro-tendenza solo un gruppo ristretto di social addicted, che è abituato a condividere online, ma afferma di non sopportare le classiche chat natalizie di auguri (8%). In occasione del Natale le chat whatsapp diventano utili strumenti per organizzare serate e festeggiamenti: per il 70% degli italiani infatti il Natale si decide in chat, soprattutto quando bisogna definire il menu del pranzo (60%), decidere i regali da fare (57%) e far sapere cosa si desidera ricevere (21%). La classica letterina a Babbo Natale è diventata ormai una chat whatsapp!
Le chat whatsapp, inoltre, rappresentano anche un nuovo mezzo per scambiarsi auguri natalizi: il giorno di Natale, 3/4 degli italiani sono infatti favorevoli all’idea di creare gruppi e chat dedicati allo scambio di foto e auguri, e solo il 25% si dichiara contrario o non le usa. Perché le amiamo così tanto? Perché sono comode e fare gli auguri diventa “meno sbattimento” (62%) e perché ci permettono di usare liberamente la nostra creatività (44%)! Le continue notifiche non sembrano infastidire i festeggiamenti in famiglia e anzi 2/3 circa degli italiani terrebbero la chat, attivata il giorno di Natale per lo scambio di foto e auguri, anche dopo il periodo natalizio, con un 28% che dichiara di non abbandonare la chat addirittura fino alla Befana. Solo un 4% abbandona immediatamente senza manco scrivere nulla, e un 7% lascia la conversazione con stile dopo aver augurato “Buon Natale a tutti!”. In ogni caso, il giorno di Natale il telefono sta sul tavolo durante il pranzo: siamo infatti abituati a mandare in media 20-30 messaggi di auguri, con un 14% di italiani che dichiara di inviarne fino a 50. Ma non inviamo solo frasi e messaggi: le immagini infatti sono tra le protagoniste di chat e profili social. L’81% degli italiani dichiara di condividere e postare foto e immagini il giorno di Natale e grande protagonista è l’atmosfera natalizia. Soggetto preferito è il classico albero di Natale di cui andiamo tanto fieri (49%), seguito poi dalla tavola imbandita (38%) e dai piatti prelibati preparati con amore (36%), a conferma dell’importanza che gli italiani danno al buon cibo in compagnia. Infine, immancabile anche a Natale, il trend dei selfie, che si classifica al quarto posto, e vede spesso coinvolta l’intera famiglia riunita intorno al tavolo (34%).

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma Capitale: Il Muro di Ostia

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 novembre 2017

ostiaE’ il muro del lungomare che separa i cittadini dal mare di Ostia. Costruito per tutelare gli interessi dei proprietari degli stabilimenti balneari che, di fatto, ne hanno fatto una enclave, separata dal Municipio X (Ostia) e della stessa Capitale. Il resto, quello che apprendiamo dalle cronache di questi giorni, fa parte del contesto degradato del quale il Muro ne è l’emblema.
Chi frequenta le coste di altre Regioni può tranquillamente passeggiare sul lungomare, godendo appieno della vista marina, senza ostacoli. Ad Ostia, no, non è consentito. Il Muro ostacola la vista, impedisce la visione, costringe il cittadino a immaginare ciò che è di tutti. Come poteva questa frazione litoranea (232 mila abitanti!) di Roma Capitale essere diversa da quello scempio paesaggistico?
Vedremo nei prossimi mesi se i nuovi amministratori sapranno amministrare diversamente o scivoleranno verso l’accondiscendenza al simbolo del degrado: il Muro. (Primo Mastrantoni, segretario Aduc)

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

ETF Securities to sell its European ETF platform to LGIM

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 novembre 2017

londraLONDON. ETF Securities Limited (ETF Securities) has agreed to sell its European Exchange Traded Fund platform, known as Canvas, to Legal & General Investment Management (Holdings) Limited (LGIM). The ETF platform comprises an Irish-based UCITS fund and a UK-based investment manager and has $2.7* billion of AUM spread across 17 products. The Canvas team will be moving to LGIM.The sale is subject to regulatory approval and is anticipated to close in Q1 2018.Graham Tuckwell, Founder and Chairman of ETF Securities, says: “We have built the Canvas business from scratch to be Europe’s largest independent ETF provider and it is now of a size and quality that can be taken to the next level of growth by a large and highly respected firm such as LGIM. Combining the ETF expertise and capabilities of Canvas with the scale and reach of LGIM should be transformative for existing and new customers.” Mark Weeks, the UK CEO of ETF Securities says: “This transaction reflects growing appetite for innovative content ETFs across the industry and is the result of extensive discussions with LGIM on how we can best work together to deliver new and exciting products to our customers. We strongly believe that ownership by LGIM it is in the best long-term interests of our ETF investors and we intend to deliver a seamless handover of the business.”

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Human Genetics Centre at University of Oxford Deploys Univa Solutions

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 novembre 2017

oxford universityOxford. Univa®, a leading innovator of workload management products, today announced its Univa Grid Engine distributed resource management system is powering the Wellcome Centre for Human Genetics’ (WHG) high performance computing (HPC) environment.WHG is a research institute within the Nuffield Department of Medicine at the University of Oxford. The Centre is an international leader in genetics, genomics, statistics and structural biology with more than 400 researchers and 70 administrative and support personnel. WHG’s mission is to advance the understanding of genetically-related conditions through a broad range of multi-disciplinary research.
To support its research community, the Centre operates a shared HPC cluster comprising over 4,000 InfiniBand-connected, high-memory compute cores and 4PB of high performance, parallel storage running 250 applications. WHG’s previous open source scheduler lacked practical software support and did not address the increasing use of containerized machine learning applications. To plan for growth and accommodate mixed workload types (serial-batch, array, MPI, container, Spark) on the same shared cluster, the Centre evaluated a variety of open source and commercial options. The review committee awarded Univa Grid Engine as the replacement, citing its modern scheduler, expert technical support and minimal user re-training for its selection.“The conversion from the previous scheduler to Univa Grid Engine was virtually painless. Our users are happy that their hard-won knowledge continues to be relevant, significant scheduler bugs and vulnerabilities were fixed, and we also save on our own precious system administration time,” said Dr. Robert Esnouf, Head of Research Computing Core, Wellcome Centre for Human Genetics. “We can now plan for significant future growth with Univa as a key component of our infrastructure offering.”The transition to Univa Grid Engine also provided WHG with new capabilities like GPU-aware scheduling, DRMAA2, and container support, placing WHG in a position to embrace emerging research techniques and support a wider range of research. To learn more how WHG expanded workloads for their life-science research, download this detailed case study.

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

WiTricity and Texas Instruments Collaborate on Electric Vehicle Wireless Charging Solution

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 novembre 2017

automotiveWiTricity, the industry pioneer in wireless power transfer over distance, today announced it has collaborated with Texas Instruments (TI) to use automotive-grade semiconductor components in WiTricity’s DRIVE 11 wireless charging systems and reference designs.WiTricity’s industry-leading DRIVE 11 wireless charging system enables drivers to park their electric vehicles (EVs) and be assured of rapid and efficient charging without having to handle charging cables. WiTricity’s TMN™ Controller utilizing TI’s C2000™ real-time control microcontroller (MCU) can enable DRIVE 11-based electric vehicles and charging stations to automatically optimize energy transfer between the source and vehicle in a wide range of real-world operating conditions including parking misalignment, differing vehicle ground clearance and varying battery voltage conditions.”New automotive technologies, such as wireless charging, are entering the market at a rapid pace,” said Alex Gruzen, CEO, WiTricity. “TI has been enabling innovation for decades and working with them to deliver robust WiTricity automotive-grade silicon will give carmakers and Tier 1 suppliers confidence to deploy complete wireless charging solutions. We’re excited to be collaborating with TI to bring our TMN technology to carmakers around the world.”“Convenient charging built to automotive industry standards is a key to growing the adoption of electric vehicles. WiTricity’s wireless charging technology can serve to expand the automotive charging ecosystem,” said Matt Watson, general manager of TI’s C2000 MCU business. “At TI, we are committed to delivering innovations to enable the electrification of vehicles and the rapid evolution toward a greener future.”

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Centric Software Unveils Centric 8 PLM V6.2

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 novembre 2017

Centric Software is proud to announce that Centric 8 PLM version 6.2 is now available. Centric Software provides the most innovative enterprise solutions to fashion, retail, footwear, outdoor, luxury and consumer goods companies to achieve strategic and operational digital transformation goals.
Centric Software’s latest Product Lifecycle Management (PLM) release is driven by feedback from Centric’s Customer Advisory Board and customer innovation partners. New innovations include the debut of a Final Inspection Module, including a new mobile app, to evaluate and track final product quality prior to acceptance and delivery. Also new are market-leading innovative Bill of Materials (BOM) ‘Sections’ and ‘Push’ tools to enable users to work on hundreds of styles per season and at least 2 seasons simultaneously for fast and efficient high-volume development as well as enhanced user experience with upgraded business analytics capabilities.Centric’s new Final Inspection Module expands Centric PLM’s digital transformation capabilities to the evaluation of final production goods prior to purchase order acceptance and product delivery. This new module allows brands and retailers to set acceptable quality levels and evaluation points for suppliers on a per product basis as quality evaluation criteria are linked to original product specifications. Evaluation criteria and results are communicated digitally via web or mobile app for complete, real-time transparency into both vendor performance and production output, prior to goods leaving the manufacturing site and transfer of ownership. This improves the quality of finished goods and minimizing the risk of receiving defective or poor-quality products. Today, this is mainly a paper-based offline process riddled with inefficiency.“One of the critical factors for success for Tom Tailor is being able to provide our customer a highly desirable, high-quality product. We decided to partner with Centric to help define the Final Inspection Module because we strongly believe that product quality is part of the overall product lifecycle; product quality is key to both keeping our customers happy but also feedback about product quality is key to continuous improvement for design, development and suppliers. With Centric’s new Final Inspection Module, we will be able to take a closed loop approach to quality, ultimately supporting our overall digital transformation strategy and strengthening our market leading position,” says Paul Krüsemann, Senior Manager Core Applications, Tom Tailor.Available as a web, mobile and desk app, Centric’s Final Inspection Module has both on and offline capabilities for slow to no internet connectivity with automatic syncing once back online to facilitate onsite factory visits and international travel.
New innovations have also been added to Centric PLM’s core Product Specification module for high-volume design and development environments that require the simultaneous development of multiple styles and seasons. Centric’s new BOM Sections and BOM Push tools allow users to isolate sections or components in a BOM and push out controlled updates en masse for fast, accurate BOM creation and changes. Tedious, non-value added work is eliminated, stress is greatly reduced and productivity dramatically improved with the increased control offered by these two new tools.There are also new innovations designed to boost user productivity and improve user experience. Centric’s Slicer is a business intelligence tool that works with live data across Centric PLM; the 6.2 update enhances user interface and makes it virtually training-free to speed user adoption. 6.2 Slicer boasts more powerful, faster analytic capabilities, deeper data tree analyses and color coding options to help users prioritize work, survey progress and identify problem areas.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Think Energy by ENGIE Selects Grid4C as AI Machine Learning Provider to Enhance Smart Thermostat Offering

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 novembre 2017

grid4c-logoGrid4C, recently ranked the #1 Predictive Analytics vendor by GTM Research, announced today it has been selected by ENGIE to enhance its Think Energy business’ smart thermostat offering for residential customers in competitive electricity markets. Think Energy will offer advanced machine learning insights through its own Think Energy branded app, which will give customers the ability to optimize their smart thermostat efficiency settings, be alerted to inefficiencies and faults with their home appliances, and see the impact to their energy bills in real time from any changes they make to their thermostat settings.
“Grid4C impressed us by reliably delivering the most sophisticated machine learning insights to enable valuable services in our customer programs,” said Joel Elkins, Vice President of R&D and Product Development with Think Energy. “We can now deliver more value from smart meters and smart thermostats and show customers which appliances are inefficient and faulty, as well as how they can save money on their energy bills in real time. We expect these services to improve customer loyalty and generate improved profitability for ENGIE and our Think Energy brand.”Grid4C’s machine learning insights will be delivered to Think Energy through a Data Science as a Service model to enable the following capabilities through the app:Optimize smart thermostat settings and simulate how any thermostat setting changes will impact the customer’s forecasted energy bill;
Alert customers when inefficient or faulty home appliances are detected for major home appliances and home envelope issues;
Predict and diagnose HVAC faults;
Present customers with energy use and costs on a monthly, daily, or hourly basis; and Alert customers when deviations from their usage patterns are detected (photo: grid4c-logo)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

FORMA Therapeutics Appoints Christine Bellon, Ph.D., J.D., General Counsel and Corporate Secretary

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 novembre 2017

Christine BellonFORMA Therapeutics announced today that Christine (Chris) P. Bellon, Ph.D., J.D., has been appointed to the position of Senior Vice President, General Counsel and Corporate Secretary. Chris joins the executive leadership team of FORMA with over 20 years of global experience in legal strategy, corporate partnerships and intellectual property, within the public and private Life Sciences sectors.Chris comes to FORMA from Relay Therapeutics where she was Senior Vice President of Legal Affairs and contributed to the overall corporate, finance, business development and scientific strategy of the organization. Before joining Relay Therapeutics, Chris spent 5 years with Blueprint Medicines serving as their VP of Legal Affairs. She also previously served at Hydra Biosciences and Infinity Pharmaceuticals in varying legal and intellectual property leadership positions.“Chris’ background spans a broad spectrum of legal areas. She has extensive experience working with both private and public emerging biotech companies,” said Steven Tregay, Ph.D., President and CEO, FORMA Therapeutics. “Chris brings to FORMA essential and in-depth experience which will be invaluable for meeting our strategic company objectives and, most importantly, ensuring that FORMA is successful in delivering on our promise of creating innovative medicines for patients who need them most.”“I am thrilled to be joining FORMA at this stage of its growth and development,” said Chris Bellon. “FORMA’s drug discovery engine and network of collaborators have already demonstrated the capability to produce a broad and robust pipeline, and I am eager to contribute to this effort.”Chris holds a juris doctor degree from Columbia Law School of New York and a Ph.D. in Organic Chemistry from Massachusetts Institute of Technology after graduating with a bachelor’s degree in Chemistry from Yale University. (photo: Christine Bellon)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

SupplyPro Expands Industrial Materials Management Platform with Launch of SupplyMobile

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 novembre 2017

SupplyPro, a leading industrial materials management solutions provider, today announced the launch of SupplyMobile™, an Android-based mobile app that easily tracks, manages and optimizes inventories, regardless of where or how materials are controlled. SupplyMobile dramatically increases inventory management breadth and reach, and seamlessly integrates with SupplyPro’s SupplySystem™, the first modular, cloud-based IoT-enabled smart inventory control system. The addition of SupplyMobile has enabled the company to expand its SupplyPro platform and meet inventory management needs from end-to-end for industrial distributors and manufacturers. Today the SupplyPro platform delivers even more robust real-time business intelligence and insights that not only inform and improve inventory decisions, but business decisions as well.
SupplyPro has long recognized the incredible potential of the cloud and has been a cloud company since day one. The company has now been collecting and analyzing inventory consumption and lifespan data from trillions of transactions for more than two decades. Unlike competitive solutions limited by islands of disconnected data, SupplySystem leverages the cloud to aggregate information into a single database. This eliminates the inefficiency and complexity of having separate databases, while enabling true efficiency and real-time access to the information necessary to make impactful business decisions. The SupplyPro platform combines historical data with the real-time data collected by SupplyMobile, SupplySystem and all of SupplyPro’s inventory control devices and systems to deliver accurate business intelligence and insights. This ensures that inventory levels are optimized for real-world consumption patterns, improves productivity, reduces operating costs and lowers total cost of ownership (TCO).
SupplyMobile can be used as standalone inventory management software or in conjunction with any SupplyPro device. All types of inventory are now easy to manage and transactions are tracked in real-time on any Android-compatible tablet, smartphone or other handheld devices, including scanners, and “rugged” handheld devices, such as the GT-500 from Arbor ™ available from SupplyPro. Location of inventory has become irrelevant because SupplyMobile can be used in a crib or storeroom; on stocking management for route drivers; for non-stock or ad hoc ordering; or for warehouse management. When combined with SupplySystem, SupplyMobile automatically adopts established business rules and the data collected on all mobile devices is seamlessly integrated into the system’s software reporting tools.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | 1 Comment »

UK employees to receive among the lowest salary increases in Europe next year

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 novembre 2017

londonLondon. UK professionals expected to receive just 0.2% real-terms salary increase in 2018, up to fifteen times less than European peers Higher inflation to wipe out majority of pay increases In Europe, only employees in Hungary, Portugal and Ukraine are likely to be worse off than those in the UK
Real salary increases in Asia-Pacific to continue to lead the world in 2018, filling eight of the top ten positions in the global rankings According to the latest Salary Trends Report by ECA International (ECA), UK employees in the private sector are expected to see a real salary increase of just 0.2 percent in 2018, the equivalent of approximately £4.41 a month (£53 pa) for the average worker¹ before tax. This keeps the UK at the bottom of the salary increase table in Europe, ranking 23rd out of 26 countries surveyed in the region. The real salary increase is calculated based on the difference between the forecast nominal salary increase (2.8 percent in the UK) and inflation² (2.6 percent). The latest survey also reveals that employees in the UK received a disappointing 0.1 percent real salary increase this year, lower than forecast in 2016 (0.3 percent), due to a jump in inflation caused by sterling’s fall in value.
Real salary growth for UK workers is forecast to remain behind most of their European peers. Only employees in Hungary, Poland and Ukraine are anticipated to have lower real salary increases than those in the UK.Although there are early signs of growth in some major European economies, expected real salary increases still lag behind those of a few years ago. Real wage growth in Germany and France is expected to be less than half the rate of 2015 at 1.2 percent and 0.9 percent respectively.Despite the lacklustre predictions for 2018, the average rise across the continent is expected to be 1 percent, and for the first time in five years no European nation is expected to experience a salary decrease. Real-terms pay freezes are pushing Ukraine and Portugal to the bottom of the regional rankings.
Russia is forecast to move to the top of the European rankings in 2018. As its economy stabilises and inflation falls, employees in Russia are set to receive a 3.1 percent real salary increase next year.
After seeing the highest real salary increases in Europe in 2017, inflation is expected to move higher in Romania. This will cause the country to see real pay rises of just 0.7 percent next year, compared to 3.4 percent in 2017, and fall 46 places in the global rankings. Ireland and Hungary face a similar situation, falling 18 and 21 places respectively.
Asia-Pacific countries continue to outperform the rest of the world, occupying eight of the top ten spots in the global rankings with above-inflation salary increases across the board. Despite slower economic growth, China is forecast to rank seventh in the world next year and will maintain its ever-present record in the top ten of ECA’s ranking of global real salary increases. Top spot in the region is taken by India, with a 4.9 percent real salary increase predicted.
India is only beaten to the global top spot by Argentina, which is forecast to receive an impressive 7.2 percent real salary increase in 2018.
In the Americas, average real salary increases are predicted to be 1.6 percent, slightly higher than in 2017 (1.4 percent). Employees in Mexico in particular look set to benefit from lower inflation in 2018 to record a real-terms increase of 0.8 percent compared to a 1.3 percent pay cut in 2017. Uplifts for the USA and Canada are set to remain steady, at 0.9 and 1.1 percent respectively.
Despite both expecting to see 10 percent nominal salary increases next year, Egypt and Nigeria find themselves at the bottom of the global rankings thanks to high inflation, which will likely far outweigh pay rises and cause real decreases of 11.2 and 4.8 percent respectively. Lower inflation in Ghana will help the country to leap 51 places globally and top the regional rankings for Africa and Middle East, where with employees are predicted to enjoy a 4.7 percent real pay hike.The imminent introduction of VAT in the countries of the Gulf Cooperation Council has raised inflation forecasts. Saudi Arabia and Qatar are particularly affected with both anticipated to experience real salary decreases as a result, dropping from among the highest ranked nations in the region in 2017 to the lowest in 2018.

Posted in Estero/world news, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Geneva Luxury Auctions Full Results

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 novembre 2017

JewelsGeneva – The Christie’s Geneva November series of sales achieved a total of CHF144,007,100 / $144,903,265, attracting over 4,600 visitors to the Four Seasons Hotel des Bergues. This brings the total for Christie’s Geneva auctions in 2017 to CHF256,012,620 / $258,588,868 with 27 lots sold for over $1 million. The Magnificent Jewels auction concluded Christie’s November Geneva sales, which was led by The Art of de GRISOGONO, Creation 1, an emerald and diamond necklace set with a rectangular cut, D-colour, flawless diamond of 163.41 carats. This was the largest flawless D-colour diamond ever to come to auction and sold for CHF33,500,000 / $33,705,994, setting a new world auction record. (photo: Jewels)

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Sta per essere inaugurato a Dubai il Global Grad Show 2017

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 novembre 2017

dubaiDUBAI, UAE, /PRNewswire/Sta per inaugurare a Dubai il Global Grad Show 2017, dove saranno presentati 200 prototipi innovativi provenienti da 43 paesi diversi. Si apre così la terza edizione della popolare fiera annuale di invenzioni rivoluzionarie, progettate dai laureati delle principali università tecnologiche e di progettazione del mondo. La curatela è firmata dal famoso autore e progettista Brendan McGetrick e prevede per il Global Grad Show 200 progetti innovativi selezionati da oltre 470 domande di partecipazione provenienti da tutto il mondo. Le selezioni saranno presentate al Global Grad Show fino al 18 novembre 2017, nel corso della Dubai Design Week.
Un’iniziativa no-profit, il Global Grad Show accoglie a Dubai i laureati di 92 università offrendo loro la possibilità di presentare prototipi unici realizzati pensando a tematiche quali acquisizione, connessione e sostenibilità. I laureati giungono da ogni angolo del globo e da realtà prestigiose quali la Design Academy di Eindhoven (Paesi Bassi), il Massachusetts Institute of Technology, (USA), il Royal College of Arts (Regno Unito) e la National University of Singapore. Inoltre, saranno presentate opere di mercati emergenti raramente presenti in eventi di portata mondiale, realizzate da progettisti provenienti ad esempio da Serbia, Uganda, Peru, Malesia e Nuova Zelanda.McGetrick ha curato i progetti basandosi su una propria e personale interpretazione della progettazione, concentrandosi cioè su quattro categorie: innovazione oltre la tecnologia e indipendente dalla ricchezza economica; parità tra università, regioni e progettisti e assenza di gerarchie; progettazione universale aperta a tutti i tipi di progetto; impatto sul mondo, quale soluzione ai problemi più pressanti del globo.”Abbiamo inventato il Global Grad Show per celebrare le idee meravigliose” spiega McGetrick. “Ci sono progetti pensati per creare vantaggi immediati per la società e per l’ambiente. Questa selezione trasversale di progetti di tutto il mondo ci aiuta a mostrare il lavoro che hanno in serbo le giovani menti più brillanti. Ci aiuta inoltre a capire le svariate risposte fornite ai problemi e alle opportunità del nostro tempo da designer provenienti da molteplici realtà, budget, contesti culturali, e che hanno a disposizione strumenti completamente diversi.”Il Global Grad Show si terrà presso il Dubai Design District (d3). Per la prima volta quest’anno sarà presentato il Progress Prize, premio da assegnare a uno dei progetti presenti in fiera. Il prototipo vincente sarà selezionato da una giuria internazionale composta da esponenti dei settori di giornalismo, design, produzione, innovazione e investimento. Sarà premiato il progetto che si è distinto per originalità dell’idea, impatto sociale, rilevanza internazionale e fattibilità. (foto: dubai)

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Lombardia: Si al car pooling

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 novembre 2017

regione lombardiaMilano. Il Consiglio regionale ha approvato all’unanimità la mozione del M5S Lombardia sulla promozione del car pooling, l’uso condiviso dei veicoli privati dai cittadini che percorrono i medesimi tragitti, al fine di decongestionare il traffico e agevolare la mobilità.
“Siamo molto soddisfatti, il car pooling fa bene alla salute, all’ambiente e al portafoglio e deve essere promossoae sostenuta concretamente dalle Istituzioni. L’approvazione della nostra mozione può fare la differenze sopratutto perché la Regione ora interverrà presso i comuni, gli enti pubblici e le aziende private con oltre 50 dipendenti affinché riservino uno spazio sui loro siti per diffondere la buona pratica del car pooling per gli spostamenti casa-lavoro.
Considerata la qualità dell’aria in Lombardia, è fondamentale prevedere forme di promozione delle pratiche di mobilità sostenibile, soprattutto se a costo zero come questa. Il Movimento 5 stelle lavora da tempo per questo obiettivo. Ovviamente Regione Lombardia deve attivarsi immediatamente: la mobilità sostenibile ha già atteso abbastanza”, Gianmarco Corbetta, consigliere regionale del M5S Lombardia.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Leave a Comment »

Jyrki Katainen su governi Renzi-Gentiloni

Posted by fidest press agency su giovedì, 16 novembre 2017

Jyrki KatainenDichiarazione dell’onorevole Renato Brunetta, presidente dei deputati di Forza Italia: “Apprendiamo con preoccupazione che il vicepresidente della Commissione Europea, Jyrki Katainen, ha dichiarato che Bruxelles è pronta ad inviare una lettera ufficiale al Tesoro italiano nella quale verranno richiesti chiarimenti dettagliati sulla bozza della Legge di Bilancio per il 2018, e dove verrà ricordato al Governo di Paolo Gentiloni e al suo ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan, che, purtroppo, la situazione economica italiana non è affatto migliorata.La lettera, come anticipato dallo stesso Katainen, arriverà a Roma la prossima settimana, ma il vicepresidente della Commissione ha dichiarato che ‘tutti possono vedere dai numeri che la situazione italiana non migliora’ e che ‘tutti gli italiani dovrebbero sapere qual è la vera situazione economica in Italia’, ovvero ‘una deviazione dagli obiettivi di medio termine per quanto riguarda il saldo strutturale’ Dichiarazioni pesantissime che rappresentano una sentenza senza appello sulla gestione dissennata che i governi Gentiloni e Renzi hanno fatto dei conti pubblici. Abbiamo avuto, purtroppo, la conferma che quanto il premier Gentiloni e il ministro Padoan hanno raccontato agli italiani negli ultimi mesi è soltanto un mucchio di bugie, un vero e proprio falso in bilancio realizzato nella speranza che la Commissione chiudesse per l’ennesima volta gli occhi e concedesse l’ennesimo sconto alla ennesima manovra finanziaria fatta in deficit, piena di mance elettorali per guadagnare consensi. Questa volta, invece, Bruxelles sembra aver proprio esaurito la pazienza con i nostri membri del Governo ed è pronta ad usare il pugno duro. Purtroppo, le decisioni sull’esecutivo verranno rinviate soltanto al prossimo maggio, in luogo del prossimo novembre, come previsto, per evitare di agitare i mercati finanziari prima delle prossime elezioni nazionali. Così, la lettera draconiana della Commissione se la dovrà subire il prossimo governo, per il quale voci insistenti provenienti dai palazzi europei parlano già di una manovra correttiva da 3,5 miliardi di euro da effettuare in primavera. L’ultimo atto del Governo Gentiloni si chiude, quindi, come peggio non si potrebbe. L’eredità di tale scempio la dovranno pagare come sempre gli italiani”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »