Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Archive for 23 dicembre 2017

“Pino Strabioli racconta Sergio Tofano”

Posted by fidest press agency su sabato, 23 dicembre 2017

Strabiolistrabioli1Roma Martedì 26 Dicembre 2017- h.17.00 Via Giulia, 20 all’OFF/OFF Theatre è di scena Pino Strabioli, con un testo omaggio all’opera del grande e poliedrico Sergio Tofano. Accompagnato dai burattini, dagli oggetti e dalle ombre di Andrea Calabretta, sulle note di Dario Benedetti alla chitarra, “Pino Strabioli racconta Sergio Tofano (E i cavoli a merenda)” è un tributo, un pensiero dedicato ad una figura centrale nella storia dello spettacoloAttore brillante, primattore, illustratore, autore, regista, pittore: chi non ha stampato nella memoria il Signor Bonaventura? Il milione? Il bassotto? Nel 2017 ricorrono i 100 anni dalla nascita del Signor Bonaventura, apparso proprio per la prima volta sul Corriere dei Piccoli nel 1917, e lo spettacolo messo in scena da Strabioli, vuole ricordare Tofano raccontando alcune delle sue storie, con la delicatezza e la dolcezza di cui solo i suoi racconti sono capaci.Partitura per attore, burattini, ombre e musica, è caratterizzata da una narrazione ironica e scanzonata, grottesca e divertita. Piccole storie di vita più o meno quotidiana che sfociano nell’assurdo e che, con ironia e levità, denunciano l’aspetto surreale e folle della realtà.
Costo Biglietti: intero 25 €; ridotto 18 € Over 65 e Under 26; 10 € gruppi – info@altacademy,it
Dal martedì al sabato h. 21,00 – Domenica h. 17,00 (foto: strabioli)

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Storie di persone e comunità verso i diritti”

Posted by fidest press agency su sabato, 23 dicembre 2017

stampa_esteraRoma 18 gennaio 2018 Sala Stampa Estera, Via dell’Umiltà, 83/c (ore 10,00-12,30)Il CISP-Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli compie 35 anni. Anni di attività in ogni parte del mondo – nelle aree dove più forte è il disagio e dove conflitti e tensioni determinano impossibili condizioni di vita – nelle quali sono stati realizzati con professionalità migliaia di progetti per l’affermazione dei diritti degli individui e delle comunità: azioni di contrasto alla povertà e alla fame, promozione della pace, della salute e del lavoro. Si stima che ogni anno a beneficiare di questi progetti, attraverso il lavoro di operatori internazionali e locali, siano almeno 5 milioni e mezzo di persone.
Al momento il CISP è operativo in 25 paesi. Dal Kenya alla Palestina, dalla Somalia al Guatemala, alla Colombia ed anche in Italia. Nel suo lavoro, il CISP valorizza le strategie per la formazione del personale locale e prevede la valutazione delle azioni promosse.
Trenta rappresentanti del CISP si ritroveranno a Roma dal 17 al 19 gennaio 2018 nella Conferenza organizzativa durante la quale sarà approvata una Nuova Dichiarazione di intenti, scritta in un lungo confronto da 500 mani. Le mani degli operatori che si preparano ad una nuova fase di attività con alle spalle un ricchissimo patrimonio di esperienze.
La Nuova Dichiarazione di intenti del CISP ha come quadro di riferimento l’Agenda 2030 dell’Onu, gli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile, la mission di tutti coloro che lavorano per lo sviluppo. Il CISP intende rendere tali obiettivi azione concreta nei propri programmi. #DirittiFattiPersone. L’evento sarà l’occasione per incontrare alcuni dei protagonisti del CISP. Saranno proprio loro a raccontare le storie delle persone e dei progetti, e l’ambito sociale e politico in cui si articolano.
Sei i paesi al centro dell’incontro con altrettanti ‘testimoni’: Italia, Colombia, Etiopia, Bosnia Erzegovina, Niger, Somalia. Introduce il presidente del CISP Paolo Dieci. A moderare gli interventi, Daniela de Robert, giornalista del Tg2.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

€ 4,5 miliardi di nuovi progetti allo studio e un accordo per rafforzare le PMI italiane della filiera

Posted by fidest press agency su sabato, 23 dicembre 2017

milanodavedereMilano. SACE SIMEST, Polo dell’export e dell’internazionalizzazione del Gruppo CDP, e Maire Tecnimont, annunciano la firma di un importante accordo a sostegno delle aziende italiane della filiera del gruppo di impiantistica e ingegneria attivo nei settori oil & gas e petrolchimico.
Si rafforza quindi una partnership di lungo periodo che, negli ultimi cinque anni, ha consentito di finanziare 3 miliardi di euro di progetti esteri assegnati a Maire Tecnimont. Importo destinato a crescere alla luce dei 4,5 miliardi di euro di operazioni che il polo SACE SIMEST ha attualmente allo studio per sostenere nuove commesse che saranno assegnate al gruppo italiano.Nell’ambito dell’accordo, firmato dagli amministratori delegati delle due società, 50 PMI fornitrici di Maire Tecnimont potranno avvalersi degli strumenti assicurativo-finanziari e degli specialisti di SACE SIMEST per rafforzare la propria competitività in Italia e all’estero. Fabrizio Di Amato, Presidente Maire Tecnimont, ha commentato: “Con l’accordo firmato oggi dal nostro AD Folgiero facciamo un passo avanti concreto per la promozione della filiera industriale tecnologica italiana che ci supporta nei nostri progetti all’estero. Aumentare la competitività di tutta la filiera del made in Italy dell’ingegneria è un impegno che portiamo avanti da anni con convinzione, sia nell’operatività del business, sia nel mondo istituzionale e delle imprese, rilanciato di recente nell’ambito di Assolombarda.” “È un accordo importante che ci permette di sostenere la crescita e la competitività sui mercati internazionali di un grande player e azienda eccellente come Maire Tecnimont, ma anche di rendere più forti e competitivi i suoi fornitori, le tante PMI dell’indotto – ha aggiunto Alessandro Decio, Amministratore delegato di SACE –. Imprese che, con gli strumenti e le risorse messe a disposizione da SACE SIMEST, possono compiere un salto di qualità ed esprimere tutto il loro potenziale in Italia e all’estero”.Grazie all’intesa, le aziende fornitrici di Maire Tecnimont potranno, ad esempio, ottenere liquidità attraverso il pagamento anticipato delle forniture eseguite, recuperare i crediti insoluti in tutto il mondo, ottenere le garanzie necessarie per l’esecuzione di nuovi contratti di fornitura, proteggere il proprio fatturato dal rischio di mancato pagamento. Inoltre, avranno a disposizione un’importante gamma di soluzioni finanziarie per investire e crescere sui mercati internazionali: dai finanziamenti a tasso agevolato per attività di internazionalizzazione agli investimenti nel capitale dell’azienda o sue controllate estere.Fra i principali deal recentemente conclusi, si segnalano gli interventi di SACE SIMEST a supporto del finanziamento da 840 milioni di dollari destinato alla realizzazione di un complesso petrolchimico in Oman commissionato da ORPIC e del finanziamento da 575 milioni di euro per un impianto per la produzione di ammoniaca in Russia commissionato da Eurochem. Operazioni di cui beneficiano anche le numerose PMI italiane a cui sono assegnati contratti di subfornitura: come nel caso dell’impianto omanita di ORPIC, dove hanno partecipato 90 aziende subfornitrici italiane, generando un giro d’affari di 154 milioni di dollari. (foto: firma accordo)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma: Nasce Mic, la card annuale a 5 euro per visitare i Musei civici

Posted by fidest press agency su sabato, 23 dicembre 2017

Musei_capitoliniRoma. Dalla primavera del 2018 i cittadini potranno entrare in tutti i musei civici semplicemente acquistando la nuova tessera Mic che, al costo di 5 euro, darà diritto per 12 mesi all’ingresso illimitato in tutti i siti del sistema Musei in Comune, includendo la possibilità di visitare anche le mostre in corso di svolgimento. L’agevolazione è riservata ai residenti a Roma permanenti e temporanei. Questo è quanto stabilito da un emendamento alla delibera propedeutica al Bilancio 2018-2020 che fissa i costi per i “servizi pubblici a domanda individuale”, introdotto dalla Giunta e approvato oggi in Assemblea Capitolina. I Musei interessati dall’iniziativa sono: Musei Capitolini, Museo dell’Ara Pacis, Museo dei Fori Imperiali – Mercati di Traiano, Museo di Roma, Museo di Roma in Trastevere, Galleria d’Arte Moderna, Museo della Centrale Montemartini, Musei di Villa Torlonia, Museo di Zoologia, che vanno ad aggiungersi a quelli che già oggi sono a ingresso completamente gratuito (Museo Napoleonico, Museo di scultura antica Giovanni Barracco, Museo Carlo Bilotti, Museo Canonica, Museo delle Mura, Museo della Repubblica Romana e della Memoria garibaldina, Villa di Massenzio e Museo di Casal de’ Pazzi).
È questa la prima grande novità con cui Roma si prepara a celebrare il 2018, Anno Europeo del Patrimonio Culturale.“Una grande opportunità per chi vive a Roma. Avere la possibilità di entrare nei musei e visitare liberamente le mostre, al solo costo di 5 euro l’anno, vuol dire potersi riappropriare degli spazi culturali cittadini, vuol dire sentirsi a casa in tutta Roma. Mi auguro che questo strumento permetta a chi vive nella Capitale di trascorrere più tempo nei luoghi della cultura, per conoscere, scoprire e approfondire l’immenso patrimonio storico e artistico così come la vita culturale contemporanea della nostra città”, dichiara la Sindaca di Roma Virginia Raggi.”Questo è un passo decisivo verso l’accessibilità e la fruibilità della cultura per chi vive a Roma. I nostri Musei sono e saranno sempre di più delle grandi piazze pubbliche, dei luoghi in cui dare qualità al proprio tempo insieme agli altri. L’obiettivo è generare curiosità nelle persone, offrirgli l’occasione di passare diversamente anche solo una parte della propria giornata e attrarre sempre più coloro che normalmente hanno minori opportunità di accesso a questi luoghi. Dobbiamo essere tutti grati alla Sovrintendenza Capitolina per il lavoro che ogni giorno fa il cui successo é la condizione che ha reso possibile l’introduzione di questa libertà” commenta il Vicesindaco con delega alla Crescita Culturale Luca Bergamo.”Questo emendamento congiunto Assessorato alla Crescita Culturale e Commissione Cultura segna un traguardo importante per l’Amministrazione e per i cittadini, che liberamente e per tutto l’anno potranno godere della ricca e viva offerta culturale della nostra città. Abbiamo dimostrato che è possibile concretizzare quello che è scritto nell’articolo 27 della Dichiarazione Universale dei diritti umani: ogni individuo ha diritto di prendere parte liberamente alla vita culturale della comunità, di godere delle arti e di partecipare al progresso scientifico ed ai suoi benefici Vogliamo che chi vive a Roma possa riscoprire nei musei dei veri e propri centri di incontro, scambio e aggregazione” dichiara la Presidente della Commissione Cultura Eleonora Guadagno.La campagna di lancio di Mic partirà dalla primavera del 2018, anche attraverso le Biblioteche di Roma, sarà diffusa sul tutto il territorio e avrà particolare attenzione verso le comunità di stranieri e italiani di seconda generazione residenti in città, individuando strumenti e proposte che possano rendere attraente il nostro sistema museale ai tanti nuovi cittadini della Capitale.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Journée de la Conscience européenne. «Europe: Quelle Passion!»

Posted by fidest press agency su sabato, 23 dicembre 2017

paris odeonParis, 5 février 2018 14h30 > 17h00 Théâtre de l’Odéon, Place de l’Odéon. 14h30 > 15h45 15h45 > 17h00 : Débat avec le public. Récital musicalEurope: Quelle passion! Histoire d’un amour tourmenté. Vous souhaitez connaître ou en apprendre plus sur la construction européenne ? Retracer l’histoire de l’Union européenne, de la genèse du projet à aujourd’hui, d’une autre manière que par les manuels d’histoire ? Amener vos élèves à aborder les questions européennes par la danse, le théâtre et la musique ? Venez donc assister à la représentation du spectacle musical « Europe : Quelle Passion ! », le 5 février 2018, au théâtre de l’Odéon, narrant les soixante années de l’Union au travers de douze chansons européennes bien connues, représentant douze jalons d’une longue et turbulente histoire d’amour. Projet culturel multilingue, alliant textes, graphiques et chansons, ce récital invite à une « prise de conscience » des spectateurs sur les enjeux liés une part peu connue et pourtant si importante de leur histoire.
Les «European Awareness Days » (EAD) – ou Journées de la Conscience Européenne – consistent en une série d’événements organisée dans le cadre du projet « AwarEU » financé dans le cadre du Jean Monnet Network Program. Ce projet réunit différents partenaires académiques et thinks-tanks européens autour d’un projet de long terme destiné à sensibiliser les jeunes, leurs professeurs et le monde de l’éducation civique aux enjeux européens afin de contribuer à une véritable prise de conscience de la part des plus jeunes sur ces sujets. C’est pourquoi l’Institut Jacques Delors a travaillé avec l’Association Européenne de l’Education (AEDE), l’Association Jean Monnet, les Jeunes Européens – France, la Maison de l’Europe de Paris et le Parlement européen des Jeunes, pour organiser une « Journée de la Conscience européenne », à Paris, le 5 février 2018, à partir de 14h30800 élèves franciliens pourront assister à la représentation puis, dans un deuxième temps, débattre de leur ressenti et de l’Union européenne avec les équipes du spectacle. Nous souhaitons également que le projet s’intègre de manière plus pérenne au sein des programmes et projets pédagogiques développés par les enseignants et leurs élèves au cours de l’année. L’objectif est de tirer profit de cet événement sur un plus long terme en donnant les moyens aux jeunes et à leurs professeurs d’en apprendre plus sur l’Europe et le projet européen et d’éveiller leurs esprits critiques sur les questions européennes. Nous avons mis en commun l’ensemble des ressources et outils pédagogiques dont dispose les associations engagées dans les projets pédagogiques et européens. Les établissements et/ou enseignants intéressés par le spectacle musical peuvent dès lors solliciter les interventions dans les classes d’une ou plusieurs organisations, associations, institutions, etc. en amont ou en aval du 5 février, pour un suivi pédagogique plus poussé, pour les jeunes.
Francesco PIGOZZO, Directeur de la formation et de la communication, CesUE
Claire VERSINI, Responsable des activités citoyennes et pédagogiques de l’Institut Jacques Delors

Posted in Estero/world news, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

I trasporti marittimi per l’economia globale

Posted by fidest press agency su sabato, 23 dicembre 2017

trasporti marittimiAMBURGO, Germania/PRNewswire/DNV GL ha pubblicato le previsioni per il settore dei trasporti marittimi (Maritime Forecasts) fino al 2050 in una relazione che analizza l’impatto del cambiamento del sistema energetico globale sul settore dei trasporti marittimi fino al 2050. Nella relazione si esamina come i cambiamenti previsti nella produzione e nella domanda di energia, nella crescita del PIL, nella produzione industriale e nella produzione manifatturiera regionale possano cambiare il settore marittimo e l’impatto sui singoli segmenti dei trasporti per nave.
“Si stanno verificando cambiamenti radicali e rapidi nel modo in cui il mondo usa e produce energia”, afferma Remi Eriksen, Presidente del gruppo e Amministratore Delegato di DNV GL. “La nostra panoramica sulla transizione energetica (ETO – Energy Transition Outlook) mostra che entro la metà del secolo è probabile che la combinazione dell’approvvigionamento energetico sarà ripartita in parti uguali tra energie fossili e rinnovabili. Il progresso dell’efficienza energetica vedrà anche un appiattimento della domanda mondiale di energia dopo il 2030. Queste tendenze avranno ricadute su tutti gli operatori del settore dei trasporti marittimi”.Secondo le previsioni per i trasporti marittimi, fino al 2030 il settore continuerà a registrare una robusta crescita, comparabile a quella degli ultimi decenni. Tra il 2030 e il 2050 la domanda continuerà ad aumentare, ma in misura leggermente meno rapida: la crescita riguarderà principalmente le merci non energetiche, come il commercio containerizzato e le rinfuse non carbonifere. Oltre all’evoluzione dei modelli di produzione e di esportazione di energia, la gamma dei combustibili utilizzati per il trasporto marittimo diventerà molto più diversificata. Nel 2050, il petrolio rimarrà il combustibile principale per le navi mercantili, ma l’uso del gas naturale aumenterà fino ad arrivare essere il secondo combustibile più utilizzato e prolifereranno nuove alternative a basse emissioni di carbonio.”Nelle previsioni per il settore dei trasporti marittimi possiamo vedere come le tendenze di oggi diventeranno i paradigmi di domani”, dichiara Knut Ørbeck-Nilssen. “Il settore dei trasporti marittimi continuerà a promuovere una maggiore efficienza grazie alla riduzione dei costi, al miglioramento del tasso di utilizzo, alla riduzione del consumo di combustibili, all’aumento delle dimensioni delle navi e all’impiego di nuove tecnologie. Anche l’attuale ondata di digitalizzazione che sta trasformando il settore avrà un impatto profondo, con progressi nella progettazione e gestione e con la creazione di nuovi modelli commerciali”.DNV GL ha pubblicato una serie di relazioni che possono essere scaricate gratuitamente dal sito web Energy Transition Outlook. La principale panoramica sulla transizione energetica tratta della transizione dell’intera combinazione di opzioni energetiche fino al 2050. Oltre alle previsioni per il settore dei trasporti marittimi, due altri supplementi specifici per settore, che si appoggiano sulla profonda conoscenza e competenza di DNV GL nei settori del petrolio e gas, e in quello dell’energia e delle sorgenti rinnovabili, accompagnano la panoramica principale. (foto: trasporti marittimi)

Posted in Estero/world news, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Brightree Introduces Integrated Alerting to Improve Home Health & Hospice Reporting

Posted by fidest press agency su sabato, 23 dicembre 2017

Skyline of downtown Nashville, Tennessee, USA.Nashville (USA) Brightree Home Health & Hospice LLC, the leading provider of cloud-based software to improve business and clinical performance of post-acute care organizations, has released Integrated Alerting between its software platform and that of Strategic Healthcare Programs (SHP), a post-acute care data analytics company, for more efficient and accurate reporting to home health agencies.
This seamless transfer of data between Brightree and SHP’s OASIS software means that home health agencies can immediately receive accurate reports to help them improve patient care and compliance, more easily identify patients at risk of re-hospitalization or appropriate for hospice care, and view other data variables critical for agencies to provide the best patient experience and manage their business.“Our customers are required to complete and submit their reports more quickly than ever, and these new point-of-care alerts help them do just that,” said Bob Dean, Brightree vice president and general manager of Brightree Home Health & Hospice. “The patient also benefits greatly whenever we can accurately speed up the process of reviewing their care and flagging if a change should be considered.”This integration between Brightree and SHP also significantly increases the efficiency of assessment reviews, and improves documentation accuracy and clinician satisfaction.
“One of the biggest challenges that home health agencies face is ensuring accuracy, efficiency and accountability among their staff,” said Zeb Clayton, SHP vice president of client services. “Integrated Alerting allows clinicians and OASIS review staff to identify issues in real time, which helps ensure that corrections are made in a timely manner and maximizes quality and financial outcomes.”

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

MoviePass™ Surpasses One Million Subscribers

Posted by fidest press agency su sabato, 23 dicembre 2017

MOVIEPASS RULESMoviePass™, the nation’s premier movie theater subscription service and a majority-owned subsidiary of Helios and Matheson Analytics Inc. (Nasdaq: HMNY), announced today it has surpassed one million paying subscribers. MoviePass™ has increased its subscriber base by over 6500% since the introduction of its $9.95 per month pricing model. On August 15, 2017, MoviePass™ shifted to a lower-priced subscription model and has since reached one million subscribers in less time than Spotify, Hulu, and Netflix.
“We are excited and proud to have reached the one millionth subscriber level in such a short time while still early in the consumer adoption curve,” said Mitch Lowe, MoviePass CEO. “Our focus on creating the best movie theater subscription service experience for our subscribers has propelled our growth to date. We believe that growth will continue as we further develop our application, improve customer service, enhance exhibitor relations and fill movie theater seats for incredible films to be released in the future.”“MoviePass™ has accumulated more than one million new paying subscribers faster than many of the best known paid subscription services,” said Ted Farnsworth, Chairman and CEO of HMNY. “MoviePass™ has proven to be a significant force in the industry accounting for increased movie theater revenue this year. We know this is what it will take for people to enjoy the experience of movies again and we’re thrilled that movie-goers are embracing a new and exciting era for cinema.”
MoviePass™, led by Netflix co-founding senior executive Mitch Lowe, offers subscribers access to one movie per day at most U.S. movie theaters with no blackout days for $9.95 per month. (photo: MoviePass in New York City)

Posted in Estero/world news, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Millendo Therapeutics Announces Acquisition of Alizé Pharma SAS to Expand Orphan Endocrinology Pipeline

Posted by fidest press agency su sabato, 23 dicembre 2017

New York. “The acquisition of Alizé Pharma SAS transforms Millendo into an innovative endocrinology company with two first-in-class, late-stage clinical assets and a presence in both the United States and Europe. With livoletide, we have acquired a promising asset that has demonstrated encouraging efficacy and tolerability in a Phase 2 clinical trial in PWS,” said Julia C. Owens, Ph.D., President and Chief Executive Officer, Millendo Therapeutics. “Alizé Pharma’s resenew yorkarch and development operations complement our existing expertise in developing novel treatments for orphan endocrine indications. Together with our on-going nevanimibe (ATR-101) program, which recently reported positive topline Phase 2 results in classic congenital adrenal hyperplasia, we continue to grow our leadership in the endocrinology space by advancing these promising new therapies. We look forward to sharing more details during our presentation at the J.P. Morgan Healthcare Conference next month.”
Alizé Pharma’s lead drug candidate, livoletide (previously known as AZP-531) demonstrated positive results in reducing hyperphagia in a randomized, double-blind, placebo-controlled Phase 2 clinical trial in PWS in 2016. Livoletide has been granted orphan drug designation in PWS by the U.S. Food and Drug Administration (FDA) and has received a positive opinion from the European Medicines Agency (EMA) for orphan drug status. PWS is a rare genetic disease characterized by hyperphagia (insatiable hunger), which can lead to obesity-related complications and result in early death.The company will operate as Millendo Therapeutics, Inc. in the United States and as Millendo Therapeutics SAS in France and Europe where it will continue to operate the former Alizé Pharma SAS facilities, maintain its capabilities and team and serve as Millendo’s European research and development base. Thierry Abribat, D.V.M., Ph.D., the founder and President of the Alizé Pharma companies, will join the Board of Directors of Millendo Therapeutics. Olivier Martinez from Bpifrance and Gilles Alberici from initiative Octalfa will be appointed as board observers.“The commitment to developing novel treatments for patients with endocrine diseases was a key reason for this transaction and I greatly appreciate the support of the Alizé Pharma investors and team for recognizing the synergy,” said Thierry Abribat. “I look forward to working with my fellow Millendo Board members to support the company in achieving its goal of creating distinct and transformative treatments for endocrine diseases.”

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Newegg Provides Fulfillment and Logistics Support to eBay China

Posted by fidest press agency su sabato, 23 dicembre 2017

pechinoPechino. Newegg, the top tech-focused e-retailer in North America, today announced that eBay China is the latest to join the roster of companies using its Newegg Logistics platform. In this partnership, Newegg Logistics will help eBay sellers in China to fulfill last-mile delivery for the retail export products that are shipped from China, as well as provide warehouse services to them in the United States. In May 2017, Newegg took the wraps off its branded logistics solution to help e-commerce sellers and other organizations streamline their order fulfillment, shipment and returns.“Newegg Logistics is a robust platform that can easily scale up to support sizeable organizations, as evidenced by our work with eBay China,” said Kunal Thakkar, Newegg’s SVP of Global Operations. “The beauty of our supply chain solution is it can be customized to suit any fulfillment need, no matter how specialized.” Newegg Logistics is comprised of four key components of the fulfillment process, including forward logistics, transportation management, value-added services and reverse logistics. In the case of eBay China, Newegg is providing support in stocking and fulfilling orders for the domestic market in the U.S., as well as providing customized solutions to help exceed their customers’ expectations.
“We’re always looking for ways to bolster specific aspects of eBay’s fulfillment chain,” said Kang Zhang, Head of Global Shipping at eBay Greater China. “Newegg Logistics will help eBay sellers scale their export businesses even further, while providing buyers with quality fulfillment services.”
While Newegg Logistics as a branded solution is just months old, the platform is an aggregation of logistics best practices honed since the company’s 2001 founding. Newegg is now putting its expertise to work for companies that would prefer to outsource certain aspects of logistics.Newegg Logistics is fully customizable and scalable, able to support companies of any size, from small niche sellers to large companies selling cross-border. And while Newegg Logistics is most commonly used by companies selling direct to customers (B2C), the solution is also ideal for B2B applications, such as distributors shipping to a broad network of sellers. With Newegg Logistics, clients large and small have real-time access to critical information such as inventory levels and in-process order data.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Pittsburgh Steelers Award Toshiba Five-Year Contract Extension

Posted by fidest press agency su sabato, 23 dicembre 2017

toshibaToshiba America Business Solutions today announced it is renewing its contract with the Pittsburgh Steelers to continue as the preferred copier and service provider of the successful National Football League team. The deal extends the 10-year partnership for a minimum of five more years.
Toshiba’s industry-recognized e-STUDIO™ multifunction printers (MFPs) will continue to tackle the six-time Lombardi Trophy winners’ array of document management applications. The print fleet streamlines document workflow while improving the productivity of Steelers’ personnel throughout the team’s Heinz Field, UPMC Rooney Sports Complex, North Shore Place locations and Saint Vincent College training camp facility in Latrobe, Pa. Toshiba also supports the printing and document workflow needs of the Steelers’ four Pittsburgh-area Sidelines Stores’ retail operations.“Toshiba has been a great teammate for us and we’re excited to continue this partnership,” said Ryan Huzjak, Pittsburgh Steelers vice president of sales and marketing. “The Toshiba product line and service are top-notch, and will continue to help our teams perform at a high level.”
Toshiba MFPs allow Steelers employees to produce vibrant collateral for sponsors, current and prospective season ticket holders, pre-game notes, halftime stats and game summaries for reporters as well as training and rehab programs for players. Toshiba’s products also deliver playbooks and sideline play-calling cards for Steelers’ coaches and players. Steelers head coach Mike Tomlin utilizes his personal e-STUDIO3505AC for scanning the team’s weekly game plans to his coaches’ and players’ tablets.”We are excited to continue our longtime relationship as the official copier provider of the Pittsburgh Steelers,” said Mark Chepkevich, president, eastern region at Toshiba Business Solutions. “Our team is committed to providing innovative technology and expert services to help keep the team performing at its best on and off the field.” (photo. toshiba)

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Savonix to Present at Digital Medicine and Medtech Showcase 2018

Posted by fidest press agency su sabato, 23 dicembre 2017

san francisco

San Francisco Monday, January 8, 2018 Time: 3:45 pm – 4:00 pm PT and Tuesday, January 9, 2018 8:15 am – 9:00 am PT Cyril Magnin Ballroom III (4th Floor), Parc 55 Panelists include:
Mylea Charvat: CEO and Founder, Savonix
Nancy Bradish Myers: President and Founder, Catalyst Healthcare Consulting
Michelle Jump: Principal Regulatory Affairs Specialist, Stryker
Beth Rogozinski: Chief Content Officer, Pear Therapeutics
In addition, Dr. Charvat will present an overview of Savonix at the conference of the Monday, January 8, 2018.
Savonix delivers the world’s first fully mobile, assessment of cognitive function available on Android and iOS for phone and tablet, Savonix Mobile is an accurate, accessible and affordable tool for professional cognitive screening. It empowers healthcare providers, payers and researchers to evaluate and leverage results to improve health and treatment outcomes. Led by clinical psychologists, neuroscientists and IT leaders, the company aims to establish the global authority on cognition and its relationship to risk, outcomes and the development of innovative therapies. Savonix evidence-based tests are digital versions of the gold standard cognition tests, many of which neuropsychologists have used effectively since the 1930s. For more information, please visit http://www.savonix.com.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Testimoni giustizia: “Approvazione legge è un grande traguardo”

Posted by fidest press agency su sabato, 23 dicembre 2017

tribunale“L’approvazione definitiva della legge sui testimoni di giustizia è un segnale davvero importante e un risultato fondamentale e insperato. Ringrazio i colleghi che l’hanno votata nei due rami del Parlamento, le realtà come Libera e Avviso Pubblico che hanno sostenuto la nostra battaglia di questi anni, l’associazione nazionale Testimoni di Giustizia che non ha mai smesso di spronarci. Solo pochi giorni fa ho rivolto al Presidente Grasso un accorato appello affinché gli ultimi giorni di legislatura fossero impiegati anche per portare a termine un traguardo tanto importante. Ce l’abbiamo fatta! I cittadini hanno bisogno di sapere che lo Stato è, sempre e comunque, dalla parte della giustizia e di chi mette a rischio anche la propria vita pur di difenderla. Proprio come fanno i testimoni di giustizia che denunciano con coraggio i loro aguzzini”. E’ quanto dichiara la deputata di Alternativa popolare Rosanna Scopelliti, della commissione bicamerale Antimafia.

Posted in Diritti/Human rights, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Un nuovo MACRO per il sistema dell’arte contemporanea di Roma

Posted by fidest press agency su sabato, 23 dicembre 2017

biblioteca centrale romaRoma. Il processo di forte innovazione del sistema dell’arte e della cultura contemporanea oggi giunge alla sua tappa fondamentale con la presentazione del nuovo MACRO anche rispetto al rapporto sinergico che questo spazio avrà con il sistema dell’arte contemporanea di cui fanno parte il MAXXI e la Galleria Nazionale e i tanti operatori del settore in città. Il museo farà parte del nascente Polo del Contemporaneo e del Futuro – modello promosso dall’Assessorato alla Crescita Culturale di Roma Capitale – che contribuirà con le altre istituzioni comunali e nazionali al riposizionamento di Roma come capitale della vita culturale contemporanea.Motore del Polo sarà l’Azienda Speciale Palaexpo, che dal prossimo 1° gennaio metterà in connessione il Palazzo stesso con il MACRO Museo di arte contemporanea di Roma e con il Mattatoio. Obiettivo del Polo sarà stimolare l’esplorazione di nuove frontiere presenti e future con una profonda relazione con il sistema delle Biblioteche di Roma, come presidi diffusi in tutto il territorio cittadino. L’Azienda Speciale Palaexpo – che presto avrà una nuova governance dopo la chiusura dell’avviso pubblico per il nuovo CdA – riparte quindi dal 2018 con un nuovo ruolo e un nuovo impegno.
Il nuovo MACRO inizierà il 2018 con la mostra sui Pink Floyd, mentre vedrà partire da ottobre il progetto sperimentale “MACRO Asilo”, che sarà un grande dispositivo d’incontro con e per la città, accogliente, immerso nel suo territorio aperto e permeabile a chiunque faccia pratica artistica. Sarà uno spazio ospitale, residenziale – dove stare più che visitare – utilizzabile, produttivo (in grado di produrre le opere, oltre che mostrarle), leggero, polidisciplinare. Uno spazio relazionale dove ripensare l’incontro tra gli artisti e la città. Per questo è stato deciso che l’accesso al museo sarà gratuito per tutti: un ulteriore passo in avanti nella politica di accessibilità e apertura degli spazi culturali portata avanti dall’Amministrazione.
Il “MACRO Asilo” sarà un dispositivo nuovo che reinventa il museo, come una realtà di produzione e trasformazione culturale oltre la dimensione espositiva. Il progetto sperimentale è stato ideato da Giorgio de Finis, che ne assume la direzione artistica. Del resto l’esperienza del MAAM, di cui Giorgio de Finis è l’ideatore, è presente già nelle linee programmatiche di Governo approvate con deliberazione dell’Assemblea Capitolina, dove si sottolinea l’importanza del patrimonio culturale ricevuto in eredità e contemporaneamente la necessità per Roma di “tornare capitale culturale mondiale nel pieno senso del termine, città in cui la capacità di sviluppare, creare, produrre conoscenza, beni e servizi culturali, siano al cuore del suo sviluppo”. Il progetto è stato raccontato alla presenza del Vicesindaco con delega alla Crescita Culturale Luca Bergamo, della Presidente della Commissione Cultura Eleonora Guadagno, dell’artista Michelangelo Pistoletto, del Direttore generale f.f. dell’Azienda Speciale Palaexpo Fabio Merosi, della Direttrice della Galleria Nazionale Cristiana Collu, del Direttore del MAXXI Arte Bartolomeo Pietromarchi e del direttore artistico del progetto sperimentale di “MACRO Asilo” Giorgio de Finis.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Bilancio Roma: Gruppo M5s, manovra di 10 milioni per il territorio

Posted by fidest press agency su sabato, 23 dicembre 2017

AULA_GIULIO_CESARE_d0Una manovra al bilancio di previsione 2018-2020 in cui si stanziano circa 10 milioni di euro per finanziare opere e interventi di manutenzione importanti per la città e per i singoli territori. È quella presentata dal gruppo M5s di Roma Capitale che porta in Aula Giulio Cesare 34 emendamenti.
“Il bilancio dell’amministrazione Raggi risponde alle esigenze di Roma e dei singoli Municipi
Quella presentata dal M5s è finalmente una vera manovra che grazie a risorse che derivano da permessi di costruire, alienazioni di beni materiali e condoni, ci consente di finanziare opere vere e necessarie che la Capitale aspettava da anni. Non ha nulla a che vedere con le manovrine nate dagli accordi sottobanco dei vecchi partiti che servivano a distribuire mance elettorali e a finanziare feste di quartiere degli allora consiglieri. Il M5s dimostra ancora una volta di mettere l’interesse dei cittadini al primo posto perché questi soldi saranno destinati alle opere tramite bandi pubblici. Altri otto milioni circa, destinati all’acquisto di nuovi autobus, sono confluiti in un emendamento di giunta” dichiara Paolo Ferrara, capogruppo M5s in Campidoglio.Tra gli interventi principali in programma vi sono la ristrutturazione del Teatro di posa dell’ex istituto Luce nel VII Municipio, la realizzazione del nuovo Skate Park nel parco Ferrero di piazza Gasparri a Ostia, l’acquisto di panchine e stalli per biciclette, la manutenzione straordinaria di palestre e mercati, la fornitura di giochi e di attrezzature da giardino destinate alle aree verdi di asili nido e scuola dell’infanzia e interventi di sistemazione del verde pubblico. E poi ancora la manutenzione straordinaria di alcuni asili, la ristrutturazione di piazzale Cristoforo Colombo dove c’è la fontana dello Zodiaco sul litorale romano e per le spiagge libere il ripristino di docce e di zone d’ombra”.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Roma: Giunta approva emendamenti a progetto Bilancio previsione 2018-2020

Posted by fidest press agency su sabato, 23 dicembre 2017

campidoglioRoma La Giunta capitolina ha approvato due emendamenti alla proposta di Bilancio di previsione 2018-2020, attualmente in discussione in Assemblea Capitolina. I due provvedimenti prevedono una manovra complessiva sulla spesa in conto capitale, per gli investimenti in opere pubbliche, di oltre 55 milioni di euro.Il primo emendamento introduce alcune modifiche anche agli stanziamenti di parte corrente accogliendo mere rimodulazioni dei budget di Dipartimenti o Municipi, ad eccezione di un incremento di 500 mila euro del contributo triennale alla Fondazione Teatro dell’Opera che viene finanziato con una riduzione dell’accantonamento per spese legali.Quanto alle spese in conto capitale, vengono rimodulate a “saldo zero” alcune opere previste nel Piano investimenti per i Municipi XIV e XV e altre nell’ambito del Dipartimento mobilità e trasporti per finanziare uno stanziamento di circa 15,7 milioni, nell’annualità 2019, per il tracciato e il deposito Graniti della Linea C della Metropolitana.Nuove opere vengono invece previste nel 2018 grazie alla registrazione di ulteriori entrate, derivanti prevalentemente da fondi giubilari e oneri urbanistici a carico dei privati.I principali interventi finanziati con fondi giubilari, per un totale di circa 20,5 milioni, riguardano: manutenzione straordinaria via Aurelia (4,4 mln), riqualificazione del giardino di piazza Vittorio (2,5 mln), restauro di Villa Caffarelli (1,9 mln), riqualificazione di via XXIV Maggio (1,2 mln), riqualificazione via del Mascherino, via del Corridoio e Borgo Sant’Angelo (1,2 mln), realizzazione del Boulevard dei bambini (1,1 mln), restauro aree verdi limitrofe al Colosseo (901 mila euro), messa in sicurezza della via Francigena nord (900 mila euro), integrazione intervento di riqualificazione di via IV Novembre (810 mila euro), integrazione fondi per Colle Oppio (600 mila euro), secondo tratto di via della Mercede (600 mila euro).Ammontano invece a oltre 14 milioni di euro le entrate a scomputo degli oneri concessori di competenza del Dipartimento programmazione e attuazione urbanistica, vincolate alla realizzazione di opere di urbanizzazione già determinate.
Il secondo emendamento registra ulteriori entrate, prevalentemente derivanti da affrancazioni, contributi di costruzione e urbanizzazione, oneri da rilascio di condoni edilizi, per quasi 21 milioni di euro: circa 8 milioni sono destinati all’acquisto di nuovi autobus di linea mentre 12,9 milioni vanno ai Municipi, per investimenti su opere pubbliche come la riqualificazione delle scuole, la manutenzione stradale straordinaria e la cura del verde.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma Capitale e Acea illuminano i siti storici e archeologici

Posted by fidest press agency su sabato, 23 dicembre 2017

palatinoRoma Capitale regala una nuova luce ad alcuni dei suoi più importanti monumenti e siti archeologici, grazie all’illuminazione artistica permanente predisposta da Acea a partire da oggi. Saranno interessati dal progetto Palatino e Circo Massimo, Piramide Cestia e Porta San Paolo, Loggia della Benedizione e portico della Basilica di San Marco Evangelista a Piazza Venezia. L’iniziativa è stata presentata dalla sindaca Virginia Raggi, dal vicesindaco di Roma Capitale con delega alla crescita culturale Luca Bergamo, dal presidente di Acea Luca Lanzalone, dal funzionario archeologo del Parco Archeologico del Colosseo Alessandro D’Alessio e da Marina Piranomonte della Soprintendenza Speciale di Roma.“Vogliamo che romani e turisti godano anche di notte delle straordinarie bellezze di Roma. Con il supporto prezioso di Acea abbiamo avviato un’azione di valorizzazione del patrimonio storico, artistico ed archeologico. Renderemo ancora più unica e suggestiva la visione dei monumenti e di alcuni luoghi della città attraverso un innovativo sistema di illuminazione con creazioni artistiche e giochi di luce. La notte del 31 dicembre, in occasione della ‘Festa di Roma 2018’, dopo 13 anni di buio saranno nuovamente illuminati l’intero fronte del Palatino che affaccia sul Circo Massimo e tutti le aree archeologiche interne: un’installazione permanente che darà rinnovato splendore a questo gioiello della nostra città”, afferma la sindaca Raggi.
PIRAMIDE CESTIA E PORTA SAN PAOLO. Il nuovo impianto è composto da 38 barre e da 4 fasci di luci led che valorizzano anche le colonne e alcuni tratti di mura adiacenti al monumento. E’ stata inoltre potenziata l’illuminazione su Porta San Paolo, con l’installazione di 18 lampade a led con diverse temperature di colore.
BASILICA SAN MARCO. L’intervento riguarda la facciata, la Loggia delle Benedizioni e il portico della Basilica di San Marco Evangelista a Piazza Venezia. Quattro fari su sostegno esterno valorizzeranno la facciata, altrettanti illumineranno con un flusso luminoso, diretto verso le volte a crociera, anche il portico. Due fasci di luce saranno puntati poi sulla statua di San Marco che sormonta il portale di ingresso. È stato realizzato anche un gioco di illuminazioni nella Loggia delle Benedizioni.
PALATINO. Gli interventi di ammodernamento e ripristino riguardano l’impianto d’illuminazione della Domus Severiana, dello Stadium, della Domus Augustana, della Domus Flavia e del Pedagogium. Per realizzare questo nuovo progetto si stanno implementando apparecchiature a LED di ultima generazione, 98 proiettori con elevata resa cromatica per una potenza di 4.660 Watt.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Pd attacca l’Albero di Piazza Venezia a Roma per nascondere le proprie pecche”

Posted by fidest press agency su sabato, 23 dicembre 2017

albero natale roma 2017“La Boschi fa pressioni per salvare la banca di cui il padre è vicepresidente? I giornali parlano di Spelacchio. Il Pd parla di Spelacchio, sperando di distogliere l’attenzione dell’opinione pubblica dalle vere nefandezze di cui si sta rendendo protagonista. Scopriamo che le condizioni di un albero di Natale sono più importanti delle menzogne del ministro Finocchiaro sulle casette per i terremotati e delle incoerenze di Zingaretti sulle sorti del San Giacomo. Temi rigorosamente “schivati” dalla consigliera PD Piccolo, che ritiene Spelacchio il vero responsabile di tutti i problemi che affliggono la nostra città. E chi se ne importa se, a causa del suo collega di partito Zingaretti, la sanità del Lazio sta andando in rovina e i tempi di attesa per una visita specialistica sono sempre più lunghi e insopportabili.L’unico colpevole di tutti i mali è sempre e solo lui: Spelacchio.Le opposizioni provino un po’ di vergogna e la smettano con queste strumentalizzazioni sciocche e pretestuose. Inizino a concentrarsi sui veri temi che interessano i cittadini, cosa mai fatta negli anni in cui hanno governato Roma. Noi lo stiamo facendo dall’inizio del nostro mandato”.Lo dichiara, in una nota stampa, il presidente della Commissione Ambiente di Roma Capitale Daniele Diaco.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Tevere: in Campidoglio primo incontro della cabina di regia

Posted by fidest press agency su sabato, 23 dicembre 2017

lungotevereRoma Si è riunita per la prima volta in Campidoglio la cabina di regia sul Tevere, il tavolo interistituzionale che mette insieme tutte le associazioni, le imprese e gli enti coinvolti firmatari del Manifesto d’Intenti per la sottoscrizione del Contratto di Fiume. Nell’incontro di ieri si è parlato delle tappe da compiere per la predisposizione dei progetti di valorizzazione e rivitalizzazione delle grandi potenzialità naturalistiche, ambientali, economiche e territoriali del fiume. Hanno partecipato il Ministero dell’Ambiente, Regione Lazio, Roma Capitale, Città Metropolitana di Roma, Autorità di Bacino e Capitaneria di Porto di Roma Fiumicino.“A pochi giorni dalla firma del Manifesto d’Intenti, prosegue rapidamente il lavoro di rilancio e valorizzazione del Tevere da parte di questa Amministrazione. Oggi iniziamo ufficialmente il percorso partecipato che ci porterà alla sottoscrizione del Contratto di Fiume con enti e associazioni. Vogliamo restituire il Tevere ai romani e lo facciamo mettendo a sistema i progetti pubblici e le iniziative di molte organizzazioni di cittadini. Tutto nell’ottica della pianificazione strategica, necessaria per la reale riqualificazione di un’area vitale ma molto complessa della nostra città. I romani credono in questo sogno e noi lo realizzeremo”, dichiara la sindaca di Roma Virginia Raggi.
“Con l’istituzione dell’Ufficio di Scopo Tevere abbiamo favorito e incentivato l’aggregazione delle diverse associazioni e imprese, partner del Manifesto d’Intenti, avviando una messa a sistema di tutti i progetti. Stiamo già lavorando per effettuare il monitoraggio in tempo reale delle criticità presenti sulle aree golenali e sui ponti, un lavoro importante e propedeutico per la prossima esecuzione del Contratto di Fiume”, afferma l’assessora alla Sostenibilità Ambientale Pinuccia Montanari.È iniziato dunque il lavoro che porterà alla sottoscrizione del Contratto, a completamento di un processo ampio e partecipato nato dal basso e condiviso dall’Amministrazione capitolina. Del Manifesto d’intenti per il Contratto di Fiume, redatto da Agenda Tevere Onlus, fanno parte diverse associazioni tra le quali Legambiente Lazio, Retake Roma, Italia Nostra, Associazione italiana Architettura del Paesaggio Lazio, Associazione Due ruote d’Italia, Cittadinanzattiva Lazio, Associazione Tevereterno e Circolo magistrati Corte dei Conti.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Lombardia: al via la campagna elettorale del M5S

Posted by fidest press agency su sabato, 23 dicembre 2017

regione lombardiaSi è avviata ufficialmente la campagna elettorale regionale del M5S Lombardia per il candidato Presidente Dario Violi con lo slogan “Lombardia: più di una regione”.Nel corso di una video-conferenza di presentazione il candidato dei 5 Stelle ha presentato il Programma elettorale del M5S , confrontandolo con il programma elettorale del centro-destra e mostrando polemicamente un fascicoletto di fogli bianchi, e, per il centro-sinistra un volumetto vuoto con una fotografia dell’ex Presidente della Lombardia Roberto Formigoni e il logo “Formigori”.Per Violi, “il M5S è l’unica forza politica in campo alle prossime elezioni regionali ad avere già un programma, che ha elaborato grazie alla collaborazione diretta con i cittadini sui territori. Siamo gli unici, a due mesi dalle elezioni, ad avere le idee chiare per rilanciare la Lombardia, che è più di una Regione e non può essere governata come l’ultima delle province”. Il rilancio della Lombardia è il cuore del programma elettorale e della campagna, che toccherà nelle prossime settimane tutte le province lombarde con una maratona in paesi, città e città capoluogo. Per il candidato alla Presidenza della Regione, “La nostra terra ha un grande futuro davanti a sé: lasciarsi alle spalle i vincoli della corruzione, i freni dell’interferenza della politica sulla gestione dei servizi, l’inattività delle coalizioni dove c’è sempre da accontentare qualcuno ma mai i cittadini. Noi vogliamo partire da tutti i lombardi, perché sono loro a fare della Lombardia molto più di una Regione, un laboratorio di idee, di iniziative, di impegno”, ha spiegato il candidato.”Che siano piccoli imprenditori, casalinghe, operatori della Sanità, pendolari, giovani o anziani,” ha aggiunto, “il Movimento 5 Stelle darà loro ascolto e porterà la loro voce al centro della Regione. Tutti i territori, anche i più lontani, devono avere le stesse possibilità di sviluppo e di crescita. I lombardi oggi hanno più di una ragione per votare il Movimento 5 Stelle, il nostro Programma, scritto per i cittadini insieme ai cittadini.”
Violi ha poi spiegato che “già da domani, in Valtellina, partirà una maratona con numerosissimi appuntamenti nei paesi e nelle città di tutte le province lombarde. E lo faremo con il sostegno degli attivisti. Sono già più di trecento le persone che hanno risposto al nostro appello e che si mobiliteranno volontariamente per diffondere il materiale informativo e saranno impegnate nella sensibilizzazione dei cittadini sugli obiettivi del programma a 5 Stelle”.Il candidato ha anche ufficializzato l’avvio della raccolta fondi per la campagna elettorale: “Come sapete ci tagliamo lo stipendio e rifiutiamo i rimborsi elettorali, si sostiene con piccole donazioni e soprattutto con il grande supporto di quelli che si mettono in gioco e non si arrendono mai. Abbiamo un’idea diversa di fare politica e di pensare al bene comune: crediamo che a finanziarci debbano essere liberi cittadini che credono nel nostro progetto piuttosto che grandi lobby che fanno l’interesse di pochi. Grazie a tutti quelli che credono in una Lombardia a 5 Stelle e ci vorranno dare un contributo per la realizzazione di questo sogno (http://www.violidario.it/donazioni/)”, ha spiegato Violi.
Dario Violi, nei giorni scorsi si era impegnato a istituire l’Assessorato all’anticorruzione e trasparenza, il primo in ambito regionale in Italia e la figura del geriatra di base per migliorare l’assistenza alle persone anziane ha concluso la video conferenza promettendo un taglio netto delle partecipate, le aziende della Regione Lombardia: “se eletto taglierò del 50% le partecipate della Regione, sono carrozzoni inutili e costosi per le tasche dei cittadini”.

Posted in Cronaca/News, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »