Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n° 299

Archive for 2 febbraio 2018

GovSat-1 Successfully Launched on SpaceX Falcon 9 Rocket

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 febbraio 2018

GovSat-1The GovSat-1 spacecraft was successfully launched into space today on board a flight-proven SpaceX Falcon 9 rocket at 4:25 PM EST from Cape Canaveral Air Force Station.The multi-mission satellite will be located at the 21.5 degrees East orbital slot, to serve governmental and institutional customers over Europe, the Middle East and Africa, and provide extensive maritime coverage over the Mediterranean and Baltic seas, and the Atlantic and Indian oceans. The highly flexible and resilient GovSat-1 payload features advanced security capabilities and uses dedicated frequencies in X-band and military Ka-band. GovSat-1 is equipped with six high-powered fully steerable spot beams, a high-power X-band Global beam, and features sixty-eight transponder equivalent units in total.The satellite is entirely dedicated to government and institutional users, and will be operated by GovSat from the Secure Mission Operations Centre in Luxembourg. The secure and robust connectivity on GovSat-1 will enable critical communications in theatres of operations, interconnect key institutional or defence sites, and support applications such as Intelligence, Surveillance and Reconnaissance (ISR) and communications on the move, among others.The Luxembourg Government has pre-committed an important amount of capacity on the satellite in support of its NATO commitments. The remaining capacity will be made available to governmental and institutional users on commercial business terms. (photo: GovSat-1)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Pacifico Energy Raises 15.5 Billion Yen for Its First Solar Fund

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 febbraio 2018

Pacifico EnergyPacifico Energy K.K. (“Pacifico”) announced today that Pacifico has successfully completed the launch of its first solar investment fund (the “Fund”). The Fund will be comprised of 5 Japanese solar power plants totaling over 100 MWdc. The Fund has successfully completed the acquisitions of the 3 solar plants in Chiba and Miyagi prefecture and is in process of acquiring 2 other solar plants (one plant in eastern Japan and the other in western Japan). Mitsubishi UFJ Morgan Stanley Securities Co., Ltd. was financial advisor to the Fund, which successfully raised 15.5 billion yen from Japanese institutional investors. Baker McKenzie acted as legal counsel to the Fund.Pacifico is also providing asset management services to these solar plants by deploying its knowledge and experience gained from successfully developing solar projects totaling over 640 MWdc.Pacifico plans to launch additional renewable energy funds in the future incorporating a pipeline of its own developed solar projects and carefully chosen external solar assets. The projects are in place to grow the funds to over 1GWdc of projects with a 150 billion yen cumulative investment over the next two years. Pacifico also plans to extend its asset management services to those solar power plants.“We are pleased to announce the launch of our first solar fund partnering with Japanese institutional investors. Pacifico has been investing in Japanese mega solar projects since its foundation. We are looking forward to partnering with more Japanese institutional investors to form second and third investment funds in the future providing access to stable investment returns through an eco-friendly clean energy platform,” Nate Franklin, President of Pacifico stated. (photo: Pacifico Energy)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Electric Motor Manufacturer YASA Secures £15m Growth Funding, Opens New Oxford Production Facility

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 febbraio 2018

axial-flux electric motorYASA, the world’s leading manufacturer of axial-flux electric motors and controllers, today announced raising £15 million in growth funding. Universal Partners joins Parkwalk Advisors and other existing investors in the round, bringing the total raised by the company to £35 million. This £15 million investment follows YASA’s signing of long-term development and supply agreements with customers in the automotive sector. The company has recently opened a new 100,000-unit capacity production facility in Oxford, UK to meet the growing demand for its products. Eighty per cent of YASA’s production is destined for export to automotive manufacturers across the world, including China.The new production facility will be officially opened today by the Secretary of State for Business, Energy and Industrial Strategy, the Rt Hon Greg Clark MP. A range of YASA-powered vehicles will be on display at the event, including cars from Nissan, Jaguar Land Rover and Williams Advanced Engineering.The Business Secretary Greg Clark MP said, “YASA is a brilliant example of what can be achieved when government, academia and industry come together to turn the best ideas from the best minds into scale-up companies.” YASA’s innovative axial-flux electric motor design offers best-in-class power and torque densities and is ideally suited to both hybrid and pure electric vehicle applications. With YASA’s technology, automotive manufacturers have greater design flexibility to improve vehicle performance whilst reducing vehicle weight.YASA motors and controllers enable automotive manufacturers to meet increasingly stringent emissions targets whilst delivering exciting driving experiences. In addition to automotive, YASA motors are used in marine applications and in aerospace where high power density and torque density are critical. (photo: axial-flux electric motor)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Beverly Capasso Named Broward Health President/CEO

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 febbraio 2018

Beverly CapassoInterim Broward Health President/CEO Beverly Capasso today was named its President/CEO during back-to-back public meetings of the Board of Commissioners of the North Broward Hospital District, which operates as Broward Health.
The selection of Capasso, who was named interim President/CEO in May of 2017, follows a year-long national search that attracted more than 375 applicants. Ultimately, Commissioners rejected all of the applicants and voted 4 to 1 in favor of making Capasso the President/CEO of Broward Health, one of the nation’s largest public healthcare systems.Commissioner Nancy Gregoire, recently appointed to the Broward Health Board of Commissioners by Florida Gov. Rick Scott, made the motion that Capasso serve as President/CEO.“I understand there has been immense improvement at Broward Health even within the last 18 months, and I understand it’s still improving,” said Gregoire. “As long as I’m on this board, I hope we will continue to improve.”At a special meeting and regular meeting of the Board of Commissioners held earlier today, the Board weighed input from community leaders, as well as from the medical and leadership teams of Broward Health, before making a final decision. All five Broward Health Commissioners participated in the special meeting and regular meeting of the Board.Capasso was appointed Broward Health’s interim President/CEO after serving on the North Broward Hospital District Board of Commissioners. Capasso previously served as CEO at Jackson Memorial Hospital, Miami. She has also held senior management positions at Cleveland Clinic Florida in Weston and as Chief Nursing Officer at Miami’s North Shore Medical Center, part of Tenet Healthcare. In addition to her executive positions, she has years of experience as a registered nurse working in critical care and emergency departments.“I am humbled and honored to accept,” said Capasso. “We have stabilized Broward Health and will continue to stabilize Broward Health for our patients and our community and for the 8,000 employees of Broward Health.” (photo: Beverly Capasso)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Smithers Avanza Bioanalytical Services Names New Business Development Director

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 febbraio 2018

Robert L. MooreSmithers Avanza, a boutique contract research organization (CRO) supporting the pharmaceutical and chemical industries, has named Robert L. Moore, Ph.D. to the position of Director, Business Development for Bioanalytical Services. The addition of Dr. Moore aligns with Smithers Avanza’s commitment to provide clients with the highest quality of scientific expertise, integrity and customer service as they seek to bring new large-molecule biopharmaceutical products to market.
“Robert’s unique blend of scientific and industry expertise make him a valuable member of our team and an asset to our clients,” said Ira Dubey, MS, Ph.M., MBA, Executive Vice President Bioanalytical Services. “Dr. Moore’s background will help him to contribute immediately as we seek to take on the additional projects our clients require while we maintain our dedication to quality and service.”
Dr. Moore has over 14 years of academic and industry research experience and has spent the last seven-plus years in business development within the pharmaceutical industry. Prior to joining Smithers Avanza, Dr. Moore served as Sales Director for Cryoport, a life sciences packaging and logistics provider following time spent in Business Development for BioAgilytix Labs. Dr. Moore holds a Ph.D. in Microbiology/Immunology from Boston University and is based in Boston, MA.
Smithers Avanza is a contract research organization (CRO) supporting the pharmaceutical industry. Our scientists have expertise in large molecule bioanalysis, assay development, validation, and specimen analysis at our GLP- and GCP-compliant and CLIA-certified laboratory. Smithers Avanza Bioanalytical Services Division supports the development of biologics and vaccines from discovery through phase IV, with expertise that includes bioassays and high sensitivity assays. The services focus primarily on development, validation, and specimen analysis for PK/TK, ADA, bioassays, and biomarker assays. Smithers Avanza also offers preclinical toxicology and vaccine testing at our AAALAC accredited facilities. (photo: Robert L. Moore)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

D CEO Names David Kiger to Dallas 500

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 febbraio 2018

David KigerDallas entrepreneur and investor David Kiger was named one of the most powerful business leaders in the DFW area by D CEO, the award-winning business publication of D Magazine. The 2018 edition of the Dallas 500 issue features executives in more than 60 categories, highlighting the achievements of “the people who really run Dallas-Fort Worth business.” “Dallas has continued to evolve into an epicenter of business, technology and artistic opportunity,” said David Kiger, founder and board member of Worldwide Express. “I’m honored to hold company with some of the brightest and most influential business leaders in the country.”In 1995, Kiger founded Worldwide Express, a global shipping logistics company for small to mid-size businesses. Headquartered in Dallas, the company now has more than 125 local offices across the country. It is one of two primary UPS authorized resellers in the United States, and currently has sales in excess of $1.3 billion. Kiger led the company’s private equity transactions in 2007, 2013 and 2017, and has guided Worldwide Express’ strategy and vision throughout its history of growth and success.In addition to his leadership with Worldwide Express, Kiger is an investor in mobile Internet enhancement firm Alef Mobitech Inc., and is an advisor to Alef founder Dr. Ganesh Sundaram. Kiger is majority shareholder and board member of beGlammed.com, and is on the board of advisors of TEDx and XPRIZE.Kiger graduated from the University of Alabama in 1985 and began his career with Baxter Healthcare in Chicago. While working for Trammell Crow Company in Houston, he developed the idea of what Worldwide Express would become, and he started the business with just $5,000.Due to his successes over the course of his career, Kiger shares his valuable business lessons and actively encourages others, from entrepreneurs looking to start a small business, to CEOs leading successful companies.“It takes passion, patience and determination to find success as an entrepreneur, but it also takes support from the community,” said Kiger. “I can attribute much of my good fortune to a supportive network of mentors and peers and relish in opportunities that allow me to pay it forward.” (photo: David Kiger)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Jeff Morandi Joins Berkshire Group as Deputy Chief Compliance Officer

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 febbraio 2018

Jeff MorandiBerkshire Group announced that Jeffrey Morandi has joined the company’s Legal & Compliance team as Vice President, Deputy Chief Compliance Officer. He will be based in Berkshire Group’s Boston headquarters.“We are excited to have Jeff join the team,” noted Mary Beth Bloom, Chief Compliance Officer and General Counsel, Berkshire Group. “With his extensive knowledge in the field, we are looking forward to having Jeff continue to develop Berkshire’s compliance program in connection with its registration as an investment advisor in the U.S., as well as manage ongoing compliance requirements as part of the firm’s activities in foreign jurisdictions.” Jeff joins Berkshire following four years with Arrowstreet Capital as a Compliance Associate and has over 20 years of experience in the financial services industry.Jeff graduated from Babson College with a B.A. in Business Administration and received his M.B.A. from Boston College.
Berkshire Group is a real estate investment management company primarily known for its multifamily investment and operational experience. In addition to deploying capital through equity, debt and development in the multifamily arena, Berkshire invests in opportunistic ventures in other real estate sectors through its Venture Investments group. Over more than four decades, Berkshire’s team of industry leaders has gained a reputation for being able to identify opportunities and effectively manage through various economic environments, establishing a long-term track record of solid performance based on thoughtful, leading edge strategies, and operational experience. The Company has experience in disciplines including acquisitions, portfolio and property management, debt, development and redevelopment. Berkshire, a registered investment advisor, is headquartered in Boston and has offices in Atlanta, New York, Baltimore, Dallas, Houston and San Francisco. As of September 30, 2017, Berkshire Group had approximately $7.2 billion in real estate assets under management. For more information on Berkshire, please visit http://www.berkshire-group.com. (photo: Jeff Morandi)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Intel Promotes Four Corporate Officers

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 febbraio 2018

Leslie S. CulbertsonIntel Corporation today announced that its board of directors has promoted four corporate officers. Leslie S. Culbertson was promoted to executive vice president and general manager of the Intel Product Assurance and Security Group from senior vice president of Human Resources. In this role, Culbertson will lead Intel’s cross-company efforts to continuously improve Intel’s product security. Most recently, Culbertson was Intel’s Chief Human Resource Officer (CHRO). Culbertson joined Intel in 1979 and was elected to corporate vice president and director of finance in 2003.Dr. Ann B. Kelleher was promoted to senior vice president from corporate vice president of Intel’s Technology Manufacturing Group. She is responsible for corporate quality assurance, corporate services, customer fulfillment and supply chain management. She is also responsible for strategic planning for the company’s worldwide manufacturing operations. Kelleher joined Intel in 1996 as a process engineer, going on to manage technology transfers and factory ramp-ups in a variety of positions spanning 200mm and 300mm technologies.Dr. Michael Mayberry was promoted to senior vice president and Intel’s Chief Technology Officer from corporate vice president. He is also the managing director of Intel Labs. He is responsible for Intel’s global research efforts in computing and communications. In addition he leads the Corporate Research Council, which drives allocation and prioritization of directed university research across Intel. Mayberry joined Intel in 1984 as a process integration engineer, and has held various positions since then. In 2005, he moved to Components Research and was responsible for research to enable future process options for Intel’s technology development organizations.Matthew M. Smith was promoted to senior vice president and Chief Human Resource Officer from corporate vice president of human resources. As CHRO, he will join Intel’s management committee and lead the global HR team responsible for developing and executing HR strategies in support of Intel’s businesses. Smith joined Intel in 1997. (photo: Leslie S. Culbertson)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Inaugurato l’Osservatorio e forum dell’UE sulla blockchain

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 febbraio 2018

european commissionBruxelles. La Commissione europea ha inaugurato l’Osservatorio e forum dell’UE sulla blockchain con il sostegno del Parlamento europeo, rappresentato dal deputato Jakob von Weizsäcker, autore della recente relazione sulle valute virtuali.L’Osservatorio e forum sulla blockchain si occuperà di evidenziare gli sviluppi più importanti di tale tecnologia, di promuoverne i protagonisti europei e di rafforzare l’impegno assunto a livello europeo con i diversi soggetti interessati coinvolti nel settore della blockchain.Le tecnologie blockchain registrano blocchi di informazioni distribuiti in tutta la rete e sono considerate una grande innovazione, in quanto offrono elevati livelli di tracciabilità e sicurezza nelle transazioni economiche online. Si prevede che tali tecnologie influiranno sui servizi digitali e trasformeranno i modelli aziendali in molteplici settori, ad esempio in ambito sanitario, assicurativo, finanziario, energetico, logistico e nel settore della gestione dei diritti di proprietà intellettuale o dei servizi pubblici.La Commissione, attraverso il settimo programma quadro per la ricerca (7°PQ) e il programma Orizzonte 2020 dell’Unione europea, finanzia progetti relativi alla blockchain dal 2013. Da qui al 2020 la Commissione finanzierà progetti in grado di sfruttare le tecnologie blockchain fino a un massimo di 340 milioni di euro.
Gli innovatori e gli imprenditori europei hanno già iniziato ad offrire soluzioni basate sulla blockchain. I protagonisti di settori tradizionali, ad esempio le banche, le compagnie di assicurazioni, le borse, le imprese logistiche o altre società, sono impegnati in progetti pilota. Numerosi Stati membri hanno annunciato iniziative con le quali intendono rafforzare l’uso della tecnologia blockchain.
L’Osservatorio e forum dell’UE sulla blockchain svolgerà un ruolo proattivo nell’aiutare l’Europa a cogliere le nuove occasioni offerte dalla blockchain, nello sviluppo delle competenze e nell’assumere un ruolo di guida in questo settore; si occuperà di raccogliere informazioni, di seguire ed analizzare le tendenze, di affrontare le sfide e di esplorare il potenziale socioeconomico offerto dalla blockchain. L’Osservatorio e forum dell’UE renderà possibile la cooperazione transfrontaliera nei casi di utilizzo pratico, riunendo i maggiori esperti a livello europeo e promuovendo uno spazio aperto in cui tecnici della blockchain, innovatori, cittadini, operatori del settore, pubbliche autorità, regolatori e supervisori possano discutere e sviluppare nuove idee al fine di imparare, partecipare e contribuire in modo aperto.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Cancro del colon-retto: l’infiammazione prodotta dalla dieta fa aumentare il rischio di svilupparlo

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 febbraio 2018

colon rettoUna dieta che favorisce l’infiammazione può aumentare il rischio di sviluppare il cancro del colon-retto, secondo un nuovo studio pubblicato su Jama Oncology. «La dieta modula l’infiammazione, uno dei meccanismi che possono essere importanti nello sviluppo del cancro del colon-retto, e può quindi essere un fattore modificabile cruciale nella prevenzione della malattia» afferma Fred Tabung, della Harvard T. H. Chan School of Public Health di Boston, primo autore dello studio. Per esaminare se le diete pro-infiammatorie fossero associate a un aumento rischio di cancro del colon-retto, i ricercatori hanno seguito per 26 anni 46.804 uomini dallo Health Professionals Follow-up Study e 74.246 donne dal Nurses’ Health Study, tramite questionari riguardanti le abitudini alimentari. Per la valutazione è stato usato il punteggio EDIP (empirical dietary inflammatory pattern) basato sulla somma pesata di 18 gruppi alimentari che caratterizzano il potenziale infiammatorio della dieta in base ai livelli di biomarcatori infiammatori circolanti, e sono state esaminate anche le associazioni con assunzione di alcol e peso corporeo. Durante il follow-up si sono verificati 2.699 casi di cancro del colon-retto incidente. Rispetto ai partecipanti che si posizionavano nel quintile EDIP più basso, che presentavano un’incidenza di 113 per 100.000 anni-persona per gli uomini e 80 per le donne, quelli nel quintile più alto hanno avuto un tasso di incidenza di 151 per gli uomini e 92 per le donne, con una differenza di 38 e 12 casi in più di tumore. In un confronto tra i quintili EDIP più alti e più bassi in analisi aggiustate per variabili confondenti, i punteggi EDIP più alti sono stati associati a un rischio di sviluppare il cancro del colon-retto più alto del 44% per gli uomini, del 22% per le donne, e del 32% per uomini e donne insieme. Sia negli uomini che nelle donne sono state inoltre osservate associazioni in tutti i siti secondari anatomici con l’eccezione del retto nelle donne. Per quanto riguarda i sottogruppi, le associazioni differivano in base al livello di assunzione di alcool, con associazioni più forti tra gli uomini e donne che non consumavano alcol, e in base al peso corporeo, con associazioni più forti tra uomini sovrappeso o obesi e donne magre.(fonte doctor33) (foto: colon retto)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Treni: i macchinisti USA parleranno italiano

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 febbraio 2018

claudio_borrelloLa tecnologia friulana conquista gli Stati Uniti. Ermetris, azienda di Gorizia specializzata nelle soluzioni innovative per il settore ferroviario, ha ricevuto da Amtrak, leader del trasporto ferroviario oltreoceano, una commessa per la fornitura di speciali “cornette intelligenti” con pulsantiera esterna per 150 treni. Gli strumenti, appositamente sviluppati per rispondere a specifiche richieste di manutenzione, garantiranno la comunicazione tra il macchinista e i passeggeri e tra il macchinista e il personale ferroviario.«Parliamo di un particolare telefono ferroviario che viene connesso all’architettura di bordo e che funziona senza l’ausilio di altri dispositivi», spiega Claudio Borrello amministratore e fondatore di Ermetris. «È uno strumento che viene integrato nel banco del macchinista per fare le comunicazioni con i passeggeri – comunicazioni di servizio, ma anche di sicurezza – e che permette anche di comunicare con i capitreno e con l’altro macchinista che si trova sul fronte opposto del convoglio. Una dotazione che abbiamo sviluppato custom, sia per quanto riguarda la pulsantiera sia per la cornetta, e che sarà montata su 30 treni della linea ad alta velocità Boston – New York e su 120 treni in sevizio in California. Il valore complessivo è di oltre 500mila euro».
Non è la prima volta che Ermetris arriva al mercato americano. «Abbiamo in passato fatto delle forniture per un general contractor destinate agli Stati Uniti», ricorda l’ingegnere. «È la prima volta però che arriviamo al mercato statunitense in modo diretto. E lo abbiamo fatto con un prodotto definito come “standard” che, in quanto destinato ai macchinisti, viene sottoposto anche alla valutazione e approvazione da parte dei sindacati». Alla prima pre-serie di apparecchi che sono già stati consegnati, nei prossimi due anni seguirà la completa fornitura al colosso ferroviario americano. Amtrak opera infatti su 33.800 km di ferrovie connettendo 500 località di 46 Stati. Conclude Borrello: «Per un’azienda che è partita come start-up solamente cinque anni fa questo è un grande risultato che conferma il trend di crescita di Ermetris e la bontà delle soluzioni a forte tasso di innovazione proposte».
Ermetris – Fondata nel 2011, Ermetris è una giovane e dinamica azienda che opera nel settore ferroviario per la fornitura di prodotti ad elevata tecnologia al fine di migliorare il confort di bordo, la sicurezza e la comunicazione. Avviata da Claudio Borrello come start up nel settore del “passenger information system”, ha iniziato come distributore di prodotti di terzi, per arrivare a progettare, assemblare e commercializzare prodotti innovativi per il settore ferroviario. Questo permette ad Ermetris di essere “main contracting”. La sede di Ermetris è a Gorizia. http://www.ermetris.com (foto: claudio borrello)

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

IV Edizione della Fiera Internazionale della Canapa

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 febbraio 2018

canapaRoma 16 – 17 – 18 febbraio 2018 PalaCavicchi, Via Ranuccio Bianchi Bandinelli, 130. La IV edizione della Fiera Internazionale della Canapa,proporrà al vasto pubblico un ricco programma, che prevede la seconda Conferenza annuale sulla Canapa, insieme a sfilate di moda, workshop, laboratori per bambini, show cooking… e ancora, degustazioni e cucina alla canapa e tanta musica. Il tutto all’insegna della scoperta di questa prestigiosa pianta dalle infinite, e in gran parte ancora sconosciute, proprietà.
Molti i momenti di approfondimento proposti nella seconda Conferenza annuale sulla Canapa, dove professori, studiosi e ricercatori, provenienti dalle più prestigiose università e centri di ricerca, si confronteranno su tematiche di grande attualità ed interesse accademico, come l’uso dei cannabinoidi nella cura e prevenzione dei tumori con Massimo Nabissi, ricercatore presso l’Università degli Studi di Camerino, Scuola di Scienze del Farmaco e dei Prodotti della Salute, e Alessia Ligresti, Professoressa del CNR di Napoli, Istituto di Chimica Biomolecolare; o la cura tramite cannabinoidi per i disturbi alimentari come l’anoressia e la celiachia con Maria Scherma, Dottoressa all’Università di Cagliari, Dipartimento di Scienze Biomediche Sezione di Neuroscienza e Farmacologia Clinica, e Natalia Battista, Professoressa all’Università degli Studi di Teramo, Facoltà di Bioscienze e Tecnologie agro-alimentari e ambientali. O anche la coltivazione indoor della canapa industriale con Roberto Giorgio, un esperto internazionale che sposterà l’attenzione dalla teoria alla prassi. E ancora, interventi riguardanti la ricerca agronomica sulla canapa industriale, l’utilizzo della canapa per lo sviluppo di costruzioni antisismiche ed energeticamente efficienti, la sicurezza alimentare, il parere legale sul fenomeno della cannabis light degli Avvocati Miglio e Simonetti e molto altro. Infine, immancabile l’incontro con Emilio Petrucci e con gli avvocati dello studio Simonetti che ci riporteranno sia un’analisi socio-economica della cannabis in Italia, sia un focus sull’attuale fenomeno nonché boom della cannabis light.Sul piano più tecnico-esperienziale verranno proposti workshop utili sia nella quotidianità dei visitatori, sia per importanti progetti benefici alla collettività, come ad esempio il bellissimo progetto di Nonna Canapa che andrà a finanziare la ricerca sull’uso dei cannabinoidi per le malattie infantili; ma anche i due workshop promossi da Campanapa che insegneranno a utilizzare la canapa per bonificare in modo naturale i terreni inquinati da materiali pesanti e tossici, nonché a costruire edifici naturali, antisismici e coibentanti; gli amanti della cosmesi non potranno mancare al workshop a cura di Giorgia Gamberini, erborista e profumiera, un vero e proprio viaggio alchemico-olfattivo alla scoperta dell’olio essenziale di canapa, tra gli archetipi del suo profumo e gli utilizzi pratici in cosmesi e in cucina. Immancabile anche la sessione di venerdì pomeriggio con il fondatore di Alpha-Cat, Sébastien Béguerie, che insegnerà ad analizzare la qualità della canapa in tempi rapidi ed affidabili per poterla vendere secondo gli standard europei.Ma l’ingrediente segreto e inatteso di Canapa Mundi sarà la creatività: la canapa si trasformerà davanti agli occhi dei visitatori anche in moda, cinema, musica e naturalmente cucina. Nel settore moda sono previste un’esposizione a cura dell’Istituto Italiano di Design, e due sfilate: una sfilata a cura dell’azienda artigiana abruzzese VerdefiloLab, di capi realizzati in tessuto o filati di canapa 100%; e una seconda sfilata, di 12 abiti della Collezione Maria Corrado, realizzati dalle allieve dell’ISISS G.B. Novelli di Marcianise nell’ambito dell’emozionante progetto “Moda italiana in canapa: dalla scuola un modello green di sviluppo economico, sociale, ambientale” ispirati agli anni ’70 e alla Costiera Amalfitana.

Posted in recensione, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Microland Inaugurates its European Digital Hub in Birmingham

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 febbraio 2018

BirminghamBirmingham, UK Microland inaugurated its Digital Hub in Birmingham, UK to serve its European customers. The Hub reinforces Microland’s differentiated, multi-tiered global delivery model offering measurable business impact and joint innovation opportunities. The center was inaugurated by John Lockett, CIO of Serco Group Plc.“The Digital Hub will bring significant value to clients to innovate and implement enterprise solutions based on their digital agendas to realize business value. We are seeing significant partnership opportunities and rising demand from clients in the region, making this an ideal opportunity to enhance our operations in Europe,“ said Pradeep Kar, Chairman and Managing Director, Microland.“Microland has been our partner to accelerate our digital transformation journey for the past few years and I am happy to see them expand their business and operations footprint in UK and Continental Europe. Combining the strengths of Microland with that of Serco’s expectation of rapid transformation always results in formidable capabilities with an intimate understanding of our needs and opportunities. This, and the cultural fit between our two organisations, is the foundation of our partnership,” said John Lockett, CIO, Serco Group Plc.“With a renewed focus on NextGen services including Industrial IoT, Software-Defined Networking, Cloud, Automation, Application Services, Digital Workplace and Service Integration & Management (SIAM), Microland intends to offer innovative and disruptive services. The Hub is IL3 (Government Protective Marking restricted) compliant and offers shared services to Private & Public-Sector clients allowing them to take advantage of scale, speed and cost optimization. It will also provide an opportunity to extend Microland’s rich talent base, offering clients strong, local delivery management combined with robust global service delivery capabilities,” said Sandy Hardikar, Senior Vice President and Geo Head – Microland Europe.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Marketing Maven Michelle Mares Joins Glowforge© to Make 3D Laser Printer a Household Name

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 febbraio 2018

Michelle MaresGlowforge, the Seattle-based creator of the iconic 3D laser printer, has announced that Michelle Mares has joined the company as Head of Marketing. Mares joins the company from Nordstrom Rack, where she served as Director of Marketing. Previously, she spent eight years in the video games industry leading consumer marketing efforts for both Xbox LIVE and Nintendo, including the award-winning “Wii would like to play” campaign for the launch of the Nintendo Wii.“When I first heard about Glowforge and the consumer excitement generated through their crowdfunding campaign, and then saw the amazing things Glowforge customers are creating and sharing organically every day, I knew this product was something I wanted to be involved in,” said Mares. “It’s a marketer’s dream to work on disruptive technology that delights customers and fuels people’s creativity. The 3D laser consumer space is currently unchartered territory and Glowforge is clearly leading the way.”“When we think about marketing at Glowforge, we ask ourselves a simple question: how can we serve our amazing customers as we help new people learn about our product?” said Glowforge CEO Dan Shapiro. “We’ve searched around the world for the right marketing leader for our customers, our product, and our company. I knew Michelle could take this to the next level when she recognized immediately what Glowforge is about: not a robot with laser beams, but an opportunity for people to create things in ways they’ve never done before, and change their lives for the better in the process.”Glowforge’s launch set the record for the largest 30-day crowdfunding campaign in history with $27.9 million in pre-orders. Glowforge recently announced more than $70 million in total sales and the launch of its Proofgrade™ materials line, offering custom hardwoods, plywoods, veneer, acrylic, and leather with smart coding.Glowforge has 70 employees and will hire dozens more in the coming months in roles ranging from computer vision to data science to customer success. (photo: Michelle Mares)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“A World First” – Candidate.ID Means Recruitment Leaders Can Automate GDPR Compliance

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 febbraio 2018

Natali a New York (2)New York. The enforcement of Europe’s General Data Protection Regulation starts in May 2018, and Candidate.ID, the UK based talent demand generation solution, is leading the way with a product enhancement that will automate compliance with legislation that is going to change the way that recruitment happens.
The GDPR has introduced a number of new requirements that all recruitment teams and business must adhere to or face significant fines. But compliance will create a significant administrative burden that most operations will struggle to manage without significant investment.”Recruiters must put the privacy of prospective and actual candidates first.” Billy McDiarmid, Head of Client Success and GDPR at Candidate.ID, said “but they simply are unable to commit the substantial resource that is required to process what could be thousands of subject access requests, unsubscribes and right-to-be-forgottens. It takes time away from the important job of finding the right jobs for great people, and great people for fantastic employers. If the obligations of the GDPR are not met, however, there is both significant business and financial risk”That said, the GDPR is an opportunity for recruiters to lead the way in their industry. By using Candidate.ID to automate how recruiters keep in touch with their database, the software gives each individual candidate complete control over their data – with very little manual intervention. The product will remove individuals automatically from the database where contact information is invalid or where there is little activity by the candidate, and even alert recruiters to highly active candidates who might be looking for a new job.”It is genuinely a world-first to automate this for recruiters” added Billy “eliminating any financial risk yet also creating opportunities for recruiters to know who is looking for a job and when. It is completely unique.”

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Dispersione scolastica in calo ma non basta

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 febbraio 2018

pacifico-marcelloSecondo uno studio nazionale, realizzato dalla rivista Tuttoscuola, il numero di abbandoni si è ridotto, ma rimane comunque molto alto. Ben oltre la soglia del 10% indicata oltre 15 anni fa dall’UE. Tutta la questione, oltre a provocare un danno indelebile nella formazione e nel futuro dei giovani che lasciano i banchi di scuola, si ripercuote anche sulle casse dello Stato che perde sotto tutti i punti di vista, sia economici che culturali. Preoccupa anche la crescente problematica dei “Neet”, ragazzi che né studiano né lavorano. Anief torna a proporre la strada da intraprendere, nella speranza che stavolta il nuovo Governo vi dia seguito. Marcello Pacifico (Anief-Cisal): Per quale motivo non si è dato seguito alla nostra proposta, motivata anche a livello pedagogico, di anticipare di un anno l’inizio della scuola dell’obbligo, introducendo un’annualità ‘ponte’? La sua introduzione avrebbe anche sopperito al problema dell’assorbimento dei maestri della scuola dell’infanzia non inglobati nel potenziamento degli organici che ha invece toccato tutti gli altri ordini. Perché non si porta l’obbligo formativo a 18 anni, come suggerì lucidamente quasi vent’anni fa l’allora Ministro Luigi Berlinguer? È ovvio che in questo modo in nostri giovani, che oggi lasciano in alto numero alle superiori, sarebbero più coinvolti nei progetti formativi. Non guasterebbe, infine, rivedere i contenuti dei cicli scolastici, rendendoli anche più stimolanti per le nuove generazioni.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Voci di scrittori arabi di ieri e di oggi

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 febbraio 2018

voci di scrittori arabiRoma Venerdì 2 febbraio ore 17.00 c/o Istituto per l’Oriente C.A. Nallino Via Alberto Caroncini, 19 (2°piano) Presentazione del libro Voci di scrittori arabi di ieri e di oggi A cura di Isabella Camera d’Afflitto. Quando si pensa ai racconti provenienti dall’area dei paesi arabi viene subito alla mente Le mille e una notte. Molto meno nota per i lettori italiani è la produzione letteraria contemporanea, assolutamente ricca e interessante, fondamentale per comprendere una realtà percepita come lontana. Una lacuna che questo volume si propone di colmare fornendo una panoramica sulla letteratura araba del Novecento attraverso le voci dei suoi autori più significativi: originari del Nord Africa e del Vicino Oriente, sono esponenti che appartengono a generazioni diverse della cultura laica, islamica o cristiana. Maestri del racconto, alcuni di questi scrittori sono stati tradotti in Italia, come l’egiziano Nagìb Mahfùz, premio Nobel per la letteratura, la siriana Ghada Sammàn e il palestinese Ghassàn Kanafani; ma i più sono invece ancora da scoprire e da conoscere.
I trentacinque racconti brevi qui pubblicati – veri e propri classici del genere – affrontano con stili molto diversi una molteplicità di temi: dalla spiritualità alla tradizione, dal rapporto tra sessi alla miseria, ai tentativi di una coesistenza interetnica, all’esilio. Ma anche argomenti moderni e originali come l’enigma della psiche umana, il disagio mentale e l’alienazione. Una lettura quanto mai necessaria per capire un mondo sempre più vicino a noi.
Isabella Camera d’Afflitto (Salerno, 1948) È fra i massimi arabisti italiani, docente di Lingua e letteratura araba alla Sapienza di Roma e all’Orientale di Napoli. È autrice dei testi Letteratura araba contemporanea e Cento anni di cultura palestinese (foto: voci di scrittori arabi)

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Pearson Italia lancia Math Result per le scuole superiori

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 febbraio 2018

matematicaSupportare i ragazzi delle scuole superiori nell’apprendimento della matematica e nello svolgimento degli esercizi, permettendo di colmare lacune e costruire basi di apprendimento solide su una delle competenze chiave del XXI secolo. Con questi obiettivi Pearson Italia, casa editrice leader in ambito scolastico e universitario, lancia in anteprima mondiale Math Result, un’innovativa piattaforma online e multimediale interamente sviluppata nel nostro Paese. Basata su una mappa di oltre 400 competenze matematiche – definite con Giorgio Bolondi, Professore di Didattica della matematica alla Libera Università di Bolzano, e un team di 20 docenti – e su un sofisticato software progettato con Luciano Margara, Professore di Informatica all’Università di Bologna, la piattaforma è già stata testata con successo in una prima versione demo da più di 300 studenti italiani.
Math Result segue passo passo i ragazzi nell’attività su cui si incardina l’apprendimento della matematica: lo svolgimento degli esercizi. Può essere utilizzata sia a scuola, su indicazione del docente, sia a casa per avere un vero e proprio supporto personalizzato durante gli esercizi e un valido sostituto rispetto a costose lezioni private: nel nostro Paese, infatti, si spendono 275 milioni di euro all’anno per ripetizioni di matematica e uno studente su tre alle superiori ha un debito formativo in matematica a fine anno (fonte MIUR 2013). Inoltre, l’Italia si posiziona a metà della classifica OCSE per quanto riguarda lo sviluppo delle competenze in matematica (490 punti secondo i dati OCSE-PISA 2015), molto al di sotto non solo dei Paesi top – Paesi asiatici come Singapore (564) o il Giappone (532) – ma anche rispetto ad altri Paesi europei come Svizzera (521), Estonia (520), Olanda (512), Germania (506), ed è l’ultimo tra i “grandi” Paesi europei, se si esclude la Spagna. La matematica è una delle competenze chiave del XXI secolo, indispensabile in un mercato del lavoro sempre più orientato alle nuove frontiere del digitale, dall’automazione alla robotica, dai Big Data alla realtà aumentata. Math Result aiuta lo studente ad apprendere secondo il suo stile personale. Punto chiave del progetto è che il sistema è in grado di individuare le singole lacune dello studente e di indicare il percorso personalizzato per colmarle e acquisire le relative competenze (es.“ saper calcolare il minimo comune multiplo tra diversi numeri”). Lo studente può inserire nella piattaforma qualunque esercizio assegnato dal docente a scuola, tratto da qualsiasi libro di testo, e provare a risolverlo in autonomia: a ogni passaggio Math Result verifica la correttezza, gli segnala quando fa un errore, lo aiuta ricordando la regola che deve applicare e fornisce esempi, come un “professore virtuale”. Così si arriva sempre alla soluzione corretta, mentre la piattaforma registra via via i passaggi, come sul quaderno, segnalando con un colore diverso se sono stati svolti in autonomia oppure con aiuto (verde per i passaggi risolti in autonomia, giallo per quelli che hanno richiesto aiuto, rosso nel caso la soluzione sia stata data dalla piattaforma). Al termine dell’esercizio, Math Result indica le lacune e fornisce i materiali per colmarle: 120 videolezioni, 200 videoesercizi e tutorial interattivi. La piattaforma consente ora, a seconda degli indirizzi di studio, di apprendere ed esercitarsi su tutti gli argomenti di algebra della scuola superiore e a breve saranno inseriti anche gli argomenti di geometria analitica del terzo anno.
Pearson è l’azienda leader mondiale nel settore educational. E’ presente in 70 Paesi, con oltre 30.000 dipendenti. Le attività coprono tutti gli ambiti del settore, e spaziano dalla realizzazione di libri di testo (cartacei e digitali) e piattaforme per l’apprendimento, alla collaborazione con le Università per la creazione di contenuti formativi ad hoc, alla realizzazione di veri e propri corsi di studio on line e molto altro. E’ partner di numerosi governi e Istituzioni internazionali, tra le quali l’Ocse per la creazione dei test Pisa. In Italia, Pearson è presente in tutto il ciclo formativo, dalla Scuola Primaria all’Università. Nella scuola opera con marchi di grande tradizione, come Paravia e Bruno Mondadori, e copre tutti gli ambiti disciplinari, in molti dei quali è leader; è un editore di riferimento anche nell’Università, dove è presente con best sellers internazionali (con autori come il premio Nobel Paul Krugman, solo per fare un esempio) oltre a realizzare manuali specifici per il mercato italiano. Tanto nella scuola come nell’Università, Pearson si pone l’obiettivo di integrare la didattica tradizionale con sussidi digitali innovativi, che offrano un reale valore aggiunto allo studio e alla ricerca.

Posted in scuola/school | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

I costi dei conti correnti continueranno ad aumentare anche nel 2018

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 febbraio 2018

salva bancheIn Italia la stragrande maggioranza dei risparmiatori continua ad ignorare un’offerta di servizi di home banking che è tra le migliori in Europa. A tal proposito, i dati riportati da una recente inchiesta de Il Corriere della Sera sono semplicemente incontrovertibili: soltanto 31 italiani su 100 ricorrono a banche online. Una percentuale che ci getta in coda alle classifiche UE.
Un dato paradossale, soprattutto se consideriamo che siamo un paese che offre tantissimi conti online a zero spese (spesso con carta di debito/credito inclusa) e, soprattutto, se consideriamo che i costi dei conti correnti continuano a crescere a dismisura.
A tal proposito sono particolarmente interessanti altri dati raccolti da La Stampa, secondo cui i costi dei servizi bancari sono cresciuti in media del 20% nell’ultimo anno (con picchi preoccupanti di oltre il 40%). Una tendenza legata all’incapacità delle banche di continuare a sfruttare il divario tra tassi di interesse attivo e passivo, soprattutto a causa dei bassi tassi di mercato.
Un trend che sembra destinato a proseguire anche nel corso del 2018: da questo punto di vista le famiglie che restano ancorate ai conti tradizionali potrebbero pagare quasi 175 euro in più ogni anno. Aumenti che andranno a discapito di migliaia di risparmiatori la cui unica colpa è quella di non conoscere al meglio le numerose alternative che hanno a disposizione.
Noi di CODICI, nel portare avanti i nostri numerosi impegni a tutela del consumatore, non possiamo fare altro che invitare tutti coloro che sono obiettivamente in grado di farlo di informarsi al meglio sulle tante possibilità offerte dai cosiddetti servizi di home banking. Oggi aprire un conto corrente online è davvero semplicissimo, ha costi infinitamente più bassi (lo ripetiamo: esistono tantissime opzioni a costo zero) e a volte permette addirittura di guadagnare qualcosa: sono infatti tantissime le realtà che “premiano” il consumatore che apre un nuovo conto con un buono regalo o con bonus vari. Senza dimenticare che aprire un “conto online” non significa necessariamente abolire in toto le operazioni in filiale. Sono infatti tantissimi gli operatori che mettono a disposizione dei propri clienti diversi sportelli fisici, a cui rivolgersi in caso di situazioni più difficili da gestire.Ancora una volta, la cosa più importante è mantenersi informati. Perché un consumatore consapevole dei propri diritti è un consumatore più forte e più sicuro.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Strategie di tutela dell’anziano

Posted by fidest press agency su venerdì, 2 febbraio 2018

montecitorioRoma, 5 febbraio 2018, h. 11.30-13.30 Camera dei Deputati, Palazzo Montecitorio – Sala Aldo Moro – Via di Monte Citorio L’invecchiamento della popolazione costituisce una conquista e allo stesso tempo una sfida per la società. Nel 2015 l’Organizzazione Mondiale della Sanità ha dichiarato che entro il 2050 raddoppierà il numero di over 60 nel mondo, identificando come strategia principale per far fronte a questa emergenza sanitaria e sociale l’invecchiamento attivo attraverso la tutela e la promozione dei suoi determinanti: salute, partecipazione e sicurezza. Intervengono
Sen. Emilia Grazia De Biasi, Presidente Commissione Igiene e Sanità, Senato della Repubblica
Sen. Maria Rizzotti, Vicepresidente, Commissione Igiene e Sanità, Senato della Repubblica
Raffaele Antonelli Incalzi, Presidente SIGG, Società Italiana di Gerontologia e Geriatria
Luigi Bergamaschini, Professore Associato in Medicina Interna, Università degli Studi di Milano e Direttore IV UOC di Riabilitazione Neuro-motoria, A.S.P. IMMeS e Pio Albergo Trivulzio, Milano
Flavia Bustreo, ex Vicedirettore Generale dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) per la Salute della Famiglia, delle Donne e dei Bambini
Gilberto Corbellini, Direttore Dipartimento d Scienze Sociali e Umane, Patrimonio Culturale (Dsu), Consiglio Nazionale delle Ricerche
Claudio Mencacci, Direttore Dipartimento di Salute Mentale e Neuroscienze, ASST Fatebenefratelli-Sacco, Milano
Francesca Merzagora, Presidente Onda, Osservatorio nazionale sulla salute della donna Paola Tincani, Direttore Responsabile Hachette

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »