Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n° 318

Vorrei poter dire: Berlusconi l’uomo del domani

Posted by fidest press agency su martedì, 6 febbraio 2018

Silvio BerlusconiMa, purtroppo, non è così. Non è solo una questione anagrafica. L’età si sa ha il suo peso ma lo è altrettanto la mentalità che è stata affidata, anni prima, agli archivi del suo cervello. Sono ricordi che possono influenzare l’agire presente e farlo andare in controtendenza con il nostro futuro. Non a caso alcuni studiosi avevano elaborato una teoria per spiegare taluni arretramenti dei nostri piani evolutivi come se a un certo punto il “tempo storico” si fosse fermato o avesse ingranata la retromarcia. E a quanto pare ora sta accadendo la stessa cosa a Berlusconi. Non sembra aver tratto dal suo trascorso un utile insegnamento ma semmai gli resta la convinzione che repetita iuvant gli potrà giovare per rinnovare il suo passato di successi e di interessi. Di certo l’idea di far soldi e del come metterli a frutto, anche se ciò lo obbligava a cogliere il lato deteriore della politica per farla collimare con i suoi interessi privati, lo attraeva e continua a sedurlo irresistibilmente. (Il Fatto quotidiano, ad esempio, ha annotato decine di leggi emanate ad personam per consolidare il suo impero finanziario e le sue aziende). Continua ad usare le vecchie frasi ad effetto e ad adattarle agli avversari di oggi: allora erano i comunisti, oggi sono i grillini scambiandoli per marxisti dell’ultima ora. Allora vi era la tassa sulla prima casa oggi propone un drastico abbassamento delle imposte facendo, però, la felicità dei ricchi e dei benestanti o non certo della classe medio-bassa. Ma questi sono dettagli che sfuggono al volgo. Restano le suggestioni. Sul fondo del pozzo rimangono gli italiani con la loro memoria corta e la loro distorta convinzione che basta non andare a votare per fare un dispetto alla politica. E la politica si vendica riproponendoci i fantasmi del passato. (Riccardo Alfonso direttore Centro studi politici e sociali della Fidest)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: