Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n° 340

Il patto del diavolo con Salvini

Posted by fidest press agency su venerdì, 13 aprile 2018

Dopo il “burlesque” dal Quirinale di Berlusconi ora sappiamo per certo, dopo tante illazioni, che il mattatore della politica italiana è sempre lui da circa 25 anni a questa parte. Ai tempi era amico di Craxi e dei comunisti post berlingueriani ed ora tiene al guinzaglio Matteo Salvini come aveva già fatto con Bossi. E’ la mossa di riserva messa in atto dopo il default elettorale studiato a tavolino nel caso che il Pd renziano fosse sceso al di sotto del 18% e la Lega avesse superato Forza Italia. In questo organigramma Salvini non costituiva un problema. Avrebbe seguito alla lettera le istruzioni del “maestro” che prevedeva necessariamente il funzionamento del Parlamento per lasciare uno sfogo ai grillini e la formazione di un governo con l’appoggio del Pd avendo al suo interno la maggioranza capace di dettare la linea politica indicata da Renzi che già aveva raggiunto un accordo in tal senso con Berlusconi. L’alternativa, per nulla temuta, sarebbe stata quella di un ritorno alle urne dove a detta dei consiglieri del centro-destra sarebbe stato possibile erodere di un paio di punti elettorali i pentastellati e di migliorare il consenso nei confronti del PD. E’ così che il rinnovamento del paese va a carte quarantotto e ritorneranno gli uomini e le donne di sempre per una nuova operazione di maquillage mediatico e nel mettere in cantiere i soliti inciuci e gli intrighi di palazzo dove chi ha, continua ad avere, e chi è, continua ad essere suonato. E il popolo sovrano? Gli spetta una sonora pernacchia. (Riccardo Alfonso)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: