Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

A Roma strade off-limits ad auto e scooter per una domenica al mese da giugno

Posted by fidest press agency su domenica, 29 aprile 2018

Dal Colosseo a Prati, dall’Appia Antica a via Labicana, da via XX Settembre a via Tiburtina. Un’unica rete stradale ciclopedonale di quasi 24 chilometri. Entro giugno partirà l’iniziativa “ViaLibera” che prevede la chiusura al traffico veicolare di diverse strade della Capitale. L’evento comporterà presidi fissi delle forze dell’ordine in 55 punti della rete e 1.400 transenne per consentire la regolare manifestazione.“Vogliamo sia una giornata di festa per i cittadini. Abbiamo scelto strade di solito molto trafficate e che per un’intera giornata saranno completamente libere da auto e scooter. Creiamo così nuovi spazi per vivere la pedonalità ma soprattutto vogliamo che sia un’iniziativa inclusiva e aperta alle idee dei cittadini e delle associazioni. A breve sarà pubblicato un avviso pubblico per i soggetti interessati a realizzare installazioni temporanee e arredi lungo i percorsi. Le associazioni e gli esercizi commerciali interessati potranno partecipare e contribuire alla realizzazione della manifestazione. Le strade si animeranno con feste di quartiere per far scoprire a tutti l’importanza e la bellezza delle isole pedonali: luoghi sicuri e protetti dove potersi riappropriare della propria città e degli spazi sotto casa, senza bloccarne la viabilità”, dichiara la Sindaca di Roma, Virginia Raggi.“Il progetto prevede itinerari urbani ciclo-pedonali che comprendono pedonalizzazioni integrali e tragitti con pedonalizzazioni parziali, dove il transito veicolare sarà consentito solo su parte della carreggiata, ovviamente dove è presente una barriera fisica, come uno spartitraffico per garantire piena sicurezza a pedoni, ciclisti. La presenza delle forze dell’ordine servirà ad aiutare automobilisti a orientarsi con le novità alla viabilità. Per un giorno al mese vogliamo rendere Roma una città libera dalle auto”, spiega l’assessore alla Città in Movimento di Roma Linda Meleo. “Questo è un punto di partenza in tema di pedonalizzazione. In questo contesto è necessario poter promuovere politiche dedicate alla mobilità sostenibile. Possiamo immaginare che alcuni di questi progetti, oggi interessati da una pedonalizzazione temporanea, in futuro possano diventare isole ambientali permanenti. Obiettivo è che tali iniziative aiutino e supportino anche un cambio culturale fra i cittadini, indispensabile per modificare la visione della mobilità su Roma”, afferma il presidente della Commissione capitolina Mobilità, Enrico Stefàno.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: