Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n° 318

Archive for 1 maggio 2018

Dichiarazione congiunta della Sindaca di Roma Virginia Raggi e del Sindaco di Liverpool Joe Anderson

Posted by fidest press agency su martedì, 1 maggio 2018

Roma mercoledì 2 maggio allo Stadio Olimpico in vista della gara di ritorno della semifinale di Champions League tra AS Roma e Liverpool FC è stata rilasciata una nota congiunta dei primi cittadini, facendo seguito anche al lungo e cordiale colloquio telefonico dei giorni scorsi. Essi scrivono: “Mercoledì 2 maggio due grandi squadre giocheranno il ritorno della Semifinale della UEFA Champions League. Due squadre di qualità mondiale e conosciute a livello internazionale, con una lunga e ricca tradizione nei tornei europei.Per i tifosi dell’AS Roma e del Liverpool FC, che si trovino a Roma dentro o fuori lo Stadio Olimpico o in Inghilterra, questi 90 minuti saranno intensi, eccitanti e tra i momenti più emozionanti del percorso compiuto finora nella competizione. Si uniranno a milioni di tifosi di calcio nel mondo e vivranno l’ultimo match delle semifinali che regalerà loro il miglior calcio che il gioco moderno possa offrire.Quella sera tutto il mondo guarderà a Roma e per milioni di tifosi la partita rappresenterà la passione, la lealtà, la rivalità ed il rispetto.Quando i tifosi dell’AS Roma sono arrivati a Liverpool, sono stati accolti a braccia aperte, un caldo benvenuto e un invito ad apprezzare la città e i suoi abitanti.I tifosi del Liverpool riceveranno lo stesso caldo benvenuto quando arriveranno a Roma, una città conosciuta per la sua bellezza, passione ed energia.Come Sindaci delle nostre due città, inviamo i migliori auguri alle squadre, congratulandoci per i loro traguardi ed esortiamo i tifosi a godersi la partita e la città di Roma. I tifosi dovrebbero godersi l’agonismo in campo e mantenere il rispetto fuori dal campo.Le Forze dell’Ordine di entrambe le città stanno già lavorando insieme, con i club, per fornire un approccio determinato alla violenza calcistica. Garantiranno l’ambiente più sicuro possibile e speriamo che i tifosi di entrambe le parti rispettino i cittadini di Roma, le autorità e concordino sul fatto che il miglior risultato di mercoledì sia una celebrazione vera e appassionata delle nostre squadre e una serata sicura e senza violenza.
Entrambi crediamo con passione nelle nostre città. Rappresentiamo due popoli incredibilmente energici, gioiosi e leali. Ma le nostre città hanno in comune anche l’empatia e la gentilezza. Mercoledì sarà un’opportunità per dimostrare al mondo come due città con una forte tradizione calcistica possano mostrare orgoglio e leadership nel gioco moderno”.

Posted in Roma/about Rome, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Serie Tv: Il capitano Maria

Posted by fidest press agency su martedì, 1 maggio 2018

Roma Mercoledì 2 maggio ore 10.30 – Sala A Viale Mazzini, 14 Presentazione della serie Tv Il capitano Maria con Vanessa Incontrada, Andrea Bosca, Camilla Diana, Francesco Colella, Carmine Buschini, Beatrice Grannò, Martino Lauretta, Adriano Chiaramida, Christian Burruano, Gino Nardella, Lucia Sardo, Marco Zingaro, Massimiliano Frateschi, Michele Oliveri, Livio Beshir, Manuel Zicarelli e con Sergio Pierattini con la partecipazione di Giorgio Pasotti. Regia di Andrea Porporati. Una produzione Palomar in collaborazione con Rai Fiction Prodotto da Carlo degli Esposti e Nicola Serra con Max Gusberti.
L’hanno ferita negli affetti più profondi. Minacciano i suoi figli. Mettono in pericolo la sua gente. Maria Guerra è una madre e un capitano dei carabinieri. Una persona normale alle prese con un compito straordinario: restituire un futuro alla sua famiglia e alla città che deve proteggere. Per farlo ha un’arma speciale: l’umanità. Al termine della proiezione, ore 12.00 circa, incontro con il cast. Serie tv in 4 serate in onda su Rai1 da lunedì 7 maggio 2018.

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Parlamento europeo: Anteprima della sessione plenaria

Posted by fidest press agency su martedì, 1 maggio 2018

Bruxelles. 2-3 maggio 2018. Charles Michel al PE per discutere del futuro dell’Europa. Giovedì mattina, il Primo ministro belga Charles Michel sarà il quinto leader dell’UE a discutere il futuro dell’Europa con i deputati e il Presidente della Commissione europea Jean-Claude Juncker.
Bilancio UE post 2020: dibattito sulle proposte di riforma. I deputati discuteranno mercoledì con la Commissione le nuove proposte per una riforma del bilancio a lungo termine e le entrate dell’UE dopo il 2020.
Test dei cosmetici sugli animali: Il Parlamento chiede il divieto a livello mondiale-Secondo la proposta di risoluzione che sarà discussa mercoledì e votata giovedì, l’UE dovrebbe avviare un’iniziativa diplomatica per un divieto mondiale della sperimentazione dei cosmetici sugli animali.
Minori migranti: garantire il diritto all’assistenza sanitaria e all’istruzione. Tutti i minori migranti presenti nell’UE dovrebbero aver diritto all’assistenza sanitaria, al sostegno psicologico e all’istruzione e, se non accompagnati, disporre di un tutore al loro arrivo.
L’UE deve contribuire a salvaguardare l’indipendenza dei media. Il Parlamento discuterà mercoledì come meglio garantire la libertà di stampa, il pluralismo e l’indipendenza dei media. Una risoluzione sarà messa ai voti giovedì 3 maggio, Giornata mondiale della libertà di stampa.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

He’s Back! Barry Manilow Announces Return To Las Vegas

Posted by fidest press agency su martedì, 1 maggio 2018

LAS VEGAS, /PRNewswire/ GRAMMY®, TONY®, and EMMY® Award-winning singer-songwriter, arranger, producer and musician, Barry Manilow announced that he will be returning to Las Vegas with a brand new stage production to perform his extensive catalog of hits as the exclusive headliner at the Westgate International Theater at Westgate Las Vegas Resort & Casino.The legendary entertainer will return to where he previously made his spectacular residency debut on February 24, 2005. The 85-minute show will celebrate his well-loved greatest hits.”I have nothing but great memories of my seven years performing in Las Vegas,” said Manilow. “I’m very excited to be returning. Get ready, Las Vegas! Here I come!””Barry Manilow is an icon and one of the world’s greatest performers,” said David Siegel, Founder & CEO of Westgate Resorts. “We are thrilled to be welcoming him back to our historic stage so that he can once again make it home. Our guests will be delighted by his repertoire of more than 50 Top-40 hits.”Tickets will range in price from $19.75 to $329.75 plus tax and applicable fees and will go on sale Wednesday, May 2, 2018 at 8 a.m. PT. Show dates going on sale will be May 24-26, June 14-16, June 21-23, July 19-21, July 26-28, Oct. 4-6 and Oct. 11-13.Barry Manilow fan club members and Westgate Resorts Owners will have access to a pre-sale beginning Friday, April 27, 2018 at 11 a.m. PT.
Having sold more than 85 million albums worldwide, Barry Manilow is one of the world’s all-time bestselling recording artists. The GRAMMY®, TONY®, and EMMY® Award-winning musician has had an astonishing 50 Top 40 singles including 12 #1s and 27 Top 10 hits. He is ranked as the #1 Adult Contemporary Artist of all time, according to Billboard and R&R magazines.www.manilow.com

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Terza edizione del CVTà STREET FEST

Posted by fidest press agency su martedì, 1 maggio 2018

Civitacampomarano (CB) 7 – 10 giugno 2018 terza edizione del CVTà STREET FEST nel paese originario di Vincenzo Cuoco, gli artisti eseguiranno il proprio intervento in aree del centro storico – pubbliche o private – messe a disposizione dalle Istituzioni locali e dagli stessi abitanti di Civita nell’arco dei quattro giorni della manifestazione.
Di area lombarda sono 2501, il cui lavoro è incentrato sulla ricerca di spazi vuoti in cui la simbiosi tra spazi negativi e positivi è sempre in gioco, e Alberonero, il cui imprinting minimalista riduce il linguaggio visivo ai minimi termini. Di Napoli è originaria invece MP5, la cui arte stilistica “blanc et noir” viene utilizzata in differenti media, mentre di Potenza è Rub Kandy, alias Mimmo Rubino, che si diverte a comporre alla sua maniera gli spazi fisici e gli elementi visivi della nostra identità. Dalla Spagna, infine, viene SpY, apprezzatissimo per trasformare gli elementi urbani in commenti grafici sulla realtà facendo interferire tra loro molteplici codici comunicativi.
Oltre agli interventi “live” di arte permanente che verranno realizzati sui muri del paese dai suddetti artisti, il programma di “CVTà” prevede una serie di iniziative ed eventi collaterali – offerti alla cittadinanza e ai turisti – che vanno dalle visite guidate alla musica e gastronomia. Tra le collaborazioni in atto nel 2018, quella con Chef Rubio, Peroni, Airbnb e Molise Cinema.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Leave a Comment »

Sagra del Carciofo Bianco di Pertosa

Posted by fidest press agency su martedì, 1 maggio 2018

Pertosa, 4-5-6 maggio 2018. Ritorna la Sagra del Carciofo Bianco di Pertosa, un appuntamento molto atteso giunto alla XXIV edizione che quest’anno si svolgerà da venerdì 4 a domenica 6 maggio come di consuetudine in Piazza De Marco. Venerdì 4 maggio l’apertura è prevista per le ore 21 mentre sabato e domenica i visitatori saranno accolti anche a pranzo dalle ore 12 alle 15 (con disponibilità di tendostruttura). In caso di avversità meteorologiche la sagra verrà spostata nei giorni 12 e 13 maggio 2018. Coltivato senza nessun tipo di trattamento o concime chimico esclusivamente nei Comuni di Pertosa, Caggiano, Auletta e Salvitelle, in un territorio posto tra i 300 e i 700 metri sul livello del mare, il verde chiarissimo tendente al bianco argenteo, la resistenza alle basse temperature, la delicatezza e le grandi infiorescenze prive di spine sono solo alcune caratteristiche del Carciofo Bianco di Pertosa, Presidio Slow Food, protagonista di una manifestazione che mira a divulgare e valorizzare i tanti pregi al fine di conservarne la centralità sulle nostre tavole e nelle nostre tradizioni culinarie.Il ricavato verrà devoluto a favore delle opere di carità della Parrocchia Santa Maria delle Grazie il cui Comitato Feste si occupa della realizzazione dell’evento con il patrocinio del Comune di Pertosa, istituzione che profonde impegno attivo per la sua promozione e realizzazione.Durante la tre giorni i visitatori potranno apprezzare la bontà e l’unicità di questo pregiato prodotto nella sua essenza e nel suo gusto più autentico grazie alle pietanze preparate seguendo le antiche ricette della tradizione dalle signore del luogo. Tre giorni che gli organizzatori hanno voluto associare alla festa di San Vittorio Martire, periodo in cui il carciofo viene raccolto, durante i quali si pone l’accento su un vero e proprio principe della biodiversità locale ma anche sul forte senso di identità e spirito di collaborazione degli abitanti che lavorano con grande laboriosità e spirito di cooperazione per la buona riuscita dell’evento.

Posted in Cronaca/News, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Strategie di contrasto alla criminalità organizzata

Posted by fidest press agency su martedì, 1 maggio 2018

Parma Mercoledì 2 maggio, alle ore 9, nell’Aula dei Cavalieri del Palazzo Centrale dell’Ateneo (via Università 12), si terrà il secondo incontro del ciclo di seminari “Strategie di contrasto alla criminalità organizzata: prevenzione, repressione, tutela dei diritti”, organizzato da Giacomo Degli Antoni, Presidente del Corso di studi in Scienze politiche del Dipartimento di Giurisprudenza, Studî politici e internazionali e da Laura Pineschi, presidente del Centro Studi in Affari Europei e Internazionali (CSEIA).Programma:
Coordina Giacomo Degli Antoni Presidente dei Corsi di Studio in Scienze Politiche, Università di Parma
Ore 9.00 Armando Barani Professore a contratto di Diritto dell’Unione europea, Università di Parma La tutela degli interessi finanziari dell’Unione europea rispetto all’azione fraudolenta del crimine organizzato: l’istituzione della Procura europea
Ore 9.30 Giorgio Conti Professore aggregato di Diritto amministrativo, Università di Parma
La Legge 190/2012 – la normativa anticorruzione, e per la repressione della corruzione e della illegalità nella Pubblica Amministrazione
Ore 10.00 Chiara Scivoletto Professore associato di Sociologia giuridica, della devianza e del mutamento sociale, Università di Parma Figli della ‘ndrangheta, ragazzi di mafia. Risorse della giurisdizione e delle comunità locali
Ore 10.30 Vincenza Pellegrino Professore associato di Sociologia dei processi culturali, Università di Parma La criminalità organizzata e le appartenenze culturali: che cosa ci insegna il carcere
Ore 11.15 Stefano Putinati Professore aggregato di Diritto penale dell’economia, Università di Parma Le misure di prevenzione patrimoniali come strumento di lotta alle mafie
Ore 11.45 Bruno Pierri Professore a contratto di Storia politica estera italiana, Università di Parma Criminalità telematica e sicurezza cibernetica: sistemi politici a confronto
Ore 12.15 Fausto Pagnotta Professore a contratto di Storia dei diritti umani e web society, Università di Parma
La dimensione digitale del web e le nuove sfide della criminalità organizzata alla cultura della legalità: una prospettiva europea.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Executive MBA della School of Management del Politecnico di Milano

Posted by fidest press agency su martedì, 1 maggio 2018

Consentono a chi li frequenta di migliorare la propria carriera in termini di posizione e di stipendio, godono di una considerazione presso le aziende decisamente superiore alla media e possono vantare un’aula di tutto rispetto, con studenti-manager di ottimo livello.
A dirlo è il QS Global EMBA Rankings 2018, che per la prima volta ha identificato i 119 migliori master MBA per executive a livello globale, considerando l’offerta di 36 Paesi nel mondo e collocando i programmi EMBA della School of Management del Politecnico di Milano al 60° posto. Lo stesso punteggio, ottenuto analizzando diversi fattori di interesse, le ha permesso di raggiungere il 26° posto in Europa, su un campione di 49 business school.
Il QS Global EMBA Rankings 2018 valuta infatti vari aspetti dei programmi EMBA, guardandoli con gli occhi degli studenti. Non considera solo gli effetti sulla carriera, certamente fondamentali, e la buona fama di cui gode la scuola presso gli imprenditori, ma anche la composizione della classe, in termini di diversità e di esperienza professionale.
“Siamo molto soddisfatti di questo risultato – dichiara Federico Frattini, Direttore dei Programmi MBA ed Executive MBA della School of Management del Politecnico di Milano – che conferma la validità del processo di innovazione dei nostri prodotti, sempre più vicini non solo alle esigenze degli studenti executive, ma anche capaci di rispondere al meglio alle esigenze delle aziende, come dimostra l’alto punteggio che abbiamo ottenuto proprio per la buona reputazione aziendale. Un riconoscimento che ci sprona a continuare in questa direzione e a fare ancora meglio”.

Posted in scuola/school, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Un professionista su 3 trova online i suoi clienti

Posted by fidest press agency su martedì, 1 maggio 2018

Il mondo del lavoro cambia e con esso anche le sue regole. In prossimità della festa dei lavoratori, ProntoPro (www.prontopro.it), il portale dei professionisti n.1 in Italia, ha chiesto ad un campione di 2.000 professionisti italiani dove abbia trovato il maggior numero di clienti nell’ultimo anno e uno su tre ha dichiarato di averlo trovato online.
Il campione analizzato, formato da professionisti del mondo edile (elettricisti, idraulici, imbianchini etc.), della formazione e della consulenza (tutor di ripetizioni e psicologi) e da freelance (fotografi, personal trainer etc.), si è dichiarato molto attivo nella ricerca di opportunità di lavoro e di contatti online. A stupire sono soprattutto le categorie professionali che si sono rivelate soddisfatte dei vantaggi del web: il 60% degli imbianchini – che hanno risposto all’indagine – ha trovato più clienti online che offline, seguiti dal 58% di psicologi e dal 45% di idraulici. La varietà dei servizi offerti, evidenzia l’apertura di mercati sempre nuovi alle possibilità date dal web e permette di prevedere nei prossimi anni una crescita esponenziale in questa direzione.
Reperire nuovi contatti online è un modo efficace per raggiungere molte persone con costi contenuti, per amplificare le possibilità di networking e per accrescere le potenzialità del classico passaparola offline. Sul web infatti gli strumenti del word of mouth sono numerosissimi: si va dal sistema delle recensioni ai social media, dalle chat di messaggistica ai forum dedicati.
Secondo l’analisi di ProntoPro a comprendere e sfruttare queste possibilità sono soprattutto i professionisti tra i 35 e i 44 anni che vivono nelle regioni del Nord Italia: capolista la Lombardia, dove un professionista su due ha dichiarato di aver trovato più clienti online che grazie al passaparola, seguita dall’Emilia Romagna, regione in cui il 36% dei rispondenti si è detto più soddisfatto dei risultati offerti dal web.
“Sono molto soddisfatto dei risultati di questa analisi perché dimostrano che le potenzialità del web sono tantissime e ancora inesplorate. – ha dichiarato Marco Ogliengo, amministratore delegato di ProntoPro – In ProntoPro ci impegniamo ogni giorno per permettere a tutti i professionisti italiani di raggiungere un numero sempre maggiore di clienti attraverso il web e siamo certi del fatto che, anche attraverso i nostri sforzi, nei prossimi anni il gap tra online e passaparola diminuirà tanto da scomparire del tutto”.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Rumors”: lo spettacolo più divertente degli ultimi tempi

Posted by fidest press agency su martedì, 1 maggio 2018

Roma Dal 3 al 27 maggio 2018 – Teatro degli Audaci – Via Giuseppe De Santis 29 Il direttore artistico del Teatro degli Audaci, Flavio De Paola, ha il piacere di annunciare, che dopo lo straordinario successo riportato lo scorso anno, la divertentissima commedia Rumors scritta da Neil Simon concluderà questa divertentissima e strepitosa stagione! Il sipario si aprirà il giorno 3 maggio alle ore 21:00.
La scenografia è curata nei minimi dettagli da Mina Perniola ed i costumi da GDF Studio: il divano bianco in pelle, angolo bar, finestra sull’esterno, con un magnifico cielo stellato. Porte e scale animano e movimentano la scena in un ritmato “apri e chiudi” durante tutto lo spettacolo!
La regia è di Flavio De Paola che è anche attore e dirige uno straordinario cast artistico composto da Maria Cristina Gionta, vivace ed espressiva che comincia il primo atto con un botta e risposta insieme al regista, facendo entrare subito il pubblico nella commedia degli equivoci. Ken (Flavio De Paola) e la moglie Chris (Maria Cristina Gionta) entrando nella casa del vicesindaco scoprono che è esploso un colpo di pistola: Charley è disteso sul suo letto con un orecchio ferito, mentre Myra, la moglie, e la servitù sono scomparsi. Ken e Chris cercano di nascondere a tutti gli invitati l’accaduto, per evitare scandali, iniziando così una serie di equivoci divertenti ad un ritmo incalzante ricco di bugie, invenzioni, travestimenti e colpi di scena. Con Lenny (Giuseppe Abramo) e Claire (Alessia Di Fusco), la seconda coppia che giunge a casa Brock, la trama si infittisce e nascondere l’accaduto diventa sempre più difficile. Cocca (Annamaria Fittipaldi) e Ernie (Emiliano Ottaviani) insieme al cugino Glenn (Stefano Centore), candidato al Senato, e sua moglie Cassie (Marina Pedinotti) sono le ultime due coppie ad arrivare. Il segreto non dura a lungo e tutti piano piano si accorgono di quello che è successo, fino a quando arriva la polizia e nascondere l’accaduto diventa quasi impossibile.
Tutte le sere ore 21:00 – domenica ore 18:00 – lunedì, martedì e mercoledì riposo Orari botteghino: dal lunedì al sabato 10-13.30 / 16.00 – 20.00 domenica: 16.00 – 18.00
Costo dei Biglietti: intero € 28 -/ € 16,00 – ridotto € 13,00 (più € 2,00 di prenotazione e prevendita).

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Energia: fine del mercato tutelato

Posted by fidest press agency su martedì, 1 maggio 2018

La Legge sulla concorrenza, approvata nel 2017, prevede che dal 1° luglio 2019, il mercato di maggior tutela per l’energia elettrica e il gas cessi definitivamente.Così ha deciso il legislatore, salvo eventuali iniziative del prossimo Governo per averne conferma – dichiara Carlo De Masi, Presidente di Adiconsum nazionale. In ogni caso le imprese di vendita (circa 1.000), sulla base dell’attuale normativa, hanno posto in essere una campagna aggressiva delle loro offerte, per accaparrarsi una fetta di mercato, tenendo conto che 17 milioni di famiglie e 3 milioni di Partite Iva non hanno ancora scelto il mercato libero.Sarà, come già lo è, una “battaglia” senza esclusione di colpi da parte di venditori nuovi per trovarsi al 1° luglio 2019 ben posizionati nel mercato libero e per consolidare la loro capacità di vendita – prosegue De Masi – L’oggetto del desiderio resta, sempre e comunque, il consumatore, al quale, già da tempo, viene offerto un contratto con risparmi spesso non realistici e/o con tempistiche discutibili.
Come Adiconsum, consapevoli delle condizioni di obiettiva difficoltà in cui versa il consumatore non ancora completamente informato di quello che rappresenta il mercato libero – continua De Masi – in questo periodo abbiamo intensificato le iniziative sul territorio per fornire le informazioni necessarie ai cittadini per attrezzarli ad una scelta consapevole.Ad avviso di Adiconsum – prosegue De Masi – è necessario che le Autorità preposte utilizzino questo periodo per trovare quelle soluzioni volte, da un lato ad accompagnare, con le garanzie necessarie, il passaggio al mercato libero e dall’altro ad una migliore tutela dei consumatori anche nel mercato libero. Di seguito le nostre proposte:
· assicurare la tutela dei dati degli utenti grazie ad una gestione, sicura e trasparente, come già avviene, attraverso il Sistema Informativo Integrato curato dall’Acquirente Unico
· aumentare il bonus sociale e renderlo facilmente esigibile alle famiglie incapienti, che sono oltre 5 milioni
· fare in modo che le c.d. offerte “Placet”, previste dall’attuale normativa, abbiano caratteristiche simili a quelle che hanno connotato il mercato di maggiore tutela
· prevedere criteri stringenti per essere inseriti nell’“albo” dei venditori
· obbligare gli operatori di mercato (venditori) alla stipula di fidejussioni proporzionate al numero di clienti serviti
· garantire i consumatori, in caso di fallimento di imprese venditrici, affinché i costi non vengano scaricati nelle fatture di coloro che hanno già correttamente pagato, come, purtroppo, è già accaduto
· promuovere, in questo anno, una campagna, formativa e informativa istituzionale, volta ad aumentare il livello di autotutela dei consumatori
· definire rapidamente la normativa per la costituzione dei gruppi di acquisto.
Queste, secondo Adiconsum, sono le condizioni e le garanzie utili per un passaggio dei cittadini-consumatori dal mercato tutelato al mercato libero. Ovviamente – conclude De Masi – Adiconsum resta disponibile a fare la propria parte per assistere i cittadini-consumatori, in tutte le proprie sedi sul territorio, per corrispondere a queste nuove esigenze, che, se non opportunatamente governate, possono trasformarsi in emergenze sociali.

Posted in Diritti/Human rights | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Assembly of National Sleep Societies

Posted by fidest press agency su martedì, 1 maggio 2018

Parma venerdì 4 maggio al Palace Maria Luigia in viale Mentana 140 interverranno all’Assembly of National Sleep Societies il Prorettore alla Ricerca Roberto Fornari e Liborio Parrino, direttore del Centro di Medicina del Sonno dell’Università di Parma. L’evento, presieduto da Liborio Parrino, direttore del Centro di Medicina del Sonno del Dipartimento di Medicina e Chirurgia dell’Università di Parma, ospita la riunione annuale dei Presidenti delle Società Scientifiche di Medicina del Sonno di 31 Paesi europei.Il saluto delle autorità è previsto alle ore 14 del 4 maggio in coincidenza con l’apertura dei lavori: in rappresentanza dell’Ateneo interverrà il Prof. Roberto Fornari, Prorettore alla Ricerca. Seguiranno numerosi interventi di studiosi del sonno di fama internazionale.Il Centro di Medicina del Sonno dell’Ateneo di Parma fa parte della European Network of Sleep Research Laboratories, e rappresenta un punto di riferimento per lo studio della microstruttura del sonno, con collaborazioni scientifiche italiane e internazionali e visite da parte di ricercatori e docenti provenienti da tutto il mondo.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Adotta un’opera”

Posted by fidest press agency su martedì, 1 maggio 2018

Parma mercoledì 2 maggio: “Adotta un’opera”, la prima delle iniziative collaterali alla mostra “Il Terzo Giorno” firmate dall’Università di Parma. Un ciclo di quattro appuntamenti, organizzato dall’Ateneo con la collaborazione del Comune di Parma, per riflettere sui temi del “Terzo Giorno” (ambiente, sostenibilità, rapporto uomo – natura) a partire da alcune delle opere esposte.
L’iniziativa, curata dai docenti dell’Università di Parma Cristina Casero, Davide Colombo e Rita Messori, si svolgerà dal 2 al 22 maggio all’Orto Botanico dell’Ateneo (via Farini, 90): un luogo scelto non a caso, non solo per il suo fascino suggestivo ma anche per l’alto valore simbolico legato ai temi su cui verte la mostra in corso fino al 1° luglio al Palazzo del Governatore.
Gli incontri di “Adotta un’opera” avranno la forma della conversazione tra due o più studiosi intorno a una delle opere esposte in mostra e rientrano nelle attività di “Terza missione” dell’Ateneo, nell’ottica di apertura al territorio, e di piena sinergia con esso, che costituisce uno degli assi strategici dell’Università di Parma.
A proposito di Benako Camp – Tanzania (1994) di Sebastiao Salgado il filosofo Mauro Carbone e Vittorio Gallese, docente di Arti e neuroscienze cognitive all’Università di Parma, dialogheranno con Cristina Casero, docente di Storia dell’arte e della comunicazione visiva e contemporanea. Giovedì 10 maggio al centro dell’incontro ci sarà Hotel de Ville de Kinshasa (1993) di Bodys Isek Kingelez: Carlo Mambriani, docente di Storia dell’Architettura all’Università di Parma, ne parlerà con Davide Colombo, docente di Storia dell’arte contemporanea. Martedì 15 maggio si discuterà invece della mostra “Il Terzo Giorno”: si confronteranno con il pubblico l’Assessore alla Cultura del Comune di Parma Michele Guerra e il curatore Didi Bozzini. Ultimo appuntamento martedì 22 maggio: a proposito di A fior d’acqua (2002) di Serse, Dario Costi, docente di Progettazione architettonica e urbana all’Università di Parma, dialogherà con Rita Messori, docente di Estetica.Gli incontri si svolgono alle 16.30. L’ingresso è libero fino a esaurimento dei posti disponibili.“Adotta un’opera” apre le iniziative collaterali alla mostra “Il Terzo Giorno” promosse dell’Università di Parma. A metà maggio partirà anche la seconda iniziativa collaterale, un ciclo di tre “Caffè scientifici”, di cui sarà data comunicazione a breve.

Posted in Cronaca/News, Università/University | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

La Holding italiana ZOBELE GROUP apre nuovo stabilimento negli Usa

Posted by fidest press agency su martedì, 1 maggio 2018

Zobele Group sta aprendo un nuovo stabilimento – il settimo nel mondo – negli Stati Uniti, a Garland in Texas. Si prevede l’avvio delle prime spedizioni nell’ultimo trimestre del 2018.
Per il Gruppo si tratta di una nuova linea in un settore, quello dei prodotti per il “Laundry Care”, che creerà un fatturato che si aggiunge a quello generato dalle produzioni degli altri sei stabilimenti. L’impianto è stato dimensionato per sostenere i programmi di crescita concordati con i clienti chiave di Zobele Group.Il processo di assunzione del team statunitense è già stato avviato e proseguirà nei prossimi mesi con l’obiettivo di reclutare persone di talento in grado di crescere al passo con l’espansione della struttura.«La nostra azienda – spiega Roberto Schianchi, CEO di Zobele Group – è particolarmente orgogliosa di questo nuovo passo strategico, che conferma la crescita continua del Gruppo, aprendo nuove opportunità per un ulteriore sviluppo globale».
Zobele Group è leader mondiale nel business dei profumatori e degli insetticidi e un attore globale nelle categorie di prodotti per la cura della persona e di prodotti per il lavaggio e la cura dei tessuti. Il Gruppo vende i suoi prodotti principalmente ad aziende multinazionali operanti nel mercato dei beni di largo consumo in tutto il mondo. Zobele Group offre ai clienti una soluzione di servizi “one-stop-shop”, coprendo l’intera catena di valore dall’innovazione e sviluppo del prodotto fino alla produzione e distribuzione. Fondata nel 1919, Zobele Group è cresciuta grazie alla sua ampia gamma di prodotti, alla lunga relazione con i clienti, alle significative capacità di innovazione e di sviluppo di prodotto e alla sua presenza industriale diffusa a livello mondiale. Zobele Group ha la sua sede principale in Italia (Trento), stabilimenti produttivi in 7 Paesi (Messico, Cina, Italia, Bulgaria, Brasile, India e Stati Uniti), centri di design e sviluppo in 5 Paesi (Italia, Spagna, Messico, Cina e Bulgaria), centri di innovazione in Spagna e a Singapore, ed occupa più di 5.000 dipendenti in tutto il mondo.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Nicola Attadio: Dove nasce il vento

Posted by fidest press agency su martedì, 1 maggio 2018

“La vita assurda, combattiva, solitaria, esaltante della prima reporter americana. Un libro bellissimo”. Roberto Saviano.
Settembre 1887: una ragazza bussa alla porta di John Cockerill, direttore del “New York World” di Joseph Pulitzer. Chiede di essere assunta come reporter. Nessuna donna aveva mai osato tanto. Il suo nome è Elizabeth Cochran, ha ventitré anni, ma già da tre scrive per un quotidiano di Pittsburgh firmandosi Nellie Bly.Una donna reporter non si è mai vista, ma la sua idea di un’inchiesta sotto copertura a Blackwell Island, manicomio femminile di New York, convince Cockerill e Pulitzer ad accettare la sfida. Ne nasce un reportage che farà la storia del giornalismo. Da qui, in un crescendo di popolarità e sotto mille travestimenti, Nellie racconterà l’America agli americani. Diventerà l’incubo di politici e benpensanti, viaggerà in tutto il mondo, vivrà amori e fallimenti. Mentre i grattacieli, i treni, il telegrafo e poi la guerra trasformano la realtà, Nellie Bly si trova a essere pioniera di una figura mai esistita prima: la donna indipendente, artefice del proprio destino, la giornalista intrepida armata solo del proprio sguardo libero e della propria voce.
Nicola Attadio vive e lavora a Roma. Da anni si occupa di comunicazione, in particolare di libri e cultura. È autore e conduttore della trasmissione “Vite che non sono la tua” su Radio 3. Questo è il suo primo libro.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

MAI MORTI di Renato Sarti con Bebo Storti

Posted by fidest press agency su martedì, 1 maggio 2018

Roma Venerdì 4 e sabato 5 maggio (ore 20) al Teatro di Villa Torlonia va in scena MAI MORTI, una “affabulazione nera” che fa discutere, arrabbiare, divide, emoziona e commuove. Con una scrittura evocativa, Renato Sarti ripercorre la nostra storia recente attraverso i racconti di un fascista mai pentito. È affidato a Bebo Storti il difficile compito di dare voce a questo nostalgico delle “belle imprese” del Ventennio fascista, oggi impegnato in prima persona a difesa dell’ordine pubblico contro viados, extracomunitari, zingari e drogati. Mai Morti era il nome di uno dei più terribili battaglioni della Decima Mas. A questa formazione, che operò a fianco dei nazisti nella repressione anti-partigiana, e allo spaventoso magma del pianeta fascista il personaggio guarda con delirante nostalgia. Durante una notte milanese dei nostri giorni, il protagonista si abbandona a ricordi sacri, lontani, cari. Evoca le “gloriose” azioni della Ettore Muti, come le torture praticate nelle stanze di quello che diventerà il Piccolo Teatro di Milano. Ricorda le stragi compiute dall’Esercito Italiano in Africa e l’uso indiscriminato e massiccio dei gas contro le popolazioni civili. Ad animare i suoi sogni a occhi aperti sono anche alcune vicende del passato più prossimo e del nostro presente: dalla strage di piazza Fontana nella Milano incandescente del 1969, fino al G8 di Genova. Un monologo che cerca di rammentare, a chi se lo fosse dimenticato o non l’avesse mai appreso che la parola antifascismo ha ancora un fondamentale e profondo motivo di esistere, e per riflettere su quanto, in Italia, il razzismo, il nazionalismo e la xenofobia siano difficili da estirpare. Nel 2003 la Mondadori ha pubblicato un cofanetto con testo e videocassetta dello spettacolo.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Axon fornisce alla Polizia Metropolitana di Londra un solido sistema di prove digitali

Posted by fidest press agency su martedì, 1 maggio 2018

Axon, leader globale nelle tecnologie connesse per le forze dell’ordine, è stata scelta dalla Polizia Metropolitana di Londra per dotare i propri agenti di videocamere indossabili allo scopo di supportarli nella gestione degli scontri con i delinquenti, offrire un elemento di deterrenza nei confronti dei malintenzionati e aumentare la fiducia dei cittadini nei confronti dei metodi adottati dalla polizia. Le forze dell’ordine di Londra hanno testato per prime l’uso di videocamere indossabili durante lo svolgimento delle proprie attività sul campo, nell’ambito di un progetto pilota, il più grande mai realizzato fino a oggi. 22.000 videocamere Axon Body 2 e Flex 2 sono state fornite agli agenti di 32 distretti del Servizio di Polizia Metropolitana per aiutarli nella loro attività quotidiana. Le videocamere indossabili abbinano una tecnologia di altissimo livello alla semplicità di utilizzo permettendo così agli agenti di registrare video in HD e avere con sé una dotazione tecnica sicura e affidabile.Inoltre, grazie a Evidence.com, il sistema di gestione delle prove digitali (DEM, Digital Evidence Management) di Axon, è possibile gestire in modo sicuro e facile le prove digitali, da video a immagini e audio, nonché qualsiasi tipo di documento, come file PDF e Word. È accessibile tramite un cloud basato nel Regno Unito e, quindi, pronto all’uso e attivabile non appena le forze dell’ordine distribuiscono le videocamere. Ogni videocamera indossata da un agente è dotata di un ID univoco associato. Quando l’agente ripone l’unità nella base, il filmato viene automaticamente scaricato sull’account Evidence.com dell’agente, dove è possibile aggiungere note e file sul caso.Il risultato di questo importante progetto pilota è stata la riduzione del 33% delle denunce. Questo dimostra come le videocamere cambiano la psicologia del confronto: sono altamente visibili e forniscono una prova inconfutabile, non si tratta più della parola dell’agente contro quella del sospettato. Il Servizio di Polizia Metropolitana ha visto un aumento di dichiarazioni di colpevolezza anticipate, con una conseguente riduzione significativa del lavoro d’ufficio e dei costi. I casi di violenza domestica stanno aumentando e le prove audio e video raccolte sulla scena compensano la riluttanza di alcune vittime a sporgere denuncia.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Serata in ricordo di Aldo Moro di e con Marco Damilano

Posted by fidest press agency su martedì, 1 maggio 2018

Roma Giovedì 3 maggio (ore 21) Teatro Argentina largo Argentina 1 Serata in ricordo di Aldo Moro di e con Marco Damilano. Ad Aldo Moro, rapito dalle Brigate Rosse il 16 marzo e il cui corpo senza vita fu ritrovato il 9 maggio 1978, dopo 55 giorni di prigionia, in via Caetani, a pochi passi dal Teatro Argentina, sarà dedicata una serata-omaggio per raccontare e ripercorrere la sua vita di grande statista e figura emblematica che ha segnato la Storia dell’Italia contemporanea. Così, a 40 anni dalla sua tragica morte, giovedì 3 maggio (ore 21) sul palcoscenico del Teatro Argentina UN ATOMO DI VERITÀ – Serata in ricordo di Aldo Moro di e con Marco Damilano, per la regia di Antonio Sofi e in collaborazione con l’Archivio Flamigni. Un viaggio nella memoria proposto da Marco Damilano, direttore dell’Espresso, che a Moro ha dedicato il suo ultimo libro pubblicato da Feltrinelli. Parole, documenti mostrati in pubblico per la prima volta, fotografie inedite, immagini, musiche, letture, di Moro, ma anche di Pier Paolo Pasolini e di Leonardo Sciascia. Per riscoprire il politico che ha governato l’Italia per decenni e chiedersi in che modo la sua scomparsa violenta abbia segnato l’Italia nei decenni successivi: la politica, la società, la cultura. Ritrovare Aldo Moro, per cercare qualcosa del nostro passato, e dunque del nostro presente e del nostro futuro. Con il suo ultimo libro, Damilano ha deciso di tornare a quell’istante, per indagare le traiettorie che, a partire da uno dei capitoli più cupi della storia italiana, si sono dispiegate fino a oggi. Con l’aiuto delle carte personali di Moro, in gran parte conservate nell’archivio privato di Sergio Flamigni e non dallo Stato, e rimaste inedite, getta luce sul punto in cui la drastica interruzione di una stagione politica si incontra con le vicende personali di una generazione, che tra il 16 marzo e il 9 maggio 1978 assiste alla fine di un’epoca. Dopo via Fani, secondo Damilano, comincia la lunga fine della Prima Repubblica. Un racconto autobiografico che attraversa la dissoluzione della Dc, la morte di Berlinguer, la caduta del Muro, Tangentopoli e la latitanza di Craxi in Tunisia, fino all’ultima stagione, inaugurata dalla sua metafora televisiva: il Grande Fratello. Arriva a Berlusconi, a Grillo e a Renzi, i protagonisti di una politica che da orizzonte di senso e di speranza si è fatta narcisismo e nichilismo, cedendo alla paura e alla rabbia. “Via Fani è stato il luogo del nostro destino. La Dallas italiana, le nostre Twin Towers. Il momento che ha cambiato tutto. Nel 1978, l’anno di mezzo tra il ’68 e l’’89. Tra il bianco e nero e il colore. Lo spartiacque di diverse generazioni che cresceranno tra il prima e il dopo: il tutto della politica – gli ideali e il sangue – e il suo nulla.”

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Buoni Fruttiferi Postali Ordinari: la questione del rendimento tra il ventesimo ed il trentesimo anno

Posted by fidest press agency su martedì, 1 maggio 2018

Nella casistica dei Buoni Fruttiferi Postali Ordinari con timbro di aggiornamento esiste una particolare questione che vede non poche probabilità a favore dei beneficiari.In occasione delle modifiche alle serie dei Buoni Fruttiferi, negli uffici postali si sono sempre usati fino ad esaurimento i certificati delle serie precedenti, apponendovi uno o più timbri con le condizioni in vigore al momento dell’emissione. Un comportamento conforme alle disposizioni di legge ma che provoca ora non pochi grattacapi alle Poste ed alla Cassa Depositi e Prestiti, che dei Buoni Fruttiferi è l’emittente.Nei casi in cui si riscontra che il timbro di aggiornamento è mancante o riportante condizioni non più in vigore al momento dell’emissione, la nota sentenza di Cassazione a Sezioni Unite 15/06/2007, n. 13979, prevede che il collocamento dei buoni dà luogo alla conclusione di un accordo negoziale tra emittente e sottoscrittore e, nell’ambito di detto accordo, l’intermediario propone al cliente e quest’ultimo accetta di porre in essere un’operazione finanziaria caratterizzata dalle condizioni espressamente indicate sul retro dei buoni oggetto di collocamento, i quali vengono compilati, firmati, bollati e consegnati al sottoscrittore dall’ufficio emittente.In poche parole, viene sancito il principio secondo cui vale ciò che è riportato dalle condizioni presenti sul Buoni Fruttifero, e niente altro.
Una particolare casistica riguarda i tassi applicabili dal ventesimo al trentesimo anno di maturazione gli interessi nei Buoni Fruttiferi Postali Ordinari con timbro di aggiornamento.
Nell’aggiornare le condizioni di un certificato ordinario di una serie precedente, alle Poste hanno sempre apposto un timbro coi nuovi tassi di interesse fino al ventesimo anno. Il timbro non ha mai riguardato, invece, le condizioni che si applicano dal ventesimo anno fino alla “scadenza naturale” del buono, appunto il trentesimo anno.I decreti di emissione specificano che dal ventesimo al trentesimo anno si applica, con liquidazione bimestrale, un tasso di interesse semplice pari al maggior tasso raggiunto nel corso dei primi venti anni. Il caso tipico è un buono emesso dopo il famoso Decreto Ministeriale 13 giugno 1986 che istituì, a partire dal successivo 1 luglio, la serie Q e consegnato ai clienti utilizzando un certificato di serie precedente. Il maggior tasso raggiunto dalla precedente serie P era il 15% e il timbro non lo modifica. Le Poste invece, nel rimborsare il buono, considerano il tasso del 12%, ossia il maggior tasso raggiunto dalla serie Q. A nostro modo di vedere, la fattispecie ricade nel disposto della citata sentenza di Cassazione a Sezioni Unite 15/06/2007, n. 13979, ed è possibile reclamare il pagamento dei maggiori interessi. Il discorso vale per i buoni in essere ed anche per i buoni già incassati. Il diritto si prescrive dopo dieci anni a partire dalla data di estinzione.I Collegi dell’Arbitro Bancario Finanziario sono stati investiti della materia, e dopo una prima fase in genere negativa si assiste ora a pronunciamenti favorevoli ai beneficiari dei buoni, sebbene con decisioni che appaiono improntate alla causalità col medesimo collegio ora favorevole ora contrario alle tesi dei clienti. Presentare ricorso all’Abf è quindi ragionevole, e ne stiamo presentando non pochi per conto dei nostri iscritti. Non è per niente escluso, data la differenza di vedute tra i sette Collegi dell’Abf, che la questione venga rimessa al Collegio di Coordinamento.In caso di esito negativo del ricorso vi è sempre la strada della vertenza davanti al Giudice di Pace, anche se occorre tenere conto che a volte la somma contestata è di modesta entità. (Anna D’Antuono, avvocato e consulente legale Aduc)

Posted in Diritti/Human rights, Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

La Banca Centrale Europea ha approvato il progetto di fusione di Finanza & Futuro in Deutsche Bank Spa

Posted by fidest press agency su martedì, 1 maggio 2018

Si sono svolte le riunioni degli Organi Amministrativi di Deutsche Bank SpA e di Finanza & Futuro Banca SpA, che hanno preso atto dell’approvazione da parte della Banca Centrale Europea del progetto di fusione di Finanza & Futuro Banca SpA in Deutsche Bank SpA.La fusione avverrà in forma semplificata, essendo Finanza & Futuro interamente posseduta da Deutsche Bank SpA. Il progetto di fusione verrà sottoposto all’approvazione del Consiglio di Gestione di Deutsche Bank SpA e all’Assemblea dei soci di Finanza & Futuro Banca SpA il prossimo 24 maggio.La fusione è parte di un più ampio processo di semplificazione e ottimizzazione della divisione PCC, Private & Commercial Clients, iniziato la scorsa estate con la creazione di due business proposition: “Retail & Small Business Clients”, che unisce le attività della rete di sportelli bancari, del credito al consumo DB Easy e delle partnership di distribuzione; “Advisory Clients”, che si focalizza sull’offerta di servizi di banca “Premium” e consulenza evoluta al segmento Private e PMI. I Consulenti Finanziari di Finanza & Futuro convergeranno in Advisory Clients, assieme ai Private Banker e ai Business Banker di Deutsche Bank.In quest’unica piattaforma i consulenti manterranno la propria identità e potranno, inoltre, sfruttare le sinergie con le attività di lending, credito e corporate finance del gruppo.Nei prossimi mesi, durante un tour di incontri con i Consulenti Finanziari su tutto il territorio nazionale, sarà presentato il nuovo brand e verranno illustrati i vantaggi dell’integrazione con la Business Proposition “Advisory Clients”.

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »