Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 338

Milano Graphic Art

Posted by fidest press agency su sabato, 5 maggio 2018

Milano 12-13 maggio 2018. Nell’ambito del palinsesto culturale Novecento Italiano, il Comune di Milano – Cultura e la Soprintendenza del Castello Sforzesco presentano Milano Graphic Art a cura di Claudio Salsi, Giovanna Mori e Alessia Alberti. Due giorni di eventi dedicati alla grafica d’arte oltre 50 appuntamenti che si diffondono dal Castello Sforzesco in tutta la città metropolitana, nei luoghi simbolo della creatività artistica e dell’artigianato milanese.
Istituzioni, gallerie, associazioni, scuole, accademie, musei, ma anche stamperie e studi d’artista propongono iniziative per adulti e bambini, che svelano i segreti e le alchimie dei processi per la produzione delle immagini e dei multipli su carta. 20 esposizioni con visite guidate gratuite e incontri con gli artisti 20 dimostrazioni per assistere ad interi processi di creazione delle immagini o della fabbricazione del libro12 workshop di diretta esperienza delle diverse tecniche di disegno e di stampa. Gli aspetti più materiali di questo mondo affascinante sono al centro delle singole attività: dalla scelta della carta alla legatura del libro, dall’uso di inchiostri fino al funzionamento dei torchi, dalle tecniche più antiche alle sperimentazioni contemporanee. Milano Graphic Art, è realizzato in occasione della mostra Novecento di carta, al Castello Sforzesco fino all’ 1 luglio 2018.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: