Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n° 299

Archive for 13 maggio 2018

That someone and something too much

Posted by fidest press agency su domenica, 13 maggio 2018

The idea, a few years ago, of Matteo Renzi of wanting to scrap the “old glories” of his party to make room for young people has served, in a short time, just to make shoes for uncomfortable rivals. The same struggle for the “succession” would not have spared the center right if it had not been that one of the parties, Forza Italia, had and has a master who holds 100% of his share and the money needed to neutralize hostile climbs in the bud both internally and in terms of its allies. In this way a portion of the electorate that looks to the right has been blocked by the old patterns of conservation in continuity. In other respects the classic right played by Brothers of Italy led by Giorgia Meloni has greatly reduced if we compare it to the times of Almirante and even Fini and what is worse does not seem able to get out of this impasse that engages to remain under the yoke of the chosen allies.
At this point we are with two parties, Forza Italy and the Democratic Party, intended to represent themselves regardless of the location they have given (center right and center left) because they have customized their role by identifying with that part of the electorate that has and it is not for this reason that they receive their consent even if they know they are a minority in the country. Their ability was, if anything, to be able to board even parties of different backgrounds but weak electorally but in order to survive they need visibility.
Everything would have run smoothly if it had not happened, in the last round of elections, that the leading party, Forza Italia had lost its primacy in the coalition and its potential external ally, the Democratic Party had come out battered and moreover a movement , 5Stelle, had obtained a good electoral exploit. We have therefore come to an unavoidable outlet: either return to the polls or shoot the cards. This last solution was chosen as a lesser evil, and it remains to be seen whether for the pentastellati it is a trap to eat them, in due course, with a single bite or we have really come to the awareness that we can realistically make a policy even for those who are and not just for those who have. There remains, however, a doubt: do we really believe that those with money are willing to cede a part of it in the name of so-called populism? And from the way things are done if we do not talk about the open hostility of the “strong and wealthy” powers, we lack little and now that the “virginity” has been returned to a certain gentleman who stops them more? Their king is a joiner. (Riccardo Alfonso)

Posted in Confronti/Your opinions, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Quel qualcuno e qualcosa di troppo

Posted by fidest press agency su domenica, 13 maggio 2018

L’idea, alcuni anni fa, di Matteo Renzi di voler rottamare le “vecchie glorie” del suo partito per far spazio ai giovani è servito, nel giro di poco tempo, solo per fare le scarpe ai rivali scomodi. La stessa lotta per la “successione” non avrebbe risparmiato il centro destra se non si fosse trattato che uno dei partiti, Forza Italia, aveva ed ha un padrone che detiene il 100% della sua quota azionaria e i soldi necessari per neutralizzare sul nascere scalate ostili sia al proprio interno sia nei riguardi dei suoi alleati. In questo modo una quota dell’elettorato che guarda a destra è rimasto bloccato dai vecchi schemi della conservazione nella continuità. Per altri versi la destra classica impersonata da Fratelli d’Italia guidata da Giorgia Meloni si è ridotta di molto se la confrontiamo ai tempi di Almirante e persino di Fini e quel che è peggio non sembra in grado d’uscire da questa impasse che la impegna a restare sotto il giogo degli alleati che si è scelto.
A questo punto ci troviamo con due partiti, Forza Italia e il Pd, destinati a rappresentare se stessi a prescindere dalla collocazione che si sono data (centro destra e centro sinistra) perché hanno personalizzato il loro ruolo identificandosi con quella parte dell’elettorato che ha e non è e per questo ricevendone il relativo consenso anche se sanno d’essere una minoranza nel paese. La loro abilità è stata, semmai, quella di riuscire ad imbarcare anche partiti di diversa estrazione ma deboli elettoralmente ma che per sopravvivere hanno bisogno di visibilità. Tutto sarebbe filato liscio se non fosse accaduto, nell’ultima tornata elettorale, che il partito guida, Forza Italia avesse perso il suo primato all’interno della coalizione e il suo potenziale alleato esterno, il Pd ne fosse uscito malconcio e per giunta un movimento, 5Stelle, avesse ottenuto un buon exploit elettorale. Siamo, quindi, giunti ad uno sbocco inevitabile: o ritornare alle urne o sparigliare le carte. E’ stata scelta quest’ultima soluzione, come male minore, e resta da capire se per i pentastellati si tratti di una trappola per mangiarseli, a tempo debito, con un sol boccone oppure siamo veramente giunti alla consapevolezza che si possa realisticamente fare una politica anche per chi è e non solo per chi ha. Resta, tuttavia, un dubbio: siamo proprio convinti che chi ha i soldi sia disposto a cederne una parte in nome del cosiddetto populismo? E dal come si stanno mettendo le cose se non si parla di aperta ostilità dei poteri “forti e danarosi” ci manca poco e ora che è stata restituita la “verginità” a un certo signore chi li ferma più? Rianno il loro re travicello. (Riccardo Alfonso)

Posted in Confronti/Your opinions, Uncategorized | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Ludia’s What’s Your Story? Launches First-Ever Digital Crossover with Cosmopolitan Magazine

Posted by fidest press agency su domenica, 13 maggio 2018

Business Wire cosmopolitan.jpgTop game publisher Ludia today announced its first brand licensing agreement with Hearst Magazines for its interactive-story game, What’s Your Story?. Cosmopolitan magazine will join other top entertainment licenses like “Scream”, “Divergent”, and “Beverly Hills 90210”, giving readers the opportunity to live out their favourite stories. “Cosmo has been on the pulse of women’s lifestyle for generations and we couldn’t think of a better fit for What’s Your Story?” says Alex Thabet, CEO of Ludia. “Readers are voracious in the interactive story genre and we believe Cosmopolitan will satisfy their appetites with our exclusive take on what it’s like to work behind-the-scenes at the largest young women’s media brand in the world.” The story sees players landing a dream internship at the perennial magazine; readers must make tough decisions and navigate through romance and drama, all while juggling deadlines and life in the city. “We are delighted to work with Ludia, and look forward to giving our readers and other aspiring brand enthusiasts a chance to bring their dreams to life through this exciting new Cosmopolitan digital platform,” said Steve Ross, global chief licensing officer and head of brand development, Hearst Magazines. What will your choices say about you? Download What’s Your Story?™ for free on the App Store or Google Play Store today and find out. (Photo copyright: Business Wire cosmopolitan)

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Fabrinet to Present at Upcoming Investor Conferences

Posted by fidest press agency su domenica, 13 maggio 2018

J.P. Morgan Technology, Media and Communications Conference in Boston, MA. The Fabrinet presentation is scheduled for Wednesday, May 16, 2018 at 10:00 a.m. ET (7:00 a.m. PT).
19th Annual B. Riley FBR Investor Conference in Santa Monica, CA. The Fabrinet presentation is scheduled for Wednesday, May 23, 2018 at 4:00 p.m. PT (7:00 p.m. ET). Fabrinet (NYSE: FN), a leading provider of advanced optical packaging and precision optical, electro-mechanical and electronic manufacturing services to original equipment manufacturers of complex products, today announced that its management will present investor conferences.
Fabrinet is a leading provider of advanced optical packaging and precision optical, electro-mechanical, and electronic manufacturing services to original equipment manufacturers of complex products, such as optical communication components, modules and subsystems, automotive components, medical devices, industrial lasers and sensors. Fabrinet offers a broad range of advanced optical and electro-mechanical capabilities across the entire manufacturing process, including process design and engineering, supply chain management, manufacturing, advanced packaging, integration, final assembly and test. Fabrinet focuses on production of high complexity products in any mix and any volume. Fabrinet maintains engineering and manufacturing resources and facilities in Thailand, the United States of America, the People’s Republic of China and the United Kingdom. For more information visit: http://www.fabrinet.com.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Medidata to Present at the 46th Annual J.P. Morgan Global Technology

Posted by fidest press agency su domenica, 13 maggio 2018

Medidata (NASDAQ:MDSO) announced that Tarek Sherif, chairman and chief executive officer, will present at the 46th Annual J.P. Morgan Global Technology, Media and Communication Conference on Wednesday, May 16, 2018, at 3:00 p.m. ET in Boston, Mass.A live audio webcast and replay will be available at http://investor.mdsol.com.
Medidata’s unified platform, pioneering analytics, and unrivaled expertise power the development of new therapies for over 1,000 pharmaceutical companies, biotech, medical device firms, academic medical centers and contract research organizations around the world. The Medidata Clinical Cloud® connects patients, physicians and life sciences professionals. Companies on the Medidata platform are individually and collaboratively reinventing the way research is done to create smarter, more precise treatments. For more information: http://www.mdsol.com

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Alcoa to Participate at Bank of America Merrill Lynch Global Metals, Mining and Steel Conference

Posted by fidest press agency su domenica, 13 maggio 2018

Miami. Alcoa Corporation, a global leader in bauxite, alumina, and aluminum products, announced today that Roy C. Harvey, President and Chief Executive Officer, and William F. Oplinger, Executive Vice President and Chief Financial Officer, will participate at the Bank of America Merrill Lynch Annual Global Metals, Mining & Steel Conference in Miami, Florida, on Tuesday, May 15, 2018.The session will be available through a live audio webcast beginning at 4:30 p.m. EDT on Tuesday, May 15, on the Investors section of Alcoa’s website, http://www.alcoa.com. Following the conference, the archived webcast will be available for replay on the website.
Alcoa (NYSE: AA) is a global industry leader in bauxite, alumina, and aluminum products, and is built on a foundation of strong values and operating excellence dating back nearly 130 years to the world-changing discovery that made aluminum an affordable and vital part of modern life. Since developing the aluminum industry, and throughout our history, our talented Alcoans have followed on with breakthrough innovations and best practices that have led to efficiency, safety, sustainability, and stronger communities wherever we operate. Visit us online on http://www.alcoa.com

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Posiflex Launches North American Corporate Office

Posted by fidest press agency su domenica, 13 maggio 2018

Taiwanese Global Point-of-Sale Terminal Brand Leader, Posiflex Technology, Inc., announced today the launch of a North American Corporate Office (NACO), implemented to drive strategic solution synergy and enrich product and service offerings in the market. Having acquired North America’s top kiosk solution provider, KIOSK Information Systems in late 2016, and more recently Embedded Computing Leader Portwell in 2017, Posiflex has now established a unique and powerful industry position with strongholds in point of sale, self-service, embedded/industrial computing platform, and field and managed services. CEO Owen Chen states, “The vision in this very specific acquisition strategy was to bring three best-in-class companies together to provide the most complete and sophisticated computing solutions from on-line to off-line (O2O) applications in this high-growth Service IoT era. The NACO Leadership Team is now in place and will be very actively guiding the cross-implementation of our collective development, product, and service assets to provide the market with an enhanced product-family portfolio, paired with industry-leading deployment support.” NACO has named Tom Weaver as Chief Strategy Officer to lead the Solutions and Sales implementation for the organization. Tom was the CEO of KIOSK Information Systems for over five years, and is a 15-year career veteran in the Self-Service Industry. He will be leading in-depth value cross-selling efforts for each company’s products and services across the entire customer base. Mr. Weaver states, “This effort will accelerate the introduction of very logical, high-value product and service extensions from all three companies. Ultimately, it enables us to meet literally every product and service requirement necessary for a successful self-service, POS, or embedded computing platform deployment; and that’s exactly the value proposition our Sales Teams will be presenting to our valued clients and channel partners.” Among others, Doyle Ledford, VP of Posiflex Business Machines, has been named Regional Channel Director of NACO. His extensive knowledge and success building channel sales and partners will be an integral part of NACO’s overall growth strategy.The product and service technology offerings built out by NACO will be a continually evolving effort. First in line will be a focused product initiative in the fast-growing Digital Signage and HMI/Panel PC market segments. The three companies each hold respected market leadership positions in key vertical markets including hospitality, retail, government, fintech, industrial automation, medical/healthcare, and network/communication. NACO is in place to facilitate the widest and highest value customer solution offerings within these verticals, while simultaneously penetrating new strategic growth segments.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Demand Solutions Receives Coveted Recognition from Inbound Logistics Magazine

Posted by fidest press agency su domenica, 13 maggio 2018

Demand Management Inc., a leading global resource for cloud-based supply chain management solutions, announced today that it has been named one of the Top 100 Logistics IT Providers by Inbound Logistics Magazine.Every April, Inbound Logistics editors recognize 100 logistics IT companies that support and enable logistics excellence. Drawn from a pool of more than 300 companies, using questionnaires, personal interviews, and other research, Inbound Logistics selects the Top 100 Logistics IT Providers who are leading the way in 2018. Editors seek to match readers’ fast-changing needs to the capabilities of those companies selected. All companies selected reflect leadership by answering Inbound Logistics readers’ needs for scalability, simplicity, fast ROI, and ease of implementation.“When choosing the 2018 Top 100 Logistics IT Providers, Inbound Logistics editors looked at excellence in optimizing supply chain, logistics and transportation operations. Strategically, editors make their selections based on how transformative solutions impact those business activities driving integration across internal and external business processes. Demand Management was selected because its solutions solve specific logistics challenges and improve processes, and create a ripple effect of efficiencies across the entire value chain,” said Felecia Stratton, Editor, Inbound Logistics.“We thank Inbound Logistics for naming Demand Management to its Top 100 Logistics IT Providers list for the seventh time,” said Bill Harrison, president of Demand Management. “Being selected for such an exclusive list gives us reassurance that we are on the right track as we seek to provide a SaaS supply chain planning platform that optimizes collaboration to increase forecast accuracy and customer satisfaction.” The 100 companies included on the list get more than a mention in an article—they will also be included in the Logistics IT Decision Support Tool. This tool lets companies enter their requirements into a website and then receive a list of logistics IT providers that are best suited to their needs.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Claude Monet’s Gare Saint-Lazare to Lead Impressionist and Modern Art

Posted by fidest press agency su domenica, 13 maggio 2018

London – Claude Monet’s iconic La Gare Saint-Lazare, Vue extérieure of 1877, will lead Christie’s Impressionist and Modern Art Evening Sale on 20 June 2018. This magnificent painting, executed in 1877 as part of Monet’s celebrated ‘Gare Saint-Lazare’ series will be offered for sale from ‘The Collection of Nancy Lee and Perry R. Bass’ (Estimate on Request). Works from this esteemed collection were sold in New York in November 2017 where a highlight was Vincent van Gogh’s Laboureur dans un champ, which sold for $81,312,500, the second highest price achieved for a work by the artist at auction.The present work, La Gare Saint-Lazare, Vue extérieure, belongs to a series of 12 canvases painted in 1877 depicting the busy railway station which had been modernised and extended in the late 1860s. By 1870 the Gare Saint-Lazare was handling over 13 million passengers a year and had become a major transit point for the vibrant city. The modern age of steam trains, iron railway bridges and extensive public transport was perfectly captured in this remarkable series of Monet’s steam-filled, atmospheric impressionist masterpieces. Gare Saint-Lazare paintings are frequently shown in major retrospectives, are much reproduced, and are included in the permanent collection of many of the most celebrated museums in the world. Of the 12 Monet painted in 1877, three still remain in private hands and nine are in public institutions. These include: The Fogg Art Museum; The Art Institute of Chicago; The National Gallery, London; The Musée Marmattan, Paris; and The Musée d’Orsay, Paris. Two of these museum works are currently included in London’s National Gallery exhibition Monet & Architecture, a pioneering show that examines Monet’s career through the lens of the architecture that he painted. La Gare Saint-Lazare, Vue extérieure was recently on loan to the Kimbel Art Museum in Fort Worth, Texas.

Posted in Estero/world news, Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Politiche per la famiglia nel nuovo Governo

Posted by fidest press agency su domenica, 13 maggio 2018

Roma 15 maggio 2018 Sala Caduti di Nassyria ore 12.00 (Ingresso Piazza Madama) come ogni anno, si festeggia la Giornata Internazionale della Famiglia che, nonostante una proposta di legge ad hoc, in Italia non è ancora stata riconosciuta come tale. Quest’anno la Giornata della famiglia propone un focus su tre valori chiave, profondamente interconnessi: Famiglia, Gioia e Educazione.
Alle ore 12:00, al Senato, in Sala Caduti di Nassyria, la senatrice Paola Binetti ha organizzato una conferenza stampa il cui scopo non è solo ricordare l’importanza di istituire anche in Italia una giornata per la Famiglia, ma soprattutto sollecitare governo e parlamento per avere risposte urgenti e concrete ai bisogni della famiglia. “In questa nuova Legislatura, che tarda ad iniziare, è bene avviare da subito politiche demografiche serie, politiche fiscali efficaci e politiche lavorative che rilancino il prima possibile la risorsa offerta dalle nuove generazioni, in cui ci sono giovani competenti, motivati e generosi” afferma la parlamentare UDC.Sono chiamati ad intervenire il Senatore Antonio De Poli, la psicoterapeuta Magda Di Renzo, Monsignor Andrea Manto, responsabile del Centro per la Pastorale della Famiglia e l’Avv. Salvatore Sfrecola, Presidente dell’Associazione Italiana Giuristi di Amministrazione.In questa Giornata, proclamata dall’Assemblea Generale delle Nazioni Uniti nel 1994, si vuole promuovere in tutto il mondo la consapevolezza che la famiglia non è solo espressione di problematiche specifiche ma è soprattutto il più forte fattore di coesione sociale, risorsa davvero irrinunciabile sul piano economico-culturale. “Dopo anni trascorsi a parlare della crisi della famiglia, come se si trattasse di una sorta di elogio funebre, con dati sempre più sconfortanti sul crollo dei matrimoni, sul declino delle nascite, sul progressivo impoverimento a cui vanno incontro le famiglie è giunto il momento di fare un salto di qualità. Rimangono in piedi molte emergenze, ma è indispensabile cambiare angolo di osservazione, mettendo in primo piano tutta la positività che la realtà familiare continua ad innescare nel cuore della società” dichiara la senatrice Binetti che conclude: “Al centro della Conferenza stampa ci saranno quindi diritti e doveri di genitori e istituzioni, a cominciare dal pro ssimo governo, che devono tutelare la famiglia nella sua totalità, ben sapendo però che saranno le famiglie a salvare questa società e non la società a salvare la famiglia nella sua integrità”.

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Mostra personale dell’artista Luca Coser

Posted by fidest press agency su domenica, 13 maggio 2018

Napoli. Apre sabato 19 maggio 2018 alle ore 17.30 al PAN | Palazzo delle Arti di Napoli,Via dei Mille 60, la grande mostra personale dell’artista Luca Coser, concepita appositamente per questa occasione espositiva, dal titolo “SMANIA”, a cura di Marina Guida. Il progetto realizzato nell’ambito della manifestazione culturale Maggio dei Monumenti, è organizzato da Derwatt Studio di Trento, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, si compone di circa 15 tele di medie e grandi dimensioni, un corpus di lavori di piccole dimensioni su tavola, ed un gruppo di lavori di medie e piccole dimensioni su carta. Introduce il percorso espositivo un componimento inedito del poeta Silvestro Sentiero.Esposta fino al 4 giugno 2018, la mostra accoglie i visitatori in un’atmosfera visionaria.Il gruppo di opere pensate per gli spazi del PAN di Napoli sono nate, come spesso succede nella prassi pittorica dell’artista trentino, come frutto di un gioco serio, di un “ordine” che recupera un “abbandono”. Nelle tele di lino belga, grazie alla pittura, vengono rimescolati con attenzione visioni, umori, tasselli imprecisi e quasi perduti della sua memoria, che intercetta ed incrocia la memoria collettiva. Frammenti che si svelano attraverso le dinamiche della citazione, così che l’idea di un libro, oppure di un film, o di una fotografia, diviene una sorta di maschera dietro la quale la sua poetica si dipana. Il supporto si trasforma così, in una sorta di luogo, una geografia dentro alla quale convivono soggetti provenienti da diverse direzioni: prima sconosciuti uni agli altri, ora protagonisti di una storia inedita, sospesa, indefinita, spesso inconsapevole. Quella di SMANIA è ancora una volta, dentro la sua ricerca artistica, una storia fatta di storie, frammenti, di immagini che riluttanti al mostrarsi, a tratti si celano e si svelano, nell’atto di indietreggiare e negarsi.
La mostra sarà visitabile gratuitamente fino al 4 giugno 2018, secondo gli orari di apertura previsti (aperto tutti i giorni dalle 9.30 alle 19.30 – la domenica dalle 9.30 alle 14.30. Martedì chiuso.)

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Arlecchino: servitore di due padroni

Posted by fidest press agency su domenica, 13 maggio 2018

Roma dal 15 al 20 maggio ritorna sul palcoscenico del Teatro Argentina, in occasione dei settant’anni del Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa (1947), il celebre ARLECCHINO SERVITORE DI DUE PADRONI, con il quale il grande maestro della regia italiana, Giorgio Strehler, ha reinventato la Commedia dell’Arte, a vent’anni dalla sua scomparsa nella notte di Natale del 1997. La storia di Arlecchino servitore di due padroni, diceva Giorgio Strehler, è “memoria vivente”. Come un inarrestabile fiume in piena, lo spettacolo fa nascere ogni sera la magia in palcoscenico. Perché “Arlecchino è sempre uguale e sempre diverso”, scriveva il maestro, ed è “libero dal tempo che passa”. Lo spettacolo si presenta nella versione curata dal suo interprete di sempre, Ferruccio Soleri, entra­to nel Guinness dei Primati per aver offerto la sua arte per una intera vita alla celebre maschera goldoniana, e qui con l’avvicendamento di Enrico Bonavera, che subentra, in un gioco di staffetta, al grande interprete che a sua volta ha ereditato la maschera di Arlecchino da Marcello Moretti (a partire dal 1959). Fra squilli di tromba e battere di grancassa, Arlecchino, con il suo vestito a pezze multicolori e la sua maschera da gatto, trascina con la sua inarrestabile carica di energia e di emozione, riproponendo i lazzi, i duelli e le risate, ma soprattutto la poesia, il “teatro puro” della drammaturgia goldoniana, nella versione registica ideata da Strehler nel 1947. A distanza di 70 anni l’opera non ha perso la sua energia e la sua originalità, soprattutto linguistica, risultando lo spettacolo più visto nel mondo. Una grande famiglia, un vero e proprio manifesto di un modo di fare teatro, in cui trovano posto anche interpreti più giovani in un ideale passaggio del testimone con i loro predecessori. Un esempio di commedia dell’arte sorprendentemente agile, incastonata in un palco metateatrale, intorno e dentro al quale agiscono i vari personaggi, le varie maschere, a comporre una allegra e colorata festa con segreti, giuramenti e scambi di persona.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

“Il futuro dell’Europa”

Posted by fidest press agency su domenica, 13 maggio 2018

A quasi vent’anni dalla caduta del Muro di Berlino, sedici dalla moneta unica e undici dal Trattato di Lisbona il Polo del ‘900 propone un itinerario di dialoghi e ascolto intergenerazionale sul futuro del Continente. La domanda emergente è quale futuro per l’Unione Europea, in mondo in cui riemergono con prepotenza nazionalismi, populismi, frontiere e dazi: dalla Brexit all’isolazionismo di molti paesi dell’Europa orientale. Facendo memoria del pensiero e dell’azione dei padri fondatori delle istituzioni e dei maestri del pensiero europeo, una serie di iniziative proporranno mostre e incontri sulla costruzione di una idea d’Europa meno burocratica e appesantita da strutture e organismi. Un rapido processo di integrazione e unità politica e sociale in una comunità libera e con meno diseguaglianze in cui siano garantiti diritti e indicati doveri è l’orizzonte sul quale costruire una nuova cittadinanza.
.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Decreto sulla distribuzione assicurativa

Posted by fidest press agency su domenica, 13 maggio 2018

“Un’importante battaglia è stata vinta oggi da Fratelli d’Italia in Commissione speciale. Il testo del decreto sulla distribuzione assicurativa inizialmente proposto dal Governo era decisamente penalizzante sia per gli utenti assicurati, sia per il mondo degli assicuratori. Talmente sfavorevole da essere definito decreto “ammazza agenti” dichiara il Sen. di Fratelli d’Italia De Bertoldi.”Invece grazie alla nostra battaglia, condivisa da tutti i membri della Commissione, sono state inserite nel testo, approvato all’unanimità, alcune modifiche volte a tutelare le PMI”.”Su questa tema molto delicato, sono intervenuto anche al congresso nazionali degli agenti e oggi portiamo a casa un ottimo risultato. Con il testo iniziale si rischiava di favorire i grandi gruppi finanziari e bancari generando quasi una sorta di monopolio nella distribuzione assicurativa. Fortunatamente è stato evitato”. Conclude così il Sen. De Bertoldi.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Piena valorizzazione dell’attività svolta dai Mobility Manager

Posted by fidest press agency su domenica, 13 maggio 2018

“Grazie alla richiesta di Fratelli d’Italia, la commissione Speciale del Senato ha inserito nelle osservazioni allo schema di decreto legislativo di attuazione delle direttive 2016/2284 in materia di riduzione dell’inquinamento atmosferico la piena valorizzazione dell’attività svolta dai Mobility Manager. In questo modo, le future azioni in campo ambientale terranno conto di quanto previsto dai decreti ministeriali 27 Marzo 1998 e 20 dicembre 2000 in materia di Mobilità sostenibile, che secondo la richiesta di Fratelli d’Italia dovranno essere aggiornati, implementati e integrati con la previsione di un efficace sistema sanzionatorio per i casi di inadempienza. Si spera così di garantire finalmente un’effettiva e uniforme attuazione delle misure di mobility management sull’intero territorio nazionale.”E’ quanto dichiara il Senatore Giovanbattista Fazzolari, componente della Commissione Speciale al Senato.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Il nuovo governo e gli impegni con l’UE

Posted by fidest press agency su domenica, 13 maggio 2018

“Nel corso dell’audizione parlamentare sul Documento di Economia e Finanza, la Banca d’Italia ha lanciato l’ennesimo allarme sulla sostenibilità del debito pubblico italiano e sulla crescita, esortando il Governo a proseguire nel percorso di risanamento dei conti pubblici per evitare un ritorno del rischio sui mercati finanziari e una nuova crisi di fiducia nei confronti del nostro paese. Una tale crisi, infatti, potrebbe ripercuotersi molto negativamente sui conti pubblici, per effetto dell’aumento della spesa per interessi conseguente all’aumento dei rendimenti d’emissione dei nostri titoli di Stato. Nella riduzione del rapporto debito/Pil, l’Italia è stato il terzo peggior paese in Europa nel 2017, con un calo di solo il -0,2%, seconda solo a Francia e Lussemburgo, che partono però da rapporti inferiori al 100%.Un riferimento particolare è stato fatto dal vicedirettore Federico Signorini alla sterilizzazione delle clausole di salvaguardia sull’IVA, che secondo la Banca d’Italia dovranno avvenire senza creare nuovo deficit, ovvero attraverso una maxi operazione di riduzione della spesa pubblica (spending review) oppure attraverso l’aumento di altre tasse. Nel caso tale sterilizzazione fallisse, l’Istat ha calcolato che il tasso di crescita del Pil subirebbe una contrazione del -0.1% il prossimo anno. Sempre l’ISTAT ha rilevato il drammatico aumento della povertà assoluta, che colpisce 5 milioni di italiani, pari all’8,3% della popolazione residente, un aumento esponenziale rispetto al 3,9% registrato dieci anni fa, mentre circa un milione di famiglie vivono non percependo alcuna fonte di reddito. Un dramma economico e sociale che si è aggravato anche per effetto della incapacità degli scorsi governi di centrosinistra di trovare delle politiche economiche e sociali efficaci a risolvere il problema.L’Ufficio Parlamentare del Bilancio ha invece rilanciato l’avvertimento sulla possibile manovra correttiva da 2 decimali di Pil, che potrebbero salire fino a 3 in caso di conferma del mancato aggiustamento strutturale evocato qualche giorno fa dal commissario per gli affari economici Pierre Moscovici. Sugli indicatori di finanza pubblica pesa il rischio di un ulteriore rallentamento dell’economia italiana, già in atto, per via del deteriorato scenario internazionale, con il rischio di una guerra commerciale tra Stati Uniti ed Unione Europea e il rischio di un affossamento dell’accordo nucleare con l’Iran che potrebbe causare all’Italia una perdita di Pil pari -0,3% già da quest’anno.Nel frattempo, corrono voci che la Commissione Europea possa chiedere al nostro paese una correzione del deficit strutturale pari allo 0,6% del Pil (circa 10 miliardi), già nelle prossime raccomandazioni di maggio. Un obiettivo che sarebbe rispettato, a legislazione vigente, solo in caso di aumento delle aliquote IVA.In questo complesso scenario economico, che si unisce alle tensioni che si stanno registrando sui mercati finanziari con l’aumento dello spread, appare illusorio pensare di forzare la mano sui conti pubblici.Forza Italia, come espresso dal presidente Silvio Berlusconi, garantirà un atteggiamento responsabile nell’interesse del Paese, ma resta estremamente preoccupata su come la possibile alleanza di governo possa garantire gli impegni della casa comune europea, rilanciare la produttività stagnante, evitare una nuova crisi finanziaria e tenere i conti pubblici sul percorso concordato con Bruxelles”.Lo afferma in una nota Renato Brunetta, deputato di Forza Italia.

Posted in Politica/Politics, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Pums: Campidoglio, oltre 4mila proposte dei cittadini

Posted by fidest press agency su domenica, 13 maggio 2018

Dal tram su via Cavour a quello su viale Marconi, dal rilancio della ferrovia Roma-Giardinetti, alla tranvia piazzale del Verano-stazione Tiburtina, fino al proseguimento della metro C. Queste sono alcune delle infrastrutture votate dai cittadini e inserite nel Piano urbano della mobilità sostenibile come obiettivi dell’Amministrazione.Si è chiusa la prima fase di ascolto sul sito Pums con l’arrivo di oltre 4mila proposte da parte dei cittadini e la pubblicazione sul portale di circa 3mila idee. Tra queste 760 dedicate al trasporto pubblico, 480 al tema ciclabilità e più di 200 per le isole ambientali. Nei mesi della consultazione si sono registrati oltre 30mila contatti al portale e più di 20mila voti espressi. I risultati della consultazione online sono stati presentati in conferenza stampa presso l’Università di Roma Tor Vergata, una scelta non causale dato che una delle opere inserite nei programmi dell’Amministrazione è il prolungamento della Roma-Giardinetti fino all’ateneo della Capitale.Secondo la Sindaca di Roma, Virginia Raggi, le proposte e le votazioni registrate sul portale del Pums dimostrano il desiderio dei cittadini di contribuire al cambiamento della mobilità su Roma. I tecnici hanno già iniziato a lavorare a tutte le idee presentate e a stilare una lista di interventi e progettazioni. All’interno del nuovo piano della mobilità sostenibile vi sono i cosiddetti punti fermi, opere infrastrutturali identificate, come necessarie per cambiare radicalmente l’immagine di Roma e recuperare il gap infrastrutturale. In primo piano figurano collegamenti metropolitani, opere tranviarie e ciclabili. Particolare attenzione è riservata ai tracciati del trasporto pubblico. I cittadini si sono espressi e hanno indicato le loro priorità, obiettivo è renderli protagonisti del cambiamento. Per l’assessore alla Città in Movimento, Linda Meleo, le proposte pubblicate sul sito sono eterogenee e riguardano soprattutto le infrastrutture urbane, la ciclabilità e il trasporto pubblico locale. Attenzione particolare è stata data anche alle isole ambientali; fra le più votate figurano Pigneto e Ostia Antica. Di fondamentale importanza i progetti legati alle opere tranviarie, ciclovie e i prolungamenti metro. Una volta terminata l’analisi di fattibilità tecnica, il Pums prenderà la sua forma definitiva. Tutte le opere scelte in base a criteri specifici andranno poi a formare la nuova piantina della mobilità di Roma Capitale.Il presidente della Commissione Mobilità Enrico Stefàno ribadisce che partecipazione diretta e condivisione sono due capisaldi che hanno reso possibile questo risultato. I cittadini hanno espresso le loro preferenze, il sito sarà ancora consultabile e sarà aggiornato con notizie e particolari su ogni progetto, così che tutti possano continuare a visionare il materiale che è stato prodotto.
Per il Rettore dell’Università degli Studi di Roma Tor Vergata, Giuseppe Novelli, la mobilità è un elemento fondamentale per la vita e lo sviluppo dell’Università Tor Vergata che intende perseguire un modello integrato in linea con la mission orientata allo sviluppo sostenibile. In questa ottica si inserisce un dialogo aperto e fruttuoso con Roma Capitale e con gli tutti gli enti coinvolti.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Roma: nuove strategie per salvaguardia paesaggio urbano

Posted by fidest press agency su domenica, 13 maggio 2018

Salvaguardia del territorio e allo stesso tempo definizione degli strumenti adeguati alle necessità di una città come Roma. Ecco la strategia che si sta portando avanti nel Tavolo per la salvaguardia del paesaggio urbano avviato da Roma Capitale e dalla Soprintendenza Speciale, con il coinvolgimento della Sovrintendenza capitolina e del Co.Q.U.E. (Comitato per la Qualità Urbana ed Edilizia). Obiettivo dell’iniziativa è il contenimento e il controllo sulla qualità delle trasformazioni indotte dal Piano Casa e concordare gli indirizzi per la corretta applicazione della Legge di Rigenerazione Urbana, a garanzia dell’identità dei quartieri di Roma.Questo è il motivo per cui le istituzioni coinvolte hanno individuato come soluzione per la salvaguardia l’armonizzazione del vincolo paesaggistico, articolo 136 del codice del Beni Culturali, da una parte con il Piano Regolatore Generale e il Piano Territoriale Paesistico Regionale, e dall’altra con la non derogabilità delle densità edilizie fissate dall’articolo 7 del Decreto ministeriale 1444/1968 per gli interventi ai sensi della legge Piano Casa.La collaborazione avviata dall’inizio dell’anno tra la Soprintendenza Speciale e il Comune di Roma vuole far rimanere viva la città evitando che venga snaturata e perda i tratti identitari del suo paesaggio urbano.

Posted in Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Sui passi di Gesù, alle radici del Cristianesimo

Posted by fidest press agency su domenica, 13 maggio 2018

Gerusalemme. Studiare l’esistenza storica di Gesù nei luoghi di Gerusalemme e della Galilea che sono citati nei Vangeli. E’ la proposta del corso dell’Università Europea di Roma “On the footsteps of Jesus. History and Archaeology” (Sui passi di Gesù. Storia ed Archeologia) che si terrà a Gerusalemme e Magdala dall’8 al 14 luglio 2018.Grazie a lezioni, sopralluoghi guidati, incontri con studiosi e ricercatori, i partecipanti saranno introdotti alla scoperta delle radici del Cristianesimo e al cuore delle relazioni fra Ebraismo e Cristianità, considerate da un punto di vista storico.“I luoghi di Gerusalemme che sono citati nei Vangeli: il Tempio, la piscina Probatica, il Sion, i problematici resti della fortezza Antonia e della casa di Caifa, il teatro della Passione, il Sepolcro sono tappe di un percorso di ricerca condotto direttamente sul campo”, spiega la Prof.ssa Renata Salvarani, docente di Storia del Cristianesimo all’Università Europea di Roma.“Il tema è di grande attualità, anche in prospettiva interculturale e interreligiosa: al centro del programma è la figura storica di Gesù, insieme con il dibattito scientifico recente sulla sua autenticità. Le lezioni saranno tenute da professori dell’Università Europea di Roma, dello Studium Biblicum Franciscanum e della Hebrew University, oltre che da ricercatori e direttori degli scavi archeologici e dei musei. E’ previsto anche un forum dedicato agli sguardi storico teologici su Gesù di ebrei e musulmani, con testimonianze e contenuti accademici”.
Sono previsti workshop, forum, visite a musei e scavi archeologici, approfondimenti personali, nel contesto di una Città e di una Terra che sono cantieri di ricerca sempre aperti.Il programma è rivolto a studenti universitari, insegnanti di religione cattolica, archeologi, operatori della valorizzazione dei beni culturali, studiosi e appassionati.Il corso corrisponde a 3 crediti formativi universitari ed è riconosciuto come attività di aggiornamento per gli insegnanti di religione.Tra i contenuti: Storia, archeologia e teologia cristiana: introduzione ai problemi metodologici; I Vangeli in prospettiva storica e i Luoghi memoriali cristiani; Introduzione alla storia di Gerusalemme e alla sua specifica valenza simbolica e identità plurale; Problemi di narrazione e valorizzazione del patrimonio culturale e archeologico; Problemi di metodologia archeologica applicati ai contesti urbani di I secolo E.C., Studi e teorie sulle origini del Cristianesimo nel dibattito scientifico contemporaneoIl corso sarà erogato in inglese con spiegazioni e materiali didattici in italiano. Le iscrizioni sono aperte fino al 18 maggio 2018.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Trenord: Pendolari abbandonati, vessati e multati: ora basta! Incontro urgente con Assessore Terzi

Posted by fidest press agency su domenica, 13 maggio 2018

“Per il caso del Novara-Milano rimasto fermo per due ore sulla linea, i cui passeggeri sono scesi dal treno esasperati, si può quasi parlare di ‘istigazione a delinquere’ da parte di Trenord, oltre che di mancato soccorso: i viaggiatori, prigionieri di carrozze con finestrini sigillati, non potevano fare altro che scendere dal treno. Ovviamente non avalliamo il fatto che alcuni di essi si siano indebitamente incamminati sulla massicciata, ma occorre capire lo stato d’animo e prendere atto che siano stati abbandonati senza nemmeno ricevere adeguato soccorso.Se il personale di bordo ha aperto le porte del treno lo avrà fatto a ragion veduta: il treno era guasto ed evidentemente anche l’impianto di condizionamento era mal funzionante e il sovraffollamento era tale da causare malori fisici. E’ vergognoso che Trenord metta a rischio l’incolumità e la salute dei passeggeri e che questi, oltre a subire continui disagi, disservizi e vessazioni, debbano anche incorrere a sanzioni.Siamo alle porte di Milano e il trasporto pubblico, a forza di tagli al personale, alla manutenzione e all’infrastruttura, è da Quarto Mondo dove gli unici a pagare sono i viaggiatori. Chiediamo all’Assessore Terzi un incontro urgente e l’immediata convocazione della Conferenza Regionale TPL per la nomina dei nuovi rappresentati, perché, in vista della nomina del nuovo Amministratore Delegato, ci spieghi che cosa intende fare per evitare che Trenord continui a maltrattare i suoi “clienti” prestando un servizio inadeguato, così Simone Verni, consigliere regionale del M5S Lombardia”, così Simone Verni, consigliere regionale del M5S Lombardia.

Posted in Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »