Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n° 299

Iniziativa su democrazia e vincolo di mandato

Posted by fidest press agency su lunedì, 14 maggio 2018

Roma mercoledì 16 maggio alle ore 10 presso la Sala del Refettorio (Biblioteca della Camera dei Deputati, via del Seminario 7) si terrà la Tavola rotonda dal titolo “Gli Statuti dei gruppi parlamentari alla prova dell’articolo 67 della Costituzione sul vincolo di mandato”. In allegato la locandina.L’incontro segue l’iniziativa che ho intrapreso scrivendo una lettera all’on. Roberto Fico perché si esprimesse in qualità di Presidente della Camera sulla previsione dello statuto del gruppo Movimento 5 stelle che sanziona con una penale di 100 mila euro quei parlamentari che abbandonino il gruppo parlamentare volontariamente o a causa di espulsione: una norma in aperto contrasto con l’articolo 67 della Costituzione sul divieto di mandato imperativo. Successivamente ho condiviso quanto espresso al Presidente delle Camera a tutti i docenti dell’Associazione Italiana dei Costituzionalisti chiedendo il loro autorevole parere. Il grande numero di contributi ricevuti su molteplici e diversificati profili di interesse mi ha spinto a organizzare un luogo di pubblico confronto e approfondimento con i docenti che hanno risposto all’appello che fosse aperto ai cittadini oltre che al mondo politico e parlamentare.Dibattito che si rende ancora più necessario a seguito della risposta con cui il Presidente Fico si è dichiarato incompetente della questione, trincerandosi dietro la mancanza di uno specifico potere di controllo sugli statuti dei gruppi ed evitando così di entrare nel merito della questione. Si tratta di una inaccettabile zona grigia rispetto alla legalità costituzionale e regolamentare.
La tavola rotonda con i tanti giuristi che hanno risposto rappresenterà, nel segno di lunga tradizione di studio del “parlamentarismo radicale”, un’occasione preziosa per raccogliere i pareri e gli spunti che la dottrina costituzionalistica può offrire, anche come base per nuove iniziative, per porre il Parlamento in condizione di tutelare se stesso da pericolose fughe dalla Costituzione. L’ingresso è libero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: