Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n° 318

Liliana Picciotto Salvarsi: Gli ebrei d’Italia sfuggiti alla Shoah. 1943-1945

Posted by fidest press agency su lunedì, 14 maggio 2018

Milano Giovedì 17 maggio 2018, ore 18 Casa della Memoria via Federico Confalonieri 14Liliana Picciotto Salvarsi: Gli ebrei d’Italia sfuggiti alla Shoah. 1943-1945 Einaudi, 2017.
L’Autrice ne discute con Marco Cuzzi Le toccanti storie e testimonianze sugli ebrei, italiano e no, che riuscirono a salvarsi dalla Shoah in Italia, da soli o con l’aiuto e il soccorso di altri. Gli ebrei sfuggiti alla Shoah in Italia furono più dell’ottantuno per cento. Al contrario di quanto già descritto da Liliana Picciotto ne Il libro della memoria, si parla qui del “rovescio della medaglia”. Si toccano qui temi quali: che cosa sapevano gli ebrei in Italia della Shoah che infuriava già nell’Europa nazista? E che cosa ne sapeva la gente comune? Qual era il rischio per un cittadino che desse soccorso agli ebrei? Può questo soccorso definirsi come resistenza civile? C’era differenza tra il soccorso agli ebrei e quello ad altre parti sociali ugualmente bisognose di passare nella clandestinità: renitenti alla leva, soldati dell’esercito alleato evasi,antifascisti? Come il fatto di essere perseguitati per famiglie intere ha influito sulla scelta delle modalità di cercare salvezza?
Liliana Picciotto è autrice della ricerca sugli ebrei deportati dall’Italia Libro della memoria. Gli ebrei deportati dall’Italia. 1943-1945 (1991) che ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti in diversi Paesi. Tra i suoi molti libri, ricordiamo L’alba ci colse come un tradimento. Gli ebrei nel campo di Fossoli. 1943-1944 (2010).Marco Cuzzi è professore di Storia contemporanea all’Università Statale di Milano.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: