Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n° 299

Parlamento europeo: Riunioni delle commissioni

Posted by fidest press agency su lunedì, 14 maggio 2018

Bruxelles. Martedì 15 maggio. Protezione dati. Dal 25 maggio 2018 saranno operative le nuove regole europee sulla protezione dei dati personali: i deputati europei della commissione Libertà civili, giustizia e affari interni, incontreranno i loro omologhi dei parlamenti nazionali per discuterne l’implementazione insieme ad autorità di polizia, organizzazioni intergovernative, imprese e specialisti di tecnologie dell’informazione.
Mercoledì 16 maggio. Aiuti finanziari per calamità naturali. La commissione Bilanci voterà la proposta di mobilitare oltre 100 milioni di euro in aiuti finanziari per gli eventi del 2017 in Grecia, dopo i terremoti a Lesbo, nei territori d’oltremare francesi di Saint-Martin e Guadalupe, per i danni causati dall’uragano, e per gli incendi nelle foreste di Portogallo e Spagna.
Cyber sicurezza. La commissione Affari esteri voterà le misure per migliorare la cyber-sicurezza delle forze armate europee. I deputati potrebbero chiedere una maggiore integrazione delle capacità nazionali di difesa e incrementi in risorse finanziarie e di personale, in particolare esperti in cyber-criminalità, per rendere più facile l’identificazione delle fonti di cyber-attacchi.
Migrazione / revisione dei finanziamenti dell’UE. I finanziamenti europei per i programmi legati al fenomeno delle migrazioni e le sfide a cui le organizzazioni operanti nel settore devono confrontarsi, saranno discussi durante un’audizione pubblica organizzata dalle commissioni Libertà civili, giustizia e affari interni, Bilanci e Controllo dei bilanci. I deputati esamineranno le spese dell’Unione europea in materia, e proporranno soluzioni per migliorare l’efficienza dei finanziamenti europei per le politiche di asilo e migrazione.
Giovedì 17 maggio. Protezione civile / calamità naturali. Una revisione del meccanismo di protezione civile dell’Unione (UCPM) sarà votato in commissione Ambiente, sanità pubblica e sicurezza alimentare. Il sistema attuale non è in grado di rispondere efficacemente a tutte le richieste degli Stati membri dell’UE per il supporto. I cambiamenti proposti, riflettono le carenze evidenziate dagli incendi boschivi in ​​Italia, Francia, Spagna, Portogallo e Grecia nel 2017.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: