Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 250

Manifestazione di protesta degli indiani in Italia contro Sterlite

Posted by fidest press agency su martedì, 5 giugno 2018

Roma 6 giugno 2018 dalle 14 alle 17 in Piazza della Repubblica manifestazione di protesta contro la compagnia Sterlite at Thuthukudi, Tamil Nadu, India dove il 22 maggio 2018 furono uccise 13 persone e molti altre ferite per aver difeso i diritti umani, a seguito di una sparatoria della Polizia dello Stato. Sterlite è un’impresa controllata di Vedanta Resources con sede a Londra e produce metalli e possiede miniere. Ha una propria sede distaccata a Mumbai, in India. L’azienda è stata avviata in India, e successivamente acquisita da Vedanta e quotata sulla London Stock Exchange. L’azienda gestisce un impianto di produzione di rame a Thoothukudi, Tamil Nadu, in India. L’impianto comprende anche una raffineria, un impianto di acido fosforico e uno di acido solforico. L’impianto di fusione del rame di Thoothukudi è stato a lungo osteggiato dai residenti locali per aver inquinato il loro ambiente oltre a causare una serie di problemi di salute ed è stato oggetto di numerose chiusure, per motivi di violazione delle norme ambientali.
La Corte Suprema, nell’aprile 2013, ha multato Sterlite (Rs 100 crore) per inquinamento dell’ambiente e per aver fatto funzionare l’impianto senza un rinnovo dei consensi da parte di TNPCB. Dopo una sentenza favorevole da parte del National Green Tribunal, l’impianto però è stato presto riaperto. Nel frattempo, il comitato per il controllo dell’inquinamento del Tamil Nadu, nel marzo 2013, ha riordinato la chiusura dell’impianto di fusione del rame di Thoothukudi per perdita di gas, che provocava nausea e irritazione della pelle tra gli abitanti locali.
Nel marzo e nell’aprile 2018, vi sono state nuove proteste di massa contro i piani della compagnia di creare un secondo complesso di fusione, finalizzate anche alla chiusura degli stabilimenti di fusione di Thoothukudi, per violazione delle norme ambientali.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: