Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n°159

Archive for 10 giugno 2018

Le sculture (2002 – 2018) di Nino Ventura in mostra

Posted by fidest press agency su domenica, 10 giugno 2018

Forte di Gavi (Alessandria) dal 30 giugno al 29 settembre 2018 Le sculture (2002 – 2018) di Nino Ventura in mostra. Per il pubblico la mostra sarà visitabile a partire dall’inaugurazione del 30 giugno (ore 10.30) fino al 29 settembre 2018 con il pagamento del biglietto d’ingresso al Forte. L’evento è realizzato dal Polo Museale del Piemonte – con la Direzione del Forte di Gavi – in collaborazione con l’Associazione Amici del Forte di Gavi e dà l’avvio alla programmazione di mostre d’Arte Contemporanea per meglio valorizzare il sito museale e il suo territorio.Per la mostra di sculture di Nino Ventura sono allestite le salette per le mostre, quelle espositive, i cortili interni della cittadella e la polveriera. È intento della nuova direzione poter dar vita al Forte e utilizzare questi importanti spazi per attività continue.
E con la mostra si vuole dare a Gavi una più ampia visibilità e portare il pubblico al Forte attraverso la formula “arte, cultura, turismo ed enogastronomia” grazie al sistema di coinvolgimento di tutti i principali soggetti presenti sul territorio.
Si è infatti costituito un itinerario culturale, creando una sinergia che faccia incontrare offerta artistica e del territorio, in modo da ottimizzare le risorse, garantendone la massima visibilità grazie anche a un capillare sistema di connessioni che possa continuare quel processo di promozione della realtà locale in tutte le sue espressioni.
Durante l’esposizione sono previsti eventi collaterali per sensibilizzare il pubblico su argomenti specifici.Tre conferenze dal titolo “I materiali dell’Arte” prevedono la presenza di relatori di fama nazionale e internazionale, esperti nel campo della scultura che utilizza materiali della produzione artistica italiana e mediterranea come marmo, bronzo e ceramica.
Prima conferenza IL MARMO – con Luciano Massari, scultore, direttore artistico del Laboratorio Cave Michelangelo di Carrara e Direttore dell’Accademia di Belle Arti di Carrara
Seconda conferenza IL BRONZO – con la Fonderia Artistica De Carli (TO), azienda che negli ultimi anni ha sviluppato una notevole esperienza su lavori artistici che – per le particolari condizioni progettuali relative a finalità, dimensioni e impegno – possono definirsi di pubblico rilievo.
Terza conferenza LA CERAMICA – con la Ceramica Gatti, fondata nel 1928 da Riccardo Gatti, ceramista e scultore.Gatti si distinse nel panorama artistico faentino sin dal 1908 perché inventore di tecniche complesse ottenendo risultati eccezionali come i riflessi metallici.
Una quarta conferenza, prevista per la giornata di chiusura mostra, sempre negli spazi del Forte di Gavi, è dedicata al Vino e all’Arte, per valorizzare l’Anno del Cibo Europeo.
CATALOGO della mostra Mondadori Electa con fotografie di Valentina Esposito e testi di Nicolas Ballario.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Meno del 3% degli over 65 con disabilità riceve assistenza a domicilio

Posted by fidest press agency su domenica, 10 giugno 2018

“Solo 370 mila dei nostri anziani ha la possibilità di ricevere cure pubbliche in casa propria – sottolinea Lorenzo Gasparrini, Segretario Generale di DOMINA, Associazione Nazionale Famiglie Datori di Lavoro Domestico – su un totale di 3 milioni di over 65 affetti da disabilità.” Secondo i dati Istat il 2,8% degli anziani (28 ogni 1000 abitanti) risiede in strutture residenziali socio-assistenziali e sociosanitarie ma c’è un forte divario tra Nord e Sud: il 3% degli anziani non autosufficienti è ospitato nelle strutture del Nord Italia contro lo 0,9% del Sud; un gap dovuto soprattutto alla maggiore disponibilità di posti letto delle regioni del Nord. Inoltre, in tutti i servizi sono diminuiti gli anziani presi in carico: -9,1% di utenti nelle strutture residenziali, -0.6% di beneficiari dell’indennità di accompagnamento e -0,9% di comuni che offrono l’ADI (assistenza domiciliare integrata). “La soluzione adottata dalle famiglie per far fronte a queste lacune assistenziali è pagare di tasca propria. Il problema – prosegue Gasparrini – è che le famiglie cercano di risparmiare assumendo badanti in nero. La quota di lavoratori non regolari, che attualmente si stima intorno ad un milione, continuerà a crescere finché non sarà progettato un welfare familiare di lungo periodo. L’obiettivo di DOMINA è di collaborare con il nuovo Governo all’instaurazione di un tavolo di lavoro per la creazione di un piano di supporto concreto che preveda la defiscalizzazione dei costi del lavoro domestico.”

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Advan Srl guarda all’India

Posted by fidest press agency su domenica, 10 giugno 2018

Amaro (Udine) È nata da poco, ma già guarda all’espansione internazionale. Advan Srl, società specializzata nello sviluppo digitale nel campo dentale, nata lo scorso febbraio ad Amaro e controllata da Plan 1 Health, ha “messo i ferri in acqua” per un proficuo dialogo con l’estero durante l’ultima edizione di Expodental Meeting nel quartiere fieristico di Rimini. Advan era presente presso lo stand del socio Astidental, nel settore riservato al digital workflow, con il suo sistema per l’implantologia dentale GTB. Oltre ai contatti con i visitatori della kermesse, l’azienda friulana ha incontrato oltre 15 distributori di oltre 10 Paesi, con gli operatori che hanno manifestato interesse a inserire nella propria gamma di prodotti il sistema GTB: con loro hanno dialogato Clara Pascotto, Export Manager di Advan, e il Product Specialist dell’azienda, Edoardo Ruzza. Fra le relazioni intessute con i professionisti stranieri, di particolare rilevanza quelli con dealer provenienti dall’India, un Paese in forte espansione e che promette di essere uno dei mercati più interessanti dei prossimi anni. Ulteriori contatti sono previsti per il mese di luglio, quando Advan Srl parteciperà a una missione economica organizzata dall’Unidi (Unione Nazionale delle Industrie Dentarie Italiane) in collaborazione con l’Ice a Mumbai, dove l’impresa friulana presenterà e promuoverà i suoi prodotti.Buoni, quindi, i riscontri ottenuti a Rimini da Advan Srl nel contesto di Expodental Meeting, la più importante manifestazione fieristica del settore dentale a livello nazionale e fra le prime per rilevanza su scala europea. L’industria dentaria italiana, va ricordato, occupa posizioni di eccellenza: le qualità di aziende e professionisti collocano il nostro Paese al secondo posto in Ue dietro la Germania e al terzo nel mondo. A Expodental hanno preso parte oltre 300 aziende espositrici e l’iniziativa ha visto l’arrivo di oltre 80 buyer esteri provenienti da 28 Paesi che, oltre a visitare la fiera, hanno incontrato le realtà italiane del settore durante meeting mirati di carattere B2B; i visitatori totali dell’evento sono stati oltre 20.000.«I risultati ottenuti durante la fiera – sottolinea Mario Zearo, presidente e amministratore delegato di Advan Srl – ci consentono di tracciare un bilancio particolarmente positivo: l’interesse per i prodotti di alta tecnologia italiana è molto vivo e la presenza delle più significative industrie fornisce una immagine positiva a tanti dealer che vengono da Paesi lontani, che magari conoscono maggiormente l’Italia per prodotti legati alla moda o al design in generale. Perciò – conclude – con queste iniziative siamo in grado di presentare anche altre eccellenze, come per esempio i nostri prodotti nel settore dentale».

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Avocado Week: East Market Diner

Posted by fidest press agency su domenica, 10 giugno 2018

Milano Dal 14 al 17 giugno Giovedì e venerdì dalle 18 alle 24 Sabato dalle 12 alle 24 Domenica dalle 12 alle 22 Via Privata Giovanni Ventura, 16 Ingresso Liberoal via un nuovo appuntamento con Avocado Week, dal 14 al 17 luglio da East Market Diner a Lambrate. Dopo il successo delle precedenti edizioni torna la kermesse dedicata al frutto esotico più cool del momento. Nella cornice del Diner, lo spin-off del popolare mercatino domenicale East Market, sarà possibile gustare solo per quattro giorni tantissimi piatti e drink a base di avocado. Oltre 300 Kg di frutti freschi provenienti dalla California stanno arrivando a Lambrate con tutti i colori, i sapori e i profumi della speciale qualità Hass. L’avocado è un ingrediente di punta nello scenario nutrizionale, si può cucinare in svariati modi ed è molto gradevole anche a livello estetico. La forma, la buccia e la polpa lo rendono unico nelle tendenze più in voga del food internazionale. Ma quali saranno i piatti tipici per l’evento? Nachos con guacamole fresca fatta in casa; Avocado Toast con pane integrale, avocado e uovo in camicia; Avocado Waffle con uovo e bacon; Avocado Burger con un frutto farcito di tartarre al salmone, insalata e cipolla rossa; Avodado Pokè con riso e salmone o tonno o versione vegana con tofu e una varietà di centrifughe sempre a base di avocado. L’avocado è indicato come protettivo dai raggi solari e si distingue per le sue proprietà nutritive. È ricco di beta-carotene e glutatione, contiene potassio in quantità ed è indicato per rigenerare la pelle. L’avocado è considerato healty e sfizioso allo stesso tempo, per cui chi ama i piatti a base di questo ingrediente è appagato, ma, non si sente in colpa per la prova costume.Oltre alla sala interna, da East Markert Diner è anche disponibile il terrazzo sul tetto dell’edificio con quaranta posti a sedere e proprio per la natura informale e legata alla tradizione dello street food non è previsto il servizio al tavolo. Tutte le info e le novità su facebook.com/eastmarketdiner, eastmarketmilano.com e instagram.com/eastmarketmilano/.

Posted in Cronaca/News, Spazio aperto/open space | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Sanità Lazio: appalti illegali di manodopera per centinaia di milioni

Posted by fidest press agency su domenica, 10 giugno 2018

Nonostante la sentenza del Consiglio di Stato 1571/2018 dello scorso 12 marzo censuri il ricorso agli appalti di manodopera illegalmente fatti passare per acquisto di beni e servizi, le ASL regionali e le Aziende Ospedaliere continuano a indire gare e ad affidare appalti alla vecchia maniera.L’ultimo caso è il bando emesso dal Policlinico Umberto I per quasi 23 milioni di euro, rinnovabile sino ad oltre 45 milioni, per un anno di fornitura di supporto infermieristico, in pratica infermieri e ausiliari per il policlinico.La ragione è presto detta, contrabbandare manodopera per acquisto di beni e servizi costa mediamente il 20% in più di quanto si spenderebbe aggiudicandoli in modo legittimo. Chi si aggiudica l’appalto quindi si arricchisce più di quanto sia consentito a scapito di tutti gli utenti.Fa specie il silenzio di Zingaretti. Dei sindacati legati alle cooperative, maggiori fruitori di questi appalti meglio tacere. Nonostante l’USB che rappresenta centinaia di lavoratori del settore già all’indomani della sentenza avesse chiesto un incontro al riguardo, per avviare un processo certo di reinternalizzazione dei servizi appaltati e dei lavoratori coinvolti in essi da decenni, lo stesso Governatore e Commissario alla Sanità non solo rifiuta di interloquire con l’USB, ma di fatto non interviene in nessun modo e così facendo avalla comportamenti dei vari Direttori Generali che disconoscono l’importante sentenza.Come USB chiediamo un’immediata convocazione alla Commissione Sanità della Regione. Se necessario ci rivolgeremo alla Corte dei Conti e alla magistratura penale. All’Anticorruzione la pratica illegale è già stata segnalata da tempo. (fonte: Unione Sindacale di Base)

Posted in Roma/about Rome, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »