Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n° 265

La Comunità Narconon Astore festeggia 24 anni di attività contro la droga

Posted by fidest press agency su mercoledì, 13 giugno 2018

Fabriano. Il 1° luglio prossimo, la comunità Narconon Astore Onlus di Fabriano festeggia 24 anni di attività. In questi anni la comunità ha contribuito a salvare centinaia di vite, grazie alle scoperte dell’umanitario L. Ron Hubbard. Ma un centro Narconon ha un valore sociale molto più vasto quando si parla di prevenzione.Soltanto nell’anno scolastico scorso, infatti, il Narconon Astore ha tenuto diverse conferenze di prevenzione nelle scuole, ai ragazzi che ora sanno cos’è davvero la droga. Dati veri, non spauracchi. Cosa spinge un ragazzino a voler provare? In primis informazioni false, messe in giro da chi vende queste sostanze.Questa è la storia di migliaia di adolescenti che, oggi, si avvicinano alle sostanze tossiche con ingenuità non colpevole e finiscono ad imboccare la strada delle tossicodipendenza. Ma dalla dipendenza si può uscire e una volta completato il programma Narconon e dopo una formazione accurata, alcuni di loro andranno nelle scuole a parlare di droghe e alcol, per dire ai loro coetanei la verità. Moltissimi di questi ragazzi che hanno svolto il programma Narconon presso la comunità di Fabriano, genitori, autorità e moltissimi sostenitori applaudiranno questi 24 anni di successi, il primo luglio prossimo, in compagnia degli ospiti attuali e degli operatori.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: