Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 32 n° 106

Parlamento europeo: Anteprima della sessione plenaria

Posted by fidest press agency su sabato, 30 giugno 2018

Strasburgo 2 – 5 luglio 2018, Principali temi all’ordine del giorno
Migrazione: i deputati valuteranno le decisioni dei leader UE. I risultati del prossimo Vertice UE del 28 e 29 giugno, nel corso del quale i leader continueranno a cercare un accordo sulla politica comune in materia di migrazione e asilo, saranno al centro del dibattito di martedì in Plenaria con il Presidente del Consiglio Tusk e il Presidente della Commissione Juncker.
Futuro dell’Europa: dibattito con il Primo ministro polacco Marteusz MorawieckiIl Primo ministro polacco Mateusz Morawiecki sarà l’ottavo leader dell’UE a discutere il futuro dell’Europa con i deputati e con il Presidente della Commissione, Jean-Claude Juncker, mercoledì mattina alle 9.00.
Votazione finale sul primo Fondo industriale UE per la difesa. I deputati discuteranno lunedì e voteranno martedì il primo programma UE dedicato alla promozione dell’innovazione nell’industria europea della difesa.
Sicurezza alle frontiere: voto finale sul nuovo sistema di controllo preventivo per i viaggiatori senza obbligo di visto. I cittadini extracomunitari esenti dall’obbligo del visto dovranno ottenere un’autorizzazione prima di recarsi nell’UE, in base alle nuove norme che saranno votate giovedì.
Pacchetto mobilità: votazione sull’aggiornamento delle norme UE sul trasporto di merci su strada
Il Parlamento voterà mercoledì le nuove norme sui trasporti su strada, per migliorarne l’applicazione e per contrastare le pratiche illegali, e sul distacco e i tempi di riposo dei conducenti.
Copyright: possibile votazione per modificare la posizione della commissione parlamentare
La decisione della commissione affari giuridici di avviare i negoziati con i Ministri UE sarà annunciata lunedì. I deputati potrebbero contestarla e chiedere una votazione in Plenaria.
I deputati discuteranno le recenti dichiarazioni di Matteo Salvini sul popolo Rom.Mercoledì pomeriggio, i deputati discuteranno le recenti dichiarazioni del vicepresidente del Consiglio e ministro dell’Interno italiano, Matteo Salvini, sulle comunità Rom e Sinti in Italia.
Evitare la criminalizzazione dell’assistenza umanitaria. Secondo una proposta di risoluzione che sarà discussa martedì e votata mercoledì, aiutare i migranti per fini umanitari non dovrebbe essere un reato. Nel testo si chiede agli Stati membri di introdurre eccezioni nelle legislazioni nazionali per evitare che singoli individui e ONG che svolgono attività umanitarie siano perseguiti.
Le priorità del bilancio UE per il 2019
500 milioni di euro per la scolarizzazione dei bambini rifugiati in Turchia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: