Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n° 315

Olimpiadi: sostegno alla candidatura italiana

Posted by fidest press agency su sabato, 7 luglio 2018

“Oggi Cortina, Milano e Torino hanno presentato i loro progetti di candidatura ad ospitare i Giochi Olimpici invernali 2026. Al di là del legittimo tifo di ognuno di noi: in bocca al lupo a tutte e tre! Da uomo di sport prima ancora che da deputato mi sento di invitare il Governo a sostenere lo Sport Italiano indipendentemente dalla candidatura che verrà scelta dal Comitato Olimpico Italiano. Sono certo che il Coni saprà individuare la candidatura italiana con maggiori possibilità di convincere i membri del CIO. Sarà una competizione molto difficile tra candidature di tutti i continenti. Serve l’aiuto di tutti. Una scelta politica ci ha già fatto perdere la possibilità di organizzare a Roma i Giochi Olimpici estivi del 2024. Una ferita difficile da dimenticare. Il Governo dia ora forza alla candidatura italiana per i Giochi Olimpici 2026. L’Italia ha il dovere di portare la candidatura con il progetto migliore. La candidatura con le migliori possibilità di far vincere il nostro Paese. Qualunque sarà la scelta, sarà la scelta che rappresenterà tutti noi. Mi auguro che in questa competizione il governo e tutti i parlamentari di ogni gruppo politico sapranno essere dalla parte dello Sport Italiano. Con i fatti”. Lo afferma in una nota Marco Marin, deputato di Forza Italia e campione olimpico.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: