Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n° 299

Spettacolo “Words” della Compagnia MOTUS

Posted by fidest press agency su domenica, 15 luglio 2018

Orgia Mercoledì 18 luglio alle 21,30 il Museo Etnografico del Bosco di Orgia si veste di danza con la prima nazionale dello spettacolo “Words” della Compagnia MOTUS, coreografato da Martina Agricoli e prodotto con il sostegno di Regione Toscana e Chiantibanca. Il lavoro che MOTUS porta in scena si pone in linea con il tema principale dell’edizione 2018 di “Sovicille d’Estate” che è l’Africa, in un’ottica provocatoria nei confronti di quanti nel nostro paese inneggiano all’isolamento, ignorando che l’Africa paga un prezzo altissimo per lo sfruttamento operato dalle nazioni più industrializzate e che la fuga dalla miseria e dalle guerre dipende da precise responsabilità che hanno radici storiche ben salde nei nostri paesi. Interpretato dalla stessa Martina Agricoli e da Andrè Alma, Carolina Fineo, Ilaria Fratantuono e Roberta Morello, lo spettacolo è inserito in “Muta-menti” nuovo progetto produttivo triennale 2018-2020 della Compagnia MOTUS.Il continente africano sarà anche protagonista nel secondo tempo della serata con “IL MIO VOLTO HA UN NOME”, spettacolo coreografato da Sara Nesti e diretto da Stefano Luci e portato in scena dai ragazzi rifugiati di COOP22 di Prato. Il lavoro nasce da un laboratorio di danza teatrale, finalizzato alla creazione di un rapporto di empatia, supporto e condivisione tra i partecipanti che ha permesso ai giovani rifugiati di esprimere, attraverso i gesti, il ricordo, il presente, la bellezza, la cultura da cui provengono. Interpretato da Marvis Ogbewi, Bakary Sidibe, Stephane Allui Koffi, Duah Muhammad Junayd, Toure Moussa, Kaba I.Kalil, Diomande Lacine, lo spettacolo prevede l’uso di musiche dei paesi di provenienza dei partecipanti, insieme a musiche della tradizione occidentale antica e contemporanea. La musica, e il modo con cui il corpo danzante la interpreta, diviene quindi un ponte fra culture.
Lo spettacolo apre la sezione danza del cartellone estivo del Comune di Sovicille, realizzato con Fondazione Toscana Spettacolo onlus e sostenuto da Banca CRAS. La serata è ad ingresso libero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: