Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n° 328

All’Università di Parma Delegazione della Hanoi University of Home Affairs

Posted by fidest press agency su lunedì, 13 agosto 2018

Parma. Una delegazione della Hanoi University of Home Affairs è stata ricevuta nei giorni scorsi all’Università di Parma. Ad accogliere gli ospiti, guidati dal Rettore Nguyen Ba Chien, sono stati i Pro Rettori Simonetta Anna Valenti (Internazionalizzazione) e Fabrizio Storti (Terza missione). Con loro Guglielmo Wolleb, Delegato a Progetti e programmi per titoli multipli e congiunti con Atenei Internazionali, Barbara Panciroli, Vice Direttore generale, Alessandro Bernazzoli, responsabile della U.O. Internazionalizzazione, Paolo Fabbri, docente del Dipartimento di Scienze Economiche e Aziendali, e alcuni funzionari dell’Ateneo. Nel corso dell’incontro, che ha avuto esiti estremamente positivi, sono state gettate le basi per future collaborazioni tra le due Università, i cui vertici a breve firmeranno un accordo ad hoc.
Il meeting si è concluso con la visita del Campus Scienze e Tecnologie.
La Hanoi University of Home Affairs è sotto la diretta supervisione del Ministero dell’Interno vietnamita. Ha 4 campus, 8 dipartimenti amministrativi, 8 facoltà, 3 centri. Si occupa in particolare di formazione universitaria e post-universitaria e ricerca in pubblica amministrazione, politica pubblica, giurisprudenza, management sociale, culturale, pubblico e delle risorse umane.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: