Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 229

Archive for 10 settembre 2018

Malati oncologici e rapporti ambulatoriali

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 settembre 2018

Premesso che i pazienti oncologici per la stessa natura del male ritengo abbiano bisogno di un contatto più personalizzato con il medico di riferimento quanto si sottopongono, soprattutto, ad una visita ambulatoriale. Cito il caso dell’Ospedale S. Andrea di Roma. Tutte le volte che ciò accade (di solito ogni sei mesi) il paziente s’imbatte con un medico diverso e non è detto che sia sempre uno specialista. Abbiamo provato a fare chiarezza ma alle mie obiezioni hanno risposto che è la regola. Ma di quale regola parlano non si sa. Non sarebbe più opportuno che venga assegnato allo specialista un gruppo di pazienti da seguire regolarmente ed essere per loro un punto di riferimento costante anche tramite l’utilizzo di una e-mail o altro mezzo telematico? E’ capitato ad esempio che in una visita reumatologica (Ospedale romano Umberto I) la specialista ha chiesto al paziente di farsi latore presso l’oncologo di una sua lettera dove gli chiedeva il parere per un farmaco da prescrivere. La stessa specialista ha attivato con il suo paziente una corrispondenza on-line per conoscere l’andamento della cura adottata in attesa di una terapia più mirata. E anche qui ci sarebbe da osservare le due facce dello stesso problema. Mi riferisco all’esistenza di troppi compartimenti stagno da parte degli addetti ai lavori nelle varie branche della medicine mentre oggi più che in passato è necessario, se non indispensabile, un approccio interdisciplinare. Parliamo di costi? Basterebbe, a mio avviso, fare un migliore e più frequente uso dei mezzi telematici e non credo che il loro costo sia proibitivo. Tutt’altro. D’altra parte se riprendo il caso citato la paziente della reumatologa avrebbe potuto evitare una “terapia tampone” che nella fattispecie è durata alcuni mesi, in attesa della visita ambulatoriale per la eventuale prescrizione di un diverso farmaco. E questa non è una spesa per le tasche dei cittadini oltre agli effetti collaterali che potrebbero derivarne per non aggiungere altro? E in tutto questo, per giunta, che ruolo ha il medico di base? Solo per prescrivere medicinali assegnati da altri? (Riccardo Alfonso)

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Visionarea Art Space

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 settembre 2018

Roma mercoledì 12 settembre 2018 ore 18.30 Auditorium della Conciliazione – Visionarea Art Space Via della Conciliazione 4, arriva per la prima volta a Roma “Magno Subsidio”, l’istallazione scultorea di Dario Ghibaudo creata appositamente per lo spazio Visionarea Art Space all’interno dell’Auditorium della Conciliazione e facente parte dell’immenso progetto chiamato “Il Museo di Storia Innaturale” concepito dall’artista nel 1990 e che negli anni l’ha visto protagonista della critica d’arte in Italia e in Europa. Il suo Museo appare come una sorta di grande Wunderkammer all’interno della quale le opere analizzano un reale quanto feroce rapporto tra uomo e Natura, dove l’influenza dell’uno può far soccombere l’altra e viceversa.A circondare la grande scultura in altorilievo saranno presenti venti inchiostri che mostrano la genesi del pensiero dell’artista: “Magno Subsidio” che dà il titolo, ritrae un essere anfibio con la testa di antilope, una creatura che abbatte le barriere tra fantasia e realtà. Va detto che un pesce con le zampe è esistito davvero sulla terra, 345 milioni di anni fa. Un gruppo di scienziati ne ha trovato il fossile, stabilendo che si tratta dell’anello di congiunzione fra pesci e mammiferi. Ma, mentre l’animale attraverso l’evoluzione, modifica se stesso in sintonia con la natura, l’uomo, al contrario, muta l’ambiente circostante dove il disagio vede atrofizzato il prefisso per diventare, socialmente, agio, la differenza è che l’evoluzione dell’animale è neutra mentre quella dell’uomo risulta spesso distruttiva.
Dario Ghibaudo vive e lavora a Milano. Dal 1990 si dedica al concetto di Museo di Storia Innaturale, un work in progress composto, come un reale museo, da tante sale espositive quante sono le ispirazioni legate all’indagine artistica. Il Museo ospita un mondo parallelo, variegato ed eterogeneo, con opere tridimensionali, spesso nate da inchiostri preparatori, e realizzate dall’artista con media diversi.
In particolare la Sala XVIII dedicata a “Creature Meravigliose”, racconta di esseri viventi connotati da evidenti incongruenze ma dalle sembianze possibili, così da immergere chi li osserva in un mondo nuovo, fatto di connessioni complesse che racchiudono la storia dell’evoluzione ma guardano anche a un futuro possibile. Ingresso gratuito.

Posted in Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Libia: Urso (FdI), governo evasivo e ondivago, serve posizione chiara con risoluzione del Parlamento

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 settembre 2018

“La posizione del governo espressa in Commissione dai ministri Moavero e Trenta è evasiva, ondivaga, priva di reali scelte e prospettive, serve una posizione netta e condivisa che riaffermi il ruolo dell’Italia nell’area di nostro prioritario interesse nazionale, soprattutto in vista della Conferenza internazionale che speriamo si tenga davvero in Sicilia”. E’ quanto ha sostenuto il senatore di Fratelli d’Italia, Adolfo Urso, intervenendo nelle Commissione riunite Esteri e Difesa di Camera e Senato. “Quali sono state le assicurazioni che furono date a Conte dal presidente Trump e prima ancora dal presidente Macron? Quali sono state le intese in merito nell’incontro tra Di Maio e Al Sisi di pochi giorni fa? In questi cento giorni il governo è sembrato muoversi con grande ingenuità sulla materia, fidandosi di assicurazioni poi rivelatesi prive di fondamento, ed ora i rischi sono evidenti a tutti. Non si può derubricare gli scontri a Tripoli di questi giorni a fattori interni, non politici. È necessario chiarire dinanzi al Parlamento, con un dibattito in Aula che definisca la nostra politica estera tanto più a fronte di quanto stanno facendo gli altri attori internazionali che hanno interessi diversi e conflittuali dai nostri” conclude il senatore Urso.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Immigrati: abolizione protezione umanitaria?

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 settembre 2018

“E’ positivo, che il ministro Salvini abbia annunciato la volontà di abolire i permessi di soggiorno temporanei per esigenze di carattere umanitario. È una storica battaglia di Fratelli d’Italia, che ha già presentato al Senato un disegno di legge in proposito, di cui sono il primo firmatario. Intollerabile che attraverso l’abuso del meccanismo della protezione umanitaria sia stata concessa accoglienza e un permesso di soggiorno a immigrati illegali che non avevano alcun diritto alla tutela internazionale. Secondo i dati del Viminale in questi anni soltanto il 15 per cento di chi è sbarcato aveva diritto ad una forma di protezione internazionale tra quelle previste dalla Convenzione di Ginevra e quella sussidiaria dell’Unione europea. Mentre ad un ulteriore 28 per cento è stata regalata la sedicente protezione umanitaria. E’ tempo di mettere fine a questa assurdità. Il governo riprenda il ddl di Fratelli d’Italia presentato al Senato per escludere la protezione umanitaria dal circuito dell’accoglienza e lo faccia proprio”. Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Giovanbattista Fazzolari.

Posted in Spazio aperto/open space, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

La linea milanese: i grandi attori tra varietà e cabaret

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 settembre 2018

Milano Biblioteca di Morando sul Naviglio Martesana in via Tofane 49 dall’11 settembre al 23 ottobre avrà luogo La linea milanese: i grandi attori tra varietà e cabaret, un percorso cinematografico per ripercorrere la storia del teatro di varietà e del cabaret milanese, dagli anni Cinquanta agli anni Ottanta, attraverso i suoi grandi protagonisti: Walter Chiari, Ugo Tognazzi, Raimondo Vianello, passando per Dario Fo, Franca Valeri, Delia Scala, arrivando a Paolo Rossi e Claudio Bisio, senza dimenticare Piero Mazzarella, Renato Pozzetto e Nanni Svampa.
Dal 13 settembre al 25 ottobre in programma La tua pagina sullo schermo, iniziativa “interattiva” che combinerà il piacere personale della lettura di grandi classici con con la visione in sala della loro trasposizione cinematografica. Il pubblico sarà invitato a leggere la propria pagina del cuore o la frase più amata tratta da celebri romanzi di cui grandi registi hanno realizzato la versione filmica. Tra i titoli proposti Anna Karenina, Moby Dick, Lo strano caso del Dr. Jekyll e Mr. Hyde e altri intramontabili capolavori.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Tumori: “Ogni giorno 500 nuove diagnosi negli anziani”

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 settembre 2018

Ogni giorno nel nostro Paese 1.000 persone si ammalano di tumore. La metà di questi pazienti ha superato i 70 anni. Si tratta molto spesso di anziani soli che arrivano alla diagnosi troppo tardi, anche per l’assenza di programmi di screening in questa fascia d’età, con la conseguenza che sopravvivono molto meno, talvolta solo pochi mesi, rispetto agli adulti di mezza età (55-69). Non solo. Gli anziani tendono a ignorare le regole della prevenzione: eccesso di peso, sedentarietà e fumo sono molto diffusi fra questi cittadini, aumentando così il rischio di sviluppare una neoplasia. Per questo, Fondazione AIOM e AIOM (Associazione Italiana di Oncologia Medica), in collaborazione con Senior Italia FederAnziani, lanciano il primo progetto nazionale per la prevenzione dei tumori negli anziani. Mercoledì 12 settembre il progetto sarà presentato al Pontefice, Papa Francesco, nel corso di un’udienza privata a cui seguirà un convegno nazionale in Vaticano alle 11.30 presso il Pontificio Collegio Teutonico(Aula Benedetto XVI, Via della Sagrestia 17, accesso da Piazza del Sant’Uffizio). Interverranno, fra gli altri, Mons. Renzo Pegoraro (Cancelliere Pontificia Accademia per la Vita), Stefania Gori (Presidente nazionale AIOM e Direttore dipartimento oncologico, IRCCS Ospedale Sacro Cuore Don Calabria), Fabrizio Nicolis (Presidente Fondazione AIOM) e Roberto Messina (Presidente Senior Italia FederAnziani).

Posted in Medicina/Medicine/Health/Science, Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Lo scrittore israeliano Yaniv Iczkovitz al Festival della Letteratura di Viaggio di Roma

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 settembre 2018

Roma venerdì 21 settembre – ore 17.00 Società Geografica Italiana Onlus Palazzetto Mattei – Via della Navicella, 12. Nel 1894, nelle terre «sul confine» dell’Impero russo, le comunità ebraiche sono in fermento. I pogrom divampano e gli uomini partono. C’è chi raggiunge l’America per aprire la strada alla famiglia a New York; chi finisce a baciare le mezuzot, gli astucci affissi sulle porte delle case degli ebrei, nei bordelli di Kiev; chi si trasferisce in Palestina dove lo aspetta un colpo di sole. Abbandonate tra false promesse e seduzioni ingannevoli, le donne sguinzagliano investigatori alla ricerca dei fedifraghi, per carpire loro almeno una pergamena di divorzio firmata e convalidata secondo la legge religiosa. Mende Speismann no. Rassegnata al suo triste destino di moglie senza marito, Mende si lascia cadere nel fiume Yaselda. Zvi Meir Speismann, il consorte, strambo venditore ambulante che non ha mai mosso un dito per convincere i passanti ad accostarsi al carro delle sue merci, è sparito nel nulla. Prima della sua partenza, Mende credeva di aver toccato il fondo, visto che in casa mangiavano soltanto pane nero e patate non sbucciate. Ora, però, è precipitata in un abisso senza fine.Per sua fortuna, una volta alla settimana Fanny Keismann, la sorella minore, la viene a trovare. Prima di sposarsi, Fanny era una shochetet, una macellaia rituale. Aveva ricevuto in dono a dodici anni il suo primo coltello da macellazione dal padre, dimostrando un talento raro in quell’arte che si tramanda in famiglia da generazioni. Da tempo ha ormai riposto i coltelli per dedicarsi al marito e ai cinque figli, ma davanti alla fuga del cognato e alla triste rassegnazione della sorella, Fanny capisce che non può restare con le mani in mano. Una notte, dopo aver baciato i bambini, lascia la sua abitazione e si prepara ad affrontare un lungo viaggio animata da un solo desiderio: arrivare fino a Minsk, dove pare si sia rifugiato Zvi Meir, e metterlo in ginocchio. In un crescendo di rocambolesche avventure, coi suoi riccioli biondi e sul volto lo sguardo da wilde chayeh, da bestia selvaggia, Fanny finirà col minare le fondamenta stesse dell’Impero russo.Romanzo accolto in Israele da uno straordinario successo di critica e pubblico, vincitore del Premio Agnon – il premio in onore di Shmuel Yosef Agnon, unico Nobel israeliano – assegnato per l’occasione dopo dieci anni, Tikkun ha svelato sulla scena letteraria internazionale il talento di Yaniv Iczkovits.

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

21° edizione Cous Cous Fest

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 settembre 2018

S. Vito Lo Capo (Trapani) dal 21 al 30 settembre prossimi. L’evento, organizzato dall’agenzia di comunicazione Feedback in collaborazione con il Comune di San Vito Lo Capo, promuove un confronto tra paesi dell’area euro-mediterranea e non solo, prendendo spunto dal cous cous, piatto semplice, simbolo di meticciato e contaminazione, all’insegna dell’integrazione e dello scambio tra i popoli. Saranno dieci giorni di appuntamenti tra sfide di cucina italiane e internazionali, cooking show con stelle della cucina italiana, degustazioni, talk show, concerti e spettacoli con Le Vibrazioni, Carmen Ferreri, Beppe Grillo, Fanfara Station, Alsarah e the Nubatones, Gemitaiz,The Kolors, Ermal Meta, Camera a sud, Akua Naru e Matranga e Minafò.
Sarà tutta “azzurra” la sfida del primo fine settimana della rassegna, che vedrà gareggiare sei chef provenienti da tutta Italia per la conquista del titolo di Miglior chef italiano 2018. Il Campionato del mondo di cous cous, invece, mette in campo gli chef di 10 paesi del mondo: Angola, Costa d’Avorio, Israele, Italia, Marocco, Tunisia, Senegal, Spagna, Stati Uniti e Palestina. Assaggiano e votano sia i visitatori della manifestazione che gli esperti della giuria tecnica, guidata dalla giornalista Fiammetta Fadda, firma di Panorama. A condurre la gara Fabio Gallo, volto di Linea Blu e l’attrice italiana Janet De Nardis.
Emozioni a tavola con le prelibate ricette firmate da grandi chef e presentate da Cinzia Gizzi e Andy Luotto: da Giorgione di Gambero Rosso Channel a Sergio Barzetti, volto della Prova del cuoco fino a Filippo La Mantia, Antonio Lamberto Martino, da Bake Off Italia e Renato Ardovino, protagonista della trasmissione “Le torte di Renato” su Real Time, ma anche l’opinionista Selvaggia Lucarelli con lo chef Lorenzo Biagiarelli e la foodblogger Chiara Maci che insegnerà a cucinare ai più piccoli. E ancora a San Vito Lo Capo sbarcano gli stellati Norbert Niederkofler, Pino Cuttaia e Pietro d’Agostino.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Premio Virginia Reiter

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 settembre 2018

Roma 14 ottobre al Teatro Argentina di Roma si premia la piu’ apprezzata attrice teatrale italiana under 35. Riconoscere e promuovere la migliore attrice under 35 del panorama teatrale italiano nella fase iniziale della sua carriera che si sia distinta nel corso della stagione: è questo lo scopo fondamentale che si prefigge il Premio Virginia Reiter. L’appuntamento, a ingresso libero, sarà presso la Sala Squarzina del Teatro Argentina di Roma a partire dalle ore 21.30, con la giuria di esperti presieduta da Ennio Chiodi e composta da Rodolfo Di Giammarco (la Repubblica), Gianfranco Capitta (il Manifesto), Maria Grazia Gregori (l’Unità) e Maurizio Porro e la direttrice artistica della manifestazione Laura Marinoni.
Grande attesa per il nome della vincitrice: a contendersi la palma saranno Federica Rosellini, Alice Raffaelli e Marianna Fontana. Nel corso della serata avranno luogo anche le cerimonie di premiazione della sesta edizionedel Premio Giuseppe Bertolucci- intitolato al regista che ha dato tanto impulso al Premio Reiter e ha ideato il Festival omonimo, e assegnato a un talento scelto tra le migliori attrici europee delle giovani generazioni – e del Premio Virginia Reiter alla carriera, il cui Padrino sarà Massimo De Francovich, alla grande interprete italiana Lucia Poli.
Finaliste del Bertolucci sono quest’anno la giovanissima attrice spagnola Laia Artigas, vista nel film Estate 1993, le due attrici Kaya Wilkins ed Elli Harboe, protagoniste del film franco danese Thelma e l’attrice francese Marine Vacth del film Doppio Amore. Mentre Padrini dei due Premi saranno Emanuele Turetta per il Reiter e Vinicio Marchioni per il Bertolucci.

Posted in Recensioni/Reviews, Roma/about Rome | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Nuova campagna “A Series of Extraordinary Stories”

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 settembre 2018

Abu Dhabi. Il Dipartimento Cultura e Turismo di Abu Dhabi (DCT Abu Dhabi) ha significativamente aumentato la posta in gioco sul marketing globale con l’introduzione di una nuova importante campagna promozionale internazionale. Quest’ultima attività si baserà su una identità di destinazione che ha già attratto un numero record di ospiti nell’Emirato per due anni successivi, e sarà sostenuta da un aumento dell’investimento mediatico su tutti i canali.L’obiettivo del nuovo progetto è quello di continuare ad accrescere la conoscenza e l’appeal di Abu Dhabi, e di far crescere la sua percezione come destinazione distintiva per il tempo libero, gli affari e la cultura, rafforzando il messaggio di esperienze stimolanti e di “storie straordinarie”. Al centro di questa nuova campagna ci sarà una collezione di nuovi mini-film originali che mostrano persone reali che vivono nell’emirato e che attraverso il loro stile di vita unico ne incarnano carattere e identità. Le persone scelte sono filmate nella loro verità e autenticità, per riflettere fedelmente Abu Dhabi e rappresentare gli aspetti sorprendenti e affascinanti della destinazione. I personaggi sono stati selezionati per stabilire una connessione con determinati profili di visitatori e incoraggiarli a venire ad Abu Dhabi per creare le loro personalissime storie.Per sottolineare la varietà delle esperienze e sottolineare il concetto di autenticità, i primi due di questi film vedranno protagonisti Fatema Al Hameli, che si definisce “Camel Whisperer” (Addestratrice di Cammelli), nonché prima donna degli Emirati a partecipare con i suoi animali alle aste di cammelli e ai concorsi di bellezza di animali del Paese, e il “Rocket Boy” (Ragazzo Missile) Theo Kekati, un adolescente appassionato di motori e velocità, esperto nel trovare divertimento da brividi.Commentando la notizia, S.E. Saif Saeed Ghobash, Undersecretary di DCT Abu Dhabi, ha dichiarato: “Questa è un’iniziativa significativa nel nostro impegno di presentare Abu Dhabi come una destinazione di livello mondiale. L’introduzione di nuovi contenuti video migliorerà senza dubbio e aumenterà le dimensioni di una campagna già di successo e rafforzerà le sue potenzialità su scala globale”.
“Il nostro intento è quello di evolvere la nostra comunicazione per dare maggiore profondità all’offerta e dialogare più emotivamente ed efficacemente con il nostro target di riferimento”.

Posted in Estero/world news, Viaggia/travel | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Semplificare l’accesso ai servizi bancari

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 settembre 2018

Berlino, N26 presenta il nuovo N26 Business Black, un conto business premium per liberi professionisti e lavoratori autonomi che desiderano una banca progettata per viaggiare ovunque li portino i loro viaggi di lavoro. Il nuovo conto offre ai viaggiatori d’affari la massima sicurezza e facilità, grazie ad un’assicurazione viaggio competitiva che include protezione per il furto del cellulare, per il prelievo dagli sportelli ATM e gli acquisti, oltre all’assicurazione noleggio auto. Inoltre, il nuovo conto consente di prelevare gratuitamente in valuta estera in tutto il mondo, tutto questo grazie alla carta dal design esclusivo.Secondo gli ultimi dati Confprofessioni, l’Italia è il paese con il maggior numero di liberi professionisti in Europa: solo quelli iscritti a un albo professionale superano la quota di 1,4 milioni e costituiscono il 5% delle forze lavoro. Parallelamente, nel 2017 il mercato del business travel tricolore è cresciuto di un milione di trasferte, arrivando a toccare quota 30,8 milioni, ovvero il +3,5% (fonte Nova 2018).In questo contesto, dopo aver lanciato con successo nel 2017 N26 Business, la prima soluzione della banca mobile per freelance e lavoratori autonomi, N26 ha analizzato i riscontri dei clienti al fine di sviluppare i migliori servizi di mobile banking per i clienti business. Il risultato della valutazione: la maggior parte dei clienti business di N26 sono nomadi digitali, che preferiscono lavorare da qualsiasi parte del mondo e quindi apprezzano molto l’assicurazione sui viaggi d’affari. Inoltre, la Mobile Bank ha ricevuto numerose richieste da parte degli utenti N26 Business ​​per una versione business di questa tipologia di conto premium.
N26 ha quindi soddisfatto questa esigenza espressa dai clienti lanciando Business Black e includendo il pacchetto di assicurazioni offerto dal conto N26 Black.La versione Business Black, fornisce un’assicurazione dedicata ai viaggi di lavoro che include: protezione viaggio, garanzia estesa, protezione sui prelievi ATM, assicurazione furto cellulare, assicurazione protezione acquisto, assicurazione noleggio auto, prelievi in valuta estera senza commissioni (nessuna commissione di markup FX) e cashback dello 0,1% per ogni transazione con Business Mastercard.Inoltre, i clienti che si registrano nel primo mese dopo il lancio possono usufruire delle partnership disponibili tramite N26 Business Black, come i servizi di fatturazione di Debitoor. Questi servizi aiutano a semplificare i processi di fatturazione e contabilità per i lavoratori autonomi, facendo così risparmiare tempo e denaro ai clienti.
I clienti di N26 Business Black potranno utilizzare anche Spaces, una nuova funzionalità che fornisce un modo semplice e veloce per mettere da parte denaro in base alle preferenze e alle esigenze personali degli utenti. Consentendo ai clienti di spostare in modo immediato i risparmi dai loro spazi personalizzati e al conto principale e viceversa, N26 offre massima flessibilità e controllo per organizzare le proprie finanze e tenere traccia dei molteplici obiettivi finanziari. I clienti di N26 Business Black potranno creare fino a 10 spazi per gestire i propri obiettivi di spesa e di risparmio.N26 Business Black sarà lanciato nei prossimi giorni in Germania, Austria, Francia, Italia e Spagna. Il servizio è rivolto alle persone fisiche che esercitano un’attività autonoma. I clienti possono utilizzare un unico account per gestire sia le finanze aziendali che quelle personali. N26 Business Black offre tutti i vantaggi offerti da N26 Black, comprese tutte le funzionalità dell’app e la Business Mastercard. Come passo successivo, N26 sta lavorando ad un’offerta finanziaria innovativa per le piccole e medie imprese, sfruttando la flessibilità e l’intuitività che caratterizzano l’offerta bancaria della Mobile Bank.
Il Dipartimento Cultura e Turismo di Abu Dhabi lancia la nuova campagna “A Series of Extraordinary Stories” Tra le più avvincenti “storie non raccontate” dell’Emirato, una donna beduina allevatrice di cammelli e un adolescente in cerca di esperienze da brivido

Posted in Economia/Economy/finance/business/technology, Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Direttiva di riforma del copyright

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 settembre 2018

Bruxelles Il 12 settembre a Strasburgo il Parlamento Europeo voterà sulla direttiva di riforma del copyright. Con una lettera aperta pubblicata a partire da oggi sui giornali italiani, la FIEG-Federazione Italiana Editori Giornali e l’ENPA, l’associazione degli editori europei, chiedono ai Parlamentari europei di votare a favore dell’introduzione di un “diritto connesso” per gli editori di giornali, così come previsto dall’articolo 11 della proposta di Direttiva Ue sul diritto d’autore nel mercato unico digitale.L’introduzione di un diritto connesso tutelerebbe l’informazione professionale, libera e indipendente in Italia e in Europa, consentendo a tutte le aziende editoriali, indipendentemente dalla loro dimensione, di ottenere la giusta remunerazione per il proprio lavoro. All’appello degli editori italiani ed europei si uniscono le associazioni dei giornalisti europei e l’intera filiera dei produttori di contenuti, schierati a difesa del diritto d’autore online e della centralità della stampa nella società civile.

Posted in Estero/world news, Politica/Politics | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Ottobre è il Mese Europeo della Sicurezza Cyber

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 settembre 2018

Un mese di eventi per sensibilizzare, informare e formare cittadini e organizzazioni sul territorio: parte il 4 ottobre da Verona il mese per la sicurezza cyber promosso in Italia da Clusit, Associazione Italiana per la Sicurezza Informatica. Ad inaugurarlo, il Security Summit, convegno dedicato alla sicurezza delle informazioni delle reti e dei sistemi informatici, nel corso del quale sarà presentata la nuova edizione del Rapporto Clusit 2018, con i dati relativi al cybercrime nel primo semestre dell’anno.Clusit apre così in Italia il mese di iniziative – oltre 80 quelle a calendario nella scorsa edizione – volte a sensibilizzare, informare e formare organizzazioni e cittadini sui rischi cyber, nell’ambito della campagna europea ECSM (European Cyber Security Month), promossa a livello comunitario dall’Unione Europea e organizzata da ENISA (Agenzia dell’Unione Europea per la sicurezza delle informazione e della rete.Il programma si inserisce nell’ambito del costante lavoro di prevenzione e formazione che è la missione dell’Associazione, e si svolge in accordo con l’Istituto Superiore delle Comunicazioni e delle Tecnologie dell’Informazione del Ministero dello Sviluppo Economico (ISCOM). Sono inoltre coinvolte Università e Centri di Ricerca italiani.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Festival italiano sull’umorismo, sulla comicità e sulla satira

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 settembre 2018

Livorno, 28-30 settembre 2018 si terrà il festival IL SENSO DEL RIDICOLO, tre giorni di incontri, letture ed eventi sul tema dell’umorismo. Il festival, alla sua terza edizione, è diretto da Stefano Bartezzaghi ed è promosso dalla Fondazione Livorno, gestito e organizzato dalla Fondazione Livorno – Arte e Cultura, con la collaborazione del Comune di Livorno e il patrocinio della Regione Toscana.
Per richiedere un accredito stampa può inviare una mail a info@ilsensodelridicolo.it, specificando nome, cognome, testata, recapito telefonico e indirizzo e-mail.
Potrà poi ritirare il pass stampa presso la sala stampa del festival, Scali Finocchietti 4 – Livorno:
– venerdì 28 settembre: dalle 15 alle 19
– sabato 29 e domenica 30 settembre: dalle 9.30 alle 13 e dalle 15 alle 19

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , , , | Leave a Comment »

Conferenza stampa di Scarabocchi

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 settembre 2018

Novara mercoledì 12 settembre alle ore 11.30 al Circolo dei lettori di Novara (via Fratelli Rosselli, 20) alla conferenza stampa di Scarabocchi. Il mio primo festival, un progetto della rivista culturale online Doppiozero e di Fondazione Circolo dei lettori. Scarabocchi è dedicato a quei gesti spontanei, indipendenti, liberi, che ricordano delle macchie, gesti semplici e schietti capaci di sfuggire al controllo della mente. Quattro giorni per famiglie e bambini tra incontri, lezioni e laboratori gratuiti con grandi ospiti e artisti, dal 20 al 23 settembre a Novara. Intervengono Alessandro Canelli, sindaco di Novara, Maurizia Rebola, direttore Fondazione Circolo dei lettori e Marco Belpoliti, curatore di Scarabocchi Festival.

Posted in Cronaca/News, recensione | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

12° edizione del Festival della Biodiversità

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 settembre 2018

Milano Parco Nord dal 13 al 23 settembre 2018. Il Festival di quest’anno si ispira ai valori e agli intenti stabiliti dall’UE che ha proclamato il 2018 Anno europeo del Patrimonio Culturale ”La natura, dove il passato incontra il futuro”.
L’evento di apertura si svolgerà il 13 settembre nella splendida cornice di Villa Torretta. Oltre a presentare alcuni protagonisti di questa edizione l’incontro vuole soffermarsi sul tema: Cosa è il Patrimonio? Attorno a questa parola bellissima e carica di senso si inizia una riflessione che ne sveli le origini a partire dalla saggezza greca, per poi proiettarla nel presente attuale (sostenibilità) e nel futuro (eredità). Sono invitati il filosofo Mauro Bonazzi, l’urbanista Paolo Pileri, la sociologa del turismo Matilde Ferretto, la biologa Annastella Gambini, l’agronomo Stefano Bocchi, oltre al direttore del Parco Riccardo Gini e al presidente Roberto Cornelli.
Tra gli appuntamenti musicali torna “Fino alla fine della notte” lo speciale sleeping concert a cura del complesso Enten Hitti, che mira a far addormentare il pubblico rigorosamente nel saccoapelo, in un concerto che prosegue fino al mattino; tornano anche Biagio Bagini e Gian Luigi Carlone (ex Banda Osiris), capaci di far suonare le verdure, con “Domesticazione di storie e di cervi” in anteprima nazionale e O’ Thiasos TeatroNatura con “Nel vivo” serenate, lamenti e altri canti dell’anima in ambienti naturali di e con Camilla Dell’agnola e Valentina Turrini.
Tra le novità “E cantan la cicale” concerto di Coro Ingrato, canti popolari, suoni e parole del lavoro nelle risaie della pianura lombarda; “Zingareska” di e con Elena Cherkasova, Anastasia Cherkasova e Paolo Mari, un viaggio nelle musiche nomadi dell’est europeo, della cultura russa e della tradizione italiana alternati a balli ungheresi e il rondò alla turca; “Sweet sweat” progetto di Crossway music di e con Daniela Fiorentino (clarinetto) e Fabio Bagnato (chitarre e voce) e C’era una volta spettacolo di danza con 15 danzatori a cura di Alomardanza.

Posted in Cronaca/News, Mostre - Spettacoli/Exhibitions – Theatre | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

La vita di Francesco di Paola

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 settembre 2018

Scritta dal vaticanista di «Repubblica» Paolo Rodari. Francesco di Paola, complice forse la diaspora calabrese, è tra i santi più venerati nel mondo dalla Chiesa cattolica. È protettore delle genti di mare e non v’è città costiera che non annoveri una chiesa, un altare o, più semplicemente, un’edicola votiva dedicata al santo.
Su Francesco si è scritto molto ma finora le biografie disponibili erano o di carattere scientifico o di carattere devozionistico. Mancava cioè una biografia che unisse il rigore dei contenuti alla semplicità del linguaggio e che si rivolgesse ai fedeli senza tuttavia eccedere nel miracolistico.A colmare questa lacuna ci ha pensato Paolo Rodari, vaticanista del quotidiano «la Repubblica» che ha appena pubblicato per Rubbettino il volume Francesco di Paola un eremita nel mondo con prefazione di padre Francesco Marinelli, generale uscente dell’Ordine dei Minimi.
Il libro ha il pregio di restituire la vicenda del santo calabrese alla storia europea e di inserire la sua vita in un periodo, il Quattrocento, di certo non facile per la vita spirituale della Chiesa.Furono anni quelli di grande dissoluzione fuori e dentro la Chiesa, un’epoca di preti e religiosi che vivevano negli agi e nei lussi incuranti del Vangelo. Francesco di Paola scelse il ritorno alle origini, votandosi all’isolamento come gli antichi padri del deserto per vivere il solo a solo con Dio. Un ritiro non fine a se stesso, tuttavia. Ben presto, infatti, la grotta di Francesco viene “assediata” da frotte di persone desiderose di aiuto, di conforto, di confronto. Francesco accetta l’arrivo della gente e a tutti dona il suo amore, compiendo anche prodigi, sempre nel nome della carità. Ben presto altri eremiti si uniscono a lui. E da Paola la sua comunità si espande, prima in Calabria, poi in Sicilia, infine in altri posti in Italia e poi oltre i confini, chiamato come consigliere dal re di Francia. Il suo segreto fu solo e soltanto uno: credere nella possibilità di realizzare ciò che il suo cuore gli diceva fosse buono e giusto. Credere in se stesso, nelle proprie possibilità e nella potenza disarmante dell’amore. Nulla è impossibile per chi crede nell’amore. Questo il messaggio che la vita di Francesco di Paola comunica a tutti ancora oggi. Non ci sono limiti, barriere, per chi sceglie l’amore.
Paolo Rodari, è vaticanista di “Repubblica”. Ha scritto diversi libri fra cui il bestseller internazionale L’ultimo esorcista (con padre Amorth, Piemme) e per Einaudi La custode del silenzio, la storia vera di Antonella Lumini, eremita di città.

Posted in Recensioni/Reviews | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Lavoro domenicale e festivo: la proposta di Legge è ottima

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 settembre 2018

Il Ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, durante un incontro con i Cobas, aveva confermato quanto promesso in campagna elettorale e dichiarato l’intenzione di convocare un tavolo per rivedere la legge sulle liberalizzazioni. Al tavolo il sottosegretario Cominardi aveva confermato le intenzioni e la proposta di Legge è arrivata puntuale, chiara nelle intenzioni e soddisfacente per i lavoratori del commercio, che l’hanno salutata in rete come una vera e propria manna dal cielo.«Ho letto la proposta di Legge sul lavoro domenicale e festivo. Ottima – dichiara Francesco Iacovone, dell’esecutivo nazionale Cobas – certo se fosse stato un decreto Legge sarebbe stato più veloce, ma se il Parlamento non la snatura abbiamo vinto noi. E di brutto! Resterebbero in piedi le 4 domeniche di dicembre e altre 4 a scelta nel corso di tutto il resto dell’anno. La deroga alle località turistiche è prevista soltanto per le piccole attività commerciali.»«Ora ci auspichiamo un iter parlamentare veloce – prosegue il rappresentante Cobas – che lasci inalterati i cardini del provvedimento, sarebbe una boccata d’ossigeno per i piccoli commercianti e soprattutto per i lavoratori, che in queste ore stanno inondando la rete di esplosioni di entusiasmo che testimoniano quanto disagio il lavoro domenicale e festivo provoca alle loro esistenze.»«Il disegno di legge, composto di due soli articoli, di fatto abroga i due articoli che hanno liberalizzato le aperture dei negozi e in particolare l’articolo 31 del cosiddetto “Salva Italia” varato dal governo Monti, che aveva introdotto su questo fronte la massima autonomia da parte degli esercizi commerciali, promettendo miracoli che si sono trasformati in crisi occupazionali a scapito di chi lavora nel commercio. Proseguiremo questa battaglia per la dignità e seguiremo da vicino i lavori parlamentari, affinché anche gli addetti del commercio possano ritornare a condurre una vita normale.», conclude Iacovone.

Posted in Welfare/ Environment | Contrassegnato da tag: , | Leave a Comment »

Italian banks’ asset-quality trends positive through 2018

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 settembre 2018

Scope has long indicated that it views the large stock of Italian non-performing exposures (NPEs) as a legacy issue, and manageable for most Italian banks. From their peak, NPEs had declined by a quarter to EUR 258bn by March 2018. In a report out today, Scope says the rapid decline in NPEs will continue and expects gross sector NPEs to fall to around EUR 200bn by the end of 2018 and below EUR 150bn in 2019.Just as growth in 2017 was driven by UniCredit’s EUR 17bn Project Fino portfolio sale, 2018 has seen several mega-deals, including the EUR 24bn GACS-assisted NPL securitisation by MPS; the EUR 18bn NPL sale by the Venetian banks to SGA; and the EUR 10.8bn transaction between Intesa and Intrum. BPM and UBI also completed sizeable transactions (EUR5.1bn and EUR3.5bn, respectively), and several smaller banks transacted significant deals.
Intesa (A, Stable) and UniCredit (A, Stable) have both published business plans which explicitly include NPE reduction as a strategic priority and they have already executed significant actions aimed at such reductions. Both banks are rapidly progressing towards their asset-quality targets and will in Scope’s view over-deliver.In Q2 2018, Intesa reported a gross NPE ratio of 9.3% (net NPE ratio 4.6%). That’s already half way to the long-term target in the first six months of the bank’s four-year plan.UniCredit is only midway through Transform 2019, initially presented in December 2016. Since then, it has improved on its targets twice: in December 2017 it revised down its 2019 NPE ratio target to 7.8% (from 8.4%) and in the Q2 2018 results presentation it slightly reduced the 2018 target for non-core run-down to EUR 19bn from EUR 19.2bn. The run-down of non-core should be completed by 2021.Troiano added a general note of caution, however: “There are some clouds on the horizon, mostly related to policy uncertainty following the March elections,” he said.However, the renewal of the GACS scheme until March 2019 will likely continue to support the market in the last quarter of the year and into the beginning of 2019, according to Scope.On the political front, the agreement between League and M5S seeks to undo a series of reforms that Scope had deemed positive. Specific to banks, the government agreement mentions the suppression of any regulation that allows action against debtors without court authorisation. This would lengthen NPE recovery time and probably lower recovery rates for banks. The roll-back of pension reform is another key point of the government agreement.On top of this, the macroeconomic outlook has softened: in July, the Bank of Italy cut its GDP growth forecast for 2018 from 1.5% to 1.3%, and for 2019 from 1.2% to 1.0%. If the uncertainty has a more prolonged impact on growth, banks could be looking at a new wave of credit deterioration while also reducing investor appetite for NPE sales.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »

Signature Bank Appoints Two Teams to Its New San Francisco Banking Office

Posted by fidest press agency su lunedì, 10 settembre 2018

Signature Bank (Nasdaq: SBNY), a New York-based full-service commercial bank, announced today the appointment of two private client banking teams, based at its San Francisco office on 201 Mission Street.Dale Zeigler and Sumiko Sheaffer were each named Group Director – Senior Vice President and will lead their own teams. These banking professionals previously worked with Joe Petitti, Signature Bank’s Head of West Coast Operations.Zeigler brings 33 years of commercial banking experience to his new role, with more than 20 years spent in the San Francisco market. Prior to joining Signature Bank, Zeigler was Vice President and Principal Business Relationship Manager with Wells Fargo Bank in San Francisco for 12 years, where he managed the financial needs of a large portfolio of middle market companies across various industries, including non-profit organizations. Earlier, Zeigler was Senior Vice President and Business Banking Manager at Business Bank of California (South San Francisco) and Assistant Vice President in Commercial Lending for The Pacific Bank in San Francisco.Sheaffer has 32 years of banking experience, 27 of which were spent at MUFG Union Bank, N.A. in San Francisco. Most recently, she served as Vice President and Relationship Manager in Asian Corporate Banking. In this role, Sheaffer managed U.S. subsidiaries of foreign corporations. Sheaffer was instrumental in acquiring large corporate accounts and building international banking relationships. She also held the previous role of Vice President and Relationship Manager for San Francisco Business Banking at MUFGJoining Zeigler’s team are Sergey Shikhvarg, named Associate Group Director and Charlotte Elopre, who was appointed to the post of Senior Client Associate-Officer.Most recently, Shikhvarg was a Vice President and Senior Commercial Relationship Manager at Bridge Bank, a division of Western Alliance Bank in San Francisco, where he managed commercial banking relationships. His banking career began at Wells Fargo as a Vice President and Principal Business Relationship Manager for San Francisco Business Banking.
Elopre, with 13 years of banking-related experience, worked with Zeigler at Wells Fargo in San Francisco as a Business Associate II, supporting business relationship managers. She also was a Personal Banker II for Wells Fargo’s Alameda, Calif. branch, and Assistant Branch Manager as well as Personal Banker for Wells Fargo’s San Leandro, Calif. branch.

Posted in Estero/world news | Contrassegnato da tag: , , | Leave a Comment »