Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 33 n° 335

UNICEF partecipa a Generation Unlimited

Posted by fidest press agency su domenica, 23 settembre 2018

New York. Domani, nel corso della 73° sessione dell’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, i leader del mondo lanceranno una nuova partnership per garantire ad ogni giovane un’istruzione di qualità, formazione o posti di lavoro entro il 2030. Generation Unlimited affronterà la crisi globale dell’istruzione e della formazione che attualmente ostacola milioni di giovani e minaccia il progresso e la stabilità.Il Segretario Generale delle Nazioni Unite, António Guterres; il Presidente del Rwanda Paul Kagame; il Presidente del Gruppo della Banca Mondiale, Jim Yong Kim; l’Alto rappresentante dell’Unione Europea per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza, Federica Mogherini; il Direttore generale dell’UNICEF, Henrietta Fore; l’Inviato per la Gioventù del Segretario generale delle Nazioni Unite, Jayathma Wickramanayake; il CEO di Unilever, Paul Polman; la Goodwill Ambassador dell’UNICEF Lilly Singh; e il gruppo pop BTS sono tra i leader globali, del mondo, dell’economia, dell’istruzione e dei giovani che aderiscono a Generation Unlimited che parteciperanno a un evento domani alle 12 presso il quartier generale delle Nazioni Unite a New York City per lanciare la partnership.Se non saranno fatti investimenti urgenti sull’istruzione e sulla formazione professionale, la popolazione globale di giovani e adolescenti, in rapida crescita, – che entro il 2030 raggiungerà i 2 miliardi – continuerà ad essere impreparata e non qualificata come futura forza lavoro. Sono oltre 200 milioni di giovani in età da scuola secondaria di primo e secondo grado che attualmente non frequentano la scuola, invece di contribuire ad un progresso equo; questi i giovani – soprattutto quelli più svantaggiati – potrebbero affrontare un futuro di maggiore privazione e discriminazione.Generation Unlimited – che fa parte della Youth 2030 Strategy del Segretario Generale delle Nazioni Unite – integrerà e implementerà i programmi già esistenti che supportano adolescenti e giovani. La piattaforma della partnership si focalizzerà su tre aree chiave: istruzione secondaria; le competenze per l’apprendimento, l’occupazione e il lavoro dignitoso; e l’empowerment. L’iniziativa Youth Challange, in 16 paesi nel mondo, quest’anno chiede ai giovani di partecipare per creare soluzioni che supporteranno le tre aree chiave di Generation Unlimited.“Tutte le nostre speranze per un mondo migliore sono riposte sui giovani”, ha dichiarato il Segretario Generale delle Nazioni Unite, António Guterres. “Nel mondo vive la più grande generazione di giovani di sempre – 1,8 miliardi. Lo sviluppo sostenibile, i diritti umani, la pace e la sicurezza possono solo essere raggiunti se permettiamo a questi giovani di essere leader, e consentiamo loro di liberare il loro pieno potenziale.
“Facciamo in modo che ciò accada: assicuriamo che ogni giovane donna e uomo trovi il suo posto nella società – attraverso l’istruzione, la formazione o un buon lavoro – entro il 2030. Questa è Generation Unlimited, e sono fiera che l’Unione Europea ne faccia parte con l’UNICEF”, ha dichiarato Federica Mogherini, Alto rappresentante dell’Unione Europea per gli Affari Esteri e la Politica di Sicurezza.“I cambiamenti demografici che il mondo sta vivendo, uniti ai rapidi progressi tecnologici, rappresentano un momento fondamentale nella storia. Se agiamo in modo oculato e rapidamente, possiamo creare un gruppo qualificato di giovani meglio preparati a creare economie sostenibili e società pacifiche e prospere. I giovani rappresentano oggi il 25% della popolazione mondiale, ma il 100% del futuro. Non possiamo permetterci di deluderli”, ha dichiarato il Direttore Generale dell’UNICEF, Henrietta Fore.
The information contained in this e-mail message is confidential and intended only for the use of the individual or entity named above. If you are not the intended recipient, please notify us immediately by telephone or e-mail and destroy this communication. Due to the channel of transmission, we are not liable with respect to the confidentiality of the information contained in this e-mail message. Please, think of the environment before printing this message.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: