Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 259

Siena Jazz suona nel mondo grazie alla vittoria di bandi europei Erasmus

Posted by fidest press agency su lunedì, 1 ottobre 2018

L’istituzione universitaria senese è stata nuovamente selezionata per usufruire dei finanziamenti destinati all’International Credit Mobility, ottenendo ben 157mila euro finalizzati a particolari progetti di mobilità pensati per gli studenti di istituzioni europee verso istituzioni di paesi extra-europei.In Italia solo cinque istituzioni musicali di alta formazione hanno ottenuto il fondi per i loro progetti e Siena Jazz è stata l’istituzione più premiata vedendo riconosciuti ben quattro iniziative, tre orientate verso le istituzioni extra europee dell’est e una all’America centrale.E così studenti e docenti di Siena Jazz voleranno al Conservatory Amadeo Roldàn di Cuba con cui è in atto una collaborazione sin dal 2003, oppure a Tirana all’Universiteti I Arteve – Facoltà di Musica dell’Università delle Arti dove il programma di mobilità proposto mira allo sviluppo della didattica della facoltà albanese con specifici interventi di insegnamento nell’ambito della musica jazz.Un altro progetto interesserà il Yerevan State Conservatory in Armenia, dove la cooperazione tra i due istituti mira all’interazione tra culture musicali diverse: quella jazzistica occidentale di cui Siena Jazz è espressione e quella folk e sacra di cui YSC è depositario e promotore.Infine si confermano gli scambi con V.Sarajishvili Tbilisi State Conservatoire di Tbilisi, in Georgia già attivi da tempo e forieri di risultati interessanti di grande reciproca soddisfazione.I progetti, che coinvolgono studenti e docenti e che mirano alla diffusione della cultura musicale jazz, alla sua comprensione, all’approfondimento e allo sviluppo artistico dei giovani musicisti, alterneranno formazione in aula, produzione musicale e attività concertistica.
“E’ un risultato che ci rende orgogliosi – commenta il direttore artistico di Siena Jazz, Franco Caroni -. E’ questa l’ennesima conferma di quanto sia importante e considerato il lavoro che stiamo facendo. Siena Jazz si inserisce così tra le realtà italiane di altissimo livello universitario. Un incoraggiamento a fare sempre meglio continuando la strada intrapresa con coraggio e tenacia. E intanto aspettiamo l’autorizzazione del Master biennale di specializzazione, un nuovo traguardo che confermerà la vocazione d’eccellenza musicale di Siena Jazz e contribuirà ad aumentare la presenza di giovani talenti nella nostra città”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: