Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 31 n° 321

Occupazione abusiva area stazione Tiburtina

Posted by fidest press agency su venerdì, 5 ottobre 2018

Roma “Da oltre due anni la Tibus Srl occupa abusivamente e senza alcuna autorizzazione l’area antistante la stazione Tiburtina movimentando giornalmente centinaia di bus e migliaia di utenti. Oggi la Corte dei Conti ha reso noto di aver accertato, attraverso le indagini della GdF, un danno erariale per il periodo 2008-2016 di oltre 4 milioni di euro in relazione alle procedure di proroga e rinnovo della concessione per la gestione dell’autostazione di Roma Tiburtina, stipulata nell’anno 1999, per la durata di 9 anni. L’indagine della GdF ha registrato un mancato adeguamento del canone fissato inizialmente a 47mila e mai aggiornato. E’ l’esito di un mio precedente esposto che dava seguito anche alle iniziative inascoltate dei cittadini del quartiere. L’indagine della GdF non ha potuto appurare ulteriori danni economici in quanto dopo il 31 marzo 2016 la Tibus Srl, come da me segnalato ripetutamente, ha continuato ad operare nel parcheggio accanto al piazzale Tiburtino senza alcuna autorizzazione. L’attività è proseguita nonostante l’intimazione da parte di Roma Capitale alla società che gestisce il piazzale di abbandonare l’area. Quindi dal 1 aprile 2016 oltre all’ ulteriore danno erariale si è aggiunta anche l’aggravante di una attività esercitata illecitamente con il coinvolgimento di migliaia di utenti che ignorano di non avere alcuna tutela assicurativa in caso di incidente. Ad oltre due anni e mezzo dall’intimazione di sgombero il Campidoglio non ha ancora provveduto a liberare l’area da un’attività a tutti gli effetti abusiva. Mentre squadre di vigili rincorrono venditori irregolari di paccottiglie, assistiamo al paradosso che nessuno interviene rispetto ad un illecito abnorme connesso ad un’attività che registra milioni utili annui.
Per i motivi suddetti ho inviato una ulteriore denuncia alla Procura della Repubblica, alla Corte dei Conti, all’Anac e per conoscenza ho informato la sindaca Raggi e il comandante della Polizia Locale di Roma Capitale affinché intervengano con la massima celerità per sgomberare l’area e provvedere al ripristino dei luoghi e della legalità.” Così in una nota il consigliere del Pd capitolino Orlando Corsetti.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: