Fidest – Agenzia giornalistica/press agency

Quotidiano di informazione – Anno 30 n° 318

La comunità Narconon Argo avvia la campagna di prevenzione nelle scuole

Posted by fidest press agency su martedì, 9 ottobre 2018

Oggi il numero di adolescenti che assumono droghe, alcol e farmaci psicostimolanti è aumentato dell’ottanta per cento circa, rispetto a dieci anni or sono. Un’indagine Eurispes, rileva che un quattordicenne su cinque usa abitualmente sostanze tossiche. Sono numeri, a dir poco, allarmanti. Per il nuovo anno scolastico, il centro Narconon Argo di Roma lancia una campagna d’informazione per la prevenzione delle dipendenze per le scuole di tutto il territorio laziale. Le conferenze rispondono in modo semplice ed efficace a domande fondamentali che i ragazzi si pongono, ma per le quali trovano spesso risposte sbagliate e più interessate alla vendita (o allo spaccio) di sostanze tossiche, che non al loro benessere ed al loro futuro.
I ragazzi apprezzano l’approccio diretto degli operatori che, oltre a fornire le informazioni essenziali, sottolineano come il potenziamento delle abilità individuali, il perseguimento dei propri scopi, il successo scolastico e professionale e l’aiuto solidale tra amici e compagni siano fattori importanti contro la droga.
Nel compilare il materiale delle conferenze ci si è chiesto innanzitutto quali informazioni sostanziali manchino ai giovani sul soggetto; quindi quali informazioni false siano in circolazione ed infine quali sono le domande che i giovani si pongono riguardo alla droga.
I materiali utilizzati sono tratti dal programma Narconon, una metodologia di successo dal 1966, per la riabilitazione e la prevenzione delle dipendenze, basata sulle ricerche dell’educatore statunitense L. Ron Hubbard.
La conferenza è rivolta a singole classi o a gruppi di studio di età omogenea, dura poco più di un’ora circa e risponde esaurientemente alle domande: Cosa sono le droghe? Perché una persona fa uso di droghe? Assuefazione e Dipendenza. L’interazione delle droghe con la mente.
Al termine della conferenza, uno spazio domande/risposte chiarisce ulteriormente i concetti espressi. Ogni partecipante, inoltre, rilascia una dichiarazione spontanea ed anonima su ciò che ha appreso. L’obiettivo della conferenza è la riduzione del consumo di droghe e alcol nei giovani attraverso la comprensione di cosa siano davvero le sostanze tossiche “ludiche” e la correzione di dati ed informazioni false proposte dal mercato e dalla sub cultura della droga.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: